Connessione e installazione

Come collegare il generatore alla casa

In questo articolo considereremo in dettaglio un dispositivo come un generatore, il suo funzionamento, forniremo alcuni suggerimenti su come collegare correttamente il generatore alla rete domestica e altri suggerimenti utili. Ti diremo anche come non commettere errori nella scelta..

Si tratta di un’apparecchiatura abbastanza sofisticata, che in qualsiasi momento fornirà elettricità, se non disponibile. È necessario in quelle case in cui l’alimentazione è intermittente o di qualità molto scadente..

Come collegare il generatore alla casa

Questa immagine mostra un’unità di gas.

Collegamento di un generatore di gas alla casa ↑

Senza conoscenze e competenze di base per connettersi alla rete, questo è un lavoro difficile. Non afferrarlo senza sapere cosa fare, in quanto ciò può causare molti problemi.

In linea di principio, collegare un generatore in un dominio privato dovrebbe causare grandi difficoltà, ma se non si è sicuri delle proprie capacità, è meglio rivolgersi agli specialisti per chiedere aiuto. Tutto viene eseguito in più fasi:

  • Selezioniamo una stanza speciale dove verrà posizionato il tuo dispositivo, che dovrebbe essere dotato di ventilazione e isolamento acustico. Prima dell’installazione, è necessario acquisire familiarità con la scheda tecnica e consultare tutte le specifiche tecniche.
Avvertimento: il luogo selezionato per l’installazione deve essere pienamente conforme a tutte le norme di sicurezza.
  • Conduciamo fili dall’unità allo scudo di casa.
  • Assicurati di collegare il generatore di benzina alla rete domestica, è necessario un interruttore di commutazione, poiché ci sono tre modalità di funzionamento 1-0-2 e la sua disponibilità in futuro faciliterà il funzionamento del generatore:
  • quando è presente tensione, l’interruttore è in posizione uno;
  • quando non c’è elettricità, spegnere tutte le macchine a turno, portare l’interruttore di commutazione su zero, quindi dopo un paio di secondi metterlo in posizione due.

Dopo tutti questi passaggi, è possibile avviare direttamente l’autoapparecchiatura.

Attenzione: Per scoprire quando è stata ripristinata l’alimentazione, guardare il diodo, che si trova nel misuratore. Se l’elettricità viene spenta, il diodo si spegne e quando appare si accende.

Un altro punto molto importante. Dopo la comparsa dell’elettricità, è necessario spegnere il generatore di gas. In questo caso, nell’ordine inverso si commuta l’interruttore a croce.

Tutto quello che abbiamo descritto sopra è una connessione senza avvio automatico.

Come collegare il generatore alla casa

In questa immagine, l’interruttore crossover.

Come collegare il generatore alla casa

Ecco un contatore.

Schema di collegamento ↑

In questo paragrafo, considereremo in dettaglio lo schema di collegamento del generatore alla rete domestica. Se hai almeno qualche conoscenza su questo argomento, puoi fare tutto il lavoro da solo e non contattare gli specialisti. Per fare ciò, è necessario leggere articoli correlati e guardare video didattici. Di seguito un link al video:

Lo schema di connessione è abbastanza semplice. Passiamo al suo studio..

Come collegare il generatore alla casa

Questo diagramma mostra la connessione del generatore alla casa attraverso una presa.

Il cavo di alimentazione deve passare all’interruttore di carico. Dovrebbero esserci anche un contatore elettrico e un interruttore di protezione o un interruttore differenziale (nel diagramma ne abbiamo mostrati due, ma tutto dipende da quanto è grande la tua casa). La linea QF3 è ciò di cui abbiamo bisogno direttamente per la connessione stessa.

Importante: la presa per il generatore di gas deve essere installata nella parete esterna della casa e deve esserci una sorta di tettoia.

Non è consentito accendere il generatore di gas in una stanza chiusa senza una buona ventilazione. Dopo aver disattivato l’alimentazione elettrica, è necessario mettere immediatamente l’interruttore in posizione OFF – questo è obbligatorio. Quindi eseguiamo la messa a terra, la avviamo e la colleghiamo alla rete.

Attenzione: Dopo aver spento l’alimentazione e aver collegato l’apparecchiatura alla rete, si consiglia vivamente di non utilizzare potenti apparecchiature elettriche.

Connessione alla rete del generatore ↑

Abbiamo esaminato il collegamento del generatore alla casa sull’esempio della benzina e usando un interruttore a croce. Ora è tempo di imparare a collegare il generatore.

Un’opzione è utilizzare lo stress urbano. Forse il tipo di connessione più semplice.

Come collegare il generatore alla casa

Connessione corretta.

Un’altra opzione è considerata più affidabile e migliorata. L’installazione di un sistema di controllo automatico per il tuo dispositivo fornirà una buona protezione e utilizzo. La differenza è che questo sistema stesso si avvia e lo riscalda quando viene spento. Il contrario accade quando appare l’elettricità. Automaticamente tutto passa dal generatore alla rete generale e dopo un certo tempo si spegne in modo indipendente.

Attenzione: Perché l’unità funzioni sulla macchina, deve essere dotata di un avviatore elettrico.

Come collegare il generatore alla casa

Sistema di controllo automatico del generatore.

Generatori monofase ↑

Molte persone si chiedono: «Come collegare correttamente un generatore monofase a una rete trifase a casa?» Risponderemo a questa domanda più avanti nel nostro articolo..

A volte sorgono disaccordi tra specialisti in questo campo. Vale a dire, quale unità dovrebbe essere acquistata per una rete trifase a casa? Alcuni consigliano monofase, altri – trifase. Spiegheremo con cosa è gravoso l’uso della trifase. Minaccia «squilibrio di fase» e significa che nella prima fase la tensione diminuisce, mentre nel resto aumenta. Di conseguenza, possono verificarsi gravi danni al generatore e agli apparecchi elettrici che stavano funzionando in questo momento. Pertanto, ti consigliamo di acquistare monofase. Funzioneranno correttamente e in ogni fase della casa l’intero carico di apparecchi elettrici verrà distribuito correttamente..

Seguire tutte le istruzioni di sicurezza ↑

Nella nostra recensione, abbiamo formulato diversi consigli per il collegamento di generatori alla rete domestica. Abbiamo esaminato la benzina e il generatore elettrico e diversi modi per collegarci.

Dovresti ricordare cose importanti: senza preparazione e senza conoscenza di come connettersi, non afferrare l’installazione e seguire le precauzioni di sicurezza per evitare conseguenze negative che incidono sulla salute. Fidati dei professionisti.

Abbiamo detto come connettersi e quale generatore acquistare. La scelta è tua. In bocca al lupo.

logo

Leave a Comment