Connessione e installazione

Come collegare un dimmer

La maggior parte delle case tradizionali ha un cosiddetto interruttore della luce unipolare sulla maggior parte dei controlli utilizzati per l’illuminazione. Questi tipi di interruttori hanno solo due opzioni: acceso o spento. Tuttavia, la sostituzione di un palo di controllo con un dimmer può darti molto più controllo sull’atmosfera della tua casa..

Come collegare un dimmer

I dimmer in genere utilizzano una leva scorrevole o una manopola. Per aumentare o diminuire la tensione, viene installato un circuito che passa solo una parte della palla con energia. Ciò può offrire diversi vantaggi..

I vantaggi dei dimmer di luce in casa ↑

I dispositivi di controllo della luce presentano molti vantaggi rispetto alle loro controparti unipolari..

  • Rispettoso dell’ambiente: riduce la bolletta elettrica mensile del 4-9%;
  • ti permette di creare un’atmosfera nella stanza, che è adatta a tutto ciò che sta accadendo in questo momento, ad esempio, i bambini stanno giocando o stai guardando un film;
  • le lampadine vengono utilizzate con dimmer più lunghi: la luce attenuata, che consente di risparmiare almeno il 25%;
  • le lampade fluorescenti collegate a questo dispositivo aggiungeranno morbidezza e freschezza alla combinazione di colori.

Suggerimenti per l’acquisto del giusto dimmer: assicurati di acquistare un dispositivo progettato per la potenza totale della lampada. Ad esempio, la luce sopra il tavolo della cucina con 10 lampadine da 100 W ciascuna è troppo per un dimmer standard da 600 W..

I modelli rotanti di tale dispositivo sembrano interruttori standard che scorrono verso l’alto o verso il basso per controllare la luce.

Hanno il proprio pulsante di accensione e spegnimento, in modo da poter accendere la luce al livello desiderato.

Dimmer per ventilatore da soffitto ↑

Come collegare un dimmer

Se si collegherà un dimmer per controllare la ventola a soffitto, non installare quella standard, poiché la ventola si brucerà e la sua durata verrà notevolmente ridotta. Ecco alcuni tipi tipici di interruttori regolabili che possono essere installati con ventilatori a soffitto:

  • con una velocità della ventola completamente variabile – utilizzata per controllare i ventilatori a pale o gli aspiratori di fumo;
  • silenzioso plus a 3 velocità – nessun rumore del motore del ventilatore;
  • silenzioso plus a 7 velocità – la mancanza di un ronzio di un motore del ventilatore;
  • controllo di quattro ventilatori a soffitto con un modulo per ciascuno.

Dimmer per lampade a LED ↑

Le lampade a LED stanno diventando sempre più comuni negli edifici residenziali, quindi dovresti prenderti il ​​tempo per discutere di alcuni problemi che sorgeranno se devi affrontare il collegamento di un dimmer per lampade a LED.

Come collegare un dimmer

Ci vuole più tempo per acquistare un dimmer che controllerà le lampade a LED che per una lampada a incandescenza, perché la maggior parte non è compatibile con questo tipo di interruttore. Sarà necessario un dispositivo speciale progettato per trasmettere segnali di potenza e controllo per ogni tipo di driver LED elettronico. Tuttavia, alcune lampadine a LED non sono progettate per essere dimmerate e non possono essere collegate a un dimmer..

Come collegare un dimmer

Prima di installare qualsiasi interruttore dimmer, assicurarsi di avere un posto per la lampadina nel supporto. Che si tratti di un LED, una lampada a incandescenza o una lampada fluorescente, è necessario assicurarsi che si adatti agli apparecchi e che sia possibile installarlo. Deve avere la forma, le dimensioni e il tipo di presa corretti. La somma della tensione è fondamentale perché i LED funzionano a bassa tensione CC. Un driver è installato in ogni lampada a LED, che converte l’alta tensione CA dall’azienda elettrica alla bassa tensione CC della corrente richiesta.

Di seguito è riportato uno schema di collegamento di un dimmer a una lampada a LED.

Come collegare un dimmer

Una delle cose più importanti quando si acquista qualsiasi tipo di lampada è la luminosità. I LED sono misurati in lumen, non in watt. Più lumen, più luminosa è la luce.

Le lampade a LED sono disponibili in molte varianti di bianco, come il bianco caldo e il bianco neutro. Il bianco caldo è più spesso usato in casa e il bianco neutro è tradizionalmente visto in locali commerciali ad alta luce, come uffici e altro..

Come collegare un dimmer

Impostazione del dimmer ↑

Quando si sceglie un interruttore regolabile, molti si chiedono come collegare un dimmer alla rete. Questo processo è completamente semplice. Come un interruttore standard, il dimmer deve essere collegato al circuito aperto dell’alimentatore delle sorgenti luminose.

Prima di iniziare il processo di sostituzione o installazione di un nuovo dimmer, assicurarsi di utilizzare il dimmer corretto per la configurazione.

  • Spegnere l’alimentazione;

Ricorda che hai a che fare con l’elettricità, quindi devi spegnere l’interruttore o la scatola dei fusibili.

ATTENZIONE! Pericolo di scossa elettrica: per evitare il rischio di lesioni gravi o morte, spegnere l’interruttore prima di impostare il dimmer.
  • assicurarsi che l’alimentazione sia spenta facendo clic sull’interruttore;
    Come collegare un dimmer

  • rimuovere il coperchio e metterlo da parte (assicurarsi di non aver perso le viti);
    Come collegare un dimmer

Dopo aver rimosso la piastra, rimuovere le viti che fissano la scatola elettrica in posizione. Estrarre delicatamente il corpo dell’interruttore. Alcuni dispositivi non corrispondono ai cablaggi tradizionali in bianco e nero. Se acquisti un nuovo dimmer, questo può avere solo due fili neri e uno verde per la messa a terra. Tuttavia, i fili neri del dimmer standard sono intercambiabili. Rimuovere i dadi del filo esistenti sui giunti.

  • collegare il filo di terra da una nuova presa;

Utilizzare nastro adesivo per contrassegnare i cavi collegati allo switch. Questi cavi devono essere collegati a una nuova presa..

Se si sta sostituendo un interruttore a tre posizioni, utilizzare nastro adesivo per contrassegnare il filo comune. Di solito è quello collegato al terminale più scuro dell’interruttore rispetto agli altri due. Scollegare tutti i cavi dal vecchio interruttore allentando le viti e scollegandole. Quindi, collegare semplicemente i fili al dimmer in coppia, avvolgendo il punto di connessione con nastro isolante.

Quindi testare il dimmer e, se tutto funziona, reinstallare saldamente il gruppo nella parete, facendo attenzione a non torcere e piegare i fili. Fissare la scatola di montaggio alla parete, quindi installare la piastra di montaggio.

Inoltre, è possibile collegare un dimmer invece di un interruttore convenzionale. Questo è abbastanza semplice Inizialmente, è necessario scollegare la tensione di rete e smontare l’interruttore. Quindi rimuovere il telaio e svitare le viti delle linguette di montaggio. Successivamente, l’interruttore deve essere rimosso dalla scatola e scollegato dai fili. Solo allora puoi iniziare a installare il dimmer. Tutte le operazioni sopra descritte vengono eseguite in ordine inverso, a partire dal collegamento del dispositivo ai fili.

Come collegare un dimmer

Importante! Se si installa un controller doppio con un controller ventola, assicurarsi di rispettare le raccomandazioni del produttore per i due cavi insieme, poiché può essere difficile. Inoltre, insieme a un dimmer, acquisti anche circuiti elettrici per l’installazione, quindi se ti senti a disagio a lavorare con l’elettricità, probabilmente è meglio assumere una persona qualificata.

Impostazione di un dimmer a tre vie ↑

Se si sta installando un dimmer a tre vie, è necessario contrassegnare i fili esistenti per collegare quelli nuovi allo stesso modo di quelli vecchi. Se nella confezione è incluso solo un cavo, collegare il cavo nero al terminale comune e gli altri due cavi ai terminali del viaggiatore.

Come collegare un dimmer

Se si installa un dimmer con interruttore a levetta a tre vie, è necessario contrassegnare i fili che portano a un terminale comune. Gli altri due fili sono intercambiabili.

Come collegare un dimmer

Schema di installazione con due dimmer ↑

Ci sono momenti in cui è necessario regolare l’illuminazione da due punti diversi. In tali casi, viene utilizzato un circuito con due dimmer. Quindi il primo e il secondo terminale dei dimmer devono essere interconnessi.

Come collegare un dimmer

Il filo di fase è collegato al terzo terminale rimanente di uno dei dimmer e dal terzo terminale del secondo dispositivo, il filo segue il carico. Di conseguenza, tre fili escono dalla scatola di giunzione di ciascun dimmer.

La luce giusta può creare un’atmosfera per ogni occasione. Hai lampade a incandescenza tradizionali, fluorescenti o LED, puoi trovare e impostare il dimmer desiderato per creare l’atmosfera desiderata e risparmiare 5-10% al mese sull’elettricità.

logo

Leave a Comment