Connessione e installazione

Collegamento del contatore elettrico nell’appartamento

Il principale dispositivo di misurazione del consumo di elettricità in un appartamento è un contatore elettrico. Di norma, l’installazione di questo tipo di dispositivi di misurazione viene eseguita da maestri di basso profilo (elettricisti) con esperienza, conoscenza e qualifiche pertinenti. Tuttavia, se c’è un desiderio, questo evento può essere realizzato in modo indipendente. L’importante è prima familiarizzare con le regole di installazione del contatore elettrico e preparare i materiali necessari.

Importante! La stretta osservanza delle istruzioni durante il collegamento dei contatori per la misurazione dell’elettricità elimina qualsiasi conseguenza negativa durante il suo funzionamento. Deve essere chiaro che quando si installa un contatore elettrico con le proprie mani, tutta la responsabilità per gli errori di contabilità spetta al proprietario.

Collegamento del contatore elettrico nell'appartamento

Tipi di metri ↑

In base al tipo di meccanismo, i contatori elettrici sono elettronici e a induzione.

Oggi, i contatori elettrici a induzione stanno gradualmente abbandonando il mercato. Per ordine del governo, è vietato utilizzare questo tipo di dispositivo di misurazione, poiché si ritiene che un tale contatore sia molto semplice «esasperare».

I misuratori con meccanismo elettronico sono più precisi, di dimensioni compatte e versatili nell’uso. Vale anche la pena notare che si tratta di un contatore elettronico che può essere utilizzato in modalità multi-tariffaria. Questa proprietà sarà apprezzata dai consumatori in quelle regioni in cui le tariffe dell’elettricità variano a seconda dell’ora del giorno..

Scegliendo tra induttori e contatori elettrici elettronici, un misuratore di tipo elettronico presenta un evidente vantaggio.

Collegamento del contatore elettrico nell'appartamento

Al fine di determinare il valore della corrente nominale, vale la pena dividere l’indicatore di potenza attiva che la compagnia energetica fornisce per consumatore, per l’indicatore della tensione nella rete comune.

La connessione trifase è caratterizzata da una potenza maggiore. Ma per il consumatore, è preferibile utilizzare una rete monofase.

Difficoltà con l’installazione di un contatore elettrico possono verificarsi in una situazione in cui il proprietario dell’appartamento deve alimentare una zona con una corrente nominale di oltre 100A. In tali condizioni, una connessione diretta al contatore non è semplicemente possibile. L’uso di eventuali elementi aggiuntivi porta al fatto che l’entità dell’errore nella contabilizzazione del consumo di energia aumenta.

Quando si sceglie un dispositivo di misurazione, è necessario prestare particolare attenzione alla data di installazione del sigillo e alla sua integrità.

Attenzione! Una tenuta del contatore elettrico per una rete monofase deve avere almeno un anno. Se il contatore viene controllato per una rete trifase, la durata del sigillo raggiunge i due anni.

Collegamento del contatore elettrico nell'appartamento

L’autoinstallazione di un contatore elettrico è legale ↑

Con l’installazione di un contatore elettrico, puoi facilmente farcela da solo. Ma prima di iniziare l’attività, devi assolutamente ottenere l’autorizzazione dai servizi pertinenti. A tal fine, contatta il tuo gestore di rete locale dichiarando che ti verranno forniti i termini di riferimento per il lavoro. Nella stessa organizzazione è possibile concludere i contratti necessari.

Secondo le normative vigenti, il proprietario della casa può installare contatori elettrici all’interno della capacità delle proprie reti di consumo. La posizione migliore per il contatore sarà un contatore di distribuzione riscaldato nell’appartamento. Ma negli ultimi anni, è stato richiesto che il contatore fosse installato solo all’esterno dell’appartamento e che i rappresentanti delle organizzazioni di ispezione avessero libero accesso ad essi.

Collegamento del contatore elettrico nell'appartamento

Inoltre, un rappresentante della compagnia energetica locale potrebbe richiedere che il contatore sia montato sulla parete esterna dell’edificio. Ciascuna delle opzioni proposte può sempre essere discussa individualmente. Per i proprietari di appartamenti, ci sono requisiti per posizionare un contatore elettrico in un contatore elettrico generale sul pavimento.

La versione ufficiale delle compagnie energetiche, in base alla quale costringono i proprietari di abitazione a installare contatori di elettricità sui pali della strada, è quella di fornire un accesso senza ostacoli per i dipendenti dell’azienda a un contatore di elettricità al fine di prendere letture ed eseguire riparazioni in corso.

Secondo la versione non scritta, costringendo i contatori elettrici ad essere installati all’esterno dei locali, i fornitori di energia stanno provando con ogni mezzo a prevenire tentativi di hacking..

Collegamento del contatore elettrico nell'appartamento

Schemi di collegamento del contatore elettrico ↑

Per una persona comune, lungi dall’installare una rete elettrica, non è affatto necessario conoscere i complessi circuiti per il collegamento di un contatore elettrico. C’è abbastanza comprensione di come è possibile collegare facilmente e rapidamente un contatore.

Il metodo di installazione più semplice e popolare è quello di collegare un contatore monofase. Per funzionare, hai bisogno di sei fili. I cavi di fase, terra e zero sono collegati all’ingresso del contatore. Azioni simili vengono eseguite all’uscita del contatore.

Collegamento del contatore elettrico nell'appartamento

Affinché il funzionamento del misuratore sia semplice e conveniente e, soprattutto, sicuro, si consiglia di installare un interruttore davanti al misuratore. Questo dispositivo aiuterà a prevenire un incendio nel tempo, spegnendo l’alimentazione, ad esempio in caso di emergenza.

Vale la pena notare che i dipendenti delle società fornitrici di elettricità non supportano l’installazione di interruttori automatici. Per evitare procedimenti e problemi inutili, l’interruttore deve essere sigillato. Ciò richiederà: una scatola di plastica, sigilli e guide DIN. Tutti questi dispositivi non sono molto costosi e non ci vorranno più di cinque minuti per montarli. Tutto ciò vale la pena fare tutto nel modo giusto, evitando equivoci e problemi con le autorità di regolamentazione.

Il design generale del misuratore prevede la presenza di una morsettiera speciale. Questo elemento è presentato sotto forma di una striscia di rame, che è fissata con speciali morsetti dielettrici. Ha diversi fori attraverso i quali il cavo è collegato mediante viti di serraggio. Questa opzione di connessione è consigliata nei casi in cui è necessario combinare tutti i cavi in ​​un unico elemento..

Collegamento del contatore elettrico nell'appartamento

Regole per l’installazione del contatore ↑

Quando si installa un contatore elettrico, è molto importante osservare una serie di determinati requisiti e regole. Innanzitutto, si riferiscono a tecniche di funzionamento sicure, il che è sempre vero per gli apparecchi elettrici.

Non è consigliabile installare dispositivi di misurazione se la temperatura dell’aria ambiente è inferiore a 0 ° C. I circuiti elettronici non tollerano basse temperature e potrebbero verificarsi guasti nell’intero sistema. Per un gran numero di moderni dispositivi di misurazione, la bassa temperatura dell’aria durante l’installazione è inaccettabile. L’opzione migliore è la temperatura dell’aria nel luogo in cui è montato il misuratore, circa + 5 ° C.

Collegamento del contatore elettrico nell'appartamento

Importante! Se il misuratore viene installato all’esterno del soggiorno, è necessario prevedere la presenza di uno speciale armadio metallico ermeticamente sigillato.

L’altezza alla quale viene montato il misuratore è di circa 90-160 cm Se si monta il misuratore su una parete sopra o sotto i parametri specificati, la procedura di lettura può essere molto problematica.

Ulteriori, importanti raccomandazioni sull’installazione e il funzionamento del contatore elettrico possono essere fornite da un rappresentante della società di gestione dell’energia nel momento in cui viene firmato un accordo tra voi e tutte le autorizzazioni sono ricevute.

Collegamento del contatore elettrico nell'appartamento

Le fasi principali del collegamento del misuratore ↑

L’installazione fai-da-te del contatore elettrico avviene in più fasi:

  1. Raccogli gli strumenti e i materiali necessari. Avrai bisogno:
    • contatore elettrico;
    • scudo protettivo;
    • elementi isolanti;
    • fissaggio;
    • Guide DIN
    • sensore di tensione;
    • interruttori.
    • Assicurati di controllare quante fasi ha la rete elettrica nella tua casa. Sulla base di questo, calcolare il numero richiesto di interruttori automatici.
    • Installa lo strumento nel cruscotto. Per la sua installazione, è possibile utilizzare dispositivi di fissaggio speciali.
    • Montare i sensori di arresto di sicurezza (spine). Sono montati su una guida DIN, che è pre-montata su isolatori di supporto. Le macchine sono fissate sulla guida con speciali chiusure a molla.
    • Montare le guide di protezione e di terra nello schermo comune. I pneumatici devono essere posizionati a una distanza sufficiente per evitare cortocircuiti..
    • Collega tutto al carico. La fase è collegata ai terminali inferiori, neutra al bus neutro, la messa a terra è collegata al bus di terra corrispondente.
    • Utilizzare i ponticelli per collegare i terminali superiori delle macchine. Questo articolo può essere acquistato in negozi specializzati..
    • Collegare lo strumento al carico. Per fare ciò, collegare l’uscita di fase ai terminali superiori delle macchine, l’uscita zero con un bus zero.
    • Montare l’alloggiamento del quadro elettrico sulla parete. L’altezza deve essere tale che il funzionamento del contatore elettrico sia comodo e senza ostacoli.
    • Identificare i cavi zero, di fase e di terra. Per fare ciò, utilizzare l’indicatore speciale.
    • Spegni la corrente in casa.
    • Collegare il cavo di fase al primo terminale del misuratore. Lo zero deve essere collegato al terzo terminale.

    Collegamento del contatore elettrico nell'appartamento

    Conclusione ↑

    Considerando tutti i passaggi che è necessario eseguire quando si collega il contatore elettrico con le proprie mani, vale la pena notare che non c’è nulla di complicato in questo lavoro. La cosa principale è seguire chiaramente la sequenza degli eventi e aderire ai parametri del contatore per la misurazione dell’elettricità con i parametri di rete in casa. È inoltre necessario comprendere attentamente lo schema elettrico della rete e lo schema elettrico del contatore elettrico con la rete della casa, in generale, e con il consumo dell’appartamento in particolare.

    Se decidi di sostituire il vecchio contatore, il seguente video ti aiuterà a capire come cambiare il contatore elettrico nell’appartamento in due account

    logo

    Leave a Comment