Salvadanaio di idee

Vasi decorativi nella progettazione del sito: regole per comporre composizioni + masterclass

Vasi decorativi nella progettazione del sito: regole per comporre composizioni + masterclass

Le hostess delle loro trame sono da tempo abituate ai vasi di fiori e sono in grado di inventare composizioni sulla trama da loro. Ma i vasi di strada sono usati raramente nel design privato, poiché la loro grazia e il loro aspetto lussuoso non si adattano sempre al paesaggio rurale. Una volta, i vasi erano generalmente considerati prerogativa delle corti reali, poiché erano troppo costosi. Ma oggi questo elegante elemento di arredo urbano può essere visto nei parchi cittadini, vicino agli edifici per uffici, ecc. Diamo un’occhiata più da vicino a quali vasi vengono prodotti oggi per la strada, come possono essere utilizzati per creare accenti sul sito e provare a creare un vaso insolito con le tue mani..

Soddisfare

Vaso Street oggi: tipi e materiali

A differenza di un vaso di fiori, un vaso ha un effetto decorativo speciale grazie alla sua forma insolita. È di due tipi:

  • su una gamba o un piedistallo;
  • nave allungata.

Questo design solleva il vaso da terra e si concentra sulla parte superiore, evidenziandolo tra l’erba e le aiuole. I vasi sono usati principalmente come tenie, piantando le piante più spettacolari e luminose in esse..

Alti vasi di marmo, montati sul bordo del prato, allungano visivamente il territorio e dividono lo spazio del sito in diverse zone

Vasi britannici

La forma sulla gamba è anche chiamata un’urna, una tazza o un vaso britannico, poiché è stato nel giardino inglese che questo elemento di arredamento è stato trovato più spesso. Oggi la forma della tazza è leggermente diversa dai suoi predecessori in un arredamento sobrio..

Non c’è abbondanza di stucchi, figurine, fiori scolpiti e ornamenti, che sono stati riccamente decorati con vasi di epoca barocca. E tutto perché in questo aspetto il vaso non si adatta agli stili di paesaggio moderni creati in piccole aree. L’arredamento di lusso è appropriato solo negli enormi complessi di palazzi e parchi, ma non su 5-10 acri di terra.

Pertanto, i produttori moderni si concentrano sui materiali e sulla forma insolita della ciotola, senza un mucchio di decorazioni. Molto spesso, tali contenitori sono realizzati in gesso, cemento, fibra di vetro e plastica. Le persone ad alto reddito acquistano vasi di pietra naturale.

L’uso di vasi britannici riccamente decorati con rilievi e sculture è necessario solo come tenie, posizionandoli lontano da lussureggianti aiuole
La ricca trama della pietra naturale è la decorazione principale, quindi tali urne in vaso non sono decorate con ornamenti e stucchi, ma accuratamente lucidate per dare lucentezza

Stile greco

Dall’era dell’antica Grecia abbiamo ottenuto vasi da terra che ricordano enormi vasi con e senza maniglie, con un collo largo e uno stretto. Le opzioni all’aperto sono raramente piene di piante viventi, poiché è problematico cambiare il terreno e prendersi cura del sistema radicale.

Di solito sono posizionati su un’altitudine per concentrarsi su un’area specifica del sito, oppure sono pieni di fiori secchi e posizionati su terrazze, in aiuole, vicino ad archi, pergole.

Su uno sfondo verde di piante tessute, un vaso greco sembra molto impressionante, poiché attira immediatamente lo sguardo

Vasi hi-tech e minimalisti

Nel ventesimo secolo, un vaso da terra acquistò un design ascetico e forme geometriche regolari. Nessun disegno – solo linee chiare e materiali spettacolari: metallo, filo, plastica, vetro, cemento.

Nel paesaggio stradale le navi cubiche, piramidali e rotonde hanno un bell’aspetto. Di norma, tali vasi sono dipinti in monocolore o in due colori contrastanti: bianco e nero, nero e rosso, ecc..

Alti vasi rettangolari con bosso che crescono in essi possono essere una buona opzione per separare l’orto o l’orto dall’area ricreativa

Come usare i vasi per l’abbellimento

Ogni tipo di nave decorativa è progettata per uno stile paesaggistico specifico. Se questo non viene preso in considerazione, anche il vaso più lussuoso sembrerà un elemento estraneo sul sito.

Stili classici

I vasi britannici sono utili da utilizzare nei giardini di stili regolari e paesaggistici, il paesaggio mediterraneo.

Il giardino in stile mediterraneo prevede la creazione di aree chiuse da occhi indiscreti. E il vaso britannico sul piedistallo si adatterà perfettamente a questo paesaggio

Suggerimenti per il posizionamento dei vasi britannici:

  • Un vaso su una gamba bassa con una grande ciotola viene posizionato come una tenia in un angolo segreto del giardino (preferibilmente su un piedistallo), all’intersezione di percorsi o vicino alla panca da giardino.
  • Se la gamba è alta e la ciotola è di piccolo diametro, possono essere posizionati uno di fronte all’altro, collegando una certa area insieme. Ad esempio, l’inizio e la fine della traccia centrale. Questa tecnica è chiamata «alleyno». Molto appropriato in una vasta area non ingombra di piccole forme e strutture scultoree.
  • Diverse ciotole alte possono essere posizionate in un cerchio, evidenziando così la parte anteriore del sito, al centro della quale possono esserci una fontana, un gazebo o un’altalena.
  • In linea lungo la siepe. Un effetto speciale è la combinazione di ciotole bianche o grigie piene di piante luminose (petunie, calendule), con uno sfondo di siepe verde. La terra sotto i vasi è piena di ciottoli.

A proposito, nota che in inverno, i vasi britannici pieni di rami di pino sembrano lussuosi. Per il nostro paese innevato, questo è vero.

L’installazione di ciotole britanniche su gambe una di fronte all’altra negli angoli di una certa zona unisce lo spazio, dando completezza al paesaggio

Giardini orientali e italiani

I vasi per vasi si adattano bene all’interno del giardino italiano, da cui provengono effettivamente. Ma va tenuto presente che oggi lo stile italiano aderisce alla rigorosa simmetria e geometria, cosa che non era il caso nell’era degli antichi greci. Pertanto, i vasi in Italia sono disposti in coppia, ad esempio, all’ingresso del gazebo, vicino alla fontana, sui gradini della terrazza.

Dove mettere un vaso nel giardino orientale:

  • All’ingresso del giardino (sempre con fiori, poiché l’ingresso simboleggia la porta del paradiso).
  • Se i percorsi nel giardino dividono il territorio in quadrati, la nave viene posizionata al centro di 2-3 quadrati distanti tra loro.
  • Lungo la costa di un ruscello o una fontana che scorre in uno stagno.
  • Su entrambi i lati della fontana a muro.

Gli stili orientali usano anche vasi, vasi, poiché la forma del vaso greco è molto simile a quella cinese. Ma se in Italia vengono accolti i toni naturali contenuti (grigio, bianco, mattone), l’Oriente gravita verso la luminosità. Le navi possono essere decorate con mosaici, dipinti in tre o più colori, creando ornamenti fantasiosi.

Una ciotola piena di ciottoli colorati in un giardino musulmano può diventare il centro del cortile, sottolineando la simmetria e la gravità delle forme di composizione

Stili moderni + industriali

Negli stili moderni, vengono utilizzati vasi, inventati esclusivamente nel ventesimo secolo (non prima!).

L’alta tecnologia può essere riempita con un numero enorme di cubi, piramidi e altre forme originali di navi. La cosa principale è che sono tutti creati dallo stesso materiale.

La monoliticità del piedistallo in cemento, le rigide linee geometriche e un minimo di piante nella ciotola – tutti questi sono segni di un moderno vaso hi-tech

Il minimalismo è sufficiente per 2-3 vasi originali situati in un certo ritmo. E se la nave ha dimensioni impressionanti, non più di una. La composizione viene solitamente posizionata sul prato e una singola copia – di fronte alla casa o all’inizio del percorso frontale.

In stile industriale, un vaso viene utilizzato come tenia. È posizionato in modo che sia possibile visualizzare non solo da tutti i lati del sito, ma anche dalle finestre della casa. Allo stesso tempo, il design della nave dovrebbe essere super-insolito e il materiale dovrebbe essere filo, metallo (può essere arrugginito). Un vaso basso incastonato su un piedistallo di mattoni.

Eclettismo e Paese

Un ospite raro resiste al paesaggio in uno stile semplice. In genere, nei cortili privati ​​c’è una miscela di stili (eclettismo). E in un tale paesaggio, puoi usare qualsiasi tipo di vaso, se è in armonia con il resto dell’arredamento di una particolare area, o creare qualcosa di originale con le tue mani.

A proposito, i vasi fatti in casa sono anche molto appropriati negli stili rurali, in cui l’intero paesaggio enfatizza l’immaginazione del proprietario e non è limitato dalle tradizioni di stile. È in questi giardini che il migliore «radicare» vasi di plastica economici, recipienti scavati nel legno, ciotole di vimini. Non vengono usati vuoti, ma riempiti con fiori freschi, legni da acquario, canne, ecc. Vero, questo arredamento dovrà essere rimosso per l’inverno, poiché legno e plastica non hanno resistenza al gelo e scoppieranno o si deformeranno a causa delle differenze di temperatura.

Nei giardini rustici, i vasi sono collocati in modo caotico, pieno di molti colori vivaci, piantati su più livelli

Negli stili rustici, i vasi fanno sempre parte della composizione, mescolandosi con fiori e arbusti decorativi, figure di animali o personaggi fiabeschi. Aiutano a creare un’aiuola a più livelli, mentre il piedistallo è spesso nascosto in piante stentate. Pertanto, l’arredamento dei vasi può essere molto modesto, legno e cemento non sono dipinti, ma mantengono la loro consistenza naturale.

Workshop sulla realizzazione di vasi fatti in casa

Non è sempre possibile acquistare un vaso decorativo del design e delle dimensioni desiderate, poiché solo poche persone sono impegnate in questo mestiere. E anche le strutture in pietra naturale e cemento sono sempre costose. Ma puoi creare un elemento spettacolare del paesaggio con le tue mani e in un modo molto semplice.

Prendi in considerazione tre opzioni per i vasi fatti in casa.

Metodo n. 1 – uno straccio da uno straccio e cemento

Se non hai mai affrontato la creazione di vasi o almeno alcune forme scultoree, inizia con questo vaso. È fatto con vecchi stracci: un maglione lavorato a maglia, un panno ruvido di lana o una tela. In una parola, trova qualcosa che ha perso il suo aspetto spettacolare – e per la causa.

Il design insolitamente spettacolare e la semplicità di creazione degli stracci dagli stracci hanno fornito loro un’alta popolarità tra i residenti estivi e i proprietari di case private
La tecnologia per creare vasi da pavimento con vecchie tende o gonne è così semplice e comprensibile che chiunque laico può provarlo sul proprio sito

Per lavoro, fai scorta:

  • un vecchio secchio;
  • grado di cemento 500;
  • può «Fairies» per lavare i piatti (usato come plastificante);
  • un paio di guanti di gomma.

Istruzioni dettagliate:

  1. Capovolgi il vecchio secchio e posizionalo su un’altitudine (supporto, tronco, ecc.) In un luogo ombreggiato. Coprire il terreno dal basso con cartone o pellicola in modo che il calcestruzzo che scorre non rovini il paesaggio.
  2. Getta uno straccio sul secchio per provare, da cui creerai un vaso. È necessario che i bordi della tela si adattino liberamente al contenitore, formando pieghe e senza incontrare ostacoli dal basso. Decidi immediatamente la forma del vaso (asimmetrico, con un bordo smussato, ecc.), Poiché dopo la solidificazione non cambia.
  3. Diluire il cemento con acqua in una ciotola fino alla consistenza della panna acida densa, versare un po ‘ «Fairies» (su un secchio di cemento un cucchiaino di prodotto) e mescolare.
  4. Immergi uno straccio nella soluzione, lascialo saturare con il cemento.
  5. Lubrificare l’esterno del secchio con olio vegetale in modo che lo stampo non si attacchi ad esso..
  6. Estrarre il materiale impregnato di cemento e, senza schiacciarlo, gettarlo sul secchio, dando la forma del vaso che è stata determinata in anticipo.
  7. Entro 3 giorni, il vaso dovrebbe asciugare. Periodicamente (per 2-3 giorni) spruzzalo con acqua in modo che il calcestruzzo si asciughi gradualmente. Ciò migliorerà la resistenza al gelo del prodotto..
  8. Dopo 3 giorni, rimuovere il secchio da sotto il vaso e capovolgere il prodotto stesso e metterlo ad asciugare per una settimana sotto il baldacchino.
  9. Il vaso finito è rivestito con un primer per ridurre la porosità, dipinto con acrilici o decorato con vernice per lavori all’aperto su cemento e pietra.

Se dopo l’installazione è rimasto un pezzo di tubo di plastica con un diametro largo, puoi decorarlo con un materiale inumidito con cemento, posizionando il tessuto in pieghe. Il prodotto ha un design molto originale e si adatta al giardino di qualsiasi stile moderno..

Decorando il vecchio contenitore con materiale impregnato di malta cementizia, otterrai un vaso da pavimento insolito e resistente che non ha paura dell’inverno e della pioggia

Metodo n. 2: un vaso di ghiaia piccola

Accade che una volta un vaso di plastica è stato acquistato in una casa, che ha già perso la sua rilevanza e non si adatta al nuovo paesaggio. Darle una seconda vita decorando con ghiaia. E poi acquisirà le caratteristiche di un classico vaso di pietra.

Un vaso di piccola ghiaia si adatta a qualsiasi stile in cui i materiali naturali sono presi come base, quindi è collocato sia nel giardino orientale che nel villaggio

Per questo avrai bisogno di:

  • vaso di plastica;
  • Cemento di grado 500;
  • sabbia fine;
  • «Fairies»;
  • piccola ghiaia;
  • cacciavite e viti;
  • filo di kapron o filo morbido;
  • guanti, cazzuola.

Progresso:

  1. Avvitiamo le viti su tutta la superficie dello stampo di plastica (lo puntiamo verso l’interno) e non spingiamo i tappi da una parte all’altra, ma lasciamo uno spazio di 1-2 mm.
  2. Intrecciamo i tappi con filo o filo di kapron, creando un telaio su cui reggerà la malta cementizia.
  3. Impastare la soluzione: 1: 3 e aggiungere un po ‘mescolando «Fairies».
  4. Distribuiamo la malta con una spatola sul telaio, partendo dal basso, e premiamo immediatamente i ciottoli, cercando di sistemarli saldamente, con la stessa inclinazione.
  5. Asciugare il vaso finito all’ombra per 3-4 giorni.
  6. Decorare la superficie con vernice.

Le vernici per il lavoro all’aperto hanno una vasta gamma di colori, quindi puoi dare al vaso finito la giusta tonalità e allo stesso tempo proteggerlo dall’umidità.

Anziché «Fairies» alcuni artigiani aggiungono colla vinilica o bustilate alla soluzione per fornire forza al vaso, ma questi plastificanti sono più costosi

vaso in pietra schiacciata

Metodo n. 3: un vaso di ramoscelli e un tubo di plastica

Per uno stile country, puoi creare un vaso dai rami. Sarà allungato in una forma cilindrica, poiché come base viene preso un tubo di plastica. Per l’arredamento avrai bisogno di tela e persino sottili rami di alberi secchi. Sono facili da trovare nell’abbattimento nella foresta..

Il vaso, decorato con piccoli rami d’albero, si abbina bene a recinzioni in vimini, mobili con tagli di alberi e un prato moresco

Progresso:

  1. Raccolti nella foresta ramoscelli della lunghezza e dello spessore desiderati. La loro lunghezza dovrebbe essere 5-7 cm più lunga del tubo di base.
  2. Il tubo di plastica viene tagliato all’altezza richiesta..
  3. Guidano all’interno una pietra rotonda in modo che si trovi sul fondo, ma non cada. Ciò darà stabilità alla struttura nel vento..
  4. Avvolgere la superficie esterna del tubo con la tela, piegando le estremità all’interno del tubo e fissandole su chiodi liquidi. Nessuna uniformità speciale, poiché i rami copriranno il tessuto.
  5. Il filo di juta o lo spago collegano i rami in un unico insieme, collegandoli insieme con un semplice nodo. Se il vaso è basso, basta lavorare dal fondo e dall’alto. Se più di un metro, quindi legare i rami al centro con il terzo filo.
  6. Prova la cornice di legno sul tubo fino a quando non lo avvolge completamente..
  7. Fissare i rami sul tubo con una spessa corda decorativa.

Per prolungare la durata, è meglio pulire un vaso di legno per l’inverno.

Se il vaso si troverà all’aria aperta, per proteggere dall’umidità, puoi immergere la tela con olio vegetale e verniciare i rami

Metodo n. 4: un vaso di gesso

Per questa opzione, abbiamo un’istruzione video per te:

Sulla base dei seminari presentati, è possibile creare elementi originali di arredamento da giardino e tutti i vasi saranno unici. L’importante è non esagerare con la quantità, altrimenti il ​​paesaggio perderà il suo aspetto naturale e l’armonia.

logo

Leave a Comment