Salvadanaio di idee

Piattaforme di legno per una casa di campagna: equipaggiamo la pavimentazione del sito

Piattaforme di legno per una casa di campagna: equipaggiamo la pavimentazione del sito

I proprietari di aree suburbane caratterizzate da una forma complessa del rilievo, cercando di attrezzare il territorio nel modo più confortevole possibile, spesso scelgono piattaforme di ponte di legno. I pavimenti in legno sollevati dal suolo non solo possono espandere lo spazio davanti alla casa, ma anche aiutare «da padroneggiare» sito inadatto, a prima vista, per l’uso. Dove il terreno collinare si trasforma in una superficie scivolosa dopo la pioggia, un ponte di legno è la soluzione ideale..

Soddisfare

Ponti in progettazione del paesaggio

La base della piattaforma è costituita da strisce di legno posate su travi spesse o direttamente sul terreno. Tali piattaforme sono appropriate in aree con terreno irregolare. Con il loro aiuto, puoi raggiungere diversi obiettivi contemporaneamente:

  • utilizzare la superficie collinare, trasformandola in una comoda area ricreativa;
  • rafforzare i pendii, evitando che il terreno scivoli a causa delle piogge.

I pavimenti in legno sono un meraviglioso elemento di progettazione del paesaggio, su cui è possibile attrezzare un angolo per il relax o utilizzare al posto di una veranda aperta. Alcuni proprietari costruiscono piattaforme non solo al piano terra, ma anche ai piani superiori di una casa di campagna.

Caratteristiche del design deck

Il ponte è una struttura multifunzionale che può essere una degna alternativa alla tradizionale terrazza al piano inferiore

Il mazzo non deve far parte della casa. Sulla piattaforma è possibile racchiudere una piscina all’aperto, uno stagno decorativo o organizzare un’area relax più vicina al giardino.

È sempre comodo sedersi su una tale piattaforma posizionando i mobili da giardino su una superficie piana. Con esso, puoi perfezionare qualsiasi luogo sul sito, anche coinvolgendo «isolotti», inadatto a prima vista per l’uso.

Piattaforma davanti al portico

La piattaforma costruita di fronte al portico può andare agevolmente nel patio, nascosto da occhi indiscreti, collegando con esso una serie di passaggi

I pavimenti in legno possono essere tranquillamente utilizzati per organizzare un patio. Una piattaforma costruita crea l’effetto di terrazzare una zona collinare. Solo le terrazze in questo caso non sono trame di terra, ma piattaforme di legno, collegate tra loro da gradini.

Ma vale la pena considerare che i ponti di legno non sono in grado di adattarsi a tutte le aree della progettazione del paesaggio. Più appropriato guarderanno sullo sfondo delle case in legno in stile country. Anche il pavimento in legno si adatta bene «giardino selvaggio».

Opzioni per l’organizzazione delle piattaforme

Le piattaforme sono costruite da assi piallate, che sono posate sulle travi longitudinali e trasversali montate su pile. Il ruolo delle pile che sollevano la piattaforma dal suolo può essere svolto da pali di mattoni o travi di legno.

Il modello del pavimento è in gran parte determinato dalla dimensione dei pannelli, dal modo di posare le strisce e dalle dimensioni della struttura in costruzione. Quando si organizza il pavimento, molto spesso le strisce vengono posate parallelamente ai lati della base.

Modello di pavimentazione diagonale

Per creare l’illusione di espandere l’area, è meglio posare le assi in diagonale: in questo caso, l’attenzione non si concentrerà sui dettagli della struttura, ma sul tracciamento dell’immagine

Composizioni più complesse come «scacchi» o «a spina di pesce» guarda lo stesso in combinazione con le trame circostanti, realizzate nello stesso stile.

Ci sono casi frequenti in cui un disegno concepito non dà l’effetto desiderato. Ad esempio, quando la piattaforma si trova tra la casa, la cui facciata è in scandole di legno e un percorso del giardino decorato con piastrelle pavimentate. In una situazione del genere, è meglio scegliere una pavimentazione con un modello semplice, quando le assi sono disposte parallelamente ai lati della base della piattaforma.

Per evitare delusioni nella scelta di un disegno, i progettisti raccomandano che oltre a disegnare il pavimento stesso, faccia uno schizzo del disegno sulla carta da lucido. Per una migliore visualizzazione delle idee dell’autore, il disegno e lo schizzo devono essere eseguiti sulla stessa scala..

Opzioni per la piattaforma

Più sofisticato è il disegno della piattaforma costruita, più complessa sarà la struttura della piattaforma che verrà eretta per la sua costruzione

Quindi, quando si elabora un modello diagonale, sarà richiesta un’installazione frequente del ritardo. Per creare specie più complesse, avrai bisogno di tronchi già doppi da una trave massiccia, gli intervalli tra i quali ti consentono di posizionare la piastra terminale.

La forma della piattaforma può essere qualsiasi:

  • semplice – sotto forma di rettangolo o quadrato.
  • configurazione complessa, quando un design multilivello crea una sorta di cascata di terrazze aperte.

I ponti rettangolari sembrano più vantaggiosi lungo il muro della casa e i ponteggi quadrati hanno successo nella disposizione angolare tra i muri adiacenti.

La ringhiera è uno degli elementi chiave della piattaforma, dandole sicurezza e affidabilità. Ciò è particolarmente vero se il ponte è costruito sulla riva di uno stagno..

Piattaforma di scherma

Divisioni basse e tralicci traforati aiuteranno a ripararsi dal vento in condizioni meteorologiche avverse e a ritirarsi da occhi indiscreti per riposarsi e rilassarsi

Installando vasi di fiori vicino alle recinzioni in legno, puoi facilmente trasformare la tua area di sosta in un’oasi verde fiorita.

Piattaforma di costruzione fai-da-te

Esistono molti modi per costruire piattaforme di legno. La maggior parte di essi può essere eseguita anche da maestri che possiedono solo le competenze di base della carpenteria.

Fase 1 – Selezione del legname

Le impalcature sono costruite con pannelli standard con dimensioni: 50×75 mm, 50×100 mm e 50×150 mm. Un buon effetto si ottiene sia quando si utilizzano strisce della stessa larghezza, sia alternando pannelli con larghezze diverse.

A tale scopo, i maestri non raccomandano l’uso di pannelli larghi 200 mm. Non drenano bene l’acqua e l’umidità intrappolata sulla loro superficie spesso porta alla deformazione del legno. Non adatto per la disposizione di ponti e barre di 50×50 mm. Inoltre, si deformano e si deformano facilmente..

Pavimenti durevoli

I pavimenti più durevoli sono ottenuti da pannelli di dimensioni 50×100 mm e 50×150 mm, disposti parallelamente ai lati della piattaforma di base

Per equipaggiare la piattaforma usando diversi tipi di legno:

  • conifere – pino, smereka, abete rosso ordinario;
  • deciduo – aspen, ontano, modrina.

I pannelli per la disposizione dei pavimenti devono essere puliti dalla corteccia. Per la fabbricazione di ritardi, è meglio scegliere assi non fresati di 2 ° o 3 ° grado, il cui contenuto di umidità è del 10-12%. Le travi di supporto sono realizzate al meglio da pezzi grezzi di legno quadrato con un lato di 75 mm.

Indipendentemente dalla scelta del legno utilizzato per prolungare la durata del pavimento, la superficie è trattata con antisettici e idrorepellenti.

Tonalità insolite delle superfici della piattaforma

L’uso di azzurro, presentato sul mercato in un’ampia gamma di colori, offre opportunità per l’implementazione di qualsiasi soluzione esterna di design

La resistenza al fuoco delle piattaforme in legno è ottenuta mediante un ulteriore trattamento superficiale con ritardanti di fiamma.

Fase 2 – progettazione del layout

Le dimensioni e le dimensioni della piattaforma dipendono dal luogo in cui verrà posizionato il ponte e dal suo scopo. Non posizionare la piattaforma nella piena ombra creata dal muro della casa. Umidità e ombreggiatura: un ambiente fertile per lo sviluppo di funghi.

La piattaforma per organizzare la sala da pranzo

Se il mazzo svolgerà il ruolo di una sala da pranzo, quindi fornire spazio sufficiente per l’installazione di un set di mobili, assegnando un’area per un facile accesso

Se prevedi di utilizzare la piattaforma per prendere le procedure solari e rilassarti con la tua famiglia, calcola l’area per l’installazione dei lettini.

Per visualizzare quale territorio coprirà il ponte e come apparirà dalle finestre dei piani superiori, disegna un piano di costruzione. È meglio disegnare un piano del sito su carta millimetrata, mantenendo una scala uniforme di edifici. Se la piattaforma verrà costruita su una pendenza, disegnare una vista laterale della struttura per indicare la pendenza. Un disegno ben progettato semplificherà il compito di determinare l’altezza dei montanti di supporto per creare una superficie perfettamente orizzontale.

Nel luogo determinano il sito in cui verranno scavati i pilastri. Quando si sceglie un luogo per l’installazione di pile, non dimenticare di considerare i tubi di comunicazione posati sulla casa nel terreno. Il tuo compito è quello di fornire l’accesso necessario ai portelli di ispezione al fine di eseguire lavori di prevenzione e riparazione, se necessario..

Per costruire la piattaforma avrai bisogno di strumenti:

  • roulette;
  • piazza;
  • seghetto;
  • Cacciavite;
  • livello dell’edificio;
  • carta vetrata.

Le dimensioni della reggetta del futuro pavimento dipendono dalla larghezza delle assi utilizzate. Ad esempio: per la posa di una pavimentazione con un modello semplice, composto da 21 assi, sarà necessario costruire una reggetta che corrisponda alla larghezza totale di 21 assi e più 10 cm, che lascerà 20 spazi tra di loro.

Lacune

Indipendentemente dal motivo scelto, i pannelli sono posati su una piattaforma con uno spazio di 5 mm: questo è necessario per prevenire il ristagno di acqua piovana

Fase # 3 – installazione dei pilastri di supporto

Quando si imposta il mazzo su «galleggiante» suoli per aumentare la resistenza e l’affidabilità dell’edificio, quelli in legno non sono sepolti nel terreno, ma su lastre di cemento dotate di nidi rettangolari.

Ogni piastra di base con uno spessore di 15 mm ha una forma quadrata con un lato di 400 mm. Sono posizionati a una distanza equidistante di 1,4 metri. La distanza non viene misurata dal bordo della piastra, ma dal centro.

Dopo aver determinato i luoghi di installazione di lastre e pilastri, nelle aree designate, lo strato fertile di terreno viene rimosso e viene versato uno strato di ghiaia. I piatti sono posati su pietrisco speronato, colati con malta cementizia e livellati.

Posizione dei posti di supporto

È importante assicurarsi che i nidi della piastra siano posizionati su una linea e formino un angolo retto rispetto alla parete dell’edificio più vicino

La rimanente superficie del suolo non utilizzata è rivestita con tagli di agrofibre. Il materiale opaco inibirà la crescita dell’erba. Per riparare il tessuto non tessuto e correggere l’effetto, l’intera superficie è coperta di ghiaia fine.

I pali di sostegno sono spazi vuoti realizzati in legno massiccio o incollati da assi, con un picco di 7,5 centimetri alla base. I pali vengono inseriti con punte nelle fessure delle piastre e imbullonati alle piastre. Se necessario, le gambe di supporto possono sempre essere regolate in altezza, tagliando l’eccesso.

Lavorazione del legno

Per prolungare la durata del pavimento, le superfici in legno dei pali sono trattate con un antisettico e idrorepellente

Quando si installano i pali, è importante assicurarsi che i supporti situati nel punto più basso non siano al di sotto dell’altezza prevista della piattaforma. Controlla ogni volta la superficie orizzontale, concentrandoti sul livello di costruzione.

Fase 4: realizzare l’imbracatura

Dopo aver stabilito i pali di sostegno, procedere alla produzione di reggette. Prima di tutto, stendi le travi esterne, fissandole agli angoli end-to-end. Le travi inferiori intermedie installate parallelamente alla parete della casa sono posate su pali accorciati.

Fabbricazione del cablaggio

Le travi che verranno installate attorno al perimetro del ponte sono disposte orizzontalmente e inchiodate attorno ai pali di supporto

Per fare questo, tenendo ogni raggio attorno ai pilastri di supporto a turno, allineare la sua orizzontalità con la livella a bolla d’aria. Le travi sono fissate con viti zincate o chiodi da 10 centimetri. Quando si organizza una piattaforma multilivello, le traverse dei livelli inferiore e superiore vengono inchiodate separatamente. Tutte le travi sono unite negli angoli esterni.

Le travi intermedie sono posate sul telaio assemblato e sui pali di supporto. È importante assicurarsi che le sezioni delle travi intermedie siano a filo con il limite superiore del telaio esterno.

Stage # 5 – pavimentazione

La tecnologia di posa della piattaforma non è molto diversa dal processo di pavimentazione di pavimenti ordinari. Dopo aver segato le assi con una lunghezza pari alla distanza da una trave esterna all’altra, spargerle attraverso il telaio.

Se la piattaforma confina con il muro della casa, prima posare la tavola, posizionandola a una distanza di 10-15 mm dalla superficie verticale.

Pavimentazione

In futuro, quando si posano le strisce per garantire la ventilazione e la naturale espansione del legno tra le assi, viene mantenuta una distanza di 5 mm

Per facilitare il compito di mantenere la distanza desiderata tra le assi adiacenti del pavimento, sarà utile l’uso di una striscia di legno calibrata.

Il pavimento è fissato alla piattaforma con viti, chiodi o morsetti speciali. Per rafforzare il fissaggio, oltre alle viti, gli artigiani raccomandano anche di utilizzare la colla da costruzione. Si applica alle estremità della piattaforma con una pistola. Ma questo metodo di installazione è irto del fatto che dopo che la colla si è indurita, le schede non possono essere spostate. Ciò complicherà le riparazioni in caso di danni al ponte..

Una seconda striscia viene inserita sulla cresta della prima scheda installata e fissa. Al fine di agganciare gli elementi il ​​più strettamente possibile, il pettine viene picchiettato delicatamente con un martello. Nell’angolo interno della cresta contro ogni tronco, mantenendo un angolo di 45 °, martellare i chiodi.

Per la fissazione, vale la pena prendere chiodi la cui lunghezza è 2 volte maggiore dello spessore delle tavole. Quando si guidano le unghie, è importante incassare i cappelli il più in profondità possibile in modo che non interferiscano con il normale atterraggio della tavola adiacente. Se le assi si rompono durante l’intasamento, le estremità dei chiodi devono essere smussate picchiettandole con un martello. Quando si guida un chiodo, è meglio posizionare l’unghia sotto una leggera pendenza verso il centro della tavola.

Tecnologia di posa del bordo

Le assi sono disposte su tutta la lunghezza del pavimento, posizionandole in modo che il lato convesso degli anelli annuali sia rivolto verso l’alto: ciò ridurrà al minimo le deformazioni laterali e prevenirà la rottura del legno

Quando si inchiodano le strisce, è importante monitorare periodicamente le dimensioni della parte non schermata della piattaforma. Per ottenere l’ultima larghezza della tavola completa, se necessario, regola la larghezza dello spazio mentre lavori. Per regolare le dimensioni del pavimento, l’ultima tavola viene tagliata solo come ultima risorsa.

Le schede impilate e fisse vengono tagliate. Per questo, lungo i lati della piattaforma tracciare linee di gesso lungo le quali sono segate le estremità sporgenti delle assi. Per ottenere i tagli più uniformi, utilizzare le guide.

La piattaforma finita è ciclata, levigata e coperta con diversi strati di vernice semilucida o lucida. Se il ponte è sollevato a più di 50 cm dal livello del suolo, è recintato con una ringhiera.

Installazione di sponde laterali

Utilizzando i pilastri di supporto angolari, le guide laterali sono costruite attorno al perimetro del ponte, posizionando travi orizzontali di 7,5 x 5 mm ad un’altezza di 45 cm

Dalle barre con una sezione di 3,8 cm creare spazi vuoti per colonnine sottili intermedie. Sono inchiodati sotto la ringhiera, posizionati a una distanza di 5-7 cm l’uno dall’altro.

Rendere il mazzo parte della natura

Se un bellissimo albero cresce entro i confini della piattaforma proposta, non affrettarti a liberartene. Puoi sempre includere elementi naturali nel mazzo del progetto.

Lo schema di produzione di un telaio sotto un albero nella piattaforma

Quando pianifichi di adattare un albero alla piattaforma, durante la costruzione della struttura, dovrai creare una cornice interna attorno all’ostacolo

L’apertura nel pavimento può essere lasciata aperta o decorata con assi in modo che si pieghino intorno alla pianta. Quando circondi un albero con il pavimento, tieni presente che man mano che cresce, aumenterà di dimensioni non solo verso l’alto ma anche in larghezza.

Dec sotto la corona di un albero tentacolare

Nella fase di determinazione delle dimensioni e stesura di un disegno della struttura futura, è importante fornire all’albero uno spazio abitativo sufficiente

La pavimentazione non può essere attaccata a un tronco d’albero. Ciò è negativo sia per la semina più verde che per l’edilizia. Un tronco che ondeggia sotto raffiche di vento può interrompere l’integrità della piattaforma.

Non ci sono particolari difficoltà nella cura del mazzo. È solo necessario ispezionare la superficie ogni anno per individuare eventuali crepe durante l’essiccazione del legno. Per mantenere la presentabilità ed estendere le prestazioni della piattaforma, gli strati di vernice devono essere regolarmente aggiornati..

logo

Leave a Comment