Cablaggio

Qual’è la differenza tra grounding e grounding

Ogni persona è interessata alla questione della sicurezza nella propria casa. Soprattutto quando si tratta di apparecchi elettrici convenzionali. Un piccolo guasto o corto circuito è sufficiente per trasformarli in oggetti mortali.

Particolarmente pericolosi in casa sono elettrodomestici come una caldaia e una lavatrice. Il fatto è che sono costantemente in contatto con l’acqua. E lei, come sapete, trasferisce meglio la corrente elettrica. Nel peggiore dei casi, non è nemmeno necessario toccare il corpo, basta entrare in una pozza d’acqua.

Le conseguenze di uno shock sono più che gravi, fino a un arresto cardiaco. Ecco perché è necessario fare tutto il possibile affinché ogni elettrodomestico della casa sia sicuro. Ora ci sono due metodi principali di protezione: messa a terra e messa a terra. In che modo differiscono l’uno dall’altro, e in quali casi vale la pena usare il primo metodo, e in quale il secondo, scopriremo di seguito.

Qual'è la differenza tra grounding e grounding

Equipaggiamento protettivo ↑

In alcuni casi, spine e altri dispositivi di protezione non funzionano quando si verifica un malfunzionamento. Il risultato è una violazione dell’isolamento. Di conseguenza, gli elementi metallici della custodia diventano eccellenti conduttori, portando un enorme pericolo.

Fortunatamente, c’è messa a terra e messa a terra. Sia questo che altri metodi consentono di proteggere un corpo umano dalla sconfitta dell’elettricità. Tuttavia, l’implementazione tecnica di questi metodi di protezione degli apparecchi elettrici è significativamente diversa.

Alcune parti di apparecchi elettrici vengono eccitate in base alle caratteristiche dell’installazione. In questo caso, i produttori utilizzano coperture speciali. Sono possibili altre misure di protezione, come barriere e recinzioni in rete. Tuttavia, non è possibile fare a meno della messa a terra e della messa a terra. Rappresentano l’estrema frontiera della protezione e per capire dove è necessario applicare, è necessario sapere in che modo differiscono.

Messa a terra ↑

Qual'è la differenza tra grounding e grounding

Per capire in che modo la messa a terra differisce dalla messa a terra, partiamo dal primo. Questo sistema di protezione contro le scosse elettriche stabilisce un circuito tra il dispositivo e la terra. Il risultato dell’azione di un tale circuito è più che efficace: la tensione dagli elementi metallici va a terra durante una rottura accidentale dell’isolamento. Puoi toccare in sicurezza l’attrezzatura senza temere di farti del male.

Importante! La cosa principale che distingue la messa a terra da una molto simile alla messa a terra dell’udito è il lavoro nelle reti in cui il neutro è isolato.

Dopo aver effettuato la messa a terra. La corrente passerà attraverso il conduttore a terra, senza creare alcun pericolo per l’uomo. Questo, infatti, distingue questo metodo di protezione dalla messa a terra.

La parte di messa a terra deve avere un valore di resistenza minimo. Ciò è necessario affinché la corrente entri nel terreno senza ostacoli. Questo è un altro fattore importante che distingue la messa a terra..

La messa a terra differisce anche dalla messa a terra in quanto aumenta significativamente la corrente di emergenza fornita in caso di guasto. L’indicatore di resistenza è quindi di scarsa importanza, altrimenti, in caso di emergenza, la tensione sarà troppo bassa per attivare il circuito di protezione. Pertanto, il dispositivo potrebbe rimanere eccitato..

Qual'è la differenza tra grounding e grounding

Nella messa a terra ci sono due elementi principali: un conduttore di terra e un conduttore. Insieme formano un nuovo dispositivo. Questa unità collega gli elettrodomestici a terra, rendendoli sicuri da usare. Il principio di funzionamento della messa a terra è significativamente diverso. Pertanto, lo schema con azzeramento viene utilizzato nelle nuove reti.

Nel processo di sviluppo di mezzi di protezione contro le scosse elettriche spontanee, la messa a terra è stata divisa in due tipi: per la rimozione della corrente impulsiva e per la protezione contro i tuoni. Il design unico ti consente di raggiungere due obiettivi, a seconda dei cambiamenti in alcuni elementi strutturali.

Nel primo caso, i conduttori supportano il normale funzionamento degli elettrodomestici anche in situazioni di emergenza. Nel secondo, è possibile prevenire possibili danni agli organismi viventi. Una situazione simile si verifica quando viene violato l’isolamento del conduttore di fase. Dal momento che va alla custodia in metallo, le conseguenze sono più che serie.

Qual'è la differenza tra grounding e grounding

Poche persone lo sanno, ma il radicamento può anche essere naturale, in altre parole, naturale. Quando vengono soddisfatte determinate condizioni, le strutture metalliche e le tubazioni possono servire da eccellente messa a terra..

Importante! Come messa a terra naturale è vietato utilizzare tubi attraverso i quali vengono trasportati gas o altre sostanze combustibili.

Classificazione ↑

Come accennato in precedenza, nel processo di continuo sviluppo della tecnologia, gli scienziati hanno identificato molti schemi di messa a terra unici. Di conseguenza, esistono tali sottogruppi:

  • TN-C,
  • TT,
  • TN-C-S,
  • IT.

Usano schemi di connessione diversi, inoltre, il numero di conduttori è significativamente diverso. La sigla stessa può dire molto sul dispositivo. La prima lettera indica la fonte di alimentazione.

  • T è il neutro che conduce alla terra.
  • I – conduttori completamente isolati.

La seconda lettera indica il metodo di messa a terra delle parti conduttive.

  • N – connessione diretta con il punto.
  • T – collegamento con la terra.

Nei due diagrammi sopra, puoi vedere alcune lettere sul trattino. La lettera C indica la presenza di un solo conduttore. S – diametralmente opposto.

Azzeramento ↑

Qual'è la differenza tra grounding e grounding

Ora considera cos’è la messa a terra e come si differenzia dalla messa a terra ordinaria. Se parliamo di un componente puramente strutturale, questo sistema di protezione contro le scosse elettriche è una combinazione di parti metalliche.

Ciascuno degli elementi strutturali ha tensione zero. Un’opzione è anche possibile usando il neutro. Ma deve avere una fonte trifase. La seconda opzione include un pin del generatore collegato a terra. Inoltre, quest’ultimo dovrebbe avere una fase.

L’azzeramento funziona come segue. Non appena l’isolamento viene rotto, si verifica un corto circuito. Di conseguenza, l’interruttore interviene. Certo, molto dipende dal sistema stesso. Ad esempio, in alcuni, i fusibili si bruciano semplicemente. In ogni caso, l’effetto è la sicurezza delle persone che toccano i dispositivi..

Qual'è la differenza tra grounding e grounding

Di solito, la messa a terra viene utilizzata in apparecchiature in cui il neutro è strettamente collegato a terra. In linea di principio, questo distingue questo sistema dalla messa a terra. La particolarità dello schema di messa a terra è che quando l’RCD è collegato, l’intero sistema viene attivato. Un incidente simile si forma a causa della differenza nella forza attuale.

La messa a terra da messa a terra differisce in quanto quando si installa un interruttore differenziale e un interruttore automatico in una situazione insolita, questi due elementi possono funzionare. È anche possibile utilizzare un terzo dispositivo con una velocità maggiore.

Caratteristiche di messa a terra ↑

Qual'è la differenza tra grounding e grounding

La messa a terra differisce dalla messa a terra in quanto quando si verifica un cortocircuito, la corrente deve necessariamente raggiungere il valore a cui il fusibile si scioglierà. Naturalmente, esiste ancora un’alternativa sotto forma di interruttore.

Importante! Se l’interruttore non funziona o i fusibili non si sciolgono, tutti gli involucri del dispositivo collegati al circuito di protezione verranno eccitati.

Per evitare che ciò accada, è sempre necessario monitorare il filo neutro. La sicurezza dell’intero sistema dipende dal suo stato. Al fine di prevenire la corrente a tutti gli oggetti di messa a terra, è necessario astenersi dall’interrompere il filo neutro da eventuali interruttori o fusibili. A proposito, questo requisito non è diverso per la messa a terra..

Differenze chiave ↑

Qual'è la differenza tra grounding e grounding

Abbiamo esaminato le principali caratteristiche di messa a terra e messa a terra, ora riassumiamo come differiscono l’una dall’altra:

  1. La messa a terra è più efficiente.
  2. La messa a terra è diversa in quanto garantisce la sicurezza riducendo la potenza corrente.
  3. L’azzeramento differisce in quanto la protezione degli apparecchi elettrici viene eseguita scollegando l’area danneggiata.
  4. L’azzeramento è difficile da installare. Stabilire basi per tutti.

Come puoi vedere, le differenze tra messa a terra e messa a terra sono piuttosto significative.

Riepilogo ↑

La messa a terra e la messa a terra sono due sistemi fondamentalmente diversi di protezione contro le scosse elettriche. Separatamente, va notato che il primo sistema viene utilizzato nelle case con nuovi cablaggi e il secondo nei vecchi edifici.

Se parliamo dei vantaggi, la messa a terra è considerata un modo molto più affidabile di protezione. Ma l’installazione di un tale schema è tutt’altro che possibile in tutte le reti elettriche.

logo

Leave a Comment