landscaping

Lavoro in giardino d’inverno: sistemare le cose in una zona innevata

Lavoro in giardino d'inverno: sistemare le cose in una zona innevata

Con l’inizio dell’inverno, quando la raccolta è stata a lungo raccolta e le piante hanno bisogno di più cure, i giardinieri possono godersi appieno una vacanza nelle pareti di una casa accogliente o dedicare tempo a cose che non erano mai abbastanza nella bella stagione. Ma poiché l’inverno negli ultimi anni è noto per la sua instabilità e le gelate inaspettate vengono sostituite da forti gelate, i giardinieri esperti sono sempre pronti a dedicare del tempo per trascorrere i lavori invernali in giardino e proteggere il verde.

Soddisfare

Mettiamo le cose in ordine nel giardino e nel giardino fiorito

Prima dell’inizio del gelo, delicate varietà di rose, ibisco, ortensie, così come altri arbusti da fiore e giovani alberi da frutto devono essere state accuratamente avvolte e ricoperte di agrofibra. Ora, dopo il maltempo, non sarà superfluo controllare lo stato della struttura protettiva e, se necessario, correggerlo.

Quando si esaminano gli alberi, è necessario prestare particolare attenzione ai giovani germogli, che sotto il peso della neve possono semplicemente rompersi. Tutto il fogliame lasciato dall’autunno deve essere rimosso e la neve delicatamente abbattuta dai rami. Trovando un ramo spezzato, l’area danneggiata deve essere immediatamente coperta con var giardino.

Occultamento della corona di conifere

Sotto il peso del manto nevoso, si rompono anche alcune varietà di conifere. Il rifugio a forma di capanna proteggerà i delicati rami di ginepro e thuja

Anche la mancanza di neve fa male «svernamento» impianti. La neve protegge il loro apparato radicale dal gelo e la parte aerea dalla tentazione «svegliati». Pertanto, la neve deve essere rastrellata dai sentieri agli arbusti e agli alberi con una collinetta, coprendo non solo la base, ma anche le forcelle dei rami scheletrici della corona.

L’inverno senza neve è anche pericoloso per le fragoline di bosco. Per proteggere le radici delle piante situate vicino alla superficie, è necessario coprirle con rami, segatura o sottobosco. Impediranno alla neve di soffiare via dai letti di fragole.

Il sole invernale è ingannevole: anche quando non si riscalda a piena forza, può lasciare bruciature sui tronchi degli alberi. L’imbiancatura proteggerà la corteccia degli alberi da crepe e congelamenti. Nelle calde giornate invernali, quando la temperatura dell’aria non scende al di sotto di zero gradi, è anche possibile eseguire il rapimento dell’aria e le talee degli alberi. In questo momento, è conveniente tagliare e riparare le siepi.

Potatura di alberi da frutto

Nelle regioni calde, questa volta è considerato favorevole per potare cespugli di frutta, alberi da frutto in pietra e varietà ornamentali.

Le uniche eccezioni sono le varietà che fioriscono sui germogli dello scorso anno in primavera o all’inizio dell’estate. Ad esempio: mock up, forsythia, lilla, clematide – possono essere tagliati solo dopo la fioritura. Anche i rizomi e i bulbi delle colture amanti del calore scavate in autunno devono essere periodicamente rivisti e ventilati..

Proteggere le piante da roditori e parassiti

Anche il giovane giardino ha bisogno di protezione antiparassitaria. Puoi proteggere i tronchi d’albero dai roditori dipingendo gli steli con vernice speciale, catrame o carbolico.

Protezione dei tronchi d'albero

Per proteggere dagli attacchi dei roditori, i tronchi degli alberi da frutto possono essere avvolti con materiale di copertura o rete metallica

Se la neve è caduta abbondantemente in inverno, è possibile fornire ulteriore protezione della corteccia degli alberi riempiendo di neve i tronchi e compattandola alla base dei buchi.

Un’efficace protezione della corteccia degli alberi dai topi può anche essere la crosta di ghiaccio. Pertanto, oltre a calpestare la neve lungo il cerchio del foro, è possibile innaffiare questo pezzo di terra più volte. Durante questo periodo, tra i rami spogli degli alberi, è conveniente identificare i nidi invernali del pesce rosso e del biancospino. Le frizioni dei testicoli di un baco da seta spaiato sono più facili da tagliare con le cesoie direttamente con i ramoscelli. I frutti mummificati che agiscono come fonti di malattie dovrebbero essere rimossi dai rami degli alberi da frutto. E per sbarazzarsi delle spore di muffa in polvere su uva spina o ribes, è sufficiente versare acqua calda sopra i cespugli di bacche.

Raccolta e semina di semi

Raccolto invernale

Varietà invernali di cavoletti di Bruxelles, broccoli, spinaci, pastinache, porri e verdure varie, anche nella stagione fredda, continuano a soddisfare la vendemmia

Le condizioni ottimali per la germinazione di alcuni fiori sono le temperature fredde del suolo e dell’aria. Pertanto, annuali come papavero, erba, calendula, calendula e lavanda possono essere seminate non solo in autunno ma anche in inverno.

Sementi in piena terra

A febbraio, quando la minaccia del ritorno di forti gelate è stata lasciata indietro, puoi seminare verdure e carote. Anche la neve appena caduta non li danneggerà in alcun modo

Lavori domestici

L’inverno è il momento migliore per riparare aiuole e archi, recinzioni e mobili da giardino. Durante questo periodo, puoi realizzare i puntelli, che saranno necessari in estate per l’installazione sotto i rami di alberi da frutto abbondanti.

Creazione di elementi di progettazione del paesaggio

Le soleggiate giornate invernali possono essere dedicate all’organizzazione di percorsi da giardino, alla costruzione di un giardino roccioso o roccioso

Se il terreno non è ghiacciato in inverno, puoi persino organizzare uno stagno decorativo o un torrente secco anche nei giorni liberi..

Non dimenticare i piccoli aiutanti che distruggono i parassiti sul sito: amici piumati. L’inverno è un vero test per loro, perché sotto lo spessore della neve non riescono sempre a trovare il cibo necessario per mantenere la vitalità.

Feeder Feeder

Un alimentatore pieno di cereali, semi e pezzi di pancetta sarà una vera salvezza per gli uccelli in inverno

E, soprattutto, l’inverno è il momento di fare piani per cambiare la progettazione del paesaggio, la cui attuazione può essere avviata in primavera.

logo

Leave a Comment