landscaping

Siepe fai-da-te fai-da-te

Per rendere il tuo sito bello e interessante, non è affatto necessario costruire enormi recinti di pietra. Esiste una soluzione alternativa: vale la pena provare a piantare una siepe. Le siepi di abete rosso sono attualmente molto popolari. Ci vuole un po ‘di tempo e fatica per crescere e modellarlo, ma ne vale la pena. Di conseguenza, troverai non solo insolito «recinto», ma anche una cosa piuttosto pratica, proteggerà il tuo sito da sguardi indesiderati e creerà anche un muro impenetrabile. Le foto delle siepi di abete sembrano semplicemente incredibili.

Siepe fai-da-te fai-da-te

Vantaggi ↑

Il grande vantaggio di questa siepe è che rimarrà verde tutto l’anno. Un utile microclima verrà creato sul sito, le passeggiate in tale ambiente porteranno solo emozioni piacevoli.

Mancia! Sullo sfondo di una recinzione verde vivente, qualsiasi composizione floreale sembrerà molto redditizia.

Una siepe fai-da-te di un abete è un processo lungo, ma non così complicato come potrebbe sembrare. L’altezza della recinzione deve essere scelta in modo indipendente. Secondo giardinieri e specialisti, è meglio posizionarlo nella parte settentrionale del sito, quindi in inverno il sito sarà protetto dalla neve e dalle raffiche di vento. È possibile acquistare materiale per la semina in un vivaio o in negozi speciali.

La vista più adatta per questo «la recinzione» è un abete normale. La siepe di abete normale delizierà l’occhio di chiunque lo scelga per decorare il proprio sito. Questa specie si trova spesso in Europa. In altezza, può raggiungere fino a 50 metri. Gli aghi hanno un colore verde saturo, che dura fino a 12 anni. Non tollera secchezza o, al contrario, sovrasaturazione con acqua. Un tale abete è facile da dare una certa forma, ha molte specie culturali.

Siepe fai-da-te fai-da-te

Tipi di abete rosso per siepi ↑

Quando si crea una siepe di piccola altezza, è possibile utilizzare varietà come: Barry, Froburg, non crescono più di 2 metri, hanno corone lussureggianti e una combinazione insolita di colori. I giovani germogli hanno un colore verde brillante e i vecchi rami sono tonalità più scure.

Con il tipo di siepe a cordolo, i giardinieri usano specie di abete rosso a bassa crescita, vale a dire la specie nana Echiniformis. Non cresce più di 0,4 metri, la corona ricorda una palla, ottima per dividere un sito in zone.

Importante! A seconda del tipo di siepe, è necessario scegliere varietà di piantine più adatte. Quindi, per esempio, per le siepi di tipo siepe sono adatti Akrokrna, Virgata, Inversa o Kupressin. Tali varietà hanno rami densi, crescono fino a 4-15 metri.

Siepe fai-da-te fai-da-te

Piantare e prendersi cura della siepe ↑

Per coltivare siepi belle e di alta qualità, è necessario utilizzare esclusivamente piantine, poiché quando si piantano semi, le proprietà decorative dell’albero non vengono preservate. Di solito vengono utilizzate piantine di quattro anni. Si ritiene che attecchiscano più rapidamente e inizino a crescere. Sì, e acquistarli è molto più redditizio rispetto, ad esempio, agli adulti.

L’abete rosso viene solitamente piantato in autunno, poiché il terreno è ben preparato durante questo periodo. Lei è morbida e rilassata..

Quando si pianta l’abete rosso, è necessario:

  • fare una marcatura con una corda, scavare un fossato lungo l’intera lunghezza della recinzione, la profondità non deve superare i 50 cm.La larghezza viene solitamente scelta in base alle radici dell’abete rosso. Il fondo è necessario per rastrellare. Se il terreno sul sito è troppo umido, è necessario effettuare il drenaggio, mentre scava un fossato di altri 20 cm più in profondità, versando macerie o argilla espansa lì. Chiudere il drenaggio con lo strato di terreno rimosso durante lo scavo del fossato;
  • quindi su uno strato leggermente inumidito è necessario posizionare le piantine, dopo averle immerse in una soluzione di argilla, questo aiuta a proteggere le radici dalle sostanze irritanti esterne. Prima di ciò, è necessario rivedere attentamente il sistema di piantine di cavalli, rimuovere tutti i processi asciutti e senza vita e raddrizzare il resto. A seconda del numero di file della futura recinzione verde, scegli l’intervallo tra le piantine. Se è prevista una fila, l’intervallo dovrebbe essere di 1 m l’uno dall’altro. Se l’atterraggio è su due file, allora l’intervallo dovrebbe essere di 80 cm Il collo della radice dovrebbe andare allo stesso modo con il terreno, o un po ‘più in profondità, circa 2-5 cm;
  • dopo le azioni intraprese, le piantine devono essere coperte di torba. Quindi devi tagliare le piantine. Per ottenere una buona crescita, è necessario prendersi cura e modellare adeguatamente la crescita dei singoli alberi.
    Siepe fai-da-te fai-da-te

Quando ti prendi cura degli abeti, devi seguire semplici regole:

  1. Innaffia regolarmente l’abete – questo eviterà che gli aghi si spargano nella stagione secca.
  2. Dobbiamo inoltre costantemente monitorare l’aspetto delle erbe infestanti ed eliminarle immediatamente..
  3. Lo stesso abete è una pianta abbastanza senza pretese, ma due volte l’anno deve essere nutrito. Ciò richiede fertilizzanti progettati specificamente per le conifere.
  4. Per ottenere un colore verde saturo della siepe, deve essere spruzzato con parassiti.
  5. Nella fase iniziale della crescita, le piantine non dovrebbero essere potate, poiché dovrebbero essere rafforzate sul sito dalle radici. Si consiglia di effettuare la pulizia sanitaria, ovvero eliminare rami malati e secchi.

Nel processo di crescita delle piantine, per la cura principale, è necessario aggiungere un pizzico di germogli. Il periodo più adatto è maggio – giugno. Dal momento che in questo momento i rami crescono il più possibile.

Come tagliare una siepe ↑

Quando la siepe assume una certa forma e altezza, è necessario condurre tagli di capelli periodici con forbici speciali. Questo dovrebbe essere fatto da marzo ad aprile. Per ottenere superfici lisce è necessario allungare il cavo lungo il quale fanno un taglio di capelli o utilizzare un modello.

Dopo aver tagliato la siepe, il cosiddetto «lacrime», ma non c’è bisogno di essere turbato. Con l’inizio del bel tempo, i giovani germogli inizieranno a crescere e quindi chiuderanno tutti i vuoti.

Siepe fai-da-te fai-da-te

Un fatto importante è la scelta di uno strumento per tagliare i capelli, poiché la forma corretta della siepe dipende da esso. In nessun caso dovresti usare un potatore, poiché quando tagli con questo strumento, la recinzione non avrà contorni uniformi.

I tronchesini con lame lunghe sono più adatti per il taglio. È molto importante controllare la nitidezza di tali forbici, se sono affilate bene, quindi con il taglio dei rami, non ci saranno problemi. Inoltre, per modellare il recinto, ci sono seghe speciali per le forbici da giardino, elettriche o a benzina. Vale la pena considerare il fatto che lavorare con tali strumenti non è così facile come potrebbe sembrare..

Le siepi di abete sono l’ideale per quelle persone che vogliono fare una bella recinzione per molto tempo, poiché l’abete può vivere fino a 200 anni o più.

Mancia! Affinché l’abete rosso sia più magnifico, in primavera è necessario tagliare i germogli dalle estremità dei rami. La siepe avrà un bell’aspetto con una potatura costante, dovrebbe essere eseguita non solo in estate ma anche in inverno.
logo

Leave a Comment