landscaping

Lavoro primaverile nel paese: una panoramica del complesso delle attività di cura del giardino primaverile

Lavoro primaverile nel paese: una panoramica del complesso delle attività di cura del giardino primaverile

A marzo, gli echi delle tempeste di neve di febbraio sono ancora ascoltati e i premurosi residenti estivi si sono precipitati nelle loro aree suburbane per portarli in ordine per la prossima stagione. Sembrerebbe che cosa si possa fare in giardino all’inizio della primavera, quando la terra non si è ancora riscaldata abbastanza e nei fossati c’è la neve? In effetti, il lavoro primaverile nel paese include una vasta gamma di misure per la pulizia del territorio, la cura degli alberi, la preparazione del terreno per la semina.

Soddisfare

Pulizia del giardino dopo l’inverno

Prima di tutto, è necessario rimuovere dal giardino tutto ciò che fungeva da protezione contro le gelate invernali. Il materiale di copertura o le costruzioni speciali devono essere puliti, lavati, asciugati e puliti nel ripostiglio fino al freddo autunnale. Dai letti, aiuole e territorio del giardino, la spazzatura rimasta dall’autunno dovrebbe essere rimossa: frangivento, vecchi rami, foglie cadute, erba morta. Anche se la raccolta avviene in autunno, alcuni detriti si accumulano di nuovo entro la primavera..

È possibile che con i primi raggi del sole i nemici delle piante coltivate, le erbacce, abbiano anche violato. Finché le radici sono deboli, i germogli possono essere facilmente rimossi dal terreno umido. Nel caldo, il muschio inizia a crescere, in luoghi umidi – alghe. La crescita breve viene facilmente rimossa con una spazzola rigida e un percorso fatto di pietra naturale o mattoni con i primi fuochi di giovane muschio può essere lavato con un forte flusso d’acqua da un tubo da giardino. Qualsiasi attività con acqua dovrebbe essere svolta a temperatura positiva, altrimenti il ​​cortile estivo si trasformerà in una pista di pattinaggio.

Anche i contenitori, i vasi di fiori e i vasi di fiori devono essere puliti, ripristinati alla loro integrità se compaiono delle crepe e trattati con erbicidi. Dai contenitori che fungevano da luogo di svernamento per i fiori perenni, dovresti ottenere il vecchio terreno e sostituirlo con fresco e asciugare accuratamente i tuberi e i rizomi delle piante.

Riparazione di serre

L’inizio della primavera è il momento giusto per riparare serre in policarbonato che potrebbero essere danneggiate in inverno da cumuli di neve

Pacciamatura e fertilizzazione del terreno

La pacciamatura viene eseguita in aiuole, nel giardino e nel giardino. Lo spesso strato di pacciame crea condizioni confortevoli per le piante, riscaldando le loro radici al freddo e proteggendo dai raggi brucianti del sole nel caldo. Mantiene perfettamente l’umidità, elimina la comparsa di erbe infestanti, protegge da insetti pericolosi. Molte piante coltivate (fragole, cetrioli, zucchine, zucca) sono meno suscettibili al decadimento e aumentano la resa sul terreno pacciamato. Non dimenticare l’effetto decorativo: il terreno pacciamato sembra ben curato e pulito.

pacciamatura

Quando il concime biologico viene aggiunto al pacciame (ad esempio corteccia o segatura), è indispensabile controllare il grado del suo scavalcamento. La sostanza non completamente ossidata può uccidere le piante

Materiale per la produzione di pacciamatura:

  • segatura;
  • compost;
  • abbaiare;
  • trucioli di legno;
  • cannuccia;
  • foglie marce;
  • tessuto di rivestimento.

A marzo o aprile, il terreno viene fertilizzato, anche se è considerato saturo e ricco. Il terreno fertile offre una crescita rapida e elevate qualità decorative di fiori ed erbe, un ricco raccolto di colture vegetali e alberi da frutto. Potassio, fosforo e azoto, che fanno parte di fertilizzanti universali complessi, sono particolarmente apprezzati. «Nitroammofoska», «Azofoska». I piccoli granuli vengono mescolati con acqua o semplicemente sparsi su letti con neve che si scioglie nelle proporzioni strettamente limitate indicate sulla confezione. Leggi di più nell’articolo. «Come concimare il giardino in primavera: consigli per scegliere fertilizzanti di alta qualità».

Cura degli alberi da frutto

Semplici lavori di giardinaggio per la cura di arbusti e alberi li ringiovaniscono, aumentano la resa e migliorano l’aspetto delle piante.

Potatura di rami e germogli

Quando la temperatura dell’aria ha superato il segno di 0 ° C, è diventata positiva, ma ancora bassa, è necessario potare alberi da frutto in pietra e cespugli di bacche. Come risultato della potatura, la corona dell’albero dovrebbe assumere una forma a coppa con un centro aperto, che fornisce un’illuminazione perfetta di ogni ramo e un eccellente accesso all’aria. L’assottigliamento della corona e l’accorciamento dei rami sono appropriati in un momento in cui non ci sono fiori, foglie o persino gemme gonfie sugli alberi. Insieme ai germogli, anche il tronco si accorcia.

Piantare piantine di frutta

Con i primi raggi del sole, immediatamente dopo lo scioglimento della neve, dovrebbero essere piantate giovani piantine. La semina viene effettuata mentre gli alberi sono in uno stato di riposo, il sonno, cioè non hanno gemme, altrimenti le piantine moriranno senza aver vissuto nemmeno un paio di settimane.

La piantagione di giovani alberi da frutto avviene nel seguente ordine:

  • Viene scavato un buco poco profondo, sul fondo del quale viene posato il letame e sopra di esso è un sottile strato di terreno arricchito.
  • Le radici della piantina vengono posizionate in un buco preparato, gocciolano delicatamente e compattano leggermente il terreno con i piedi..
  • Un piolo è guidato accanto alla piantina, che serve per la prima volta come supporto..
  • Innaffia e assicurati che la terra intorno alle radici non si asciughi.

Guarda il video per maggiori dettagli:

Vaccinazione per nuove varietà

La primavera è il momento più adatto per innestare alberi. Con uguale successo, è possibile condurre il germogliamento (vaccinazione con un rene) o la copulazione (vaccinazione con un innesto). I germogli di taglio sono i più vitali, poiché i germogli dal rene innestato difficilmente sopravvivono all’inverno. Il momento di maggior successo per innesti innestati è l’intervallo tra metà aprile e inizio giugno. L’operazione viene eseguita con un coltello da innesto o cesoie. Una delle condizioni principali per l’efficacia è lo stretto contatto tra stock e scion..

Corruzione

L’innesto primaverile di alberi da frutto è una grande opportunità per avere molte varietà in un cottage estivo, piantando solo alcuni alberi principali

Ulteriori informazioni sulle vaccinazioni degli alberi sono disponibili nell’articolo: «Vaccinazione degli alberi da frutto: una panoramica comparativa dei modi migliori per attraversare gli alberi».

Lavorazione di aiuole con piante perenni

La divisione delle piante erbacee perenni sarà più efficace se effettuata all’inizio della primavera. Grazie ad esso, la risorsa di materiale vegetale aumenta e le vecchie piante si rinnovano, che iniziano a perdere colore, indebolirsi e decadere. Se in tempo per dividere i rizomi di campane, astri, flox, crocos, allora inizieranno a crescere più attivamente e la fioritura sarà più lunga e più violenta. I grandi cespugli sono divisi in quattro parti con una normale pala a baionetta, che li pone su una tavola. Il luogo di dissezione è lo spazio tra i reni. Le radici delle piccole piante sono separate da un coltello da giardino.

Crocosmia

La crocosmia luminosa dopo la procedura di rinnovo ottiene una seconda vita: dovrebbero essere scavati ogni 2-3 anni, i bambini dovrebbero essere separati e inviati in un altro posto

Aggiornamento prato primavera

Affinché l’erba setosa del prato soddisfi l’occhio per tutta l’estate, dall’inizio della primavera è necessario svolgere una vasta gamma di attività, le principali delle quali sono:

  • condimento superiore;
  • pettinatura;
  • aerazione
  • diserbo.

La semina e il rotolamento dei prati rispondono altrettanto bene alla fertilizzazione precoce con fertilizzanti azotati, che dovrebbero essere applicati immediatamente dopo lo scioglimento della neve. L’azoto in combinazione con fosforo e potassio dà la forza crescente dell’erbaccia, quindi la medicazione superiore può essere effettuata prima della comparsa dei primi germogli. Un fertilizzante adatto è «Chimera».

Il prossimo passo è l’aerazione e la pettinatura. Durante l’inverno si accumulano molta spazzatura e feltro vegetale, che impedisce la crescita e l’illuminazione libere. Lo strumento più adatto per pettinare il prato è un calcolatore elettrico che raccoglie con cura il feltro. In modo che il terreno denso non diventi un ostacolo all’aria necessaria alle radici, viene utilizzato un aeratore o un normale forcone, perforando metodicamente il terreno con loro. Verso la fine della primavera, il diserbo dovrebbe essere fatto. Con una piccola quantità di erbe infestanti, è sufficiente un metodo piuttosto manuale, altrimenti viene utilizzato un diserbo chimico con erbicidi.

Applicazione fertilizzante

Per una concimazione uniforme e dosata sul prato, ci sono molti dispositivi, uno dei quali è un comodo carrello su due ruote

Cura del prato

Se il prato è di piccole dimensioni, quindi per la procedura di pettinatura, puoi utilizzare il solito rastrello da giardino e per l’aerazione – forche

Metodi di impianto di ortaggi

Se il clima lo consente, allora molte verdure vengono piantate direttamente in piena terra. Esistono diversi metodi di atterraggio, che dipendono dalla posizione:

  • nella trincea;
  • su creste rialzate;
  • sugli argini;
  • su creste lisce;
  • in contenitori.

Se il terreno è leggero, sabbioso, si riscalda rapidamente, ma non trattiene bene l’umidità, è meglio usare il metodo della trincea. Anche i terreni argillosi vengono facilmente riscaldati e trattengono bene l’umidità, quindi le creste rialzate sono tradizionalmente utilizzate per loro. Diversi strati di letame, terra e compost, disposti secondo uno schema speciale, formano creste alla rinfusa, che sono chiamate «giardino intelligente». Le creste piane ordinarie vengono utilizzate nelle serre e nei contenitori in cui non c’è abbastanza spazio libero per la semina.

Creste rialzate

Le creste rialzate vengono utilizzate per piantare ortaggi e fiori. La loro caratteristica distintiva è un bordo fatto di assi di legno o piastrelle di ceramica

Controllo dei parassiti

Sfortunatamente, con l’inizio del calore, vengono attivati ​​insetti dannosi, che possono annullare tutti gli sforzi dei laboriosi residenti estivi. Molti attaccano alberi da frutto e arbusti. È necessario esaminare attentamente tutti i rami e prestare attenzione alle foglie secche legate. Forse questi sono nidi di un pesce rosso o di un biancospino. Devono essere assemblati a mano e bruciati..

I tonchi vengono distrutti dai giorni freddi quando diventano intorpiditi e smettono di muoversi. Un film viene posizionato sotto l’albero, quindi i rami vengono scossi. Gli insetti caduti vengono bruciati. Da falene e lombrichi viene utilizzata l’infusione di senape o cenere di legno. I limeworm hanno paura dell’infusione di aglio e tabacco.

Spruzzare

Per spruzzare alberi dai parassiti, viene utilizzata anche una soluzione di solfato di rame, urea, miscela bordolese, solfato di ferro e sapone da bucato aiuta dagli afidi

Oltre ai tipi elencati di lavori primaverili, ce ne sono molti altri, ad esempio piantare colture floreali, aggiornare i mobili da giardino, pulire gli stagni.

logo

Leave a Comment