landscaping

Lavoro d’autunno in giardino: come preparare il tuo giardino per il freddo invernale?

Lavoro d'autunno in giardino: come preparare il tuo giardino per il freddo invernale?

Con l’inizio dell’autunno, la stagione estiva sta volgendo al termine. E i proprietari dell’opera sono ancora in testa. In effetti, in questo momento entrambi i raccolti vengono raccolti e la terra viene preparata per lo svernamento e gli arbusti vengono piantati o scavati. In una parola, il lavoro autunnale nell’orto e negli orti è piuttosto intenso. È buono se il tempo ha pietà e regala l’estate indiana per un paio di settimane. Ma più spesso succede che le piogge prolungate iniziano, trasformandosi gradualmente in un raffreddore. Pertanto, nessuna attività di giardinaggio dovrebbe essere rimandata, altrimenti non puoi semplicemente finirla in tempo.

Soddisfare

Settembre strada – vendemmia

Rendiamo gli alberi da frutto più facili da sopportare: prendi i frutti

Ai primi di settembre, l’obiettivo principale degli ospiti è il frutteto. Lì vengono versate mele e pere, che devono essere rimosse in tempo affinché le varietà invernali possano giacere fino alla primavera. Ma come capire che il frutto è pronto per il raccolto? Esternamente: niente da fare. È necessario raccogliere una mela (pera) da ciascun albero e tagliarla. Ci sono semi all’interno del frutto. Il colore del frutto è determinato dal loro colore. Se i semi sono ancora bianchi, è troppo presto per raccogliere il raccolto. I semi completamente marroni indicano che il proprietario ha perso il momento. I frutti sono riusciti a raggiungere la piena maturità e non possono essere conservati a lungo. Ma grani marrone chiaro: questo è il momento migliore per raccogliere. Di norma, questi periodi cadono a metà settembre, ma in un’estate secca è meglio iniziare a controllare i semi dall’inizio del mese (ogni 3 giorni).

Raccolta mele

Dall’aspetto della mela, è impossibile determinare in quale fase della maturazione è. È necessario tagliarlo ed esaminare il colore dei semi

Se le scadenze vengono ridotte, alcune varietà di mele possono volare in una notte quando iniziano forti piogge o forti venti. Una mela matura è troppo debole sul gambo, quindi non essere in ritardo per la raccolta, altrimenti rischi di rimanere senza frutta in inverno.

La durata di conservazione del frutto dipende anche dalla correttezza della loro rimozione. Non dovresti aggrapparti alla mela con le dita e tirarla giù per forza. In primo luogo, verrà fuori con difficoltà, perché raccogli i frutti mentre non sono ancora completamente maturi, il che significa che si tengono stretti allo stelo. E mentre tiri, le dita metteranno ammaccature sulla polpa, che inizierà a marcire nel tempo. In secondo luogo, tirando un ramo con forza, puoi causare il crollo delle mele vicine.

Rimuovi correttamente la frutta in questo modo: afferra delicatamente le dita dal basso e fai un leggero strappo verso l’alto, mentre torci la mela. In questo modo, i frutti vengono strappati molto più facilmente e non vengono danneggiati..

Se l’albero è alto, il ruolo delle dita dovrebbe essere svolto da un ugello speciale, che è attaccato a un lungo bastone. Puoi semplicemente tagliare il fondo della bottiglia di plastica, inchiodarlo all’estremità del bastoncino e usarlo come una ciotola per la rimozione.

Dalla seconda metà del mese, gli alberi iniziano a essere fertilizzati, spargendo cenere nei circoli a foro tondo. Durante l’estate, le piogge hanno portato troppo azoto nel terreno e la cenere potrebbe ristabilire l’equilibrio.

Alla fine di settembre, inizia la potatura del giardino e la semina di giovani piantine di frutta. Veri alberi che amano il calore (pesca, albicocca) sono ancora meglio piantati in primavera per evitare il congelamento delle radici.

Nascondi patate, pomodori e cavoli

A settembre, i lavori autunnali in giardino iniziano con una raccolta generale di patate. Tutte le varietà dovrebbero essere rimosse prima della stagione delle piogge, perché il raccolto umido non verrà conservato. Il segnale all’inizio dello scavo è la cima secca. Durante la raccolta, le patate da semina vengono ordinate immediatamente per tenerle un po ‘alla luce. È più conveniente posare i tuberi nella stalla per un paio di giorni in modo che diventino verdi. Tali semi sono meglio conservati e non sono danneggiati da infezioni fungine. Il resto delle patate viene immediatamente nascosto dopo la raccolta in uno scantinato buio. Il suo inverdimento non deve essere permesso, perché i tuberi diventano velenosi.

Patate da semi

Le patate, che verranno piantate in primavera, vengono raccolte immediatamente in un contenitore separato e dopo diversi giorni vengono conservate alla luce in modo che diventi verde

Tutti i pomodori non puliti devono essere rimossi dai cespugli prima del freddo della notte. Già a +5? la delicata buccia di pomodoro è scioccata e inizia a scoppiare, il che significa che la verdura non maturerà in modo sano. Tutti i pomodori presi sono disposti in scatole, senza premersi l’uno contro l’altro.

Casse di pomodori

È auspicabile che le scatole si trovino fianco a fianco, ma se non c’è un contenitore, non più di due in altezza. Quindi salverai la fila inferiore dalla pressione e i pomodori maturi non inizieranno a scoppiare

Il cavolo controlla le condizioni delle teste. Se piove molto, le teste di cavolo potrebbero rompersi. Per evitare questo, un piccolo trucco aiuterà: è necessario estrarre ogni cavolo da terra per interrompere la connessione delle radici. Il cibo sarà disturbato e l’umidità cesserà di fluire intensamente.

Raccolta cavolo

Il cavolo non ha paura del gelo, quindi viene rimosso per ultimo. Ma affinché non si spezzi dall’umidità, è necessario minare le radici

Entro la metà del mese trascorri l’ultimo condimento top di fragole.

Ottobre – tempo di finire la pulizia

Trapianto di alberi e cespugli + pulizia

In ottobre, i giovani alberi e cespugli continuano a essere ripiantati e viene effettuata la divisione delle piantagioni ispessite. Fino a quando non si stabiliscono insiemi di freddo costante, lamponi, uva spina e ribes dovrebbero essere piantati in un luogo permanente.

La caduta delle foglie inizia questo mese e tutte le foglie cadute dovrebbero essere rimosse in tempo. In esso, i parassiti della frutta amano nascondersi in inverno, quindi il giardino deve essere completamente pulito. Tamp tutta la spazzatura frondosa raccolta in pile di humus, dove si trasformerà gradualmente in fertilizzante. Prima dell’inizio del gelo, gli alberi vengono alimentati con un po ‘di potassio e fosforo, quindi allentati tronchi d’albero. È più difficile per il gelo penetrare nelle radici attraverso il terreno sciolto, poiché l’aria non lo lascia.

Pulizia del fogliame

Non lasciare le foglie cadute nel giardino, altrimenti i parassiti del giardino e le malattie fungine sverneranno tranquillamente sotto tutto l’inverno

Imbiancare il giardino

Ad ottobre, imbiancheranno sicuramente il giardino per distruggere i parassiti che andranno a svernare nella corteccia e proteggere i funghi dalle scottature.

Per evitare danni ai giovani alberi a causa delle arvicole, entro la fine del mese, avvolgere il fondo dei tronchi con materiale di copertura, rete metallica o altro materiale che i roditori non possano danneggiare.

Giardino ad ottobre: ​​ripulisci tutto

I lavori autunnali nel giardino si concludono in ottobre. Per questo mese, devi pulire tutto ciò che è ancora in attesa dietro le quinte: barbabietole, carote, ravanelli, svedese, daikon, ecc. Entro la fine del mese, arriveranno gelate costanti che possono rovinare la parte superiore delle colture a radice, quindi cerca di rimuoverle prima che si verifichino.

Dopo aver pulito i letti, dovresti estrarre le cime e scavare un giardino sotto l’inverno. Non è necessario rompere i blocchi di terra sollevati da un coltivatore o da una pala. Quindi si congeleranno più a fondo, distruggendo i parassiti con il gelo.

Piantare l'aglio

L’aglio viene piantato a fine ottobre, quando il clima sarà freddo per più di una settimana (circa +5 gradi)

Non appena la temperatura dell’aria si è fermata nella regione di +5 °, arriva il momento della semina invernale. Pianta aglio, set di cipolle, semi di carota, barbabietole, sedano. Basta aumentare il numero di semi nell’aspettativa che alcuni di loro si congelino.

Le principali opere di novembre

Preparare il giardino per il sonno invernale

Con l’inizio di novembre iniziano i raffreddori costanti. Non appena viene annunciato il primo gelo in base alle previsioni meteorologiche, compost o torba dovrebbero essere posizionati attorno ai cerchi del pozzo, facendo uno strato di 5 cm, in modo che l’albero possa sopravvivere tranquillamente in inverno.

Sulla prima neve, controlla la presenza di tracce di topi. Se tuttavia vengono trovati, cerca i visoni sotto la neve e versa il veleno lì.

Creare «pelliccia» per semi piantati

Fino a quando la neve cade, è necessario pacciamare tutti i semi che sverneranno nel terreno, compresi gli spicchi d’aglio con teste di cipolla. Possono essere coperti con paglia, torba, compost o foglie raccolte dal giardino.

Nascondi tutti i cumuli di compost sotto il film in modo che il mouse non si precipiti nel tuo giardino per l’inverno. Sotto il rivestimento ermetico, c’è una decomposizione attiva dei resti di piante e i roditori non vivranno in un tale fetore.

Quando i lavori autunnali al cottage estivo sono completati, augura sogni d’oro al giardino e al giardino e puoi tranquillamente lasciare la tua casa estiva.

logo

Leave a Comment