Attrezzature da giardino

I principi del dispositivo per i sistemi di irrigazione automatici

I principi del dispositivo per i sistemi di irrigazione automatici

Irrigare manualmente un cottage estivo è sempre difficile, soprattutto se la sua area non è così piccola. Il sistema di irrigazione sul sito risolverà uno dei problemi più urgenti: prati, aiuole, aiuole saranno sempre adeguatamente inumiditi e non ti preoccuperai di come sia più conveniente irrigare il giardino senza spendere molto su di esso. Avrai l’opportunità di rilassarti di più nel paese senza perdere tempo in ore di irrigazione manuale.

Soddisfare

Cosa sono i sistemi di irrigazione automatici? Sono divisi l’irrigatore e il gocciolamento. Il funzionamento del meccanismo dipende dagli indicatori dei sensori di umidità dell’aria: il sistema si spegne durante la pioggia, con un aumento dell’umidità. Il sistema di irrigazione funziona a ore, ogni zona del giardino ha la sua durata dell’irrigazione, che ti sei impostato.

Caratteristiche del sistema di irrigazione

Il sistema di irrigazione automatica dell’irrigazione irrigherà il sito secondo un programma prestabilito. Il momento migliore per la sua installazione è l’autunno, in questo momento il rischio di danneggiare gli impianti è inferiore. L’autoriscaldamento consentirà di sostituire tubi e secchi nel giardino con piccole fontane, grazie alle quali è possibile coltivare un bel prato uniforme, un’aiuola lussuosa. Con un’installazione corretta e attentamente studiata del sistema, tutti i meccanismi sono nascosti sottoterra o mascherati, in modo che l’installazione non influisca sull’aspetto del paesaggio. Il sistema eseguirà l’irrigazione del giardino secondo il programma specificato e durante la tua assenza e non ti preoccuperai delle condizioni delle piante.

Bel giardino

Se sei appassionato di progettazione del paesaggio, le piante che necessitano di regolari annaffiature abbondanti, organizzare un’irrigazione automatica sul sito sarà l’opzione migliore per te – il giardino sarà «supervisionata», anche se sei assente, non dovrai assumere un giardiniere. Il sistema non è economico, ma sicuramente si ripaga da solo

La cosa principale in un tale sistema è il pannello di controllo del meccanismo – un mini-computer che gestisce secondo il programma selezionato. Spegnerà il sistema in caso di pioggia, la pompa è in modalità automatica. Il tempo è monitorato da una stazione meteorologica portatile. Il telecomando può essere installato sia in casa che in strada, il programma è impostato per un certo periodo di tempo: viene determinato il numero di zone di irrigazione nel giardino, il numero di irrigazione al giorno.

I tubi sono collegati alle elettrovalvole, il telecomando dà alle valvole un comando di apertura o chiusura, quindi viene fornita acqua alle teste di irrigazione. L’irrigazione del sito viene eseguita da un irrigatore (o una testa di irrigazione). Gli irrigatori vengono installati sottoterra quando il sistema è sotto pressione, l’irrigazione avviene tramite ugelli retrattili.

spruzzatore

Un irrigatore con una valvola chiusa nello stato inattivo si trova nel terreno quando viene applicata pressione al sistema, l’ugello si estende e la testa di irrigazione inizia a funzionare nella modalità impostata

Per l’irrigazione di una piccola area, vengono utilizzate principalmente testate, anche per far fronte alle annaffiature di aiuole. Funzionano in un raggio di cinque metri. Vengono realizzati ugelli speciali per le teste di irrigazione, grazie alle quali è possibile effettuare irrigazioni radicali, irrigazioni a distanza, ecc..

Spruzzo unidirezionale

La spruzzatura unidirezionale in questo caso viene utilizzata per innaffiare il prato vicino alla pista. La lunghezza del getto è regolata in modo da coprire la larghezza del prato

Gli irrigatori rotanti non sono meno comuni, sono dotati di un meccanismo di rotazione circolare e consentono di irrigare grandi aree, motivo per cui sono principalmente utilizzati nei parchi, per irrigare i prati dei campi sportivi, ecc. Quando si innaffiano le giovani piante, vengono utilizzate grandi colture, la zona radicale degli arbusti, gli ugelli-gorgogliatori.

Irrigatore rotante

Un tale irrigatore rotante è progettato per irrigare una vasta area di prato. L’acqua viene uniformemente spruzzata in tutte le direzioni, fornendo un’irrigazione completa

L’acqua viene fornita alle teste di irrigazione a diversi angoli, con diversi punti di forza, il risultato è l’irrigazione diretta o l’irrigazione con una diffusione di acqua a diverse distanze. Per i ventilatori e gli irrigatori rotanti, l’intensità dell’irrigazione è diversa, pertanto non sono installati in una zona. Se l’irrigazione non viene effettuata dalla rete idrica, sarà necessario acquistare una stazione di pompaggio.

Irrigazione circolare

L’irrigazione a pivot è buona per un piccolo letto di fiori o prato. Il momento migliore per l’irrigazione è la mattina o la sera, durante il giorno, in condizioni di caldo estremo, le bruciature possono rimanere sulle foglie delle piante

Mancia. I sistemi di irrigazione per cottage estivi sono prodotti da varie aziende oggi, quando scelgono, presta attenzione alla popolarità dell’azienda, recensioni, qualità dei lavori di installazione (e costano quasi lo stesso del sistema) e, ovviamente, una garanzia.

Supponiamo di aver già selezionato il sistema desiderato. Prima di iniziare l’installazione, dovresti avere un piano del sito, un dendroplan (dove saranno indicati i siti di impianto, le loro varietà, varietà, posizione sul sito), nonché la posizione della fonte da cui prenderai l’acqua per l’irrigazione, la posizione del punto di alimentazione.

Pensa a dove posizionare gli irrigatori, oltre alle zone principali, a cosa dovrebbero essere: potrebbe trattarsi di una zona remota o inaccessibile, una zona vicino ai binari, ecc. Il costo dell’installazione dipende dalla considerazione di questi fattori..

Sistema di irrigazione automatica in loco

Un esempio della posizione di un sistema di irrigazione automatico in una casa di campagna – con una corretta organizzazione, non un singolo appezzamento nel giardino sarà lasciato senza irrigazione. Gli specialisti selezioneranno l’attrezzatura giusta per tutte le aree del giardino

Qual è il momento migliore per montare un sistema di approvvigionamento automatico? È più conveniente farlo quando hai già preparato uno strato per seminare prati, piantato tutte le piante, fatto percorsi. Un’installazione di alta qualità garantirà il funzionamento a lungo e con successo del sistema.

Gocciolamento automatico per un giardino e un piccolo sito

Per molti residenti estivi, è preferibile solo una tale scelta: è molto economico, l’installazione di un sistema di gocciolamento di irrigazione automatica sarà molto più economica. Se la trama è piccola, non è necessario innaffiare vaste aree, quindi l’irrigazione a pioggia qui, in generale, non è necessaria.

gocciolamento automatico

Schema giardino autosufficiente a goccia – l’acqua viene distribuita da una grande botte per ogni letto separatamente. Quindi puoi fornire l’irrigazione perfetta per ogni coltura.

Durante l’irrigazione a goccia, l’acqua (che può essere fornita insieme ai fertilizzanti) viene introdotta a piccole dosi nella zona della radice della pianta. Per l’inverno, il sistema non viene smantellato, è sufficiente spurgare la tubazione con aria compressa prima dell’inizio del periodo invernale e avviare il sistema dopo la conservazione invernale. L’uso di tubi flessibili in plastica resistente al gelo ti consente di lasciare il dispositivo per l’inverno, possono svernare sia in terra che in piena terra.

L’irrigazione a goccia può essere utilizzata ovunque: in giardino, in giardino, in una serra o in una serra. Se si collega un controller al sistema, questo spegnerà l’irrigazione durante la pioggia e, in generale, funzionerà secondo un determinato programma, come nel caso di un sistema di irrigazione di irrigazione automatica.

Articolo in argomento: Irrigazione automatica a goccia di un prato: portiamo l’acqua in zone difficili da raggiungere

Un sistema di approvvigionamento automatico è collegato al sistema di approvvigionamento idrico solo da una gru per riempire il serbatoio, è una struttura autonoma che comprende una pompa, un serbatoio, un’automazione, un sistema di divisori e tubi. Gli specialisti selezionano il modello della pompa e il volume del serbatoio, tenendo conto del volume del sistema. Ma puoi scegliere tu stesso i divisori e l’automazione: la scelta qui dipende dalla situazione finanziaria e dalla frequenza della manutenzione del sito.

Mancia. In modo che i contagocce non allagino le piante, il serbatoio viene installato a una bassa altezza – fino a un metro e mezzo. È conveniente usare un barile da 150-200 litri, strettamente coperto da un coperchio.

Quando si utilizza il sistema di irrigazione a goccia, il risparmio di acqua di irrigazione è del 50%. Il metodo consente di evitare ustioni sulle foglie delle piante, come a volte accade quando si spruzza l’irrigazione nel periodo caldo della giornata. Il rischio di malattie delle piante con funghi, la peronospora è praticamente eliminato. Se necessario, è possibile regolare il grado di umidità del suolo in qualsiasi momento.

Irrigazione a goccia

L’irrigazione a goccia fornisce la piena idratazione della zona della radice, la possibilità di aggiungere fertilizzanti, additivi minerali consente di coltivare un raccolto eccellente, fornendo alle colture le condizioni ideali per la crescita e lo sviluppo

Il sistema è ideale per la coltivazione di ortaggi; non è un caso che sia stato inventato negli anni ’50 del secolo scorso in Israele, un paese con un clima caldo e arido, quando c’era un’acuta carenza d’acqua. La capacità di fare la nutrizione necessaria con microelementi insieme all’acqua e ai fertilizzanti ti consente di raccogliere buone colture.

Approvvigionamento domestico

Oggi, la ristorazione automatica può essere utilizzata a casa. Ad esempio, se coltivi piante tropicali, l’irrigazione di grandi dimensioni di questo tipo contribuirà al loro pieno sviluppo

I residenti estivi raccolgono i sistemi di irrigazione a goccia con le proprie mani, ma se non si è sicuri delle proprie capacità, è meglio acquistare un sistema già pronto: è semplice e affidabile nella manutenzione e si ripagherà rapidamente.

L’uso dei sistemi di irrigazione consente alle piante di essere costantemente in condizioni favorevoli, tali meccanismi risolvono molti compiti molto importanti, consentendo al tuo giardino di apparire bello e ben curato, il giardino per dare raccolti eccellenti e tu hai più tempo per goderti una vacanza rilassante nel seno della natura.

logo

Leave a Comment