Attrezzature da giardino

Realizziamo un rimorchio per un trattore con guida a terra: 4 opzioni di produzione fai-da-te

Realizziamo un rimorchio per un trattore con guida a terra: 4 opzioni di produzione fai-da-te

È difficile sopravvalutare la necessità di un rimorchio per un trattore con guida a piedi in una fattoria. Può tornare utile per molte cose: trasportare piantine e raccolti, così come gli strumenti necessari e persino la spazzatura. Avendo trascorso solo pochi giorni per creare un rimorchio per un trattore con le tue mani, puoi facilitare notevolmente il tuo lavoro futuro.

Soddisfare

Il modello di rimorchio più semplice

Per la costruzione della costruzione necessaria per l’azienda agricola, è necessario preparare:

  • Tubi d’acciaio 60×30 mm e 25×25 mm;
  • Molle e ruote (è possibile dalla macchina «Moskvich»);
  • Foglio di duralluminio spessore 2 mm;
  • Una sezione di lamiera d’acciaio con uno spessore di 0,8 mm;
  • Canale numero 5;
  • Elementi di fissaggio;
  • Strumenti (seghetto alternativo, smerigliatrice, saldatrice e cacciavite).

Il telaio del rimorchio è una struttura monopezzo posizionata su una griglia del telaio. Per la sua disposizione, è necessario eseguire due traverse da un angolo di 25×25 mm, che fungerà da traverse anteriore e posteriore, e longaroni da un tubo di 60×30 mm. Tutti gli elementi sono collegati usando cinque traverse in modo da formare un reticolo di conseguenza.

Piccolo rimorchio incernierato

Un semplice modello di rimorchio con lati pieghevoli è una cosa molto necessaria in casa. Con il suo aiuto, puoi non solo trasportare scatole e sacchetti con colture raccolte, ma anche carichi lunghi

Quando si organizza la piattaforma del reticolo, è necessario posizionare le traverse e la trave rispetto agli elementi laterali in modo che rimangano delle piccole aperture. Successivamente, i tubi longitudinali verranno saldati ad essi..

Quattro cremagliere sono fissate ai tubi longitudinali con l’aiuto della saldatura, alla cui parte superiore viene saldato un rinforzo da un angolo di 25×25 mm. Per equipaggiare il rimorchio con i lati incernierati, i telai della struttura sono realizzati separatamente dal telaio. La griglia della piattaforma è coperta con un foglio di duralluminio, fissandolo con bulloni. Per cucire le schede, è possibile utilizzare fogli di metallo più sottili, fissandoli alle imbracature e ai rack mediante saldatura.

Per creare una trave, due canali della stessa lunghezza sono inseriti l’uno nell’altro, equipaggiando una delle estremità della struttura con assi delle ruote. La trave finita mediante molle è collegata agli elementi laterali. Per fare ciò, le estremità delle molle sono posizionate sull’asse della staffa e sull’asse dell’orecchino e la parte centrale è saldata con scale alla trave.

Il timone è realizzato con tubi rettangolari 60×30 mm. Per la fabbricazione di un design a due travi, le estremità anteriori dei tubi sono unite e saldate al corpo del dispositivo di rimorchio dell’unità e le estremità posteriori con una sovrapposizione di 200 mm sono saldate alle estremità anteriori degli elementi laterali.

Il trailer è pronto. Se lo si desidera, può essere dotato di luci di arresto, indicatori di direzione e luci di parcheggio.

Produzione di un rimorchio multifunzionale

Fase 1: preparazione dei materiali per la costruzione

Quando pianifichi di creare un trailer da solo, devi prima sviluppare un disegno in cui calcolare le dimensioni della struttura e presentare il suo aspetto futuro.

Rimorchio per raccolta

Considerando le dimensioni e la capacità di carico della struttura, si dovrebbe calcolare che, con l’aiuto del rimorchio, è possibile trasportare in media 6-7 sacchi di verdure con un rimorchio, il cui peso totale è di circa 400-450 kg

Dopo aver deciso le dimensioni del rimorchio, è necessario calcolare il numero richiesto di metri di metallo. Devi anche calcolare il numero di canali che fungeranno da frame per il intoppo. Avendo prestato sufficiente attenzione a questa fase, puoi non solo risparmiare sui costi proteggendoti dai possibili costi di acquisizione di viti e angoli extra, ma anche assicurarti che le tue azioni siano corrette.

Nella produzione di un rimorchio fatto in casa, non c’è modo di fare a meno di una saldatrice, poiché su una vite autofilettante il design funzionale non durerà a lungo.

Per equipaggiare un robusto telaio per rimorchio, sono adatti angoli in acciaio con una sezione trasversale di 50×25 mm e 40×40 mm, nonché tubi di rifilatura di sezione rettangolare e rotonda. Per la fabbricazione del corpo del rimorchio, saranno necessari pannelli spessi 20 mm e una trave di dimensioni 50×50 mm per le travi di supporto.

Fase 2: produzione di elementi di base

Come base nella produzione, puoi prendere lo sviluppo finito della parte strutturale.

Design del rimorchio per trattore con guida da terra

Il rimorchio ha un maggiore margine di sicurezza, che consente di utilizzarlo su superfici in rilievo complesse

Il design ha quattro componenti principali: corpo, supporto, telaio e ruote. Tutti sono collegati mediante saldatura..

Elementi di base per l'organizzazione di un corriere

Per aumentare la resistenza strutturale nell’area della giunzione del timone con il corpo del gruppo rotante, sono previsti quattro irrigidimenti

Il corpo è una struttura in legno assemblata da assi da 20 mm, i cui angoli sono dotati di angoli in acciaio. Il corpo è attaccato al telaio del rimorchio con l’aiuto di tre barre di legno – travi di supporto.

Schema di fabbricazione del telaio del rimorchio

Il telaio del rimorchio è costituito da una serie di elementi in acciaio: tubi, angoli e una barra

Poiché tale rimorchio ha un design a un asse, la distribuzione del carico deve essere tale che il baricentro sia spostato in avanti senza lasciare l’asse della ruota. L’unico inconveniente di un tale corpo è che non ci sono lati pieghevoli. Se lo si desidera, il design può essere leggermente migliorato disponendo le pareti pieghevoli. Si consiglia inoltre di realizzare anelli laterali con cinghie sul corpo, che saranno necessari per fissare il carico durante il trasporto.

Fase # 3 – disposizione del telaio

Il telaio della struttura è una delle chiavi nella produzione di un rimorchio fatto in casa per il trattore con guida a terra.

Dimensione ottimale della ruota del rimorchio

Le ruote e le molle possono essere acquistate nuove, ma è molto più facile utilizzare parti obsolete di un’auto domestica, ad esempio, con «Moskvich» o «Lada»

Nel nostro caso, le ruote sono montate sul rimorchio, che sono state rimosse dal carrello motorizzato CPD e utilizzate insieme al mozzo. Per abbinare l’asta assiale al diametro dei cuscinetti del mozzo, è necessario affilare le estremità.

Quando si organizza il perno ruota, è sufficiente utilizzare un’asta di acciaio con un diametro di 30 mm. La lunghezza dell’albero dovrebbe essere tale che la struttura della ruota assemblata non sporga oltre i bordi del corpo. L’asta è fissata mediante saldatura tramite fazzoletti e supporti angolari agli elementi laterali e al corpo dell’articolazione longitudinale.

Per collegare il rimorchio al trattore con guida a piedi è necessario creare una console. Sarà attaccato alla staffa di attacco, quindi la sua parte superiore dovrebbe ripetere i contorni del supporto da collina. La parte inferiore della console è un asse attorno al quale il gruppo portante ruota liberamente con l’aiuto di cuscinetti a contatto angolare in una posizione fissa.

Schema di produzione di un vettore nodo rotante

La versione originale proposta dall’autore prevede l’articolazione del corriere con il trailer

Il timone è inserito nel corpo tubolare dell’articolazione longitudinale e fissato con un anello di spinta. Questa soluzione di progettazione facilita il controllo dell’unità su superfici irregolari, poiché le ruote del rimorchio funzioneranno indipendentemente dalle ruote del trattore con guida a terra.

Il trailer è quasi pronto per l’uso. Resta solo da posizionare il sedile del conducente davanti al corpo e fissare una pediera, che può essere supportata durante la guida, in un telaio speciale sul timone. L’autista controllerà l’unità dal sedile, tenendo e manipolando le leve. Si consiglia di dotare il sedile di un morbido cuscino in modo da non trasformare il lavoro con il rimorchio in un vero test di resistenza del corpo allo scuotimento.

Altre opzioni di produzione del rimorchio: esempi di video

logo

Leave a Comment