Salvadanaio di idee

Come equipaggiare un kit di pronto soccorso aiuola in un cottage estivo: coltiviamo erbe medicinali

Come equipaggiare un kit di pronto soccorso aiuola in un cottage estivo: coltiviamo erbe medicinali

La praticità è sempre stata una delle migliori qualità di un residente estivo di successo. Il proprietario economico delle abitazioni suburbane migliorerà anche la casa e raccoglierà il ricco raccolto e le mele più grandi e rosee faranno crescere le mele nel giardino – tutto perché usa solo un’esperienza di successo e non ha paura degli esperimenti. Perché, ad esempio, non trasformare un’aiuola in fiore in un kit di pronto soccorso compatto o non rompere un giardino fiorito curativo al posto di un giardino? Proviamo a capire se le piante utili possono sostituire il phlox e gli aster tradizionali nelle loro caratteristiche decorative..

Soddisfare

Dove organizzare un giardino fiorito terapeutico

Il nostro compito è quello di organizzare un giardino fiorito nella dacia, ma non uno ordinario, ma esclusivamente medicinale in modo che ogni pianta nell’aiuola abbia proprietà utili – medicinali o cosmetici.

Ho scavato alcune radici – e preparato un’infusione per gargarismi, ho cotto a vapore un paio di fiori – e il tè rilassante e profumato è pronto. Ma allo stesso tempo, le nostre piante devono fiorire magnificamente o, in casi estremi, avere foglie espressive. Fortunatamente, tra la flora medicinale ci sono dozzine di tali esempi, ma ci soffermeremo più in dettaglio solo su alcuni.

La soluzione più semplice è quella di piantare diverse aiuole già pronte con erbe medicinali in fiore. Non è un segreto che tra le piante utili ci sono esemplari con gemme lussureggianti e belle infiorescenze.

Invece di un delfinium, puoi piantare un simile fireweed, meglio noto come tè Ivan, e sostituire i giacinti con lavanda. L’aspetto di un’aiuola in fiore non cambierà, tuttavia, ogni nuova pianta è preziosa per le sue proprietà curative..

Se non sei abituato ad usare «armadietto dei medicinali verde», può farlo ma con esperienza «guaritori» sempre rifornito di erba utile per il futuro, quindi un piccolo giardino fiorito chiazzato non sarà sufficiente. Gli steli, le foglie, i germogli e le radici freschi vengono utilizzati immediatamente, ma la maggior parte di essi viene essiccata e utilizzata durante tutto l’anno.

Pertanto, 2-3 cespugli non saranno sufficienti, è meglio preparare diverse aiuole, un giardino fiorito a più livelli o creare un piccolo complesso farmacia composto da aiuole, piante in un vaso-cache o contenitori che possono essere conservati su una terrazza coperta per l’inverno.

Il fatto è che non tutte le piante perenni medicinali sono in grado di sopravvivere al rigido inverno, quindi i contenitori sono un eccellente strumento mobile per la decorazione stagionale di una residenza estiva.

Consigliato per erbe medicinali «picchettare» aiuole vicino a un edificio residenziale, una cucina estiva o un gazebo – cioè un posto dove sarà conveniente lavorare con le piante in futuro (preparare decotti, tinture, asciugare, ecc.)

Se ciò non è possibile, è adatto qualsiasi angolo del giardino, del giardino o persino del territorio per i giochi dei bambini. La cosa principale è che le nostre aiuole non interferiscono, ma, al contrario, servono come decorazione di un cottage estivo.

Piante utili per aiuole: piantare, crescere, curare

Quasi tutte le piante erbacee medicinali fioriscono. Alcuni sono piccole infiorescenze poco appariscenti (achillea), altri sono gemme luminose (incenso, digitale). Puoi piantarli entrambi o combinarli, creando meravigliose composizioni. Puoi alternare file di piante a fioritura luminosa con vegetazione, poiché le foglie di molte erbe sembrano spettacolari. Ad esempio, un medicinale acquistato ricorda un mughetto e il cerfoglio ricorda una felce..

Considera le condizioni di crescita di quelle erbe che sono familiari fin dall’infanzia, sono vendute liberamente in farmacia e sono attivamente utilizzate a casa. Ognuna delle piante è sicura, se non supera il dosaggio. Inoltre, non dimenticare l’intolleranza individuale e le reazioni allergiche, quindi è necessario un consulto con un medico prima dell’uso (o anche esperimenti in giardino).

Erba di San Giovanni – da tutte le malattie

Le nostre nonne non coltivavano l’erba di San Giovanni, ma raccoglievano fusti alti con fiori giallo brillante nei campi direttamente dietro il villaggio. Ora è difficile trovare un’area pulita con terreno e piante sicuri, è molto più facile coltivare erba utile nella tua casa di campagna. E seminiamo l’erba di San Giovanni proprio sull’aiuola.

L’erba di San Giovanni è una pianta perenne, questo deve essere preso in considerazione quando si organizza l’aiuola. Con una cura adeguata, la fioritura inizia entro la fine del primo anno e nel secondo anno c’è una fioritura grande e rigogliosa

È necessario seminare in autunno in modo che compaiano germogli forti in primavera. Scegliamo un posto più vicino al centro dell’aiuola, poiché l’altezza dell’erba di San Giovanni raggiunge i 30 cm. Coltiviamo il terreno: scaviamo con compost o torba, aggiungiamo alcuni fertilizzanti minerali floreali. La distanza tra le file – 40-45 cm.

Non seppelliamo i semi, ma li lasciamo in superficie, premendoli leggermente nel terreno. Con sorgenti aride e calde, è meglio usare il metodo di coltivazione in vaso e piantare piantine pronte nel terreno. Un mese e mezzo dopo la germinazione, è necessario un altro feed nitroammophos – 2 g / m?.

La cura principale per l’erba di San Giovanni è il diserbo e l’irrigazione aggiuntiva in una siccità. A partire dal secondo anno di impianto, forniscono 150-200 g di materie prime secche da 1 m?

Menta – per freschezza e freschezza

Una pianta senza pretese con un aroma gradevole, molte sono coltivate in giardini e la pianteremo in un’aiuola.

La menta piperita non può vantare gemme lussuose, ma è perfetta per bordare erbe a fioritura più elevata..

Uno dei principali vantaggi della menta piperita è la sua esigenza di condizioni di crescita: è ben sviluppato su qualsiasi terreno, può resistere a un periodo secco, si sviluppa bene sotto la luce solare e in ombra parziale

Durante la semina autunnale, introduciamo fertilizzanti biologici nel terreno: letame, compost, cenere di legno. Abbiamo bisogno di germogli o talee pre-preparati di rizomi. Data la rapida crescita, lasciamo intervalli fino a mezzo metro tra i nidi. In primavera, la menta piperita richiede annaffiature abbondanti..

Per ottenere un effetto decorativo e rendere lisci i cespugli, pizzica le parti superiori degli steli principali. La menta cresce attivamente, quindi la cura è il diserbo, l’irrigazione e la coltivazione rara. Al sole, i cespugli saranno rigogliosi e alti, all’ombra – in miniatura.

A causa della maggiore umidità, la menta può ammalarsi «ruggine». Non abbiate fretta di nutrirvi con fertilizzanti chimici (a volte la malattia si verifica a causa della loro colpa) – rimuovete i grandi rami e introducete un po ‘di compost nel terreno, i nuovi processi saranno sani

Calendula solare

Ci sono così tante varietà di calendula che solo con il suo aiuto puoi decorare diverse aiuole. L’altezza della pianta (da 20 centimetri a metri) ti consente di realizzare tutti i tipi di composizioni a più livelli. Molti amano la calendula per il suo lungo periodo di fioritura. A causa della resistenza al freddo, le piante non si sbiadiscono nemmeno nelle gelate – fino a -5 ° C.

Le possibilità decorative della calendula sono infinite: molte varietà (Amleto, Preferito, Sensazione, Kabluna, Medaglione, Palla d’oro, Meteora, Radio) sono ricche di sfumature dal giallo pallido all’arancio brillante o al marrone chiaro

Calendula, o «calendula», ama il sole e il terreno moderatamente umido. Nell’area ombreggiata, la crescita di entrambi gli steli e le infiorescenze rallenta. È meglio seminare in ottobre, direttamente in piena terra. Le colture primaverili sorgeranno e fioriranno molto più tardi.

I semi vengono posizionati nel terreno ad una profondità di 2-3 cm, abbiamo un metodo di nidificazione di 30×30. Con questo impianto, le piante saranno alte e rigogliose. Se sono necessarie le file, seminiamo «traccia» ad intervalli di 5-6 cm.

Per proteggere la calendula dall’oidio e da simili malattie macchiate, trattiamo gli steli e le foglie con un agente del giardino prima della fioritura «Topazio», e le infiorescenze appassite e le foglie secche vengono rimosse in modo tempestivo

Lavanda profumata

Le varietà più popolari sono lavanda inglese, olandese, genuina, stehad e seghettata. Le piante di diverse specie si differenziano per altezza, foglie, sfumature e forma delle infiorescenze..

La lavanda rosa, blu e viola viene utilizzata nelle aiuole per creare uno sfondo floreale espressivo o un bordo luminoso pulito, combinato con sfumature bianche, rosse e blu, nonché verdi

La lavanda ama le aree soleggiate ed è intollerante al ristagno idrico, quindi nelle zone umide sono necessari drenaggio o aiuole rialzate. Per regolare l’acidità, la cenere di legno può essere aggiunta al terreno e il compost per l’allentamento, quindi la fioritura sarà particolarmente abbondante.

Se è difficile soddisfare tutte le condizioni, acquista la varietà di latifoglie di lavanda – è senza pretese e si sente benissimo su qualsiasi terreno.

Fai attenzione ai fertilizzanti azotati: influenzano lo sviluppo di steli e foglie, mentre le infiorescenze diventano insufficientemente rigogliose. È meglio nutrire la lavanda con fertilizzanti di potassio

Il metodo di riproduzione più semplice è la stratificazione dello stelo. Pieghiamo il ramoscello, lo premiamo a terra, lo cospargiamo e lo fissiamo con un carico o una forcina. Ci vogliono diversi mesi per il root. Non appena si formano le radici, tagliamo le talee e trattiamo il taglio per proteggerlo con il carbone.

Valeriana – gioia del gatto

La bevanda rilassante sulle gocce di valeriana è familiare non solo alle persone, i nostri animali domestici – gatti e gatti di tutti i tipi – rosicchiano volentieri le radici secche, per le quali una straordinaria pianta chiamata erba gatto.

Piccoli fiori profumati di colore bianco-rosato di Valeriana raccolti in grandi infiorescenze hanno maggiori probabilità di essere sullo sfondo, quindi si adatteranno facilmente a qualsiasi composizione floristica, inoltre, fioriranno per tutta l’estate, il che gioverà solo al nostro letto di fiori curativo

Seminiamo semi a luglio, quindi abbiamo bisogno di un trapianto a settembre. Facciamo solchi poco profondi nel terreno, mettiamo i semi e li cospargiamo di terreno nutriente, è meglio humus.

Dopo circa un paio di settimane, saranno visibili le piantine che, dopo l’apparizione della quarta foglia, vengono trapiantate in un luogo costante di crescita. Il terreno dell’aiuola dovrebbe anche essere arricchito con humus, scavare e allentare.

Piante che rimangono nell’aiuola per «svernamento», è necessario nutrirsi con un nitroammofos o concime simile (contenente fosforo e azoto), bastano 50 g per 1m?

Se semini piante all’inizio della primavera, poi entro l’autunno daranno il primo raccolto di rizomi e le piantagioni estive saranno utili solo l’anno prossimo.

Sage: un dottore universale

Nelle regioni settentrionali è preferibile coltivare varietà resistenti all’inverno e salutari: Patriarcale Semko, Nettare, Aibolit, Brezza. Le specie elencate sono incluse nel registro statale della Federazione Russa e sono ufficialmente riconosciute come terapeutiche.

La salvia forma alti e lussureggianti cespugli di colore blu, quindi, quando si decorano le aiuole, il posto migliore sarà centrale o al muro (recinto), se l’aiuola è adiacente al recinto

Gli atterraggi richiedono terreno con acidità media (fino a 6,5 ​​pH), buona illuminazione. È adatto un terreno argilloso moderatamente umido. Come fertilizzante utilizziamo la ricarica di compost, humus e fiori di potassio e azoto.

Attenzione: non è consigliabile seminare semi con semi in cui precedentemente erano cresciuti parenti di salvia. L’opzione migliore è terreno da legumi, patate, cavoli o cipolle

I semi vengono piantati in ottobre o all’inizio della primavera, disposti secondo il metodo di nidificazione o scanalature, ad intervalli da 25 a 45 cm. Facciamo rientranze di 2 cm, cospargendo di terreno sciolto. In un posto, la salvia si sviluppa per un periodo piuttosto lungo – fino a 8 anni.

Farmacia Flower Design

Per cominciare, la forma e le dimensioni dei letti per trattamenti non sono diverse da quelle ordinarie. Supponiamo di aver già selezionato diverse piante utili che differiscono per altezza, splendore, sfumature e dimensioni delle infiorescenze. Il nostro compito è sistemare correttamente l’aiuola stessa e posizionare le piante su di essa in modo che l’intera composizione appaia attraente e non assomigli a colture spontanee e casuali.

La forma del letto di fiori può essere rotonda, ovale, quadrata, rettangolare o allungata lungo la facciata della casa o della recinzione. Se si trova al centro del sito, è possibile utilizzare strutture combinate..

Il design originale a due livelli è ideale per creare un giardino fiorito terapeutico: settori di forme diverse possono essere riempiti con culture con infiorescenze di diverse tonalità, contrastanti o correlate

L’idea di alzare le aiuole non è nuova – è con l’aiuto di disegni in rilievo che puoi creare magnifiche aiuole piramidali. Dal punto di vista tecnico, anche queste strutture hanno un vantaggio: è conveniente disporre uno strato di drenaggio in esse per le piante che non amano il terreno troppo umido.

Se sei abituato a lavorare con i letti, puoi creare un’interessante aiuola sotto forma di un mini giardino: dividi una vasta area in settori che assomigliano a letti singoli e piantali in colture fiorite

Piantare piante della stessa specie è semplice, molto più difficile comporre composizioni da varie colture all’interno dello stesso letto di fiori. In questo caso, è necessario tenere conto di tutte le sfumature:

  • tempo di fioritura;
  • l’altezza degli steli;
  • la forma e l’ombra delle infiorescenze;
  • attività di crescita.

Il resto dipende solo dall’immaginazione del coltivatore. Facciamo un esempio di un’aiuola su cui è raccolta una composizione di 12 piante. Naturalmente, darà una piccola materia prima medicinale, ma l’effetto decorativo è eccellente.

Gli abitanti dell’aiuola: 1 – prezzemolo; 2- erba cipollina; 3 – timo; 4 – conio; 5 – camomilla; 6 – rosmarino; 7 – origano; 8 – dragoncello; 9 – salvia; 10 – echinacea; 11 – lavanda; 12 – issopo medicinale

Suggerimenti per l’utilizzo di erbe sane

Ti ricordiamo ancora che prima di utilizzare qualsiasi erba cosmetica e medicinale, è necessario chiarire se si hanno allergie a loro.

Il nasturzio luminoso ed espressivo, che usavamo come decorazione floreale ampel, è anche utile: aiuta con ipertensione, bronchite e anemia

Se tutto è in ordine, considereremo in quali casi il nostro kit di pronto soccorso aiuola può essere utile appena fuori città, quando non ci sono farmacie e cliniche nelle vicinanze:

  • La camomilla della farmacia è indispensabile per il raffreddore: inalazione, gargarismi con un decotto, tè medicinale.
  • L’echinacea e l’erba di San Giovanni rafforzano l’immunità.
  • Le proprietà antinfiammatorie della calendula aiuteranno con mal di gola e stomatite..
  • Il tè alla menta e alla melissa non è solo gustoso, ma anche salutare: tonifica, rinfresca e migliora la digestione..
  • Eruzioni cutanee e piccoli graffi sono trattati con decotti di celidonia, spago e iperico.
  • La salvia è indispensabile per la bronchite e l’infiammazione gastrointestinale.

Se usi correttamente le piante sane, metà della medicina del tuo kit di pronto soccorso portato dalla città rimarrà intatta..

Il muso ordinario è noto a coloro che hanno problemi con il sistema cardiovascolare. Aumenta l’elasticità delle pareti dei vasi sanguigni, inoltre, aiuta con mal di testa, poliomielite e sclerosi multipla

Si scopre che è così facile essere pratici, combinare armoniosamente la bellezza e i benefici delle piante! E la cura per le colture medicinali non è richiesta più che per i tradizionali giardini fioriti.

E infine, su come vengono coltivate le erbe medicinali nel nord, sull’isola di Kizhi:

logo

Leave a Comment