Connessione e installazione

Come ottenere una presa in bagno

Come ottenere una presa in bagno

Che meravigliosa invenzione dell’umanità è diventata una lavatrice automatica. Quanto è facile per un duro lavoro come il lavaggio. Soprattutto se si tratta di qualcosa di voluminoso ,? biancheria da letto o copriletto.

Perché questo meraviglioso dispositivo funzioni, ha bisogno di elettricità, cioè di una presa gratuita. Qual è il problema? ? qualcuno può pensare. Sì, sembra che non ci siano problemi quando la macchina è installata in cucina. Ma se in bagno, allora? Tutti sanno che non ci sono mai state prese in un bagno standard, ed è comprensibile il perché. Umidità costante, spruzzi d’acqua non sono il miglior quartiere con sbocchi, e se si considera che in URSS, quando sono state costruite la maggior parte delle case, non c’erano tali attrezzature, quindi tutto diventa chiaro.

Più avanti nell’articolo, parleremo di come mettere la presa nel bagno e collegarla correttamente.

Preparazione per l’installazione ↑

Per prima cosa devi determinare dove verrà alimentata la presa del bagno. Diversi fattori possono influenzare questo. Il primo è la posizione del bagno. Il secondo – in quale posto è installato il contatore elettrico o lo schermo. Perché è importante? La lavatrice è un grande consumatore di energia, soprattutto al momento del riscaldamento dell’acqua. La potenza consumata dalla rete durante il riscaldamento può raggiungere i 3 kW. Non tanto, ma per i vecchi cablaggi in alluminio questo è quasi il limite. Inoltre, la lunghezza della linea dallo scudo al bagno è piuttosto grande. Molte volte è stato possibile vedere un’immagine simile, quando la tensione è accesa quando il riscaldamento è acceso (la luminosità delle lampade diminuisce). Ciò è dovuto all’elevata resistenza del filo di alluminio. Per questo motivo, il cablaggio e la torsione nelle scatole si surriscaldano, il che può provocare un incendio. Dato che la macchina viene lasciata sola, può finire tristemente.

Caratteristiche della linea di installazione per il bagno. ↑

Come ottenere una presa in bagno

Per non cambiare tutti i cavi dell’appartamento in rame, è sufficiente tracciare una linea separata per il bagno, solo per la macchina da scrivere. È necessario farlo non dalla scatola vicino al bagno, ma direttamente dalla piastra di ingresso o dall’uscita del contatore. Per questo, un filo di rame PV-3 da 2,5 mm? o cavo PVS-2 * 2,5 mm? Tutto dipende da come prevedi di eseguire l’installazione. Nelle case dove c’è una vera messa a terra (grattacieli con stufe a gas), devi avere tre conduttori, uno? terra protettiva.

Importante! Non connettersi «zero» anche al terminale di terra dell’uscita, in caso di esaurimento «graffiare» nel cruscotto, sulla custodia della lavatrice «fase».

Come ottenere una presa in bagno

Se non c’è messa a terra o non è chiaro in quali condizioni si trova, è meglio installare un RCD sulla linea in bagno per la lavatrice. A proposito, se hai una caldaia installata nel bagno, l’RCD non danneggerà il suo circuito di alimentazione. Il principio di funzionamento di un RCD o di un difavtomat è che in caso di dispersione di corrente a terra (danni al riscaldatore), il difavomat disconnette la linea dalla rete. Questo è un dispositivo molto utile, ma piuttosto costoso. Se hai una lavatrice o una caldaia in bagno, non sprecare soldi, installa un difavtomat, forse questo salverà la vita ai tuoi cari. Cosa potrebbe essere più costoso di così.

Installazione di cablaggio per il bagno ↑

Esistono diversi modi per installare una presa di corrente nel bagno.

  • nella scatola;
  • nel cancello;
  • nell’ondulazione dietro il muro a secco;
  • nell’ondulazione sopra il controsoffitto.

Montaggio su scatola ↑

Come ottenere una presa in bagnoCome ottenere una presa in bagno

La scelta dell’installazione dipende dalle caratteristiche del tuo appartamento. Ad esempio, l’installazione con una scatola sarà più pratica se la riparazione è già stata eseguita, ma non ci sono pareti in gesso e un controsoffitto, ovviamente, nessuno frantumerà le pareti. Quindi prendi la scatola più piccola,? solo due fili si adatterebbero al suo interno. Battere delicatamente con tasselli dallo scudo al buco condizionale nel bagno. Dove praticare questo foro, è necessario cercare di avvicinarsi il più possibile al luogo di installazione della presa. Allo stesso tempo, in modo che ciò non rovini l’aspetto del corridoio e del bagno. Succede così che attraverso il muro del bagno si può andare in un corridoio comune praticando un piccolo foro passante. Quindi con una scatola o uno strobo, è possibile effettuare l’installazione all’esterno dell’appartamento e avvicinarlo allo scudo. Quindi l’interno dell’appartamento non si deteriora e la polvere rimane all’esterno.

Se questo non funziona, allora facciamo l’installazione della linea solo all’interno.

Importante! Il collegamento dei cavi nella schermatura viene effettuato solo dopo il completamento dei lavori di installazione.

I battiscopa in plastica a volte hanno una scatola nascosta? questa è anche una buona opzione per portare rapidamente e senza danni alle pareti, portare i fili per l’uscita nel bagno.

Installazione nel cancello ↑

Come ottenere una presa in bagno

Il metodo di montaggio del filo nel cancello è affidabile, ma richiede un danno parziale alle pareti. Questo è molto buono da fare prima di una nuova riparazione programmata. Il cablaggio sarà nascosto e protetto in modo affidabile. Si consiglia di realizzare un cancello lungo il sentiero più piccolo per il bagno. Sarà utile posare un filo in più, nel caso in cui uno dei lavoratori venga trasferito da qualche parte sulla strada per il bagno.

Installazione nei vuoti del muro a secco ↑

Come ottenere una presa in bagno

Questo è il modo più semplice e più semplice per stabilire una linea per il bagno. Per fare ciò, misurare la lunghezza dell’ondulazione dallo scudo all’entrata del foro nel bagno, quindi tagliare la lunghezza desiderata. L’ondulazione è necessaria per proteggere i cavi da danni e incendi. Oltre ai fili di lavoro, insieme a loro, è consigliabile allungare una corda forte. Ciò è necessario nel caso in cui sia necessario instradare successivamente fili aggiuntivi lungo questa linea non solo verso il bagno, ma anche verso un’altra stanza, ad esempio, verso la cucina. Corrugazione stessa, allacciamo le fascette inchiodate al soffitto principale. Se è davvero troppo pigro per gestire i morsetti, puoi metterlo direttamente sul controsoffitto, la cosa principale è che non si piega sotto il peso dei fili. Lo abbassiamo allo scudo e in bagno all’uscita. Quindi facciamo la scatola ordinatamente inchiodata o nella strobo, come desideri.

Installazione di prese nel bagno ↑

Come ottenere una presa in bagno

Selezione outlet

La prima cosa da fare è scegliere l’uscita giusta per il bagno. Perché non uno, ma diversi? Sì, perché una presa non sarà sufficiente. Ne occorrono almeno due. Uno per le auto, un altro per gli asciugacapelli. Certo, puoi cavartela con una presa, tirando fuori la spina ogni volta, ma questo è scomodo, e i contatti della presa in questo caso sono indeboliti, il che porta al loro riscaldamento. L’opzione migliore per l’installazione e l’installazione della presa nel bagno è impermeabile, prese esterne con grado di protezione IP 65. Naturalmente, è possibile utilizzare prese interne, ma non forniranno una tenuta completa contro l’umidità, il che è inaccettabile per il bagno. È possibile utilizzare una doppia o tripla, ma il risultato migliore si ottiene quando si installa l’un l’altro a tenuta singola. La parte di contatto dei singoli punti vendita supera sempre la qualità doppia o tripla, collocata in un caso. E poiché il carico della lavatrice al momento del riscaldamento l’acqua raggiunge tre chilowatt, uno scarso contatto tra la spina del dispositivo e l’uscita porta al riscaldamento e alla fusione di quest’ultima. In considerazione di ciò, le parti interne delle prese devono essere in ceramica, così come clip audio e contatti.

L’alloggiamento dell’uscita per il bagno deve essere ermetico, senza fori aggiuntivi e avere linguette di gomma per l’ingresso dei fili. Prerequisito anche per ambienti umidi, c’è la presenza di una copertura che copre i contatti attivi.

Importante! Non posizionare le prese troppo vicino al lavandino o alla vasca, è meglio farlo sulla parete opposta.

Viene selezionata la posizione di installazione dell’uscita nel bagno, ora procediamo alla produzione di fori di montaggio. Pertanto, nel posto giusto con l’aiuto di un livello di costruzione, tracciamo una linea retta per la marcatura. Quindi smontiamo l’alloggiamento delle prese. Dovrebbe rimanere solo il dorso principale. Nella sua parte inferiore, lungo i bordi, ci sono fori che verranno utilizzati.

Opzioni di layout ↑

Il primo modo è che collegando l’alloggiamento esattamente al centro della striscia pre-segnata, è possibile rendere i marker un marker in posizione per praticare fori per elementi di fissaggio. Facciamo questo da un alloggiamento dell’uscita, mentre circondiamo il bordo dell’alloggiamento con un pennarello. Ciò è necessario affinché, secondo l’etichetta, sia stato possibile presentare il caso successivo. Eseguendo il markup in questo modo, si scopre che l’alloggiamento delle prese sarà adiacente l’uno all’altro.

Il secondo metodo prevede l’uso di uno stencil. Per fare ciò, prendi un foglio di carta e metti uno sopra l’altro tutto il corpo delle prese, strettamente l’uno rispetto all’altro, sulla stessa linea orizzontale. Ora ordinatamente,? per non muoverti,? fare segni sulla carta nei fori delle custodie. Rimuoviamo l’alloggiamento delle prese e realizziamo dei buchi nella carta dove si trovano i segni, usando un punteruolo. Successivamente, applichiamo questo stencil esattamente lungo la linea sul muro e con un pennarello, attraverso i fori nella carta, mettiamo dei segni. Sul muro del bagno si trovano i posti esatti per la perforazione.

Questo metodo aiuta anche a garantire che i casi si adattino perfettamente, e ciò riduce la probabilità di vedere ponticelli dai fili che collegano i casi. Successivamente, praticare o praticare, praticare i fori nei punti contrassegnati. Se questa è una tessera, attiva prima la modalità nel punzone «trapano», e dopo che le tessere sono passate, la modalità «punzonatura». Se perfori immediatamente, le piastrelle del bagno potrebbero rompersi o rompersi, il che è molto indesiderabile. Ora inseriamo nei fori predisposti della protezione del bullone di espansione senza tappi e, dopo aver chiuso le custodie, li fissiamo al muro. Quando tutti gli alloggiamenti sono in posizione, attraverso i fori passiamo i fili del ponticello sotto forma di due fili. Mettiamo i fili sui morsetti, raccogliamo le prese, lasciando aperto solo quello su cui colleghiamo i fili in entrata. Se vengono delusi da una scatola, li avvolgiamo dall’alto o dal fondo della custodia, e se nella strobo, quindi direttamente attraverso il foro passante nel muro, è consigliabile passare i fili nella custodia dal retro, attraverso il foro praticato. Quindi i fili non saranno affatto visibili. Li colleghiamo e chiudiamo l’ultimo coperchio della presa.

Importante! Prima di collegare questa linea allo schermo, verificarlo con un tester per verificare i cortocircuiti tra i fili.

Montaggio dell’interruttore con prese in bagno ↑

Come ottenere una presa in bagno

Oltre alle prese, è possibile effettuare un interruttore in bagno. Ad esempio, nel caso di installazione di più prese singole nelle vicinanze, inoltre, vicino ad esse, è possibile inserire l’interruttore nello stesso caso e nella stessa azienda. Quindi l’intero blocco può essere installato a destra, all’ingresso del bagno. Inoltre, l’interruttore dovrebbe essere il più vicino.

In questo caso «fase» prelevato dalle stesse prese, collegato a uno dei terminali dell’interruttore. D’altra parte, il filo va alla lampada. Zero, puoi anche prendere da qui o partire? se ce n’è uno che è venuto prima, se la lampada non è portatile. Nel caso di un cambiamento nel luogo di illuminazione nel bagno, è meglio farlo «zero» nuovo filo dall’unità installata.

In conclusione, vorrei ricordare che dobbiamo prendere questo lavoro in modo responsabile. La mancata osservanza delle regole di installazione di base in ambienti umidi, come un bagno, può finire tristemente. Abbi cura di te e della tua famiglia.

logo

Leave a Comment