landscaping

Cosa determina la fertilità del suolo o come prendersi cura del suolo nel paese

Cosa determina la fertilità del suolo o come prendersi cura del suolo nel paese

Il suolo è un organismo vivente in cui la vita deve costantemente infuriare. E più batteri, insetti, vermi, maggiore è la sua qualità, migliori sono le colture da giardino. I proprietari a volte non capiscono bene quale suolo sia considerato sano e fertile. Contribuiscono a grandi quantità di fertilizzanti chimici, credendo di migliorare la qualità del terreno. In realtà, queste medicazioni migliori colpiscono solo le piante, sebbene non contribuiscano al ripristino della fertilità della terra. Inoltre, accade che i fertilizzanti applicati rimangano nel terreno senza essere assorbiti dalle piante, poiché la terra impoverita non li ha attivati, non li ha trasformati in una forma conveniente per l’assorbimento. Considera da cosa dipende la fertilità del suolo e come migliorarlo, se nulla vuole crescere nel paese.

Soddisfare

Affinché le piante vivano bene nella terra, devono avere umidità, ossigeno e molti nutrienti. Inoltre, il terreno deve essere ben riscaldato e avere un’acidità normale. Solo con tutto ciò sulla terra ci sarà vita – molti microrganismi utili che aiutano le piante a mangiare bene. Affinché il terreno nel paese soddisfi tutti i requisiti di cui sopra, è necessario lavorare sodo. Quindi, iniziamo …

Bilancio idrico: non asciutto e non bagnato

Molto spesso, i cottage si imbattono in terre su cui l’acqua ristagna o lascia, come attraverso le dita. Entrambe le opzioni per le piante – morte certa.

Se non sei fortunato, e c’è argilla o un posto basso sul sito, allora l’acqua nel terreno sarà costante. L’unica salvezza per le pianure è drenare. Per fare questo, una striscia di tre metri larga mezzo metro e profonda un metro viene scavata lungo la recinzione. Durante l’estate, tutti i detriti di costruzione e le pietre che sono stati trovati nel giardino vengono gettati lì e quando raggiungono il livello dello strato fertile (circa 40 cm), lo riempiono di terra rimossa dai successivi tre metri. Non appena la prima trincea viene seppellita, una seconda viene scavata lungo la recinzione. E così – fino a quando non passano l’intero sito. Tutto il lavoro richiederà circa una stagione, ma eliminerai definitivamente l’umidità in eccesso nel terreno.

Drenaggio del letto

Sul fondo della trincea sono disposti eventuali detriti di costruzione: mattoni rotti, pietre, resti di blocchi e terreno fertile, su cui cresceranno le verdure, viene versato sopra

Puoi anche scavare trincee e posare tubi, ma in questo caso pensano a dove posizionare l’intero sistema. Potrebbe essere necessario scavare una piscina per evitare di affogare i vicini.

Se il sito è argilloso, l’irrigazione non viene eseguita, ma cambia solo la composizione della terra, diluendola con sabbia, torba e humus. L’argilla stessa è molto utile perché contiene molti degli elementi giusti. Ma troppo cementa la terra durante la siccità, impedendo alle radici di respirare e durante la stagione delle piogge ci sarà un lago nel giardino. Dopo il riempimento, è necessario arare il terreno più volte con un trattore a piedi e poi con un coltivatore, al fine di rompere i blocchi in piccole particelle e mescolare i componenti.

Terreno argilloso

Nel terreno argilloso, la percentuale di nutrienti è molto alta, ma a causa della maggiore densità e umidità, le radici non possono ricevere una nutrizione normale

Se sul sito un altro problema è la sabbia, è necessario pensare a come trattenere l’umidità e non rimuoverla. È improbabile che cambiare completamente la composizione del terreno per la stagione abbia successo. Questa è una questione di tempo. Solo l’irrigazione tempestiva aiuterà qui. Ci sono stagioni in cui il tempo stesso ha leggermente irrigato. E poi il raccolto sarà eccellente! Per rafforzare il suolo, è necessario aggiungere humus, torba, argilla, ecc. Il cosiddetto «barbabietola». Se c’è una barbabietola nella tua città, dove in autunno portano barbabietole per la consegna da fattorie collettive, quindi insieme alle radici si accumula molto terreno dai campi e detriti di barbabietole. Se sei d’accordo con i dipendenti di questa impresa e spedisci un paio di macchine terrestri, il tuo terreno verrà salvato dalla disidratazione. Comunque, questo terreno dovrà essere messo da qualche parte. Quindi perché non a casa tua??!

Raccolta delle barbabietole

Dopo aver raccolto le barbabietole e averle caricate, c’è molto terreno rimasto dai campi e può essere utilizzato per migliorare la fertilità del suolo

Modalità aria: a «respirazione» fa la terra?

Il secondo componente che influenza lo sviluppo delle piante è l’ossigeno. Se non è abbastanza, se il terreno è intasato, le radici non saranno in grado di ricevere una nutrizione normale.

Primo controllo, «respirare» se i tuoi letti. Per fare ciò, è sufficiente versare un secchio d’acqua sul terreno e osservare come verrà assorbito. Se le bolle d’aria iniziano subito ad apparire, allora tutto è in ordine con la tua terra. Se l’acqua lascia senza bolle, i pori della terra sono intasati e devono essere aperti.

Rendere più facile. In autunno, quando si scava il terreno, non rompere i blocchi, ma lasciarli in giro a onde. Durante l’inverno, la terra è profondamente satura di ossigeno e ti libererai di molti parassiti che si congelano in questi blocchi.

Aeratore del piede

Tirando l’aeratore sui piedi, è possibile migliorare il flusso d’aria nelle aiuole che sono piantate con piante perenni e non sono soggette a scavi.

Un dispositivo utile è un aeratore (o perforatore). È stato creato per migliorare la ventilazione sui prati. Le barre di metallo attaccate sul retro forano il terriccio e creano un percorso per far penetrare l’aria in profondità. Questo dispositivo è buono per migliorare l’aerazione delle aiuole che non scavano per l’inverno.

Calore terrestre: né freddo né caldo

La temperatura deve essere controllata dai proprietari stessi. Più scuro è il colore del terreno, più si scalda. Non tutte le culture amano la terra calda, quindi viene prima determinato cosa crescerà e dove, e quindi, tenendo conto del tempo, iniziano a regolare il regime termico.

Pacciamatura della paglia

I letti con pacciamatura diventano più freddi di 2-3 gradi più freddi degli altri e proteggono le radici delle piante dal surriscaldamento e dalle erbacce

Aumenta la temperatura:

  • cresting;
  • pacciamatura con torba o terra nera;
  • rivestimento in materiale non tessuto nero con fessure per piantine;
  • erbaccia diserbo.

Abbassa la temperatura:

  • annaffiare;
  • allentamento;
  • pacciame da segatura o paglia;
  • tessuto bianco non tessuto.

Acidità del suolo: raggiungiamo il pH 5,5

Man mano che si usa la terra si acidifica gradualmente. Una pianta rara è in grado di andare d’accordo nel terreno acido. La maggior parte preferisce terreni leggermente acidi, la cui acidità è 5,5. Pertanto, la calce dovrebbe essere inclusa nella cura annuale del suolo..

Per prima cosa devi determinare quanto sia acida la terra. È più conveniente raccogliere una manciata di terreno da diversi punti del sito e portarlo in un laboratorio speciale. Ma se non lo è, allora l’acidità approssimativa può essere trovata usando una semplice operazione: diffondere il terreno da diversi punti sui cumuli e versare aceto in cima. Se i tuoi cumuli sono iniziati «Bollire» con il rilascio di bolle d’aria – la terra è normale. Se non segue alcuna reazione – acido.

Test di acidità

Se hai versato aceto sul terreno e su di essa hanno cominciato a comparire bolle d’aria, l’acidità del terreno è normale

Perché è necessario eliminare l’acidificazione:

  • I suoli acidi si asciugano a lungo in primavera e crosta al caldo.
  • Non vivono batteri benefici.
  • L’acido lega i fertilizzanti al fosforo, impedendo loro di essere assorbiti nelle piante.
  • L’acido contiene metalli pesanti nel terreno.

Per eliminare l’acidificazione, è necessario acquistare la calce, estinguerla con acqua (50 kg – 2 secchi d’acqua) e versare il terreno fino allo scavo autunnale. O applicare in primavera, prima di arare la terra.

Lime

Se è scritto sulla confezione con calce «Grassello», pertanto, può essere immediatamente applicato al terreno, distribuendo uniformemente lungo i letti

Puoi cospargere la calce sotto forma di polvere, ma prima di ciò, lasciala sdraiare per circa una settimana all’aria aperta in modo che si estingua a causa dell’umidità dell’aria. Per fare ciò, basta tagliare la borsa del film e lasciarla aperta per strada.

La dose approssimativa di calce è di 500 g per terreno argilloso, 300 g per sabbia. Se non si definisce l’esatto grado di acidificazione, è meglio applicare la calce a piccole dosi e osservare le erbacce. Non appena il piantaggine e l’equiseto scompaiono dai letti, l’acidità diventa neutrale.

Vita sulla Terra: i batteri sono vivi?

Se vengono eseguite tutte le procedure di cui sopra, i batteri benefici appariranno nel tuo terreno da soli, perché hai creato tutte le condizioni per la loro vita libera. E controlla ancora quanto sono attivi. Per fare questo, seppellire la carta da filtro in diversi punti del sito e, dopo un mese e mezzo, scavare e vedere le sue condizioni.

  • Se è quasi decaduto, la vita sulla terra sta ribollendo!
  • Se «sciolto» solo parzialmente – significa che l’attività è nella media e devono essere applicati fertilizzanti organici.
  • Se la foglia rimane quasi intatta, è tempo di applicare azoto e fertilizzanti organici, oltre a dare riposo al terreno. Forse hai piantato lo stesso raccolto per un paio di stagioni, creando così le basi per la propagazione di microbi dannosi. Hanno distrutto l’utile biomateriale.

Ogni anno è necessario modificare la composizione delle verdure nei letti in modo che il terreno non si stanchi dei prodotti dell’isolamento di una coltura.

logo

Leave a Comment