landscaping

Regole per la potatura degli alberi da frutto in diversi periodi dell’anno

Regole per la potatura degli alberi da frutto in diversi periodi dell'anno

Non importa quanto amiamo la bellezza naturale e incontaminata, siamo consapevoli che gli alberi da frutto e gli arbusti necessitano di cure speciali. La loro funzione in giardino è fruttuosa. E saranno in grado di soddisfarlo appieno se il giardiniere ricorda quanto sia importante la potatura degli alberi da frutto in autunno, inverno e soprattutto in primavera. Questa procedura ti consente di formare correttamente la corona della pianta in modo che ogni ramoscello riceva abbastanza luce e aria. Con l’aiuto della potatura, un albero viene igienizzato, proteggendolo dalla diffusione di numerose malattie a cui può essere esposto. Piante di potatura e caratteristiche di questa procedura per diverse stagioni – l’argomento principale dell’articolo.

Soddisfare

Scelta degli strumenti di potatura del giardino

E l’arsenale del giardiniere deve includere gli strumenti adeguati per potare alberi da frutto e vari arbusti. Ecco cosa ci serve:

  • Cesoie. Non scegliere uno strumento a cricchetto che è necessario premere più volte per eseguire un taglio. Le cesoie dovrebbero essere normali e comode.
  • Seghetto da giardino. Questo è uno strumento a forma di sciabola, che si assottiglia verso l’estremità del pannello. Nei denti del seghetto ci dovrebbero essere spazi speciali che non consentano l’accumulo di segatura. Non è necessario ricorrere all’uso di seghetti per lavori di costruzione. Per potare gli alberi da frutto, è necessario prendere esclusivamente uno strumento da giardino con un profilo e un angolo della lama specifici per facilitare il lavoro.
  • Potatore ad aria. Sembra così: su una lunga barra, possibilmente telescopica, le cesoie sono fissate, guidate da una corda e da leve. Usando un tale strumento, è possibile tagliare quei rami che sono difficili da raggiungere in un altro modo.

È importante che le lame siano pulite e affilate. Solo l’uso di strumenti affilati può impedire la formazione di superfici ferite lacerate in cui penetrano microrganismi pericolosi per gli alberi. Al termine del lavoro, le superfici di taglio dell’utensile vengono accuratamente pulite e pulite con un panno oliato..

Insieme agli strumenti per il lavoro, è necessario acquistare un giardino var. Questo è un tipo di unguento, preparato sulla base di prodotti petroliferi e con una consistenza plastica a temperature più elevate. Con questo prodotto, è necessario coprire le ferite sulla superficie dell’albero, con un diametro di 1-2 cm, tuttavia, non in tutte le condizioni meteorologiche, il var poggia sul legno. Il suo ruolo può essere svolto dalla pittura ad olio, ad es. vernice a base di olio essiccante.

Seghetto da giardino

Uno strumento di alta qualità è molto importante perché la procedura di potatura sia il più indolore possibile per le piante. Non utilizzare strumenti di costruzione invece di attrezzi da giardino

Garden Var

Oltre al giardino var, è possibile utilizzare la pittura ad olio a base di olio essiccante e argilla gialla, mescolata con letame di mucca

Varie tecniche di taglio

Il processo di taglio utilizza diverse tecniche di taglio. La scelta di una tecnica specifica dipende dallo scopo del lavoro..

Metodo n. 1: un taglio sul rene

Usando questo tipo di potatura, ad esempio, puoi cambiare la direzione di crescita del ramo e impostarla come ci serve. Per questo è necessario fare uno scatto di crescita di un anno. Su di esso selezioniamo un rene che cresce nella giusta direzione.

Taglio del rene

Il taglio corretto sul rene dovrebbe essere approssimativamente ad un angolo di 45 gradi rispetto al ramo. Vero numero di fetta 1. In altri casi, rimane un moncone di grandi dimensioni o un rene «Slaughtered», o angolo di taglio sbagliato

Le cesoie da potatura devono essere tenute in modo che l’inserto da taglio non sia rivolto sul taglio, ma sulla parte sinistra. Il taglio dovrebbe essere fatto con una leggera angolazione in modo che il rene non sembra pugnalato, ma la canapa sopra di esso non si forma. Disegnato mentalmente dalla base del rene perpendicolare non dovrebbe cadere sul taglio.

Se il taglio è troppo acuto, il rene non riceverà la nutrizione di cui ha bisogno e si asciugherà, e ne abbiamo bisogno per essere vivo e dare una via di fuga. Anche il grande moncone sinistro si asciugherà e il rene potrebbe non svegliarsi. Una fetta di canapa può essere utilizzata sugli arbusti.

Metodo n. 2: tagliare per suonare

Con questo tipo di potatura, viene eliminato un intero ramo, che cresce in modo errato, ad esempio, all’interno della corona. Prende cibo dall’albero e dal punto di vista della fruttificazione l’albero è assolutamente inutile. Se lo spessore del ramo lo consente, puoi tagliarlo con un potatore.

Anello tagliato

Il taglio giusto è l’ultimo n. 3. È necessario tagliare sulla superficie esterna dell’anello, quindi non rimarrà alcun moncone aderente, come nel primo caso o non accadrà «uccisione», come nel secondo

All’incrocio dei rami ci sono afflussi di corteccia peculiari. Questi sono gli anelli. Il taglio deve essere eseguito sul bordo esterno dell’anello.

Metodo n. 3: tagliare sul ramo laterale

Questo tipo di taglio viene utilizzato se si desidera trasferire il corso di crescita da un ramo all’altro. Eliminiamo un ramo non necessario. In relazione al ramo sinistro, il taglio sarà, per così dire, la sua continuazione. Quindi abbiamo reso il ramo laterale quello principale. E durante il taglio sull’anello, abbiamo rimosso esattamente il ramo laterale.

Taglio del ramo laterale

Se il ramo laterale è soggetto a rimozione nel taglio dell’anello, in questo caso è il ramo laterale che rimane in modo che la crescita continui nella sua direzione

Diversi tipi di ritaglio

Con la potatura, il giardiniere può perseguire vari obiettivi. Di conseguenza, si distinguono diversi tipi di rifilatura..

  • Formativo. Aiuta a creare una corona della densità e la sagoma necessarie di un albero. Grazie ad esso, una parte scheletrica adeguatamente formata acquisisce resistenza allo stress. La potatura in febbraio rende la crescita più intensa e in marzo-aprile inibisce il processo di crescita.
  • Regulatory. È necessario mantenere la corona formata, aiuta a mantenere una buona illuminazione dei rami e impedisce di sovraccaricare la parte scheletrica con giovani germogli. Tale potatura è rilevante nei mesi di febbraio-aprile e agosto-settembre..
  • Anti età. Permette al vecchio albero di rinnovarsi, poiché stimola la crescita di nuovi rami. Se la crescita annuale dei germogli è di 10-15 cm, è necessario accorciare i rami per risvegliare l’accessorio e le gemme dormienti. Devi farlo all’inizio dell’autunno, nel tardo inverno e in primavera.
  • Recupero. Questa misura consente alle piante colpite per vari motivi di riguadagnare la possibilità di sviluppo, fioritura e fruttificazione..
  • sanitario. Se la pianta contiene rami secchi, malati, rotti o danneggiati, devono essere rimossi. Questo può essere fatto tutto l’anno, ma non nei giorni gelidi. Dopo aver potato i germogli malati, è necessario disinfettare lo strumento con alcool..

Durante la potatura sanitaria, è necessario tenere conto delle dimensioni e dell’età dell’albero. Un lavoro molto intenso può portare all’ispessimento della corona..

Arazzo di meli

Con il ritaglio, è possibile ottenere risultati sorprendenti. Ad esempio, questo traliccio è formato da alberi di mele che sono stati tagliati a scopo decorativo.

Dispone di potatura invernale

L’unica limitazione della potatura degli alberi da frutto in inverno: è indesiderabile al freddo, quando il legno diventa particolarmente fragile. I rami in questo momento sono facili da danneggiare, ma guariscono male. Se la temperatura dell’aria scende sotto gli 8 gradi sotto lo zero, il lavoro di rifinitura deve essere posticipato..

Potatura invernale

La potatura in inverno ha i suoi vantaggi, poiché non ci sono foglie sull’albero e la corona con tutti i suoi difetti è chiaramente visibile

Vantaggi della potatura invernale:

  • gli alberi a riposo subiranno meno stress;
  • le fette sono ottenute meglio e più accuratamente.

La completa assenza di fogliame consente di valutare in modo più oggettivo le condizioni della corona, identificarne le imperfezioni e redigere il piano di lavoro corretto.

Per accorciare i rami spessi, hai bisogno di una sega. Al fine di non danneggiare i rami segnando, i rami sono pre-archiviati dal lato opposto. I rami sottili sono tagliati con cesoie.

Caratteristiche della potatura primaverile

La potatura di massa primaverile degli alberi da frutto, secondo molti, può essere effettuata solo in un momento in cui il flusso di linfa non è ancora iniziato. In effetti, per la potatura primaverile, devi scegliere un momento in cui non c’è flusso di linfa, ma è pronto per iniziare quasi.

Cosa serve? Affinché le ferite sull’albero crescano più velocemente e gli causino meno problemi in seguito, i tessuti devono essere pronti. Le date di potatura di vari alberi da frutto in primavera differiscono l’una dall’altra. Grazie a questa funzione, è possibile pianificare questa procedura in tempo per il flusso di linfa.

Se, dopo la potatura, copri la ferita con varietà da giardino, argilla gialla mescolata con sterco di vacca o pittura ad olio, quindi in 12-15 giorni dopo l’inizio del flusso di linfa, il calice aumenterà. La procedura di rifilatura deve essere eseguita in una giornata calda, quando la temperatura dell’aria sarà da -5 ° C.

È impossibile potare gli arbusti in primavera che fioriranno in primavera. Ciò è particolarmente vero per le piante, i boccioli di fiori su cui si formano solo sui rami dell’anno scorso. Altrimenti, puoi privarti della loro meravigliosa fioritura primaverile..

Caratteristiche della potatura autunnale

La potatura autunnale degli alberi da frutto è scarsamente tollerata dalla maggior parte di essi. Ciliegie, pere o prugne che vengono potate in autunno possono semplicemente morire. Se non vi è alcuna pura necessità, è meglio rimandare questa procedura fino alla primavera..

La potatura autunnale può anche essere fatale per le piante appena piantate. Se una crescita di un anno è stata abbreviata, non solo il sito di taglio può congelare, ma anche un’area significativa attorno ad esso, tra cui cadmio e corteccia. In tali condizioni, non è necessario parlare della crescita eccessiva della ferita.

Potatura autunnale

In autunno, dovrebbe essere effettuata una potatura prevalentemente sanitaria degli alberi, perché avanti è un lungo inverno, che la pianta è meglio incontrare senza inutili lesioni

È improbabile che un albero coperto di ferite sverni bene. I germogli che rimangono sui rami accorciati di una piantina piantata quest’anno potrebbero non aprirsi bene in primavera. Questi avvisi sono particolarmente rilevanti per coloro che vivono nella corsia centrale. La potatura autunnale è consentita a una temperatura dell’aria di -5 ° C e più calda.

Tuttavia, tutto quanto sopra non si applica alla potatura sanitaria. Se l’albero ha rami colpiti dalla malattia, devono essere rimossi immediatamente. Non puoi aspettare fino a quando la malattia copre l’intero albero o diversi alberi. I rami rimossi durante tale potatura devono essere bruciati..

logo

Leave a Comment