landscaping

Prato pulito fai-da-te: selezione dell’erba e regole di impianto

Prato pulito fai-da-te: selezione dell'erba e regole di impianto

L’erba ben curata nel cottage estivo non sembra meno esteticamente piacevole delle aiuole con fiori. Inoltre, se esegui tutti i lavori per piantare il prato correttamente, in futuro la cura del prato sarà molto semplice. Un bellissimo prato diventerà non solo una parte del design decorativo del sito, ma porterà anche molti vantaggi. Per un anno e mezzo di erba piantata, assorbe circa 40 tonnellate di polvere, il che significa che respirerai aria sana. Il secondo vantaggio è che l’umidità aumenterà, il che in estate aiuterà i proprietari a tollerare più facilmente il calore. Ogni residente estivo può realizzare un prato con le proprie mani, perché ciò non richiede attrezzature speciali e una conoscenza approfondita dell’agronomo. Ecco la regola di base: fai tutto lentamente ed efficacemente.

Soddisfare

Classificazione dei tipi di prato

Prima dell’inizio dello scavo, sono determinati con il tipo di erba. È selezionato tenendo conto dell’ulteriore utilizzo del campo in erba, poiché la disposizione del prato per i giochi all’aperto e per la zona del patio può differire radicalmente nella qualità e nel grado dei cereali che compongono le miscele di erba. Esistono diversi tipi di erbe da prato, quindi prima di andare al negozio, decidi chiaramente di cosa hai bisogno.

Tipi di prato

Quando si acquista una miscela di prato, leggere le istruzioni sulla confezione, che indica a quali scopi è possibile utilizzare un prato simile

Prato sportivo

Viene seminato in luoghi in cui è previsto un parco giochi, un’area per bambini o una zona per passeggiare con animali domestici (ad esempio, se qualcuno alleva cani). La composizione delle miscele sportive include erbe che non hanno paura di calpestare, quindi nel tempo non appariranno sul tuo prato «Calvo» macchie. Tali prati sono densi, duri e senza pretese. È vero, un substrato più forte è costruito sotto di loro per evitare rotture dell’erba..

Prato sportivo

Per i campi da gioco e le aree giochi, si consiglia di seminare miscele sportive che resistano al calpestio costante

Prato inglese (a terra)

Questo prato è esattamente l’opposto dello sport. Non è destinato al movimento, ma alla contemplazione. Le miscele sono composte da costose erbe delicate che richiedono un buon terreno, cure costanti e tagli di capelli, hanno paura dei luoghi ombrosi e del calpestio. Nel paesaggio, il prato inglese sembra molto lussuoso e costoso, ma questo è un angolo puramente decorativo, in cui sono esclusi picnic e tea party.

Prato inglese

Insieme a splendidi parametri estetici, il prato inglese è molto delicato, richiede cure e non tollera il movimento su di esso

Prato giardino

Il prato fai-da-te e il giardino in casa di campagna sono i più facili da fare. I cereali inclusi nella sua composizione sono senza pretese; tollerano sia l’ombra che i raggi del sole cocente, crescono su terreni poveri. Pertanto, per le aree ricreative, i cortili e le aree vicino alle piscine, questa opzione viene spesso scelta.

Prato (moresco) prato

Se ti piace l’erba del campo e i prati punteggiati di fiori, scegli questo tipo di prato. Sarà un prato fiorito per tutta l’estate con una brillante tavolozza di colori. Puoi creare tu stesso una miscela per un prato scegliendo le piante in modo che fioriscano alternativamente per tutta la stagione estiva.

Un’opzione più semplice è quella di acquistare un prato moresco già pronto, in cui sono già selezionate erbe che vanno d’accordo, non si affogano e si distinguono per i colori vivaci. Naturalmente, tali prati sono raramente falciati (solo per rimuovere le piante fiorite e consentire alla generazione successiva di germinare). Ma non è consigliabile camminarci sopra, perché sono alti circa 10 cm: le erbe si sgretolano sotto i piedi e difficilmente ripristineranno il loro aspetto precedente..

Prato moresco

I prati, in particolare moreschi, sono ideali per gli stili di siti rustici e sembrano naturalistici.

Prato universale

I prati universali sono creati molto rapidamente, perché usano strisce di erba già pronte per loro. Sono venduti con tappeto erboso e mettono rapidamente radici in un nuovo posto. Utilizzando materiali in rotolo, equipaggiano tutte le zone del sito in cui è pianificato il traffico. Come erba decorativa e macinata, questa opzione non è adatta, perché per la sua coltivazione vengono utilizzate erbe dure senza pretese che non hanno elevate qualità estetiche. Va tenuto presente che un tale prato ti costerà molto di più della semina dell’erba per un prato, perché le strisce di rotolo richiedono una preparazione del terreno speciale e la capacità di posarle correttamente.

Prato universale

I prati arrotolati sono un tipo di prato universale (anche se costoso!), Dove è possibile creare aree ricreative, campi da gioco

Regole per la scelta di un approdo

Quando dividi il paesaggio del sito in determinate zone, tieni presente che non tutte le miscele di prati cresceranno ugualmente bene dove hai assegnato un posto per loro.

  • Quindi, il prato inglese ha bisogno di completa apertura, assenza di ombra e venti.
  • Qualsiasi erba non crescerà normalmente nella zona di ombra costante, che accade nelle immediate vicinanze degli edifici.
  • Se stai pianificando di piantare un prato sotto un frutteto o alberi decorativi, nel raggio della corona il prato ha poche possibilità di sopravvivenza. In primo luogo, l’apparato radicale degli alberi più potenti raccoglierà la maggior parte della nutrizione. In secondo luogo, i rami daranno una grande quantità di ombra, interferendo con i processi di fotosintesi. Di conseguenza, l’erba avrà un aspetto pallido. Dovrai o sacrificare i rami inferiori degli alberi e tagliarli, o rifiutare di piantare erba in questo posto.
  • Se il cottage estivo si trova in zone umide basse, le radici dell’erba marciranno costantemente. Il prato non ama i ristagni d’acqua, quindi devi fare un drenaggio di qualità. È vero, ci sono miscele di erbe che crescono durante il ristagno di acqua, ma anche a loro non viene mostrato un costante eccesso di umidità.
  • Se si osservano elevazioni nell’area, nei luoghi di transizione il suolo è soggetto a erosione e lisciviazione. Hai bisogno di levigare le pendenze in modo che la loro pendenza non superi i 30? e rinforzare ulteriormente con una rete che trattiene il terreno, impedendogli di spruzzare.
  • Non fare un sentiero nel prato in un luogo di costante movimento di persone e automobili, ad esempio, dal cancello alla casa. Calpestando lo stesso solco ogni giorno, compatterai il terreno così tanto che l’erba perderà l’accesso dell’ossigeno alle radici e «soffocare». Anche i mix sportivi in ​​questo caso non funzioneranno, perché sono progettati per un movimento intenso delle persone in tutto il sito e non in una striscia stretta. Se il desiderio di mantenere la trama verde è così grande, allora metti strisce di piastrelle o cunei di legno tra il prato per calpestarli e non sull’erba.

Caratteristiche della corretta semina

È consigliabile che la preparazione di una bozza del tuo futuro prato dovrebbe essere in inverno. Quindi, con l’inizio della primavera, inizierai immediatamente i lavori di scavo. Le miscele di prati mostrano una migliore sopravvivenza all’inizio della primavera, quando la terra è satura di umidità e non c’è forte calore. Se il momento è mancato, non seminare il prato in estate. Aspetta i giorni autunnali quando le piogge alimentano il terreno, quindi procedi alla semina. Ma non essere in ritardo: in inverno, il giovane prato dovrebbe lasciare dopo 1-2 falciatura.

Preparare il terreno per piantare semi

La procedura per il lavoro è la seguente:

  • radura. Prima di tutto, il sito futuro viene rimosso da tutti i tipi di detriti di costruzione, pietre. I ceppi vengono sradicati, i rami a bassa crescita sugli alberi vengono tagliati.
  • Controllo delle infestanti. Poi arriva il momento del controllo delle infestanti. Devono essere eliminati manualmente, distruggendo insieme alle radici o trattati chimicamente. Nel primo caso, spenderai molta forza fisica per la distruzione delle erbe infestanti, ma puoi procedere immediatamente alla fase successiva del lavoro. Con il diserbo chimico, dovrai aspettare almeno una settimana fino a quando il farmaco inizia a essere distruttivo. Ecco perché si raccomanda di trattare il terreno con sostanze chimiche in autunno. Quindi le erbacce scompariranno durante l’inverno e le sostanze chimiche stesse avranno il tempo di decadere in elementi sicuri e non danneggeranno quando piantano il prato.
  • Creazione di un sistema di drenaggio. Se il tuo sito si trova in una pianura, allora devi salvare la terra dal ristagno d’acqua. Per fare questo, prima di scavare nel prato, fai un drenaggio. Dopo la pioggia, segna i luoghi di accumulo di acqua e scava buche profonde (circa un metro). Fodera il fondo delle fosse con mattoni rotti, quindi con grande ghiaia e lungo con uno strato di sabbia. Lasciare 40 cm su terreno fertile. Dopo la semina, l’acqua andrà nel terreno e nella fossa di drenaggio attraverso il terreno..
  • Livellamento e scavo del terreno. Su aree irregolari, è necessario livellare il terreno in modo che il prato abbia un orizzontale uniforme. Per fare ciò, tira i cavi sui pioli alle diverse estremità della piattaforma e osserva il livello delle differenze. Pozzi si addormentano, dossi tagliati. Successivamente, l’intero sito viene scavato. Le radici intrappolate di erbacce, detriti e pietre perenni vengono rimosse. I terreni sabbiosi sono fertilizzati con chernozem o torba. Troppo grasso diluito con sabbia.
  • Ramificando e coltivando. Prima di piantare semi per il prato, è necessario compattare saldamente il terreno, camminando su di esso a piccoli passi o usando una tavola. Lo hanno messo sul bordo della trama e ci saltano sopra finché la terra non si stabilizza. Quindi spostare la scheda e continuare fino a quando calpestano l’intero sito. Puoi anche cavalcare un grosso tronco. Non appena si calpesta il terreno e non si precipita sotto il piede, il terreno è pronto per la semina. Resta da allentarlo leggermente con un rastrello e seminare la miscela del prato con la densità raccomandata nelle istruzioni.
Allentamento

Dopo che la terra è speronata, è necessario spostare lo strato superiore con un rastrello in modo che i semi abbiano accesso all’aria e all’umidità

Processo di semina dell’erba

Se semini semi con le tue mani, è difficile rendere il prato liscio, come un pennello, perché l’erba è sparsa in modo non uniforme. Di conseguenza, alcuni luoghi germoglieranno densamente, mentre altri cresceranno debolmente. Per ottenere l’uniformità, una porzione di semi per metro di spazio viene mescolata con lo stesso volume di sabbia fine e quindi seminata. È ottimale seminare con una seminatrice manuale, ma non lo troverai sempre in vendita.

Cospargi i semi di terra e arrotolali in un tronco in modo che gli uccelli non si incollino. Se il terreno è asciutto, si consiglia di versare da un piccolo spruzzatore a bassa pressione dell’acqua, in modo da non lavare le colture.

Seminatrice

La seminatrice manuale aiuta a consumare in modo più economico semi di erba da prato e allo stesso tempo la qualità della semina è più uniforme

Rotolamento dei semi

I semi vengono arrotolati con un rullo speciale e, in caso contrario, vengono sbattuti con una tavola o calpestati accuratamente su scarpe basse

Resta da aspettare i germogli e godersi il bellissimo prato. A proposito, le erbacce si arrampicano insieme ai fili d’erba. Ma non hanno più paura del prato. Dopo una o due falciature, le annuali scompaiono senza lasciare traccia e l’erba diventa un tappeto succoso e spesso.

logo

Leave a Comment