landscaping

Giardinaggio del tetto della casa giardino: le regole del “prato da tetto”

Giardinaggio del tetto della casa giardino: le regole del

Qualsiasi superficie libera nel cottage estivo può essere utile. Abbiamo ripetutamente parlato del giardinaggio verticale, fornito esempi della creazione di aiuole e aiuole. È tempo di parlare dei tetti. Dopotutto, possono anche essere abbelliti. Questa idea nella moderna progettazione del paesaggio ha iniziato ad essere utilizzata non molto tempo fa, ma non è nuova. I meravigliosi giardini ci raccontano dei meravigliosi giardini che furono piantati esattamente lo stesso millennio fa. Il trendsetter in questa materia può essere considerato Babylon. I famosi giardini di Babilonia – una delle meraviglie del mondo. Successivamente, a Roma, in Grecia e in Europa occidentale, questa tradizione non fu solo sostenuta, ma anche sviluppata. E oggi, questo metodo paesaggistico è tornato di moda.

Soddisfare

Perché questo metodo di decorazione è così buono??

Tetti coperti di verde, intrecciati con fiori – è molto bello. Ma, come si è scoperto, la bellezza non è l’unico vantaggio di una scuola materna così insolita.

Ripostiglio in fiore

Non perdere l’occasione minima di decorare la tua vita con i fiori. Con vegetazione sul tetto, questa struttura sembra una favolosa casa di marzapane

Elenchiamo i principali vantaggi che questo giardinaggio ci offre..

  • L’isolamento termico migliora. Il rivestimento aggiuntivo può essere percepito come un eccellente isolante termico. Il proprietario di una radura così particolare può risparmiare sul riscaldamento o sull’aria condizionata. Se stiamo parlando di edifici non riscaldati, che includono pollai, canili, garage e alcuni laboratori, allora formano il microclima più favorevole per gli abitanti.
  • La qualità dell’aria sta cambiando. Un aumento del numero di piante viventi nella trama influenza favorevolmente le condizioni generali dell’aria, poiché viene prodotto più ossigeno a seguito della fotosintesi.
  • La polvere dell’aria diminuisce. Gli spazi verdi contengono una grande quantità di polvere.
  • Assorbimento di umidità in eccesso durante il periodo delle piogge. Il suolo riduce il tasso di deflusso dalla superficie del tetto dell’acqua piovana.
  • Il suolo, come un filtro naturale, pulisce l’acqua piovana. Di conseguenza, non vi è alcun inquinamento del suolo sul sito, né la sua erosione.
  • Gli spazi verdi aumentano l’insonorizzazione della stanza.
  • I tetti verdi dureranno più a lungo del solito per i loro proprietari, poiché possono facilmente resistere a qualsiasi effetto: radiazione ultravioletta, varie fluttuazioni di temperatura, docce, grandine, ecc..
  • Un gran numero di piante invita api, farfalle e uccelli nel giardino.

La vegetazione sul tetto è sempre insolita. Tutto ciò che non è standard non solo attira l’attenzione sul sito, ma aumenta il valore della tua proprietà.

Bellissimo paesaggio

«Tappeto di fiori» il tetto del ripostiglio con cui è stata scattata la foto è coperto. Il cottage è letteralmente fiancheggiato da vasi con piante ornamentali.

Metodi di abbellimento del tetto

Ci sono solo due modi di abbellimento: estensivo e intenso. Differiscono nella quantità di materiale vegetale utilizzato e nel livello di cura che sarà successivamente necessario..

Opzione n. 1: metodo ad alta intensità di lavoro

Affinché la procedura di abbellimento sia possibile, è necessaria una struttura del tetto stabile. Ciò è particolarmente importante con un modo intensivo di svolgere il lavoro. È caratterizzato dall’uso di un grande volume di terreno (fino a un metro), che pianta una grande varietà di piante dai fiori agli alberi e agli arbusti. Tale tetto non solo può essere ammirato, ma anche rilassarsi su di esso. Tutto ciò di cui un sito è solitamente decorato può essere ricreato su di esso..

Modo intensivo

Un metodo di abbellimento intensivo comporta carichi significativi sulla struttura del tetto, ma un risultato eccellente giustifica tutti i costi sostenuti

Questa è la frequenza con cui vengono decorati edifici per uffici, ristoranti, centri fitness e commerciali, cottage costosi. Tutto in una scuola materna improvvisata, rotto in un posto insolito, tende a riposare. È possibile dotare una spaziosa terrazza o un soggiorno estivo in una casa di campagna. Se la casa si trova su una collina, ad esempio, potresti arrampicarti in questa area ricreativa sia dal basso che direttamente da questa pendenza. Tutto questo sembra abbastanza attraente..

Hillside Cottage

Questo è lo stesso cottage situato su una collina, a cui si fa riferimento nel testo. «Tappeto verde» sul suo tetto era molto appropriato

Opzione n. 2 – estesa «tetti verdi»

Molto meno manutenzione richiede l’atterraggio in modo estensivo. Questo è il suo principale vantaggio. Con esso, è necessario solo un piccolo strato di compost o terreno e fertilizzare una o due volte l’anno. I fertilizzanti sono necessari solo per piante grasse o fiori, la copertura dell’erba può farne a meno. Quando si sceglie una medicazione adatta, è necessario ricordare che non deve essere lavato via dai flussi di pioggia in modo che non vi sia inquinamento delle acque reflue.

Se vogliamo piantare, ad esempio, sedum, abbiamo bisogno solo di pochi centimetri di substrato nutritivo. In questo caso, il carico sulla superficie del tetto è notevolmente ridotto. Ma la sua durata aumenta. A volte le piante possono essere collocate in contenitori. Piantati in modo esteso, non richiedono quasi alcuna manutenzione. Tuttavia, è necessario eliminarli almeno una volta all’anno.

Modo estensivo

Costi inferiori non significano sempre risultati peggiori. Questo angolo del giardino, che è letteralmente circondato dal verde, è semplicemente magnifico

Prato sul tetto del ripostiglio

L’abbellimento paesaggistico ha bisogno di un tetto in grado di resistere non solo a più strati «torta», necessario per la semina, ma anche i carichi che sorgono durante la cura del prato

Questa opzione di impianto viene utilizzata attivamente per decorare magazzini e locali industriali. In condizioni estive, capannoni, garage, bagni e altre tettoie ed edifici sono coperti di vegetazione.

Requisiti del tetto per l’abbellimento

Il rivestimento verde può essere applicato su strutture piane, inclinate o persino a tenda. Se le rampe possono essere chiamate ripide, allora è meglio usare il metodo esteso su di esse. Nel caso di una superficie piana, sarà necessario creare una pendenza artificiale per il sistema di drenaggio al fine di evitare il ristagno di acqua. In assenza di effluenti naturali, è necessario pensare a un sistema di drenaggio, che aumenta il costo della procedura di abbellimento. La bassa portata ha anche i suoi vantaggi: aumenta il grado di filtrazione dei flussi di tempesta.

Tetti convessi e piani

Meno problemi con la cura del prato sorgono quando il tetto ha una costruzione leggermente convessa. Ciò facilita il drenaggio del suolo.

Non importa se l’edificio ha una soffitta, non influenzerà in modo significativo il processo di impianto. Ma avere una soffitta offre ulteriori vantaggi. Con lui:

  • più facile controllare le condizioni del tetto e del sistema di drenaggio;
  • se viene utilizzato il metodo intensivo, è possibile equipaggiare miniere speciali per aumentare la conservazione in inverno dell’apparato radicale di grandi piante perenni.

I requisiti principali per il tetto sono la forza della sua struttura. Dopotutto, dovrà sopportare non solo il peso totale del multistrato «piroga», ma anche carichi operativi. Con un ampio paesaggio, la struttura deve resistere a 170 kg / m2, con intensivo – fino a 350 kg / m2. È necessario fornire una migliore impermeabilizzazione e protezione contro la penetrazione delle radici, che può danneggiare gli strati inferiori del tetto.

Quando si eseguono lavori, provare a bilanciare i carichi, distribuendoli nel modo più uniforme possibile. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata all’irrigazione e al drenaggio. Verificali immediatamente per verificarne l’affidabilità, perché in seguito sarà molto più difficile eseguire i lavori di riparazione. È meglio spendere soldi inizialmente, ma fare bene, e quindi mantenere tutto attivo, godendo il risultato.

Area del tetto

È molto importante che il carico sulla superficie del tetto sia distribuito uniformemente. Elementi voluminosi devono essere installati in presenza di gambe di supporto

Quali piante sono meglio usare?

Quando si scelgono le piante da piantare sulla superficie del tetto, è necessario ricordare che dovrebbero andare d’accordo insieme. Inoltre, lo sviluppo di piantine e piantine su una collina è diverso dal suolo. Non tutti i fiori, gli arbusti e gli alberi sono pronti ad adattarsi alle nuove condizioni di sopravvivenza..

Selezione delle piante

È necessario scegliere le piante per il tetto, che sicuramente possono essere definite senza pretese. È importante che vadano d’accordo gli uni con gli altri

Scegliendo le piantine, saremo guidati dai seguenti criteri:

  • piccolo apparato radicale;
  • eccellente resistenza alla siccità e al gelo;
  • capacità di resistere agli attacchi del vento;
  • senza pretese generali.

La costruzione, coperta di verde, dovrebbe attirare l’attenzione con la sua bellezza e ben curata. Erbe di copertura del terreno, piante rampicanti, cespugli e alberi striscianti e nani sono perfetti. In primavera, sono preferiti i muscoli, le cicatrici, i croco, i narcisi. Gli spazi verdi possono essere raggruppati da segni di attrattiva esterna, che è così importante, perché questi impianti saranno visibili da lontano. Guarda un video su questo argomento.

Puoi costruire un colorato prato moresco. Stonecrops, sedum, saxifrages, phlox striscianti, allisum, chiodi di garofano, origano, lavanda, gypsophila e campanule si sono dimostrati eccellenti. L’altezza totale della copertina con la versione estesa non deve superare i 30 cm. Sì, dovrai lavorare nella fase iniziale, ma, in futuro, questa decorazione della casa e degli edifici ti porterà tanta gioia che dimenticherai le tue spese.

Regole generali e requisiti per il lavoro

Se le piante saranno piantate direttamente sulla superficie dell’edificio e non in contenitori, è necessaria una disposizione sequenziale dei seguenti strati, che elencheremo per te dal basso.

  • Base. In questa qualità, è possibile utilizzare una cassa continua di pannelli scanalati.
  • Impermeabilizzazione. Sui tetti piani, è necessario prestare particolare attenzione all’affidabilità di questo strato. La tecnologia dei materiali e dell’isolamento deve essere selezionata in base alle caratteristiche di progettazione dell’edificio. Non risparmiare sull’impermeabilizzazione, altrimenti le riparazioni successive costeranno molto di più.
  • Protezione delle radici. È necessario impedire la penetrazione delle radici negli strati sottostanti. A tale scopo, sono adatti l’isolamento in fogli, evalon, fibra di vetro, fogli.
  • Drenaggio. Questo strato dovrebbe essere resistente, leggero e leggero, anche se saturo. Sono adatti materiali granulari o espansi: polistirene espanso impregnato di bitume, nylon o granuli di polistirene espanso. Quando si posano i tubi di drenaggio, vengono posizionati lungo i bordi della rampa.
  • Livello di filtro. È progettato per impedire alle particelle di terreno di entrare nel livello di drenaggio. Il geotessile farà bene il lavoro.
  • Substrato del suolo. Il compito è di rendere questo strato il più leggero possibile. Pertanto, è necessario aggiungere lievito sintetico, sabbia e torba. Per i fiori e le piante grasse, i fertilizzanti vengono applicati al terreno. Lo spessore del suolo è calcolato come 1 / 3-1 / 4 dell’altezza della pianta adulta che crescerà qui.
  • Impianti. Di cosa è meglio crescere qui, abbiamo parlato sopra.

Se il tetto ha una pendenza di oltre 18 gradi, è necessario fornire protezione contro lo scivolamento del prato. Per fare questo, puoi mettere insieme telai da listelli di legno, utilizzare una rete metallica o una griglia speciale in PVC. Se la semina richiede un’irrigazione regolare, è necessario un sistema di irrigazione aggiuntivo. È meglio usare l’opzione automatica, che ti permetterà di non prestare troppa attenzione al problema. Il metodo di irrigazione a goccia è considerato ideale, perché l’eccesso di umidità sul tetto è inutile.

Tetto spiovente

Sul tetto con una pendenza, è necessario costruire recinzioni del telaio che consentano di conservare tutto il materiale di piantagione nel luogo designato

Giardinaggio in container

L’uso di contenitori per piante consente di modificare la progettazione di impianti a propria discrezione, facilita la cura delle piante sul tetto

Per coloro che non sono ancora pronti a trasformare il loro tetto in un prato verde smeraldo, è adatta l’opzione di piantare fiori in contenitori speciali. Vedi se ti piace questa idea in linea di principio. Se in generale dubiti di essere in grado di dar vita alla tua idea, prova la tua mano in una piccola area. Lascia che sia almeno una cuccia o un baldacchino sul pozzo. Guarda il video e assicurati che non ci sia nulla di complicato nella realizzazione di tale idea.

logo

Leave a Comment