landscaping

Come rompere un giardino fiorito su un pendio: organizzare un prato fiorito inclinato

Come rompere un giardino fiorito su un pendio: organizzare un prato fiorito inclinato

Una trama con una leggera propensione per molti giardinieri alle prime armi è un vero ostacolo nella disposizione della progettazione del paesaggio. Ma i progettisti di giardini più esperti, al contrario, considerano i terreni inclinati più interessanti per creare paesaggi pittoreschi: organizzare prati fioriti inclinati, decorare cascate e scivoli alpini e posizionare terrazze. Proviamo e scopriremo quali trucchi usano per trasformare una collinetta vuota in una straordinaria pendenza fiorita..

Soddisfare

Per creare un’aiuola elegante, che delizierà con il suo aspetto attraente e non richiede cure particolari, è necessario considerare una serie di punti. Caratteristiche principali delle sezioni inclinate:

  • Terreno che fuoriesce da corsi d’acqua e corsi d’acqua piovana che scendono dal pendio;
  • La necessità di attrezzare muri di contenimento e terrazze;
  • Differenze nel microclima a seconda dell’orientamento dell’inclinazione rispetto ai punti cardinali.

Nelle aree con un angolo di inclinazione di 5-7 °, piccole scanalature aiutano a prevenire la lisciviazione del suolo. Sono scavati in diversi angoli del giardino fiorito, le pareti sono rinforzate e quindi incorniciate sotto forma di piccoli serbatoi. Scorrendo dentro «tasche» l’acqua è conveniente da usare per innaffiare le piante e inumidire il terreno.

La migliore soluzione quando si organizzano i siti a 7-15 ° sarà la piantagione di un prato, la cui erba color smeraldo, oltre alla funzione decorativa, saranno le sue radici per frenare la lisciviazione del suolo dai flussi d’acqua.

Quando si progettano sezioni inclinate meno delicatamente con un angolo di inclinazione di 20 ° o più, l’unica soluzione al problema sarà la disposizione delle terrazze – sezioni orizzontali rinforzate con muri di sostegno.

Il giardino floreale originale sul pendio

Aiuole sulle pendici sembrano sempre insolitamente spettacolari e pittoresche, che ricordano tappeti colorati, che scendono delicatamente ai piedi delle colline

Disposizione del sistema di drenaggio del giardino fiorito

Il problema principale di disporre le aiuole sul pendio è la minaccia di lisciviazione del terreno con pioggia e acqua di fusione. Risolvere con successo questo problema aiuta a dotare il sistema di drenaggio.

Una combinazione riuscita di piante e pietre

Rock Garden – una composizione pittoresca di piante e pietre. Questo giardino fiorito è un elemento popolare nella progettazione del paesaggio e decora molte aree suburbane.

Se per la sistemazione della collina alpina su superfici lisce è necessario costruire anche piccoli rilievi, quindi quando lo si posiziona su un pendio naturale, è necessario solo un minimo sforzo per creare un paesaggio naturale.

Le aiuole disposte sui pendii sono attraenti in quanto sono meglio visibili e non così monotone rispetto alle composizioni piatte. Le elevazioni naturali aiutano a enfatizzare le sagome delle piante piantate su un pendio.

La creazione di un giardino fiorito su un pendio, così come l’organizzazione di qualsiasi altra aiuola, comprende una serie di passaggi di base.

La scelta delle piante in base ai punti cardinali

Quando si organizza un giardino fiorito su un pendio, è importante concentrarsi sulla sua posizione rispetto ai punti cardinali. È particolarmente importante osservare questa condizione se si ha a che fare con una collina la cui pendenza è superiore a 10 °. La posizione del giardino fiorito determina il suo microclima.

Il pendio meridionale è la parte più calda e luminosa della collina. Si riscalda di più al sole. Su di essa la neve sta cadendo più velocemente in primavera. Ma allo stesso tempo nei mesi estivi è il più secco e quindi non adatto a tutte le piante.

La fioritura rigogliosa delle estati amanti del sole

Solo sul versante meridionale i fiori amanti del sole sono in grado di mostrare il massimo della loro decorazione e splendore della fioritura

Sulle pendici meridionali e sudoccidentali, è meglio rompere le aiuole rocciose – giardini rocciosi e giardini rocciosi. Per il loro design, le varietà nane di arbusti ornamentali sono l’ideale: tintura di ginestra, albero mandrino, ginestra nana, arbusti di iperico, pino strisciante. Fluffy sarà una brillante decorazione di aiuole «cuscini» Fescue di pecora e tappeti variegati di flox perenne.

Perenni amanti della copertura del suolo amanti del sole

Quando fai delle aiuole pietrose sui pendii meridionali, non puoi fare a meno delle piante perenni amanti del sole: luce del sole, euforbia, eschscholzia, iberica, chiodi di garofano

La pendenza, rivolta verso est e sud-est, non è meno illuminata dalla luce solare. Ma il terreno su di esso può trattenere l’umidità più a lungo. Queste condizioni apparentemente confortevoli possono influenzare negativamente le piante risvegliate all’inizio della primavera: la parte aerea dei fiori cuoce sotto il sole cocente, mentre l’area basale si asciuga ancora sotto la neve non sciolta. Sulle pendici nord-orientali e orientali cresceranno bene: astilba, aquilegia, dicenter e incenso.

La pendenza occidentale è più colpita dal vento. Il terreno su di esso si erode e si asciuga più velocemente. Per progettare una tale pendenza, è meglio scegliere piante resistenti alla siccità che non hanno paura dei venti e delle correnti d’aria. Bene qui i rifugi mettono radici: sassifraga, loosestrife, tonaca, beccaccia, pervinca.

Gli spazi verdi sul versante settentrionale, che ricevono una quantità insufficiente di calore, non differiscono nello speciale splendore della fioritura. L’umidità non evapora così rapidamente sul versante settentrionale. Grazie a ciò, vengono create le condizioni ideali per coltivare fiori amanti dell’umidità. Anche le piante tolleranti all’ombra e tolleranti all’ombra si sentiranno a proprio agio qui..

Piante perenni per la progettazione delle pendici settentrionali

Le pittoresche isole della penombra saranno create da delicati mughetti e anemoni, espressivi ortensie e gerani, iperico e lungwort. E il fogliame traforato di felce, così come i cespugli d’aria acquistati e l’incenso aiuteranno a dare volume alla composizione.

Oltre all’orientamento della pendenza rispetto ai punti cardinali, è anche importante considerare che nella parte superiore del giardino fiorito la terra sarà sempre più secca rispetto a quella inferiore. Pertanto, le piante nell’aiuola sono disposte secondo il principio: fiori resistenti alla siccità sono piantati su una collina, fiori che amano l’umidità ai piedi.

Protezione dalle inondazioni

Le inondazioni di acqua piovana e primaverile sono il problema principale delle aree collinari.

Grondaie della pioggia su una collina

L’acqua che scorre lungo i corsi d’acqua lungo la superficie inclinata dell’aiuola lascia il segno sulla terra sotto forma di fossi profondi, che nel tempo possono trasformarsi in ripidi burroni

Insieme ai flussi d’acqua, gli strati di terreno fertile vengono lavati via. Pertanto, uno dei primi compiti che il proprietario della sezione inclinata deve risolvere durante la pianificazione «distruggere» paesaggio pittoresco – per stabilire un sistema di drenaggio. Per la sua disposizione, è possibile applicare uno dei due modi.

Il primo modo è quello di scavare scanalature di drenaggio lungo il pendio. superficiale «strisce» disteso ad una distanza di 2-3 metri l’uno dall’altro. Il ruolo degli scarichi può essere svolto da normali fosse poco profonde, il cui fondo è rivestito con un film impermeabile e piccoli serbatoi di stoccaggio, il cui liquido è conveniente da usare per l’irrigazione.

Il secondo modo è equipaggiare «protettivo» brodo, posizionandolo sopra il giardino fiorito. Un tale sistema di drenaggio è più adatto se la qualità delle acque reflue lascia molto a desiderare, ad esempio: quando un’autostrada passa sopra il sito. I fossati vengono posati lungo il perimetro del sito, posizionandoli appena sopra i letti in modo che le fognature non cadano nel sito, ma si accumulino nei serbatoi dell’accumulatore dotati ai bordi.

Decorazione di fossati di drenaggio con piante

Quando si organizza il sistema di drenaggio, è importante prendersi cura dell’aspetto dei serbatoi di stoccaggio, decorandoli lungo il bordo esterno con fiori amanti dell’umidità o cespugli di fogliame decorativo

Rafforzare il terreno nel giardino fiorito

Il terreno inclinato è un meraviglioso ponte di osservazione, sul quale un giardino fiorito ben progettato sembra sempre insolitamente pittoresco e spettacolare. Ma il terreno nelle colline ha spesso un sottile strato di terreno fertile, che viene anche spazzato via dalle piogge. Il rinforzo del suolo aiuta a risolvere i problemi installando muri di sostegno e organizzando terrazze. È possibile arricchire la composizione del suolo nel sito di sistemazione del futuro giardino floreale aggiungendo il terreno nero portato.

Terrazze

La creazione di terrazze è un processo entusiasmante e creativo. Possono essere disposti in fila, disposti in modo asimmetrico o a scacchiera. Il numero e l’altezza delle terrazze dipende dalle dimensioni della trama e dal grado di ripidezza

Qualsiasi materiale naturale e da costruzione: pietre, mattoni, blocchi di cemento, lamiera e tronchi sono perfettamente adatti per il contenimento del suolo e terrazze..

Affinché il muro di contenimento possa essere combinato con successo con il design complessivo del sito e guardare armoniosamente sullo sfondo della pendenza, i materiali per il suo design dovrebbero essere selezionati tenendo conto dell’orientamento stilistico dell’intero giardino. Aiuole con un’enfasi sulla bellezza naturale appariranno efficacemente incorniciate da pietre artificiali o naturali.

Muri di sostegno in pietra

Per creare l’effetto di un paesaggio naturale, i muri di sostegno sono disposti in modo un po ‘casuale durante la loro disposizione. I muri di sostegno possono apparire dal terreno o fondersi uniformemente con il rilievo

Per l’aiuola del giardino in stile liberty, la muratura con elementi di forgiatura è l’ideale. Quando si progetta una trama in stile rustico, le terrazze sono molto pittoresche, rinforzate da oggetti di scena a forma di acacia. Interessanti pareti di sostegno e facilità di fabbricazione.

Per rafforzare la parete del pendio, devi solo guidare alcuni picchetti forti, posizionandoli a una distanza di mezzo metro l’uno dall’altro. Tra i picchetti montati verticalmente non resta che torcere i giovani germogli flessibili rimasti dopo la potatura stagionale degli alberi nel giardino.

Il terreno in pendenza è un’ottima base per creare aiuole. Sulle terrazze improvvisate, le piante si sentono molto a loro agio e le differenze di altezza forniscono un efficace gioco del sole e del colore.

logo

Leave a Comment