landscaping

Come realizzare un “orologio floreale” sul tuo sito: un arredamento insolito di Karl Linnaeus

Come realizzare un

Decorare una trama è un passatempo preferito per tutti i giardinieri. In effetti, recentemente sono venuti nel paese per non procurarsi frutta e verdura, sebbene questo aspetto non debba essere trascurato. Tuttavia, il piacere estetico di comunicare con la natura sta gradualmente emergendo. Un notevole design innovativo, che è direttamente correlato alla progettazione del paesaggio del sito, può essere considerato un orologio floreale. Questo elemento originale non è solo una vera decorazione per qualsiasi giardino, è anche una cosa pratica che consente al giardiniere di navigare nel tempo.

Soddisfare

Dalla storia della creazione di orologi floreali

Molte città principali hanno orologi floreali. Di regola, si trovano da qualche parte vicino alla piazza centrale. I fiori in essi svolgono un ruolo esclusivamente decorativo. La base di tali strutture è formata da uno speciale meccanismo che muove le frecce. In realtà, questo è un dispositivo meccanico che differisce da quello che ogni casa ha, solo per dimensioni.

Orologio sulla collina di Poklonnaya a Mosca

All’interno di questo orologio è presente un complesso sistema di controllo. In realtà, questi sono gli stessi orologi meccanici di quelli che indossiamo al polso

Inventore di orologi floreali

Il famoso naturalista e medico svedese Karl Linney ha creato un orologio floreale fondamentalmente diverso da quello meccanico, inventato molto più tardi.

I veri orologi floreali apparvero per la prima volta nell’antica Roma molto prima dell’invenzione della loro versione meccanica. Gli scienziati già in quel momento avevano notato l’interdipendenza tra l’ora del giorno e il comportamento delle piante. I bioritmi di colore naturali hanno permesso di dividere il giorno in modo abbastanza preciso in periodi di tempo. Dall’inizio della primavera al tardo autunno, le persone potrebbero essere guidate dalle conoscenze acquisite..

Come invenzione, gli orologi floreali sono apparsi per la prima volta in Svezia. L’idea è stata completata dal geniale biologo Karl Linney, che ha dedicato molto tempo alla botanica. Il pensiero dello scienziato era incarnato in un disegno che aveva la forma di un cerchio diviso in settori. Ogni settore era occupato da una pianta, le cui infiorescenze si aprivano a una determinata ora del giorno. La fioritura è passata da un settore all’altro allo stesso modo in cui un’ora ha avuto successo un’altra.

Caratteristiche dei bioritmi vegetali

Al mattino presto, un dente di leone allegro si apre verso il sole. L’ora di pranzo è finita e le ninfee, chiudendo le gemme, sono immerse nell’acqua. Nel crepuscolo del giardino, una festa serale si sveglia – una viola notte. I chiari bioritmi diurni sono inerenti a molte piante. Fioriscono e smettono di fiorire a seconda della luce e, di conseguenza, dell’ora del giorno. Ogni fiore ha il suo programma..

Come si è scoperto, il segreto dei colori sta nei pigmenti che si trovano in ognuno di essi. Due pigmenti di fitocromo, a seconda dell’ora del giorno, si trasformano l’uno nell’altro. Quando assorbe la luce del giorno, un pigmento si trasforma in un altro. Con l’inizio dell’oscurità, si verifica la trasformazione inversa. Quindi fiore «capisce», a che ora del giorno si trova effettivamente.

Bioritmi di colori

Ogni pianta ha la sua routine di vita. Sottomettendosi al suo regime interiore, le sue gemme si aprono e si chiudono

È interessante notare che il cambiamento delle condizioni di detenzione non ha praticamente alcun effetto sui bioritmi interni della pianta. Anche nello scantinato buio, il bocciolo si aprirà quando sarebbe necessario per lui farlo alla luce. E dopo un certo periodo di tempo, si chiuderà. Sebbene, se esposti alla luce artificiale per un lungo periodo di tempo, i bioritmi possono essere disturbati. Ma non accadrà subito.

Crea tu stesso un orologio floreale

Realizzare orologi floreali con le tue mani non è così facile come potrebbe sembrare. Sebbene l’occupazione sia interessante ed estremamente istruttiva. Raccomandiamo vivamente di coinvolgere i bambini in questo lavoro. Il percorso riceverà una lezione visiva di astronomia solare e divertente botanica..

Orologio da letto floreale

Alcune aiuole simulano solo un orologio, altre mostrano davvero il tempo. È solo che la forma dell’orologio sembra molto impressionante ed è molto popolare

Non dimenticare che i bioritmi delle piante della stessa specie dipendono dalle condizioni meteorologiche, dalla latitudine geografica dell’area in cui si trova il tuo sito e dal livello della sua luce naturale. È possibile che le informazioni preliminari richiedano una modifica.

Un orologio floreale ha bisogno di tempo sereno e soleggiato per funzionare. Non vale la pena fare affidamento sul fatto che ti mostreranno l’ora esatta anche sotto la pioggia, questo non accadrà.

Abbiamo bisogno del sole e dei fiori

Per creare un vero orologio floreale soleggiato, avrai bisogno di diversi tipi di fiori. Il principio generale del lavoro è il seguente: i fiori dovrebbero aprirsi e chiudersi in un determinato momento, mostrando quanto tempo è.

Orologio floreale

Gli orologi circondati da fiori sono molto popolari non solo nelle città russe, ma anche all’estero. Invariabilmente diventano il centro dell’attenzione e uno sfondo spettacolare per le fotografie dei turisti.

Determinato con i parametri principali:

  • Scegliamo un posto per le future aiuole nel nostro orto. Abbiamo bisogno di uno spazio aperto che non sia ostruito dalla luce solare. Assicurarsi che l’ombra di qualsiasi edificio, albero o arbusto non cada sul sito..
  • Se vuoi che il design futuro svolga non solo una funzione decorativa, ma sia anche usato per lo scopo previsto, costruiscilo in un posto visibile. Ad esempio, all’incrocio di numerosi sentieri del giardino.
  • La forma rotonda del quadrante è tradizionale e confortevole. Dopo aver preparato il terreno per piantare piantine, è necessario dividere la nostra piattaforma rotonda in 12 settori. Ognuno di loro simboleggia un’ora..
  • Un cerchio «comporre» dovrebbe essere separato dal resto del prato. Puoi isolarlo sovrapponendolo a piccoli ciottoli di colore contrastante o riempiendo di ghiaia.
  • Ricorda che sotto la pioggia i germogli potrebbero non aprirsi affatto. Il maltempo abbatte le piante da quei bioritmi naturali che sono inerenti a loro, quindi non fare affidamento sulla precisione «mossa».

È molto importante scegliere le piantine giuste per l’orologio floreale. Per fare questo, è necessario non solo teoricamente conoscere i tempi di apertura e chiusura dei loro boccioli, ma anche come si comportano nella tua particolare area. Dato il periodo di fioritura, devi posizionare le piantine nei settori a essa assegnati.

Per aiutarti nella scelta dei fiori giusti, ti forniamo di seguito informazioni sulle piante i cui bioritmi quotidiani sono più pronunciati. Osserva gli oggetti selezionati per l’atterraggio, crea il tuo tavolo con i loro bioritmi. Quindi gli errori con una scelta non accadranno.

Tavolo fiorito

Un tavolo del genere è una vera scoperta per qualsiasi giardiniere. Con il suo aiuto, puoi creare non solo orologi floreali, ma anche aiuole molto armoniose

Se hai paura di non riuscire a far fronte a un’opera così ampia, puoi iniziare in piccolo. Ad esempio, per realizzare un design semplificato che mostrerà l’ora in cui è tempo di fare colazione, pranzo e cena.

Il fatto che sia ora di fare colazione sarà ricordato da violette, farfara e calendula, che aprono i loro fiori dalle 7 alle 10 del mattino. Quando nell’intervallo da 13 a 15 affascinanti papaveri e campane chiudono i loro petali luminosi, è ora di pranzo. Nel periodo dalle 20 alle 21 vengono svelati i fiori: cena e tabacco profumato. È tardi per cena. Scegli piante i cui bioritmi corrispondano ai tuoi. Lascia che decorino l’aiuola e segnali quando è il momento di mangiare.

Quadrante ombra

Se i progetti precedenti sembravano troppo complicati e non molto efficaci, ti offriamo un’opzione che è più facile da implementare in termini tecnici. A proposito, l’aspetto dell’aiuola proposta non sarà peggiore e forse migliore di quello precedente. Ti consigliamo di realizzare una meridiana in cui i fiori svolgeranno una funzione decorativa.

Orologio floreale con gnomone

In questo caso, l’orologio floreale è completato da uno gnomone, che consente loro di mostrare l’ora più accuratamente: i bioritmi dei colori sono duplicati dall’ombra proiettata dallo gnomone

Il tempo mostrerà l’ombra proiettata dallo gnomone: un’alta colonna, che può essere usata come armatura o supporto di legno. Segna un cerchio che sarà ben illuminato dal sole. Al centro poniamo lo gnomone in modo che abbia una leggera inclinazione verso nord. Per determinare con precisione la direzione, è necessario utilizzare una bussola e tutto il lavoro viene eseguito meglio in 12 giorni. L’ombra dello gnomone in questo momento dovrebbe indicare il punto superiore del nostro quadrante.

Orologio di Ginevra

Nella parte centrale dell’orologio è presente uno gnomone, che è installato ad angolo a nord. La sua ombra e mostra l’ora esatta.

All’intersezione dell’ombra con il cerchio, segno 12. Successivamente, il segno dovrà essere fatto ogni ora. La parte più importante del lavoro finirà con il mettere l’ultimo segno. Dai segni al centro denotiamo i settori che possono essere decorati a proprio piacimento. I confini dei settori, di regola, sono contrassegnati da bordi di ghiaia o fiore. I settori sono pieni di piante stentate.

Il vantaggio di questa opzione è che puoi utilizzare una varietà di opzioni di decorazione e fiori, senza riferimento al momento della loro fioritura. Puoi semplicemente realizzare un prato rotondo pulito dotato di numeri ben marcati stampati su compensato resistente all’umidità. Per lo sfondo della cerchia o dei settori generali, è possibile utilizzare qualsiasi copertura del suolo. Per i bordi: sottobosco, sassi e specie simili.

Fabbricazione di orologi

Più grande è l’orologio, più difficile sarà il lavoro di creazione. Un gigantesco orologio della città rende un’intera squadra di diverse persone. I fiori per loro sono coltivati ​​in anticipo

Pot design

Un altro metodo proposto per la realizzazione di orologi è forse anche più semplice di tutti quelli precedenti. La sua unica difficoltà è trovare un sito adatto. Avremo bisogno di 1,5 mq area ben illuminata, che non cadrà ombra da alberi o edifici alti.

Prepareremo:

  • vasi di diversi diametri (vasi): 6-10 pezzi piccoli, 4 pezzi grandi e una taglia media;
  • un’asta di legno o metallo lunga 90 cm;
  • vernice per lavori all’aperto e spazzole;
  • pietre per lastricati per creare un sito in 1 piazza. m;
  • una miscela di sabbia e cemento;
  • della ghiaia.

Se abbiamo tutti i materiali e gli strumenti, ci mettiamo al lavoro.

Marcatura del vaso

I vasi per orologi possono essere etichettati con vernice acrilica per opere d’arte. Sembra anche abbastanza spettacolare

Sui grandi vasi con colori disegniamo i numeri 3,6,9,12. Piccoli vasi di fiori avranno anche designazioni numeriche. Poiché la meridiana non funziona di notte, è logico iniziare la numerazione dei piccoli vasi dalle 7 del mattino e finirla alle 7-8 di sera. Sì, metteremo i piccoli vasi sottosopra, impareremo quando segneremo. Il numero esatto di piccoli vasi di fiori usati dipenderà dalla lunghezza del giorno dell’ora nella tua particolare regione..

Piantare

Per guardare un aspetto luminoso e colorato, devi selezionare le piante per le stesse dimensioni. È necessario prendersi cura dei fiori, non dimenticare di annaffiare

Grandi vasi sono riempiti con terreno inumidito. In essi inseriremo piante fotofile. Non è necessario che appartengano alla stessa specie. È meglio scegliere quelli che hanno circa la stessa dimensione e fiori luminosi. Quindi il design generale apparirà il più pittoresco.

Prepareremo una piattaforma per «quadrante», disponendolo con pietre per lastricati. Il design di questo edificio dipende completamente dalla tua immaginazione. Al centro del sito mettiamo l’unico vaso di medie dimensioni, che pre-riempiamo di ghiaia. Attacchiamo un asse al suo interno, la cui ombra svolgerà il ruolo di una freccia. Ora, armati di un normale orologio, iniziamo a installare pentole in un cerchio «comporre» nel punto in cui l’ombra della freccia mostrerà all’inizio di ogni ora.

Orologio in vaso

In questo caso, il quadrante è in compensato. Se lo pavimenta con pietre per lastricati usando una miscela di cemento e sabbia, l’orologio sembrerà ancora più interessante

Quando tutti i vasi sono posizionati, la struttura può essere considerata pronta per il funzionamento. Si noti che dopo alcune settimane la posizione dei vasi dovrà essere regolata, poiché la posizione del sole sopra l’orizzonte cambia nel tempo.

logo

Leave a Comment