landscaping

Conifere decorative: regole per la progettazione di piantagioni di gruppo e solitarie nel giardino

Conifere decorative: regole per la progettazione di piantagioni di gruppo e solitarie nel giardino

Le conifere ornamentali sono una delle migliori piante per l’abbellimento. Oggi, ci sono molte delle loro varietà che sorprendono con la varietà di aghi e la forma delle corone. Con l’aiuto di combinazioni di conifere puoi creare composizioni molto spettacolari. Combinazioni di conifere che amano l’ombra e fotofile consentono di coltivare un giardino curato, bello, originale e pulito. Inoltre, le conifere emettono volatili, uccidendo i batteri nocivi e rendendo l’aria più pulita e fresca. La maggior parte delle conifere sono resistenti al freddo, quindi ti delizieranno tutto l’anno, qualunque sia il tempo.

Soddisfare

Con l’aiuto di queste bellezze sempreverdi, puoi organizzare una piccola parte del giardino, ad esempio un giardino roccioso o un vasto territorio. Sia nel naturale che nel rilievo creato da mani umane, sembrano molto attraenti. Aiuteranno a trasformare anche il sito più sgradevole e informe in un posto meraviglioso per il relax..

Efedra che cresce bene nella Russia centrale: tuia, tasso, abete (balsamico, coreano), abete rosso (blu, ordinario, canadese), larice, cedro e ginepro (cosacco, ordinario, orizzontale, cinese).

Caratteristiche di condurre atterraggi solitari

La bellezza della pianta si manifesta nella sua interezza, se nulla interferisce con il suo sviluppo e crescita. Ciò può essere ottenuto in un singolo atterraggio (solitario) con una quantità sufficiente di luce solare. Una piantagione di tenia consente all’albero di non allungarsi alla ricerca del sole, come accade all’ombra, ma di formare una corona lussuosa.

Un albero in un unico pianerottolo è il centro della composizione, quindi la tenia deve avere eccezionali qualità decorative.

Tenia

Pino decorativo in un atterraggio solitario a cavallo della pista. Composizione meravigliosa, completata da massi e un tappeto di fiori freschi

La dimensione dello spazio occupato dalla composizione dovrebbe essere correlata alla dimensione della pianta. In una piccola radura, e l’albero dovrebbe essere delle dimensioni appropriate, lo stesso si può dire di un grande appezzamento per un singolo atterraggio.

Nelle aree del giardino di una piccola area, che abbiamo la maggior parte, una cultura standard (imitazione di un piccolo albero) o un piccolo albero, un bellissimo arbusto sarà una buona opzione.

Quando si pianta una tenia, è necessario considerare due caratteristiche:

  •  soprattutto, un albero o un arbusto si affaccia su un prato ben curato;
  •  dovrebbe prendere in considerazione lo sfondo dello sfondo – utilizzare piante di diversa varietà, tipo.

La tenia dovrebbe idealmente adattarsi alle condizioni climatiche in cui crescerà, perché la composizione non viene creata per un anno.
Delle conifere, larice siberiano, cedro siberiano, abete rosso ordinario, abete rosso blu, pino ordinario, tsuga sono adatti per la tenia.
Per una piccola composizione in giardino – ginepro (vergine e ordinario), varietà coniche di abete rosso e thuja, bosso, tasso.

bosso a spirale

Il bosso è a spirale e sembra buono in inverno. Con l’inizio della primavera, sarà necessario rimuovere germogli e rami morti colpiti da scottature solari.

Per il giardino roccioso, la mini scuola materna, puoi usare pino mugo nano, abete rosso canadese o scongelato occidentale. Puoi usare elementi di uno stile regolare nel giardino: alberi con la forma della corona corretta sotto forma di una palla, una spirale, una piramide, uno sfondo di una siepe rettangolare o sferica geometricamente regolare.

Come organizzare un atterraggio di gruppo?

Piantare gruppi di alberi e arbusti può risolvere problemi interessanti:

  •  riempire efficacemente lo spazio aperto – prato, prato, prato, territorio della casa;
  •  creare uno sfondo verde che animerà l’atmosfera del giardino, nascondendo edifici non rappresentabili;
  •  nascondere, decorare il tronco sgradevole di un albero alto.

La semina di gruppo di conifere può essere traforata o densa. Una delle principali proprietà delle piante piantate dal gruppo è la vivacità, la pittoricità.
Puoi usare piante di una o diverse specie, con aghi dello stesso colore o tonalità o con aghi di tonalità contrastanti (ad esempio, verde scuro e bluastro).

Composizione con abete blu

Abete blu ravviva questo atterraggio di gruppo, distinguendosi sullo sfondo di un prato verde smeraldo, siepe di thuja e abete rosso nano

Una siepe di thuja o ginepro sarà uno sfondo eccellente per una tenia (latifoglie o conifere o arbusti ornamentali). Un gruppo di conifere attira sempre l’attenzione degli osservatori: può essere situato all’intersezione dei percorsi, all’ingresso della casa, asimmetricamente sul prato o al centro.

I più comuni sono la piantagione ravvicinata di conifere (bouquet), la semina libera e lunghe composizioni.

Bosso, atterraggio lungo lineare

Bosso, atterraggio lungo lineare. La composizione consente alle piante di dimostrare la loro bellezza. Nulla impedisce la loro cura, un colore verde intenso ombreggia lo sfondo dell’abete rosso adulto

Alcune caratteristiche della piantagione di gruppo che ti aiuteranno a creare composizioni semplici e belle:

  •  i contorni dell’atterraggio dovrebbero essere chiari e i bordi dovrebbero essere lisci, quindi sembrerà naturale;
  •  per le piantagioni di gruppo, viene utilizzato un numero dispari di piante, più piccole sono le piante, più saranno necessarie;
  •  quando si pianta un gruppo misto, tenere conto del tasso di crescita di ciascuna pianta;
  •  dovrebbe tenere conto della compatibilità biologica delle piante in una piantagione combinata e non solo delle loro qualità decorative.

Uno dei vantaggi delle conifere è il loro aspetto pulito, ma le foglie secche, i germogli morti o i germogli danneggiati dalle ustioni, le erbacce devono sempre essere rimosse.

Pino mugo

Una piantagione di gruppo di pini nani e in inverno mantiene la sua decorazione, tollera il gelo e il tempo ventoso. E in estate, sullo sfondo di un prato fresco, i giovani germogli di pini brilleranno di colori vivaci

La magia delle conifere nane e piramidali

Se il tuo sito è piccolo, presta attenzione alle varietà nane di conifere. Sono come creati per decorare piccole aree.

  • abete rosso l’abete ricorda una soffice palla bluastra-verde, cresce lentamente, ha eccellenti qualità decorative;
  • abete rosso ordinario – un tipo di albero di Natale nano con una corona pendente, sembra molto originale in qualsiasi composizione;
  • abete rosso strisciante – un ottimo modo per decorare la riva di un bacino idrico, giardino roccioso, pendii;
  • Abete di Nana – una pianta che non può essere ignorata: in una piantagione di gruppo e come una tenia in una radura o lungo un sentiero, sembra una decorazione vivente nel giardino;
  • larice sottodimensionato (nano) – una bellezza con una corona pendente, è buona in una singola piantagione e circondata da piante fiorite. Una macchia di colore così brillante sarà una fonte di costante positivo nel tuo giardino.
Abete spinoso e abete normale

Abete spinoso e abete comune sono meravigliosi alberi nani, in cui sia il colore, sia la forma degli aghi e la corona attirano l’attenzione. Anche su un piccolo prato o in un giardino roccioso creerà un’atmosfera speciale

Abete rosso nano strisciante e abete nana

L’abete rosso nano strisciante e l’abete Nana sono adatti per piantagioni sia singole che di gruppo, buone in aziende con qualsiasi pianta – altre conifere, decidue, fioritura

larice nano

Nella moda non ci sono solo cose, ma anche piante. Oggi, il larice nano è una delle piante ornamentali più alla moda. La corona ricadente, i ramoscelli aggraziati con delicati aghi sono straordinari e belli in ogni composizione. Ama le aree soleggiate

È anche possibile utilizzare conifere piramidali, queste sono principalmente varietà di thuja. Le piante a forma di piramide sono spesso utilizzate nell’architettura del giardino, fanno una siepe magnifica, è anche un meraviglioso arredamento vivente per l’ingresso principale della casa o per i passi carrai.

Thuja piramidale

Un parco o un giardino in inverno è bello a modo suo, soprattutto se le conifere vengono utilizzate nelle piantagioni, il cui verde contrasta con un tappeto bianco di neve

Una composizione audace può essere una combinazione di piante di conifere e arbusti decidui con fiori luminosi (ortensia, rose da giardino, lillà). Potrebbe sembrare che una tale combinazione sembrerebbe disarmonica, ma non lo è. La fragilità dei fiori e delle conifere sempreverdi nell’azienda sembrano straordinarie, creando incredibili combinazioni di colori.

abete rosso e fiori nani

Un abete rosso nano in compagnia di fiori freschi non sembra affatto un ospite accidentale, al contrario, rende la composizione più naturale e originale

L’uso di conifere decorative nell’architettura del paesaggio offre grandi opportunità per creare un’ampia varietà di composizioni. Possono sembrare il più naturali possibile, come se ti ritrovassi improvvisamente in un angolo accogliente della foresta o sui pendii delle montagne, possono enfatizzare la bellezza delle aree del giardino – giardini rocciosi, zone d’acqua, formare una composizione di facciata, ecc..

Nella grande varietà di varietà che possono essere acquistate oggi nei vivai e nei negozi specializzati, gli aghi sorprendono con una vasta gamma di sfumature.

Composizione di conifere

Sembra che durante la creazione di questa bellissima composizione, siano state utilizzate tutte le varietà di conifere decorative con tutte le possibili sfumature di aghi. Allo stesso tempo, non una singola pianta viene eliminata dall’armonia generale, trovando il suo posto tra i massi decorativi

I toni dorati, grigio-blu, verde pallido e succoso possono essere utilizzati in varie combinazioni, creando incredibili complessi da giardino. Quando organizzi il tuo giardino, assicurati di prestare attenzione alle conifere decorative. Avendoli scelti, ringrazierai queste meravigliose piante senza pretese più di una volta e sarai affascinato dalla loro bellezza in qualsiasi momento dell’anno.

logo

Leave a Comment