Impianti idrici

Caratteristiche del dispositivo di approvvigionamento idrico di una casa estiva di campagna da un pozzo

Caratteristiche del dispositivo di approvvigionamento idrico di una casa estiva di campagna da un pozzo

Tutti apprezziamo così tanto il comfort che, anche equipaggiando una casa di campagna, cerchiamo di circondarci di servizi. L’approvvigionamento idrico occupa uno dei ruoli chiave nella creazione di condizioni di vita confortevoli. Se per i proprietari di case in cui è stato fornito l’approvvigionamento idrico centralizzato, le preoccupazioni relative alla disposizione del sistema sono praticamente risolte, quindi per i proprietari che intendono fornire un approvvigionamento idrico autonomo nei propri appezzamenti, tutte le seccature ricadono sulle loro spalle. L’approvvigionamento idrico di una casa di campagna da un pozzo è uno dei modi più semplici e convenienti per dotare un sistema di approvvigionamento idrico autonomo.

Soddisfare

Vantaggi dell’approvvigionamento idrico dei pozzi

Quando si pianifica l’approvvigionamento idrico di un cottage da un pozzo, è necessario tenere conto del fatto che solo una fonte adeguatamente attrezzata può essere utilizzata per organizzare un sistema di approvvigionamento idrico. Che tipo di struttura idraulica avrà dipende dal proprietario. Ma i suoi muri devono essere protetti in modo affidabile dai crolli del suolo e quindi fatti di muratura, anelli di cemento o una capanna di legno.

Ben costruito con anelli di cemento

Il modo più semplice per attrezzare un pozzo è utilizzare anelli di cemento che impediscono non solo il collasso del suolo, ma anche il deflusso delle acque superficiali

La fornitura di acqua di pozzo comporta l’estrazione di acqua mediante attrezzature di pompaggio e la sua successiva distribuzione sul sito e a casa. Rispetto ad altre opzioni per l’organizzazione di un sistema di approvvigionamento idrico, l’approvvigionamento idrico dei pozzi presenta una serie di innegabili vantaggi:

  • Installazione facile. Il proprietario, che possiede almeno le conoscenze di base e le capacità di costruzione, può scavare ed equipaggiare la fonte in modo indipendente. Tuttavia, non ha bisogno di ricevere l’autorizzazione ufficiale per scavare un pozzo.
  • Costo minimo. La costruzione di un pozzo, rispetto allo stesso pozzo, non richiede costi significativi del materiale: è sufficiente acquistare una pompa dell’acqua e una tubazione. Ci vorranno più di una dozzina di anni per fornire alla sorgente scavata acqua e assolutamente gratis.
  • Accesso gratuito all’acqua. In caso di interruzione di corrente, è sempre possibile ottenere acqua dal pozzo, armato di una corda e un secchio.

Ma il vantaggio principale dell’approvvigionamento idrico autonomo del cottage dal pozzo è la capacità di equipaggiarlo con le proprie mani. In effetti, in linea di principio, l’idea di installare un tale sistema di approvvigionamento idrico non è nuova ed è stata ripetutamente testata nella pratica. Ma il progetto con lo sviluppo di uno schema di alimentazione dal pozzo, nonché la selezione e l’installazione di apparecchiature di pompaggio, è meglio affidare ai professionisti. Ciò eviterà l’insorgere di problemi durante il funzionamento del sistema derivanti da errori commessi in fase di progettazione.

Tuttavia, vale la pena notare che a causa della stretta presenza sulla superficie della terra, l’acqua dei pozzi abbastanza spesso contiene una grande quantità di impurità. Tale acqua può essere utilizzata solo per l’irrigazione del giardino e per esigenze tecniche..

Lo schema di disposizione dell'approvvigionamento idrico dal pozzo con l'installazione di un sistema di filtrazione

È più semplice purificare l’acqua con una grande quantità di impurità per mangiarla installando un sistema di filtrazione

Quando si pianifica di utilizzare acqua per bere, è necessario prevedere l’installazione di un sistema di filtrazione. Inoltre, il pozzo stesso deve essere pulito almeno una volta all’anno..

Scelta di una pompa e tubi per un sistema di approvvigionamento idrico

È impossibile organizzare l’approvvigionamento idrico di una casa privata da un pozzo senza una pompa che pompa l’acqua dalla fonte e la consegna alla casa attraverso una tubazione ad essa collegata. Pertanto, quando si sceglie un modello, è necessario prendere in considerazione la potenza dell’unità, che dovrebbe essere sufficiente per mantenere la pressione dell’acqua nella regione di 1,5 atmosfere in tutto l’intero sistema di tubazioni posto dal pozzo alla casa. Le pompe sommerse convenzionali sono in grado di pompare acqua da una profondità di 9 a 40 metri. Se il pozzo si trova a una notevole distanza dalla casa, è consigliabile installare una pompa centrifuga autoadescante più potente, che può pompare acqua da una profondità di 45 metri.

Quando si sceglie una pompa, è necessario iniziare dal fatto che le prestazioni dell’unità devono superare la portata massima dell’acqua durante il periodo di massimo consumo. Media «azione» le prestazioni dovrebbero aggirarsi intorno al 30%. Ad esempio: per un cottage di campagna in cui vive una famiglia di 4 persone, è sufficiente installare una pompa con una capacità di 3-4 metri cubi / ora. Basterà non solo garantire il funzionamento degli elettrodomestici, ma anche per irrigare il giardino di un terreno personale.

Gli elementi principali della stazione di pompaggio

Se la profondità del pozzo, da cui si suppone che doti di approvvigionamento idrico autonomo, non superi i 10 metri, è meglio installare una piccola stazione di pompaggio dotata di un sistema di automazione e un accumulatore idraulico

Il sistema di pompaggio è buono in quanto consente di aumentare la durata della pompa stessa. Funziona a piena potenza quando pompa l’acqua da un pozzo in un accumulatore idraulico, quindi spreme solo la quantità necessaria di liquido nel sistema di approvvigionamento idrico che porta alla casa.

Per equipaggiare l’approvvigionamento idrico del cottage estivo, è possibile utilizzare tubi in acciaio, rame o plastica. Quest’ultima opzione è più preferibile, poiché il materiale polimerico si piega abbastanza facilmente, il che semplifica notevolmente la sua installazione durante la posa del percorso. Non è soggetto a corrosione..

Fasi tecnologiche di organizzazione di tale sistema

La tecnologia di un dispositivo di approvvigionamento idrico di pozzi comprende diverse fasi:

  • Sviluppo o selezione di uno schema di alimentazione già pronto;
  • Posa di trincee per installazione di cassoni e posa di condotte;
  • Installazione di apparecchiature di pompaggio;
  • Installazione di un sistema di trattamento delle acque;
  • Posa della conduttura dalla sorgente alla casa;
  • Installazione e collegamento di apparecchiature in casa.

Prima di installare l’apparecchiatura di pompaggio, è necessario aver cura di cablare il sistema di alimentazione dell’acqua all’interno della casa.

Schema di collegamento dell'alimentazione idrica da un pozzo a una casa

Lo schema finito dovrebbe mostrare chiaramente: l’origine della presa d’acqua, una pompa dell’acqua con un’unità di controllo, un serbatoio d’acqua e una tubazione

Per dotare l’approvvigionamento idrico autonomo da un pozzo a una casa, viene scavata una trincea, la cui profondità dovrebbe essere al di sotto del livello di congelamento del terreno (in media non meno di 30 cm). Per evitare cambiamenti corrosivi della superficie, si consiglia di rivestire i tubi metallici con uno speciale composto protettivo.

Un tubo viene posato sul fondo della trincea, la cui estremità viene fatta uscire attraverso un’apertura nell’anello del pozzo e abbassata nell’acqua, non portando 35-40 cm sul fondo del pozzo. Il tubo deve essere posizionato ad una pendenza di 0,15 m attraverso ogni metro di lunghezza del prodotto. L’estremità del tubo è dotata di un filtro, che protegge la bocca di aspirazione dall’ingresso di impurità, garantendo così un funzionamento ininterrotto della pompa stessa.

L’accumulatore idraulico è dotato di un’altezza di almeno 1,5 metri dal pavimento, molto spesso in soffitta o tetto. Grazie a questa disposizione, in caso di mancanza di corrente, verrà fornita una pressione dell’acqua, alla quale continuerà a fluire per gravità al rubinetto.

Posto per il posizionamento delle attrezzature di pompaggio

Locali interni e asciutti – condizioni ottimali per il posizionamento delle attrezzature di pompaggio, la cui creazione consente di prolungare la durata del sistema di approvvigionamento idrico

È meglio posizionare l’apparecchiatura di pompaggio all’interno, dove la temperatura dell’aria non scende al di sotto di + 2 ° C anche nella stagione fredda. L’opzione migliore – nella stanza sul retro.

In caso di malfunzionamento del sistema di pozzo, è necessario prevedere una valvola di ritegno, installata davanti all’ingresso della pompa, per impedire lo scarico dell’acqua dalla rete principale alla casa. Per spegnere automaticamente la pompa, si consiglia di installare un manometro a contatto elettrico.

Dopo aver installato tutti gli elementi principali e aggiuntivi del sistema, controllare il cablaggio interno ai punti di consumo e solo successivamente collegare la stazione di pompaggio al pannello di controllo.

logo

Leave a Comment