Impianti idrici

Acqua a una casa da un pozzo: come realizzare un sistema di approvvigionamento idrico a fondo pozzo?

Acqua a una casa da un pozzo: come realizzare un sistema di approvvigionamento idrico a fondo pozzo?

Una delle condizioni per una vita di campagna confortevole è l’approvvigionamento idrico affidabile nel cottage. Poiché l’approvvigionamento idrico centrale nel paese è un evento piuttosto raro, il proprietario del sito deve decidere autonomamente come stabilire un sistema di approvvigionamento idrico autonomo. L’irrigazione di una casa privata da un pozzo è uno dei modi più convenienti per offrire il comfort quotidiano.

Soddisfare

Tipi di pozzi: vantaggi e svantaggi delle fonti

Per equipaggiare il sistema di approvvigionamento idrico dal pozzo, è possibile utilizzare sia la sabbia che le fonti artesiane. Utilizzando un pozzo di sabbia, è facile risolvere il problema dell’approvvigionamento idrico in un cottage estivo, in cui il consumo idrico in media non supera 1,5 metri cubi all’ora. Questo volume è sufficiente per una piccola casa.

Acquifero sabbioso

I principali vantaggi di un pozzo di sabbia sono la velocità di costruzione, i bassi costi di costruzione e la possibilità di organizzare senza l’uso di attrezzature speciali per l’edilizia di grandi dimensioni

Ma per un cottage di campagna, dove vivono tutto l’anno, un pozzo di sabbia è tutt’altro che la scelta migliore. La profondità delle falde acquifere durante la sistemazione di tali pozzi non supera i 50 metri, il che non è una garanzia di purezza dell’acqua. Sebbene l’acqua nel pozzo di sabbia sia più pulita del pozzo, può contenere tutti i tipi di impurità e composti aggressivi. La ragione di ciò è la vicinanza della falda acquifera sabbiosa rispetto alle acque superficiali. Bene la produttività è relativamente piccola (in media circa 500 l) e la durata è breve – circa 10 anni.

L’opzione migliore è un pozzo artesiano, che è dotato di una profondità di 100 e più metri. Il vantaggio principale di un tale pozzo è una fornitura illimitata di acqua di alta qualità. Un tale pozzo è in grado di produrre fino a 10 metri cubi / ora. Questo è sufficiente per fornire acqua per un grande appezzamento con una casa. E la vita di una tale fonte, anche con un uso attivo, può superare più di mezzo secolo.

Profondità delle falde acquifere in un pozzo artesiano

L’acqua situata a una profondità considerevole viene filtrata e purificata naturalmente. Per questo motivo, non contiene impurità e batteri patogeni dannosi per il corpo umano

Se un pozzo di sabbia può essere perforato e attrezzato con le tue mani, quindi quando si equipaggia un pozzo artesiano, è necessario attirare specialisti. Sebbene il costo della perforazione di un pozzo artesiano sia piuttosto elevato, non dovresti risparmiare su questo. Questa fase di lavoro dovrebbe essere affidata a perforatori professionisti che, a seconda della composizione delle rocce sotto il sito, determinano la falda acquifera e attrezzano il pozzo secondo tutte le regole della tecnologia di perforazione. Grazie ad un approccio professionale al completamento corretto, ti salverai da una serie di problemi del sistema durante il funzionamento.

Attrezzature per l’organizzazione di un sistema di approvvigionamento idrico

La tecnologia di organizzare l’approvvigionamento idrico dal pozzo con le tue mani dipende dalla profondità della fonte e dalle sue caratteristiche.

La versione tradizionale del sistema di approvvigionamento idrico

È possibile sviluppare uno schema di approvvigionamento idrico autonomo utilizzando i servizi di specialisti oppure è possibile prendere una versione pronta pronta dalla rete

Uno degli elementi chiave nella disposizione del sistema di approvvigionamento idrico nel sito è una pompa, che garantirà il sollevamento e l’approvvigionamento ininterrotto di acqua alla casa dal pozzo. Per equipaggiare un pozzo autonomo, è sufficiente installare un aggregato con un diametro di 3 o 4 ?, dotato di protezione aggiuntiva contro «funzionamento a secco». Ciò eviterà il surriscaldamento e il guasto della pompa se la sorgente raggiunge il livello minimo dell’acqua..

La tecnologia di approvvigionamento idrico dal pozzo prevede anche l’installazione di un serbatoio di plastica o metallo, un cassone, che viene posizionato in modo da avere libero accesso ad esso, ma allo stesso tempo per impedire l’ingresso di sporco o acqua dall’ambiente esterno. È necessario collegare la pompa nel pozzo e controllarla ulteriormente durante il funzionamento.

Quando si organizza un sistema di approvvigionamento idrico da un pozzo a una casa, viene spesso utilizzato con tubi con un diametro di 25-32 mm in metallo-plastica – un materiale polimerico che si piega facilmente e altamente resistente alla corrosione.

Tecnologia delle tubature dell'acqua

Le tubature dell’acqua vengono posate dalla sorgente alla casa, approfondendo al di sotto del livello di congelamento del terreno (almeno 30-50 cm)

La disposizione dell’approvvigionamento idrico è impossibile senza un sistema fognario, che prevede l’installazione di una fossa settica con camere di ricezione e un sistema di trattamento delle acque reflue. La tecnologia per organizzare il sistema fognario è descritta in dettaglio in un articolo separato.

Opzioni per l’approvvigionamento idrico autonomo dal pozzo

Metodo n. 1: con una stazione di pompaggio automatizzata

Avere un pozzo poco profondo sul sito, se il livello dell’acqua nella sorgente lo consente, è installata una stazione di pompaggio o una pompa manuale. L’essenza del sistema automatizzato è che sotto l’azione di una pompa sommersa, l’acqua viene pompata in un serbatoio idropneumatico, la cui capacità può variare da 100 a 500 litri.

Sistema di approvvigionamento idrico con una stazione di pompaggio

Quando si lavora con un pozzo di sabbia poco profondo, l’opzione migliore è dotare un sistema di approvvigionamento idrico automatizzato che garantirà l’approvvigionamento idrico ininterrotto della casa

Lo stesso serbatoio di accumulo dell’acqua è separato da una membrana di gomma e da un relè, grazie al quale viene regolata la pressione dell’acqua nel serbatoio. Quando il serbatoio è pieno, la pompa viene spenta, se si consuma acqua, viene ricevuto un segnale per accendere la pompa e pompare l’acqua. Ciò significa che la pompa può funzionare sia direttamente, fornendo acqua al sistema e, dopo aver ridotto la pressione nel sistema a un certo livello, per reintegrare «riserve» acqua nel serbatoio idropneumatico. Il ricevitore stesso (serbatoio idraulico) è collocato in qualsiasi posto comodo a casa, molto spesso nel ripostiglio.

Dal cassone al punto in cui viene introdotto il tubo nella casa, viene posata una trincea, sul fondo della quale vengono posati un tubo dell’acqua e un cavo elettrico per alimentare la pompa. Se possibile, è meglio acquistare un cavo elettrico riscaldante che, oltre all’uso diretto, proteggerà il tubo dell’acqua dal congelamento.

Metodo n. 2 – con l’installazione di una pompa sommersa

Con questo metodo di approvvigionamento idrico, la pompa profonda pompa l’acqua dal pozzo nel serbatoio di accumulo, che si trova su un punto rialzato della casa.

Sistema di pompa dell'acqua che utilizza una pompa sommersa

Molto spesso, un posto per organizzare un serbatoio di stoccaggio è assegnato in uno dei locali del secondo piano della casa o in soffitta. Posizionando un contenitore in soffitta, per evitare il congelamento dell’acqua nei mesi invernali, le pareti del serbatoio devono essere isolate

Posizionando il serbatoio su una collina, viene creato l’effetto di una torre d’acqua, in cui, a causa della differenza di elevazione tra il serbatoio idraulico e i punti di connessione, si genera una pressione quando 1 m di colonna d’acqua è 0,1 atmosfera. Il serbatoio può essere in acciaio inossidabile o plastica per alimenti. La capacità va da 500 a 1500 litri. Maggiore è il volume del serbatoio, maggiore è la fornitura di acqua: in caso di mancanza di corrente, scorrerà per gravità al rubinetto.

L’installazione di un interruttore a galleggiante di limite consentirà l’accensione automatica della pompa quando il livello dell’acqua nel serbatoio scende.

Tecnologia della pompa sommersa

Le pompe sommerse vengono utilizzate nei casi in cui la distanza dal livello dell’acqua nel pozzo superi 9 metri o più

Quando si sceglie una pompa, si deve considerare bene la produttività. Nonostante il fatto che la potenza dell’unità influenzerà solo la velocità di riempimento del serbatoio di accumulo dell’acqua, quando si sceglie un’unità, è meglio iniziare dal segno del flusso d’acqua massimo in casa.

La pompa a fondo pozzo, insieme al cavo elettrico e al tubo, viene abbassata nel pozzo, appesa a un cavo zincato mediante un argano, installato all’interno del cassone. Per mantenere la pressione necessaria nel sistema e impedire il pompaggio dell’acqua nel pozzo, una valvola di ritegno viene posizionata sopra la pompa.

Dopo aver installato tutti gli elementi del sistema, non resta che verificare il cablaggio interno ai punti di connessione e collegare l’apparecchiatura al pannello di controllo.

Il costo totale di un sistema automatico di approvvigionamento idrico è di circa 3000-5000 dollari. Dipende dalla profondità della fonte, dal tipo di pompa e dal numero di punti di aspirazione all’interno della casa. Dal 30% al 50% di questo importo va alla disposizione ingegneristica del sistema, il resto dei costi – agli elementi che determinano il livello di comfort della vita.

Materiale video utile sull’argomento

Pompa bene e le sue tubazioni per un pozzo domestico:

Montaggio della stazione di pompaggio sulla pompa del pozzo:

logo

Leave a Comment