Enciclopedia delle piante

Piantare, coltivare e prendersi cura delle iridi di cipolla – segreti dei giardinieri

Soddisfare

Preparazione del terreno: drenaggio e ravvivatura

Le iridi non sono particolarmente impegnative, ma ci sono molti punti da considerare. Non sono raccomandati:

  • terreno bagnato;
  • terreno povero di minerali;
  • ombra costante.

Piantare su un pendio creato artificialmente serve come protezione contro l’umidità eccessiva. Se le acque sotterranee si avvicinano alle radici, dovrebbe essere costruita una leggera elevazione con una pendenza a sud e un sistema di drenaggio. Per fare ciò, basta alzare l’aiuola di 20 cm e garantire il deflusso dell’acqua piovana.

Metodo di Atterraggio

Esistono diversi modi per piantare iris: singolo, cespuglio, gruppo, semina libera. I fiori con gemme grandi sono usati per una singola semina, con quelli piccoli – per gruppo

Aiuola con iris

Esempio di un letto di fiori con iris: 1 – giacinto Purple Voice; 2 – tulipano Flashpoint; 3 – narciso New Baby; 4 – Cantab rete iris; 5 – Scilla Siberiana Alba

Le iris adorano la luce del sole, ma possono trascorrere una parte del tempo all’ombra, quindi è consigliabile rompere il giardino fiorito in aree non ombreggiate o leggermente ombreggiate. Prima di piantare, il terreno è arricchito con fertilizzanti organici, quindi accuratamente scavato e allentato. Il letame viene solitamente prodotto in anticipo, circa un anno prima della semina.

Il terreno ideale per bulbose è calcareo. Una reazione alcalina è fornita da calce, gesso o gusci d’uovo che vengono portati nel terreno durante lo scavo. È meglio diluire il terreno sabbioso con l’humus; la cenere e circa 40 g di superfosfato (per 1 m?) Non saranno superflui. L’argilla, al contrario, è meglio diluire la sabbia con una grande frazione e aggiungere un po ‘di humus o compost per arricchire.

Articolo correlato: Limare il terreno nel giardino: perché, quando e come farlo?

Aiuola originale

Non dovresti limitarti alle aiuole tradizionali situate nei luoghi di riposo e lungo i percorsi. L’aiuola originale del moncone sembra molto più attraente!

Il posto di piantare fiori non può essere cambiato per circa 10 anni, varietà ibride – 5 anni. La capacità delle iridi di crescere rapidamente porta a una carenza di nutrienti nel terreno, che richiede un cambio di posto, cioè il trasferimento di aiuole.

Autunno – Bulb Planting Time

Per prima cosa, ti consigliamo di guardare un video sull’argomento:

Le caratteristiche della semina dipendono dalla varietà. In un clima temperato, iridodictium, turco e caucasico, così come i loro ibridi, mettono radici perfettamente e tollerano l’inverno. Selezioniamo un luogo asciutto e aperto e scaviamo pozzi poco profondi – fino a 7 cm. Riempiamo i bulbi in modo che il terreno non si adagi strettamente su di essi, ed è meglio aggiungere un po ‘di sabbia alla sua composizione. Per proteggere le piante dalle malattie fungine, pre-elaboriamo i bulbi acquistati «Fundazole» o «Benlat». In estate, dopo che lo stelo e le foglie si sono staccati, separiamo i bulbi della piccola figlia, che sono necessari per un’ulteriore propagazione.

Spettro dei colori

Per decorare aiuole, vengono utilizzate una o più varietà di iris. Una varietà di colori ti consente di creare composizioni di bellezza rare

Varietà di lampadine «Juno» Si distinguono per le loro grandi dimensioni e la presenza di radici carnose, rinnovate ogni anno, che dovrebbero essere maneggiate con molta attenzione. Se le radici cadono, la pianta morirà. Il periodo migliore per piantare le iridi bulbose in piena terra è l’ultima settimana di settembre o la prima decade di ottobre. I bulbi vengono accuratamente abbassati nelle fosse per non danneggiare le radici e cosparsi di uno strato di terra fino a 6 cm di spessore.

Profondità di atterraggio

La fossa per la semina dovrebbe essere relativamente piccola – circa due altezze del bulbo, quindi, per piccole cipolle di iris, è adatta una profondità da 4 a 7 cm

La preparazione estiva consiste nello scavare i bulbi dopo l’appassimento dell’iride e l’essiccazione in una stanza con una temperatura di 22-25 ° C. La seconda opzione è quella di coprire il letto di fiori con un film, proteggendolo dalla pioggia, fino all’inizio di ottobre. Un’ulteriore propagazione di Giunone viene effettuata dai bulbi della figlia o dai semi, che vengono seminati in scatole speciali. Le scatole di semi, come i bulbi, devono essere asciugate. I germogli compaiono, di regola, nel secondo anno.

La distanza tra le piante future durante la semina può essere diversa: il minimo è considerato uno spazio di due larghezze di bulbo (di conseguenza si forma un cespuglio denso), il massimo – fino a mezzo metro (in genere in questo modo vengono piantate singole iridi con gemme lussureggianti).

Usando un cestino di plastica per crescere

Nel supermercato è possibile acquistare un cestino semplice ma molto conveniente per coltivazioni di bulbi in crescita.

Cestino

Per rimuovere parte del tappeto erboso, posizioniamo un cestino di plastica sull’area desiderata e cerchiamo il contorno di una profondità di 12 cm con una pala o una paletta.

torba

Rimuovere con cura il pezzo di tappeto erboso separato e approfondire la fossa risultante di circa 20-30 cm in modo che il cestino si adatti perfettamente

Piantare le lampadine in un cestino

Nella parte inferiore della fossa, versare il fertilizzante, quindi impostare il cestino. Lo riempiamo con un denso strato bagnato di terreno fertile e piantiamo i bulbi

Posa del terreno

Riempiamo i bulbi piantati con un sottile strato di terra e restituiamo indietro il pezzo di tappeto erboso afferrato. Pertanto, i bulbi trascorreranno tutto l’inverno in condizioni favorevoli

Il cestino è comodo in quanto può essere facilmente rimosso dal terreno e, insieme alle cipolle piantate, spostato in una stanza di essiccazione.

Come prendersi cura delle iridi?

Oltre alle piantagioni e alla preparazione del terreno tempestive, è necessario prestare attenzione alle piante durante la loro fioritura: le prime iridi iniziano a fiorire a maggio e successivamente a giugno. La cura adeguata delle iridi bulbose consiste nella concimazione regolare con fertilizzanti e protezione dai parassiti. Un altro punto di preoccupazione per i fiori è l’irrigazione. Le iridi non dovrebbero essere annaffiate durante la stagione delle piogge e nella stagione secca è necessaria un’irrigazione moderata rigorosamente la sera.

Varietà di iris

È importante scegliere le giuste varietà di fiori. Ad esempio, le iridi siberiane sono considerate le più resistenti al gelo, quindi tollerano facilmente l’inverno alle latitudini settentrionali

Fecondazione minerale

In primavera, dopo lo scioglimento della neve, attendiamo che il terriccio si asciughi completamente per concimare. Ad esempio, sono adatte soluzioni pronte e miscele universali asciutte., «Reasil» o «Buona potenza». Posizioniamo la quantità necessaria di medicazione nello strato superiore (o semplicemente la disperdiamo sulla superficie del terreno attorno ai bulbi), quindi lo allentiamo attentamente, facendo attenzione a non catturare le radici.

Una delle tre opzioni per l’alimentazione delle iridi ibride non è il primo anno di fioritura:

  • azoto, potassio, fosforo (2: 3: 1) – in primavera su terreno asciutto;
  • la stessa composizione, ma in una proporzione diversa (3: 3: 1) – al momento della formazione del bocciolo;
  • potassio, fosforo (1: 1) – 1 mese dopo l’inizio del periodo di fioritura.

La medicazione regolare e opportunamente dosata garantisce elevate qualità decorative, rapido sviluppo e lunga fioritura. Uno dei periodi importanti nella vita di una pianta è la formazione di boccioli di fiori. Fertilizzare in questa fase garantisce una fioritura rigogliosa e piena l’anno prossimo.

Fertilizzanti per lampadine

I fertilizzanti per bulbi contengono lignoumato, che svolge diverse importanti funzioni: promuove la rapida crescita, aumenta la resistenza delle piante alle malattie, aumenta la decoratività

Fertilizzanti pronti

Non è necessario fare fertilizzanti complessi per le iridi da soli, il negozio vende composizioni pronte per cipolle in due forme: soluzione e miscela secca

Guarda attentamente la quantità di azoto. Eccessi di questa sostanza causa «ingrasso» – un processo in cui le foglie si sviluppano notevolmente, ma la fioritura è completamente assente.

Lavori di prevenzione dei parassiti

Nonostante il breve periodo di fioritura, la coltivazione di iris bulbose è accompagnata da misure di protezione. Per prevenire la comparsa di parassiti non richiesti, è necessario eseguire una spruzzatura regolare di piante ogni due settimane. È necessario iniziare dal periodo in cui le foglie raggiungono una lunghezza di 10 cm. Di solito utilizzate «malathion» (aiuta contro le zecche erbivore) o pesticidi universali. Con l’inizio della comparsa di gemme, l’elaborazione viene interrotta.

batteriosi

Molto spesso, le iridi hanno una malattia delle radici e del bulbo: la batteriosi, che causa il decadimento delle singole parti. La pianta viene scavata, le parti malate vengono rimosse, lavate in permanganato di potassio e trapiantate in un altro posto

Come determinare la malattia nelle iridi barbute? Di solito una pianta sana ha un mazzo di 7-9 foglie, mentre il paziente può rilevare non più di 5. C’è un problema con la formazione di boccioli di fiori. Per il trattamento, la pianta viene scavata, pulita dalla putrefazione e dagli insetti, trattata con un antisettico. Se le iridi sono colpite da tripidi, il rivestimento in cera naturale sulle foglie viene rotto.

La prevenzione consiste nella preparazione competente dei bulbi per il prossimo anno: la rimozione del vecchio gambo insieme a foglie, peduncoli e fiori in cui possono rimanere insetti dannosi.

La cura tradizionale delle iridi garantisce la loro fioritura insolitamente luminosa e la capacità di creare giardini floreali unici.

logo

Leave a Comment