Enciclopedia delle piante

Prendersi cura delle rose in autunno: come preparare i cespugli per lo svernamento a settembre e ottobre?

Soddisfare

Settembre: l’ultima alimentazione e preparazione delle fosse di atterraggio

Concimazione di potassio e fosforo

La cura delle rose a settembre inizia con l’alimentazione dei cespugli. La fioritura abbondante porta via molti nutrienti dal cespuglio, quindi è necessario ripristinare l’equilibrio per rafforzare le radici e i rami. L’alimentazione viene effettuata con soluzioni / granuli già pronti oppure i fertilizzanti al fosforo e al potassio vengono acquistati separatamente. Bloccano la crescita delle rose, accelerano la lignificazione dei germogli e aumentano la resistenza dei cespugli al gelo.

Fertilizzante per rose

Per il condimento autunnale sono preferibili i fertilizzanti granulari, perché non vengono immediatamente assorbiti, ma gradualmente, quindi non spingono la rosa a maturare rapidamente

Il fertilizzante non dovrebbe contenere azoto, perché influenza la vegetazione, aumenta il volume della massa verde delle piante e in autunno questo non è proprio necessario. Se la crescita eccessiva dei giovani germogli è provocata dalla medicazione superiore, questo indebolirà solo il cespuglio e ridurrà la probabilità di un normale svernamento. E tutti i rami verdi moriranno comunque dal gelo.

Il pizzicamento contribuisce anche alla lignificazione dei germogli. Una settimana dopo l’alimentazione, tutte le cime dei rami devono essere tagliate in un settore per rimuovere il punto di crescita.

Riduzione dell’irrigazione

A settembre, i fiori essiccati continuano a essere tagliati e cessano di coltivare il terreno e le annaffiature, arrestando così la crescita di nuove radici. Il sistema radicale deve maturare per resistere con successo all’inverno. Anche se tutti i germogli si congelano, è sufficiente un germoglio per far rivivere il cespuglio. Ma questo richiede radici potenti, sane e mature.

Ma a metà del mese puoi iniziare a preparare la terra per piantare giovani cespugli. C’è una regola per i coltivatori di rose: se vuoi piantare una rosa in primavera, prepara la terra per essa in autunno. Pertanto, a settembre, stanno preparando da vicino il terreno per il futuro rosario.

Come preparare il terreno per la futura semina?

Dopo aver deciso il posto del rosario, delinea la posizione di ogni cespuglio con pioli. Considera le loro dimensioni in età adulta, perché un forte ispessimento impedirà alle piante di svilupparsi normalmente. Inizieranno a infettarsi a vicenda con infezioni fungine e saranno scarsamente ventilati. Inoltre, la parte inferiore del cespuglio inizierà a ingiallire e le foglie inizieranno a sgretolarsi. Ma anche atterraggi troppo rari sono svantaggiosi. In questo caso, le erbacce iniziano a diffondersi intorno alla rosa e la terra si surriscalda rapidamente.

Distanza tra le rose

Quando si preparano le fosse di piantagione, sono guidate dalle dimensioni di una pianta adulta, poiché l’altezza delle rose rampicanti può raggiungere i tre metri e l’ispessimento delle piantagioni le danneggerà solo

Concentrati sui seguenti numeri:

  • 30 cm – tra rose in miniatura e un patio;
  • mezzo metro – per floribunda e rose tea;
  • 70 cm – tra remontani;
  • metro – tra quelli che si arrampicano;
  • uno e mezzo – tra parco e semi-appartamento.

Se le rose sono progettate come parte di una composizione, allora dovrebbe essere fornito spazio libero tra loro e altre piante in modo che la potatura possa essere effettuata e coperta per l’inverno fatti salvi altri fiori.

Preparazione del terreno

Se il terreno sul sito è fertile, utilizzalo come parte della miscela del suolo e, se esaurito, trasferiscilo in un altro luogo sul sito

Selezioniamo la profondità della fossa di atterraggio:

  • Se il terreno sul sito è riposato e in precedenza non è cresciuto nulla su di esso, allora tutta la terra che scaverai dalla fossa può essere utilizzata per preparare una miscela fertile.
  • Se tutto il terreno per il rosario è stato portato appositamente, allora scavano una buca, concentrandosi sulla lunghezza delle radici + 15 cm. Quindi, per piantare rose con radici di 40 cm, scava una buca profonda 55 cm e larga mezzo metro.
  • Su terreni poveri di sabbia o argilla, le fosse vengono create più in profondità – circa 70 cm per riempirle di terreno fertile.

A seconda del numero di pozzi di semina, viene preparata la quantità richiesta di miscela di terreno, concentrando che circa 2 secchi di terra andranno a ciascun cespuglio. L’intera miscela viene creata nella seguente proporzione (1 parte è 1 secchio): 2 parti di terreno fertile + parte di sabbia + parte di torba + parte di humus + 0,5 parti di argilla stagionata + parte di terreno erboso.

A questa composizione vengono aggiunti fertilizzanti minerali: 2 tazze di farina d’ossa + 2 tazze di cenere + 2 tazze di farina di dolomite + 100 gr. fertilizzante complesso per rose. Tutti i componenti devono essere impastati versando su un foglio di lamiera o film, e quindi sparpagliando nelle fosse di semina.

Consigli! Se non trovi la farina d’ossa nei negozi di giardinaggio, vai al dipartimento di nutrizione animale. Può essere venduto lì come integratore alimentare..

Ottobre: ​​piantare e trapiantare giovani piante

Nel mese di ottobre, la cura delle rose autunnali si riduce alla piantagione e al trapianto di giovani piante, nonché alla pulizia del terreno da foglie che cadono e altri detriti. Nelle piante adulte che non hanno bisogno di essere ripiantate, tagliano tutte le foglie in modo da non prendere cibo dalle radici. È giunto il momento per il cespuglio di prepararsi per l’inverno e il giardiniere faciliterà questo compito tagliando foglie e rami giovani.

Soffermiamoci sulla piantagione di rose giovani:

  • Se le piantine sono state acquistate con un sistema di radici aperto, vengono immerse in acqua con un biostimolatore un giorno prima di piantare.
  • Prima di piantare, ogni cespuglio viene controllato, il fogliame e i rami viziati o non maturi vengono completamente tagliati e anche la parte aerea viene accorciata. L’altezza ottimale del cespuglio è fino a 35 cm, mentre le piante più alte tollerano l’inverno peggio.
  • Viene anche controllato il sistema di radici e se vengono trovate radici marce, vengono tagliate. Le radici troppo lunghe (oltre 30 cm) si accorciano.
  • Se i reni addormentati si trovano sotto il sito di vaccinazione, vengono rimossi, perché è un tiro selvaggio.
  • Per la disinfezione, ogni boccola viene spruzzata con solfato di ferro.

Piantagione di cespugli:

  • Prima di piantare, l’apparato radicale viene immerso in un miscuglio di argilla e verbasco e quindi abbassato nel foro.
  • In ogni buca dovrebbe già essere versato un tumulo di miscela di terreno preparata.
  • La pianta è posizionata su un poggio, raddrizzando le radici ai lati dei piselli. In nessun caso avvolgiamo le radici, ma solo verso il basso.
  • Il sito di vaccinazione deve scendere di 5 cm al di sotto del livello del suolo (in arrampicata – di 7-10 cm).
  • Tenendo un alberello con una mano, aggiungono la terra al livello del suolo con l’altra, compattandosi immediatamente con le mani.
  • Dopo aver piantato, calpestano il terreno con i piedi e l’acqua abbondantemente.
  • Se dopo l’innaffiatura il vaccino è troppo profondo, la rosa viene leggermente sollevata e viene aggiunto più terreno.
  • Quando l’umidità è completamente assorbita, la boscaglia viene spruzzata ad un’altezza di circa 20 cm.

Entro la fine di ottobre, le varietà rampicanti vengono rimosse dal traliccio e gradualmente piegate a terra, mentre i rami sono morbidi.

Piantare una rosa

Quando si pianta una rosa, tutte le radici vengono raddrizzate in modo che guardino verso il basso. Quindi il sistema di root si adatta più facilmente alle nuove condizioni

Rose

Le rose rampicanti, che richiedono un riparo, si tentano di essere deposte sul terreno prima dell’inizio del gelo, mentre i rami sono flessibili e suscettibili di impatto, e pressati

Novembre: preparazione per il gelo

La cura delle rose da giardino termina in autunno a novembre. Questo è il mese di preparazione dei cespugli per lo svernamento. E devi avere tempo prima dell’inizio delle gelate stabili per creare rifugi, portare l’abete rosso dal bosco o comprare Lutrasil. Leggi tutti i dettagli e le opzioni per i rifugi per le rose nell’articolo «Come nascondere le rose per l’inverno – salvezza «regine di fiori» dal gelo».

logo

Leave a Comment