Enciclopedia delle piante

Lobelia: coltivazione di semi, tecnologia di semina e cura, semina in giardino

Soddisfare

La Lobelia è un fiore perenne, ma nelle condizioni della Russia centrale viene coltivata in piena terra come pianta annuale. Lobelia sembra grande come un marciapiede lungo il sentiero del giardino, lungo il contorno di un giardino fiorito o uno stagno, su una collina alpina e in vasi di fiori. È anche buono come groundcover nella piantagione di moquette e come ampel nei cesti sospesi. Partner armoniosi per lobelia: petunia, balsamina, chiodi di garofano, verbena, rudbeckia, pelargonium, salvia e altri fiori da giardino.

Alla fine dell’autunno, la lobelia può essere scavata, piantata in vasi e conservata in una serra o su un balcone in modo che in estate, al secondo turno, venga piantata in giardino. La pianta durante il periodo di svernamento è poco sviluppata, ma successivamente fiorirà più abbondantemente.

Lobelia fioritura

Il colore lussureggiante della lobelia azzurro cielo piace all’occhio da giugno al tardo autunno

Fiore blu di Lobelia

Particolarmente toccanti sono le lobelie blu con un occhio bianco al centro

Lobelia lungo la pista

I cespugli di lobelia sferici compatti hanno magnificamente avviato un percorso del giardino

Forme del giardino e tipi di lobelia:

  • Compatto. Cespugli arrotondati fino a 20 cm di altezza.
  • Montante. Cespugli a colonna alti circa 30 cm.
  • Di vimini. Germogli a cascata da 30 a 50 cm di lunghezza.

Varietà di lobelia:

  • bianchi. «Riviera White», «Palla di neve», «Cascata bianca», «civetta», «Fontana bianca», «Nicole», «Signora bianca».
  • Blu. «Zaffiro», «Cristallo blu», «Cambridge», «Niagara», «Nostalgia», «Perline», «Brezza blu».
  • Blu. «Cascata blu», «Imperatore Willy», «Palazzo di cristallo», «Angolo accogliente».
  • Rosa. «Rosamund», «Rosa Riviera», «Cascata rosa», «Jingle lampone».
  • Lilla. «Miss Clibran», «Creatore di merletti», «Margot».
  • Reds. «Marchesa», «Cascata rossa», «Fontana rossa».
  • Multicolore. «Filo perlato», «Serpentina», «Note divertenti», «Valzer viennese».
Lobelia in un vaso di fiori decorativo su un letto di fiori

La piccola lobelia di una sfumatura di oltremare si combina armoniosamente con i fiori bianchi. La Lobelia piantata in tandem con viole del pensiero in un vaso decorativo sembra spettacolare

Lobelia bianca e rosa

Una delicata combinazione è formata da lobelie bianche e rosa, piantate accanto sul marciapiede e in un vaso decorativo

Lobelia bianco in un cesto appeso

Piantata in un cesto di fiori sospeso, la lobelia bianca come la neve cresce a forma di palloncino simile a una nuvola d’aria

Le condizioni principali per la coltivazione di successo e l’abbondante fioritura della lobelia:

  1. Terreno sciolto e leggero, non molto fertile (terreno sabbioso argilloso, terreno argilloso).
  2. Atterraggio in un luogo ben illuminato e soleggiato.
  3. Irrigazione regolare: lobelia ama l’umidità.
  4. Fertilizzante dosato con fertilizzanti minerali.
  5. Pizzicare o tagliare le piantine, potare le piante adulte per coltivare meglio.

Sementi per piantine

È meglio iniziare a seminare lobelia dalla fine di febbraio o in qualsiasi momento durante marzo. È vero, alcuni giardinieri si esercitano a seminare un fiore tra dicembre e gennaio. Ma se non c’è possibilità di illuminazione aggiuntiva, è consigliabile non correre quando si seminano semi di lobelia per piantine: le piantine in questo caso si sviluppano lentamente e quando c’è una mancanza di illuminazione, vengono tirate su. La Lobelia, piantata a marzo e coltivata solo alla luce naturale, è più praticabile e compatta, meno colpita dalla malattia «crumiro».

Lobelia multicolore a cascata

La corretta coltivazione e cura delle piantine di lobelia contribuiranno alla sua fioritura abbondante.

I semi di Lobelia sono piccoli, polverosi – per una semina uniforme, sono spesso mescolati con sabbia. I semi vengono piantati nel terreno acquistato per le piantine o in una miscela di terreno preparata dall’autunno, composta da terreno da giardino in erba, compost (humus), torba e sabbia di fiume. Per normalizzare l’acidità del substrato del terreno, è possibile aggiungere farina di dolomite o calce.

Puoi acquistare semi di lobelia granulati, che vengono comodamente piantati in compresse e cassette di torba, in modo da sbarazzarti della lunga fase di raccolta.

La sequenza di piantare piantine di lobelia:

  1. Il contenitore per la semina viene riempito con un substrato del terreno, leggermente compresso, innaffiato e invecchiato per 24 ore. Le piantine di Lobelia si sentono meglio in un vassoio largo e poco profondo dotato di fori di drenaggio. Un fungicida può essere aggiunto all’acqua per l’irrigazione primaria della terra sotto le piantine..
  2. I semi vengono posizionati su un foglio di carta piegato da un angolo e, picchiettandolo delicatamente su di esso, vengono versati sul terreno preparato, distribuendoli uniformemente.
  3. Dopo la semina, i semi non sono affatto cosparsi di terra, ma spruzzati con una soluzione molto debole di permanganato di potassio dalla pistola a spruzzo.
  4. Un piatto con piantine viene coperto di vetro e posto in un luogo caldo..

Il substrato del terreno per la semina di lobelia per le piantine può essere preparato da una miscela di terreno da giardino e vermiculite. La vermiculite aumenta la porosità e la friabilità del terreno, ne normalizza l’umidità. Protegge anche l’apparato radicale delle piante dalle variazioni di temperatura ambientale, neutralizza i terreni con elevata acidità.

Cura adeguata delle piantine

Ogni giorno, si consiglia di ventilare le piantine di lobelia: sollevare il bicchiere, asciugare la condensa da esso e, capovolgendolo, ricoprirlo di nuovo con una ciotola. Non appena compaiono i primi germogli, e questo accade una settimana e mezza dopo la semina, è preferibile rimuovere il bicchiere, spostare la ciotola con le piantine per «serra» – un sacchetto di plastica trasparente e, dopo averlo legato, collocato in un luogo ben illuminato, ma non alla luce diretta del sole. Il pacco deve essere rimosso ogni giorno, scrollarsi di dosso la condensa e avvolgere nuovamente le piantine.

A una temperatura da 20 a 25 gradi, le piantine di lobelia possono apparire prima – dopo circa una settimana. Ma, in modo che non si allunghino troppo e si induriscano gradualmente, si consiglia di spostare i vassoi delle piantine nel pomeriggio su un balcone vetrato o una loggia, dove la temperatura è bassa e c’è abbastanza luce. Di notte, è meglio restituire le piantine alla casa, fornendo ulteriore illuminazione la sera, nonché nei periodi nuvoloso e piovoso..

L’umidificazione delle colture si ottiene meglio dal basso, versando un po ‘d’acqua nella padella, perché la probabilità di muffa sulla superficie della terra e il decadimento delle piantine. Ma puoi innaffiare dall’alto, con molta attenzione: da un cucchiaino o una siringa usa e getta. Se tuttavia si è formata la muffa, viene accuratamente rimossa e cosparsa di un sottile strato di carbone attivo tritato o sabbia pre-lavata e calcinata. Per prevenire le malattie, è necessario assicurarsi che il terreno sia sciolto e moderatamente asciutto, ma non deve nemmeno essere permesso di asciugare – si consiglia un’irrigazione moderata per lobelia.

Tuffati nel terreno

Le piantine coltivate di lobelia si tuffano: sono piantate in piccoli cumuli, afferrando con un cucchiaio da caffè diverse piante insieme al terreno e spostandosi in un contenitore separato. Prima di raccogliere, si consiglia di inumidire bene il terreno nel vassoio, in modo che sia più conveniente dividere le piantine densamente coltivate in pile. Quando si trapianta tra gruppi di piante, viene lasciato un intervallo di circa 2-3 cm, il terreno viene leggermente schiacciato con le dita e quindi irrigato. Dopo una scelta, lobelia inizierà a crescere rapidamente, quando i germogli raggiungono i 3 cm, si consiglia di tagliarli di alcuni mm – quindi sarà meglio cespugliare.

Lobelia Dive

L’immersione con Lobelia deve essere eseguita con molta attenzione, spostando i piccoli cespugli di piantine dal vassoio in contenitori separati

Piantine d'innaffiatura di Lobelia

Per innaffiare le piantine di lobelia, usa una siringa usa e getta o un cucchiaino in modo che le gocce d’acqua non cadano sulle foglie giovani

La Lobelia viene piantata da contenitori temporanei in piena terra all’inizio di giugno, osservando la distanza tra i cespugli di 10-15 cm. Il trapianto viene eseguito secondo lo stesso principio dell’immersione: in piccoli gruppi, catturando le piante insieme al terreno con una piccola spatola o spatola da costruzione. Per piantare, scegli un’ombra soleggiata o parziale del giardino con terreno umido ricco di humus. La terra eccessivamente fertile fa male alla lobelia: la pianta cresce verde lussureggiante e fiorisce scarsamente.

Abbastanza spesso, ricorrono al taglio di cespugli di lobelia ad un’altezza di 5 cm in piena estate, il che porta alla sua crescita e a una nuova ondata di fioritura. In questa fase, le piante possono essere nutrite un po ‘circa una volta alla settimana con fertilizzanti minerali solubili in acqua..

Lobelia nella progettazione del paesaggio

Opzione n. 1: sull’aiuola

Quando piantate lobelia su un’aiuola o uno sconto, devi prima pensare alla combinazione di colori della composizione floreale. Le aiuole delicate di nuance si formano da varietà di tonalità relative dei fiori: blu, blu e viola; rosa, viola e bianco. Le combinazioni di colori contrastanti sull’aiuola sembrano espressamente: blu e giallo, blu e rosso, lampone e bianco.

Lobelia rossa nell'aiuola

La lobelia eretta rossa sembra grande accanto alla yucca eterogenea e ai fiori di calendula arancione

Scivolo alpino con lobelia

La lobelia erinus blu forma il livello inferiore del giardino roccioso, adiacente al tenue viola-smeraldo strisciante «Guanto Borgogna», pelargonium rosso, thuja e assenzio d’argento

Lobelia su un letto di fiori con un rampicante, stella alpina, viole del pensiero

Lo sconto originale è composto da lobelia, tenacia «Metallica Crispa», viole del pensiero viola e stella alpina d’argento

Lobelia con stella alpina nell'aiuola

I fiori di lobelia blu si combinano con successo con infiorescenze biancastre a forma di stella di stella alpina

Lobelia rossa in un'aiuola con rudbeckia

Una soluzione contrastante per decorare un’aiuola: una visione a crescita diretta della lobelia rossa «Regina Vittoria» abbinato a fiori roventi di rudbeckia

Schema di un'aiuola multicolore con lobelia rossa.

La lobelia eretta rossa circondata da una lussureggiante aiuola multicolore sembra estremamente originale

Schema di un letto di fiori con lobelia rosso

Lo schema dell’aiuola con lobelia: 1. Stelo rosa «pleniflora»: giallo, rosso e bianco. 2. Girasole «Stella di Capenoch». 3. Poppy islandese. 4. Erba di San Giovanni. 5. Cardinale di Lobelia. 6. Catman of Fassen. 7. Bell Pozharsky. 8. Il Katananha è blu. 9. Gravilato «Feuerbal». 10. Stonecrop «Matrona».

Aiuola con lobelia blu in riva allo stagno

Lo schema dell’aiuola con lobelia al serbatoio: 1. Grata di foglie di bambù. 2. Ibridi di iris barbuto. 3. Lobelia. 4. Il sopravvissuto sta strisciando. 5. Bell Pozharsky. 6. Ibridi rasati. 7. Bruner ha grandi foglie. 8. La fronte è sottosopra. 9. Il tenace strisciante dalle foglie rosse. 10. Arundo.

Opzione n. 2 – in cestini sospesi

Le specie ampeliche di lobelia sono spettacolari nei cesti sferici pendenti: formano una copertura floreale continua che nasconde completamente la cornice di filo o vite. L’opzione più semplice per piantare lobelia sotto forma di un cesto di fiori è l’uso di inserti di cocco, in cui vengono praticati fori e la pianta viene piantata all’esterno del cestino, dopo averlo riempito con miscela di terreno.

Lobelia blu in un cestino appeso

Una combinazione contrastante di lobelia blu con fiori gialli piantati in un cesto di fiori appesi crea un’atmosfera allegra sulla terrazza del giardino

Fioriere in vimini con lobelia

I fiori blu in miniatura di lobelia piantati in una fioriera di vimini illumineranno la monotonia della ruvida muratura

Il muschio di sfagno è anche usato come inserto, che è pre-imbevuto, spremuto e disposto a forma di cesto dall’interno. Quindi, il terreno mescolato con torba e fertilizzanti a lunga azione viene versato nel cestino. Specie verticali di lobelia sono piantate nella parte superiore del cestino; Con questo tipo di impianto, puoi combinare lobelia con petunie, flox, pelargonium, edera.

Opzione n. 3 – in vasi da fiori decorativi

Lobelia ha un aspetto sorprendente nei vasi di fiori decorativi, è importante solo comporlo correttamente con piante da compagnia. Se usi fiori bassi abbinati a lobelia, puoi diversificare la composizione in un vaso rotondo piantando piante con diversa consistenza del fogliame e la dimensione delle infiorescenze.

Ampi vasi di notevole diametro di una configurazione laconica o dotati di una costrizione e di un piedistallo sono ideali per un tale atterraggio. La composizione floreale sarà più dinamica se combini lobelia compatta con specie di piante a crescita verticale.

Composizione colorata con lobelie in vasi di fiori

Combinando lobelia di varie tonalità, puoi dare un entourage colorato a qualsiasi angolo del giardino

Lobelia in un vaso di fiori con pelargonium e petunia

Una brillante composizione floreale decorerà il tuo giardino se pianti lobelia blu, petunia bianca, pelargonium rosso ed edera in una pentola

Lobelia blu simula l'acqua

Piccoli fiori di lobelia blu imitano perfettamente l’acqua versata da una brocca di argilla – puoi creare un’aiuola così insolita piantando una lobelia in un vaso di terracotta sdraiato su un lato

Vaso Lobelia con stivali di gomma

Stivali di gomma per bambini obsoleti sono utili come vaso per piantare lobelia blu

Il vaso da fiori a forma di grande vaso alto completerà originariamente il paesaggio del giardino: l’ampel lobelia può essere piantato nella ciotola stessa e la sua forma compatta può essere piantata ai piedi, su uno sfondo di leggera polvere. Un tocco sorprendente nel design del giardino sarà fatto da un gruppo di vasi di diversi diametri e altezze, in cui è possibile coltivare lobelia di colori contrastanti.

Opzione n. 4 – torre di fiori di vasi di fiori

Lobelia appare favorevolmente nel giardinaggio verticale del contenitore, piantato in una torre di fiori o nel cosiddetto «cosa no» dai vasi di fiori. Per formare una tale composizione, puoi prendere da 3 a 5 vasi di terracotta o bianchi con una differenza di diametro di circa 7 cm. Dopo aver riempito il vaso inferiore di terra, viene installato un tondo per cemento armato, che viene sepolto nel terreno del giardino attraverso un foro di drenaggio per la stabilità della torre dei fiori.

Delicata composizione paesaggistica di lobelia e alissum

Una versione insolita del giardinaggio verticale da una serie di vasi di fiori bianchi con lobelia blu e delicato alissum

I rimanenti vasi di fiori, selezionati per una composizione verticale, dal più grande al più piccolo, sono infilati su rinforzo, riempiti con substrato del terreno, speronati e non raggiungono il bordo superiore del contenitore 5-7 cm. La piantagione di lobelia in combinazione con altri colori viene eseguita dal basso verso l’alto, quindi acqua abbondantemente. In questa versione del giardinaggio verticale, la lobelia blu si abbina bene con balsamo rosso e bianco, petunie rosa e viola.

logo

Leave a Comment