Enciclopedia delle piante

Astilba – il preferito dei giardini d’ombra: regole per piantare e consigli per la cura

Soddisfare

L’Astilba cresce naturalmente nelle foreste di latifoglie del Nord America e dell’Asia orientale, caratterizzate da un clima umido.

Tocchi luminosi di astilbe nel giardino fiorito

L’Astilba è una delle preferite dei giardini ombrosi, decorati con spettacolari infiorescenze, raccolte da molti fiori traforati di tonalità lilla, lilla, rosa e bianco come la neve.

La pianta ha fusti sottili eretti, la cui altezza, a seconda della specie, può raggiungere un metro e mezzo e oltre.

Il rizoma legnoso della pianta forma ogni anno nuove gemme, da cui gli steli crescono in primavera e muoiono con l’inizio del freddo. La crescita annuale del rizoma stesso è di circa 5 cm. In autunno, ogni volta che le radici che si sono sviluppate durante l’estate e si espongono vengono cosparse di terreno fertile.

Gli steli perenni sono decorati con eleganti cirri, foglie sezionate o a foglia lunga di colore verde scuro. E le infiorescenze apicali di una forma piramidale, in pannocchia o romboidale completano il quadro, piacevole fioritura durante la stagione per 25-40 giorni. Dopo la fioritura, i fiori raccolti in pannocchie formano cassette di frutta piene di piccoli semi..

Astilbe nel design del giardino

Astilba è stata utilizzata nella progettazione del paesaggio dall’inizio del 20 ° secolo. A causa della varietà di forme e di una ricca tavolozza di colori di infiorescenze, i designer la usano per realizzare le idee più audaci.

Torce lilla di astilbe su uno sfondo di abete blu

I cespugli di Astilbe sembrano appropriati sullo sfondo di pittoresche colline alpine o in gruppi di conifere con il loro fogliame riccamente verde dell’ago

Il giardinaggio con astilbe è spesso incluso nella progettazione di stagni artificiali, piantando una pianta perenne come cornice per la fonte. Campane, geyhera, daylilies possono fare una degna aggiunta al pittoresco angolo.

Armoniosamente, osserva anche le composizioni floreali. Puoi ottenere un buon quartiere piantando felci e padroni di casa all’ombra vicino all’astilbe. Le varietà nane di questa perenne a fioritura sono una vera decorazione per un piccolo giardino fiorito ombroso. In primavera, mentre l’astilbe non ha ancora fiorito le foglie, lo spazio vuoto che lo circonda nel giardino fiorito può essere riempito con croco in miniatura e bucaneve.

Composizione armoniosa di fiori traforati e fogliame denso

Le piante con grandi foglie dense aiutano a bilanciare il fogliame traforato di una pianta perenne: hosta, rogers, incenso, cuff, acquistato, mughetti, Elleboro

Uno dei motivi della popolarità di astilbe è la sua capacità di andare d’accordo all’ombra degli alberi. Sentendosi a proprio agio anche all’ombra, non smette di deliziarsi con la fioritura colorata. Quando tagliati, vengono utilizzate squisite infiorescenze di astilbe per organizzare i bouquet e per creare composizioni floreali.

Varietà popolari di astilbe

Nel giardinaggio decorativo, ci sono circa duecento varietà di astilbe, create sulla base di una dozzina di specie. I gruppi ibridi più popolari sono: astilba giapponese, Arends, foglia e cinese.

Japonica hybrida

Gli ibridi dell’astilbe giapponese hanno un’altezza di 40-80 cm, gli steli sono decorati con foglie con un ornamento pronunciato, il cui colore varia dal verde pallido al marrone rossastro. Dense infiorescenze di forma romboidale sono dipinte in tonalità lampone, rosso e bianco..

Ibridi dell'Astilbe giapponese

Le varietà più famose: «Montgomery» con infiorescenze bordeaux, «Rheinland» con pannocchie di rosa salmone, «Deutschland» bianche ariose infiorescenze

Dense infiorescenze di piante di questo gruppo fioriscono molto prima di altre varietà. Anche dopo l’asciugatura, mantengono il loro effetto decorativo, decorando il giardino fiorito fino all’inverno.

Arendsii hybrida

La specie prende il nome dal suo creatore allevatore G. Arends ed è rappresentata da 40 varietà. L’altezza delle colture di medie dimensioni raggiunge 0,6-1 M. Gli steli sono decorati con fogliame verde scuro con un bordo bordeaux, di forma sferica o conica e spettacolari infiorescenze di tonalità crema, gialle e rosa.

Le varietà più decorative sono:

Le varietà più decorative sono: «Boogie Woogie» con infiorescenze rosa a forma di diamante, «Gloria» con fogliame traforato e soffici pannocchie rosa, perenne nana «Liliput» con infiorescenze di tonalità rosa salmone

Stilbe simplicifolia

L’astilbe delle foglie non tollera un clima secco. Si distingue per le foglie indivise di colore verde pallido con una superficie lucida e insolite infiorescenze piramidali che ricordano le pannocchie pendenti.

Ibridi di Astilbe delle foglie

Le varietà più belle di questo gruppo: «Elegans di bronzo» con delicate infiorescenze di bronzo, «Straussenfeder» con brillanti fiori di corallo, «Praecox alba» con bianco lussureggiante «candele»

Astilbe chinensis

L’astilbe cinese ha un potente rizoma, che sposta le piante vicine man mano che cresce. Gli steli perenni, la cui altezza non supera i 110 cm, sono decorati con fogliame traforato incorniciato da sottili peli dorati e fitte infiorescenze di fiori bianchi, lilla e rosa.

Ibridi di Astilbe cinese

Le varietà più belle sono considerate: «Visione in rosso» con fogliame verde bronzo e fiori rosso lilla, «Visione in rosa» con fogliame blu-verde e pannocchie rosa chiaro, «Purpurlanze» con fiori viola su steli rossastri

Per decorare le aree suburbane, è meglio scegliere varietà di cultura di medie dimensioni. Sono più resistenti alle avverse condizioni climatiche..

Numerose varietà culturali sono condizionatamente suddivise in:

  • Nano – fino a 30 cm di altezza.
  • Sottodimensionato – fino a 60 cm.
  • Di medie dimensioni – fino a 90 cm.
  • Alto – fino a un metro e mezzo.

Le diverse varietà di questa pianta perenne differiscono in termini di fioritura: le prime fioriscono già all’inizio di giugno, gli ibridi a media crescita creano accenti luminosi a metà estate e la fioritura tardiva decorano il giardino con variegati «torce» più vicino alla fine della stagione.

Metodi di propagazione perenni

In un punto, l’arbusto può crescere fino a cinque anni, dopo di che deve essere ringiovanito. La perenne viene propagata sia all’inizio della primavera che nel tardo autunno, usando un metodo vegetativo o di semi per questo..

Metodo n. 1 – vegetativo

Questo metodo prevede la divisione del rizoma in 2-3 parti, ognuna delle quali ha un gambo sbiadito con un bocciolo dormiente. Se propagato vegetativamente, l’astilbe può essere piantato in qualsiasi momento. La cosa principale è fornire sufficiente umidità nei primi giorni dopo il trapianto.

Anche i cespugli attecchiscono bene durante la fioritura, soggetti allo stesso regime di umidità.

Divisione vegetativa del cespuglio

Nel metodo vegetativo, un rizoma lignificato viene scavato dal terreno, lavato in acqua e tagliato in più sezioni usando una cesoia o una pala

Il rizoma dovrebbe essere diviso in modo tale che in ogni diagramma di taglio ci siano 2-3 gemme sostitutive alla base, da cui poi partiranno i giovani germogli.

La dimensione della trama non è significativa, sarà sufficiente e una sezione di rizoma lunga 3-5 cm, sono piantati a una distanza di 30 cm l’uno dall’altro. La stagione successiva, i terreni piantati vanno attivamente in crescita e dissolvono lussureggianti pannocchie.

Metodo n. 2 – seme

Questo metodo è piuttosto laborioso, ma ti consente di mostrare una nuova crescita. Raccogli i semi dalle piante all’inizio di settembre, tagliando accuratamente le infiorescenze con le scatole. Sono stesi su carta e lasciati in un luogo caldo per due settimane. Per ottenere i piselli più piccoli, basta scuotere le pannocchie secche. I semi raccolti vengono messi in un sacchetto e lasciati fino alla primavera..

Quando si coltivano astilbe dai semi, il materiale vegetale viene seminato tra febbraio e marzo in contenitori riempiti con una miscela di torba e sabbia, presi in un rapporto di 3: 1.

Piccoli piselli di semi di astilbe

I semi di Astilbe sono molto piccoli e germogliano piuttosto lentamente, quindi è consigliabile stratificarli per primi

I semi sono sparsi sulla superficie del terreno inumidito e ricoperti da un involucro di vetro o plastica. In questa fase, è importante osservare il regime di umidità, evitando che il terreno si asciughi. Alcuni giardinieri consigliano di utilizzare «neve» dal congelatore, che inumidirà gradualmente il terreno man mano che si scioglie.

I primi germogli compaiono dopo 3-4 settimane, ma solo alla fine della stagione formano piccole rosette di foglie. Le piantine delicate d’acqua dovrebbero essere molto attente, dirigendo sottili corsi d’acqua sotto la radice.

Se i giovani cespugli nella serra non si spingono l’un l’altro, non possono essere disturbati fino alla prossima primavera. I cespugli coltivati ​​da semi delizieranno la fioritura nel terzo anno di impianto.

Regole di sbarco di Astilba

Questa coltura cresce meglio su terreni sciolti e leggermente acidi. È possibile ridurre l’acidità al livello richiesto nell’intervallo 5,5-6,5 pH aggiungendo cenere di legno o farina di dolomite durante lo scavo.

Astilba predilige le aree ombreggiate situate a breve distanza dalle corone sparse degli alberi. L’opzione migliore è un’ombra sparsa..

Quando scegli un luogo, dovresti concentrarti sui tempi della fioritura. Le varietà precoci e tardive possono essere collocate sia in aree aperte che in ombra parziale. È meglio piantare piante a fioritura media in angoli ombreggiati, poiché il sole cocente di luglio riduce significativamente il tempo della loro fioritura.

Perenne è desiderabile collocare in modo tale che in tutta la sua gloria compaiano non solo infiorescenze traforate, ma le sue graziose foglie si aprano agli occhi

Perenne è desiderabile collocare in modo tale che in tutta la sua gloria compaiano non solo infiorescenze traforate, ma le sue graziose foglie si aprano agli occhi

Astilbe ama l’umidità in natura. La maggior parte delle varietà si sente a proprio agio su terreni paludosi, trasferendo con calma il ristagno idrico.

La fossa di atterraggio è riempita per metà di humus, che è completamente mescolato con il suolo. Sarà anche utile introdurre fertilizzanti organici, assumendoli al ritmo di 2 secchi di letame per 1 mq. fertilizzanti. Il terreno arricchito viene annaffiato. Dopo aver atteso che sia completamente assorbito, piantano una pianta e la cospargono di terra in modo che lo spessore dello strato sui germogli sostitutivi sia di circa 4 cm. Il terreno intorno allo stelo viene compattato e, per escludere la formazione di nicchie d’aria nel terreno, viene nuovamente irrigato..

Suggerimenti e consigli per la cura

Per ridurre al minimo la cura di questo raccolto fiorito, è sufficiente seguire una serie di semplici consigli:

  • Durante il periodo vegetativo, nutrire con fertilizzanti complessi. È possibile fornire allo strato radicale del terreno il volume necessario di azoto, potassio e fosforo quando si scava in primavera, depositandosi al ritmo di 30 g / sq.m. A metà luglio, vengono alimentati con nitrato di potassio (2 cucchiai per 10 litri di acqua) e l’ultimo condimento superiore dopo la fioritura con il superfosfato, distribuendolo 20 g per cespuglio.
  • Effettuare l’irrigazione tempestiva. La pianta che ama l’umidità non tollera la siccità a lungo termine. Nelle calde giornate estive, è necessario annaffiarlo fino a due volte al giorno. La cultura necessita in particolare di una maggiore irrigazione durante la formazione di infiorescenze. È meglio annaffiare l’astilba al mattino presto e dopo il tramonto.
  • Pacciamare il terreno. La pacciamatura della zona coltivata con corteccia di legno o trucioli aiuterà a preservare l’allentamento del suolo e ridurre la perdita di umidità. Il pacciame impedirà il surriscaldamento della terra in estate e il congelamento delle radici nei mesi invernali.
  • Ogni cinque anni ringiovanisci il cespuglio. La capacità dei rizomi delle piante di aumentare rapidamente la massa richiede un periodico ringiovanimento del cespuglio. Alla fine di ogni stagione, i rizomi nudi devono essere cosparsi di terreno fresco. Altrimenti, i giovani germogli sporgenti da vecchie radici diventano nudi e asciutti, il che, a sua volta, influisce negativamente sulla qualità e sulla durata della fioritura.
  • Combatti i parassiti. Nematodi e penny slobbery sono i principali parassiti della pianta. Colpiscono le foglie e i rizomi della pianta, provocandone l’appassimento e la morte. Puoi sbarazzarti del nematode solo distruggendo completamente il campione interessato. I penny sono un po ‘più facili. Le sue larve possono essere tentate di essere distrutte meccanicamente, senza danneggiare le radici e gli steli, o usando la chimica del giardino: confidor, actara, karbofos.
  • Dopo la fioritura, tagliare i peduncoli. Ma alcuni giardinieri, al contrario, lasciano intatti i gambi di fiori secchi in modo da decorare il giardino primaverile il più a lungo possibile.
  • Copri la pianta per l’inverno. Negli inverni con poca neve, la maggior parte delle varietà di questo raccolto fiorito si congela. Per evitare ciò prima dell’inizio della stagione fredda, gli steli vengono tagliati a livello del suolo, pacciate le radici nude con la torba e ricoperte di abete rosso.

In futuro, una pianta più forte eseguirà da sola il controllo delle erbe infestanti: le sue potenti radici ne fanno un ottimo lavoro..

Astilba - un'elegante decorazione del sito

Eliminare questa bellezza amante dell’umidità è necessario solo all’inizio della sua crescita nella fase di aumento del rizoma e della massa verde

Infine, offriamo di guardare un video interessante sulla potatura autunnale di astilbe:

logo

Leave a Comment