Attrezzature da giardino

Come e dove conservare gli strumenti: i residenti estivi esperti condividono segreti

Come e dove conservare gli strumenti: i residenti estivi esperti condividono segreti

Con l’inizio del calore, i giardinieri e i giardinieri estraggono attrezzi e varie attrezzature domestiche da capannoni e dispense. Nel bel mezzo del lavoro primaverile, tutto ciò che è necessario per un residente estivo dovrebbe essere a portata di mano. Costantemente sono necessarie pale, rastrelli, palette, forconi e potatori. Da un lato, devono essere il più vicino possibile al luogo di lavoro. D’altra parte, non voglio che gli oggetti sparpagliati rompano l’aspetto pulito del sito! Esiste una sola soluzione: è necessario identificare e attrezzare un luogo per lo stoccaggio estivo degli strumenti. Sì, e anche in inverno devono essere ripiegati da qualche parte per soddisfare pienamente la nuova stagione estiva.

Soddisfare

Per la primavera, l’estate e l’autunno

L’estetica dello spazio aperto non sarà violata se viene utilizzata una delle idee proposte per un comodo stoccaggio degli strumenti. Tutto ciò di cui hai bisogno sarà a portata di mano, ma non davanti ai tuoi occhi.

Lo spazio sotto la terrazza o il portico

Se nella fase di progettazione della casa prevedi anche un portico o una terrazza leggermente rialzati, considera che hai già definito un posto per pale e rastrelli. È sufficiente che la struttura si trovi ad almeno mezzo metro dalla superficie della terra. Maggiore è la distanza dal suolo e la lunghezza della stessa terrazza, maggiori sono le possibilità.

Organizzazione dello spazio sotto la terrazza

Lo spazio libero sotto la terrazza è ben organizzato. Anche i gradini delle scale vengono convertiti in scatole in cui è possibile riporre una grande varietà di piccole cose

Puoi semplicemente chiudere lo spazio, fornendo una porta estetica. Otterrai un fienile originale, che, tra l’altro, rafforzerà ulteriormente la terrazza. Se non c’è troppo spazio sotto il portico, è meglio limitarsi ai cassetti, trasformando il lato del portico in una specie di cassettone. Allo stesso tempo, il design dovrebbe essere scelto secondo i tuoi gusti, è solo importante che corrisponda allo stile generale degli edifici.

Fienile sotto la terrazza

Un’altra opzione per creare un ripostiglio sotto la terrazza della casa. Può ospitare non solo attrezzi da giardino, ma anche una bicicletta, ad esempio, o una piccola barca

Anche la panca da giardino è adatta

Di norma, lo spazio sotto le panche da giardino non è particolarmente interessante per nessuno. E lo ripareremo e non lo lasceremo vuoto. Lascia che al posto della solita panca abbiamo una scatola in cui mettiamo gli strumenti.

Allo stesso tempo, l’estetica generale del sito non sarà influenzata in alcun modo, ma verrà messo in funzione lo spazio sotto la panca dove è così difficile falciare l’erba. Cesoie, palette e tubi flessibili possono essere conservati direttamente accanto al luogo di utilizzo.

panca

Questa panchina non sembra un repository di strumenti, ma viene utilizzata in questo modo. Esternamente simile a un divano alla moda, è multifunzionale

Stiamo costruendo una scatola speciale

E ora faremo diversamente. In primo luogo, calcoleremo la casella con cui parametri abbiamo bisogno in modo che tutto l’inventario possa adattarsi facilmente lì, e poi penseremo a quali altre funzioni potrebbe svolgere sul nostro sito.

Scatola

Una simile scatola di legno troverà sicuramente qualche altro utile utilizzo in casa. Ad esempio, puoi coltivare piantine su di esso o usarlo in un gazebo come tavolo da pranzo

Supponiamo di realizzare un serbatoio con ripiani scorrevoli o con coperchio a cerniera, o anche una struttura combinata in cui le scatole sono posizionate sotto e lo spazio per pale, rastrelli e elicotteri è in cima. Si scopre un design piuttosto voluminoso che può essere utilizzato come tavolo per piantine in crescita, un lettino o un posto per giochi per bambini.

Design originale dell’obelisco

I dettagli decorativi dell’esterno della tua casa allo stesso tempo possono essere una struttura molto utile. Non succederebbe mai a nessuno che le scope e le pale siano proprio qui, questo design sembra così pulito e naturale.

Obelisco

Chi avrebbe mai pensato che in una cache così ordinata e poco appariscente il proprietario nasconda pale, palette e aste? Sì, anche il condizionatore è nascosto nella parte inferiore dell’obelisco

La parte inferiore del serbatoio può essere occupata, ad esempio, dal condizionamento dell’aria e gli strumenti con lunghi tagli verranno posizionati in cima. Puoi anche mettere l’attrezzatura da pesca qui, che ha anche bisogno di un posto per lo stoccaggio..

Per le piccole cose giuste

Tuttavia, non tutti i dispositivi da giardino sono grandi. A volte abbiamo bisogno di piccole cose come cesoie, matasse di spago, guanti, palette e pioli. Dove mettere tutto questo per non cercare a lungo? Per loro, dovresti costruire una casetta per gli uccelli su uno scaffale corrispondente alla crescita del giardiniere.

Birdhouse

Questa è una vera illustrazione dell’espressione. «tutto a portata di mano». La scheda è destinata a informazioni che il giardiniere non deve dimenticare. Ad esempio, le date delle vaccinazioni possono essere contrassegnate qui.

Questo può essere un archivio indipendente o un’aggiunta originale a un ampio ripostiglio. In ogni caso, in tale «Casa» ogni piccola cosa si troverà al suo posto. E basta scrivere le informazioni necessarie con il gesso sulla lavagna all’interno della porta.

Usiamo strutture sospese

Per arrampicarsi su piante da fiore, cetrioli e uva, vengono spesso utilizzati vari supporti. Sulla loro superficie verticale non è difficile realizzare alcun tipo di fissaggio come ad esempio ganci. Con il loro aiuto, sarà possibile sospendere tutto l’inventario non necessario in questo momento. In effetti, è in bella vista allo stesso tempo, ma non è evidente, o sembrerà abbastanza ordinato.

Strutture sospese

Dai un’occhiata ai poli, perché l’inventario posto su di essi è praticamente invisibile

Se il clima nella tua zona è secco, questo metodo di conservazione temporanea è molto utile. Se piove spesso, puoi riempire i ganci sul muro di tutti gli annessi che sono protetti in modo affidabile da un tetto sporgente. Tuttavia, puoi convertire l’intera superficie esterna del muro in una specie di organizzatore. Di seguito parleremo della sua costruzione..

Rack cilindrici estetici

Se durante i lavori di costruzione hai ancora frammenti di tubi metallici o in polipropilene, non affrettarti a separarli. Dopo averli riparati in un angolo tranquillo da qualche parte dietro la casa o dietro il gazebo, puoi riporre tutti gli strumenti con le maniglie. Ogni oggetto ha il suo posto, che facilita il successivo accesso ad esso..

Cremagliera cilindrica

L’unica cosa allarmante in questo modo di immagazzinare l’inventario sono le forche, i cui denti aguzzi sono diretti verso l’alto. Si può solo sperare che questo progetto sia posizionato in conformità con le precauzioni di sicurezza.

Scaffale fai-da-te

Esistono molti modi per realizzare una semplice mensola fai-da-te per gli strumenti. Uno di questi lo portiamo alla tua attenzione. Per la base della mensola abbiamo bisogno di una tavola lunga oltre 1 metro e spessa 40 mm. Inoltre, prepareremo i resti di assi, assi e lo stesso taglio del compensato di forma triangolare.

Prendiamo i triangoli di compensato e su ciascuno di essi tagliamo il solco corrispondente alla tavola che abbiamo preparato per la base dello scaffale con un seghetto elettrico. Fissiamo i bordi di rifinitura ai triangoli con le viti, tagliamo i loro bordi. Ora ogni triangolo è una console.

Ripiano portautensili

Non è difficile realizzare questo scaffale: per crearlo, non ha senso acquistare nuovi materiali, è possibile utilizzare quelli che rimangono dai precedenti lavori di costruzione

Usando le viti autofilettanti, fissiamo ciascuna console alla scheda di base in modo che pale, rastrelli e altri strumenti possano essere sospesi con la parte di lavoro sollevata. Tra le console devono essere inseriti pannelli di rivestimento o truciolare. Ciò conferirà al design generale la rigidità necessaria..

Devo dire che il design finito è piuttosto pesante. Per fissare un tale scaffale al muro, è necessario un assistente che lo sosterrà. Se il master lavora da solo, allora è più facile per lui fissare inizialmente la scheda di supporto e solo successivamente fissare le console e gli elementi che forniscono rigidità.

Pronto per lo scaffale

L’unica difficoltà è il peso dello scaffale stesso, che sarà un problema se devi fissarlo al muro da solo, ma in questo caso c’è un modo

Un’altra opzione prevede il fissaggio della struttura finita con un grande chiodo, quindi l’installazione finale con viti autofilettanti. In tutte le posizioni, è possibile eseguire in anticipo fori passanti. Lo scaffale semplice risultante raccoglie tutto l’inventario principale.

Organizzatore di giardini – è facile

Per un semplice organizzatore di giardini, non abbiamo bisogno di ulteriori sforzi e costi finanziari significativi. È abbastanza semplice!

Avremo bisogno di quattro bordi da 25 mm di spessore. Devono essere preparati per il lavoro – rifilati. La figura mostra dove verranno posizionati i fori su due assi. Descrivili. Usando un trapano a penna, praticare i fori secondo l’imbastitura preliminare, quindi, con un seghetto alternativo o un semplice seghetto, tagliare i tagli laterali.

Organizzatore

Non c’è nulla di complicato nell’assemblare un simile organizzatore. Il semplice processo delle notizie si riflette in sufficienti dettagli in queste cifre.

Colleghiamo le schede in coppia con viti autofilettanti per ottenere due strutture a forma di L. Ora abbiamo due montanti. Scegli il muro su cui verrà posizionato il nostro organizzatore. Lascia che sia, ad esempio, il muro esterno di qualsiasi edificio attiguo. I rack devono essere avvitati parallelamente tra loro a una distanza inferiore rispetto alla lunghezza della maniglia della pala.

Organizzatore in azione

Perché non vantarsi di un risultato di lavoro così degno? È sempre bello quando gli strumenti sono tenuti in ordine. Con un inventario pulito e il lavoro sarà più divertente

Il lavoro è finito. Resta solo da mettere tutta l’attrezzatura nell’organizzatore e rallegrarsi che sarà sempre in ordine.

Quando la stagione estiva è finita

Quando arrivano i raffreddori e il lavoro nel paese viene ridotto, è tempo di conservare gli strumenti che ci hanno servito fedelmente e di inviarli allo stoccaggio. Se segui tutte le regole, in primavera non dovremo spendere soldi per acquistarne una nuova. I costi della primavera e quindi sono fantastici.

Inviamo attrezzature da giardino per lo stoccaggio

Tutte le pale, elicotteri, rastrelli e altri strumenti del giardiniere dovrebbero essere conservati. Effettueremo la loro ispezione iniziale e ripareremo tutto ciò che è riuscito a rompersi durante la stagione lavorativa. La contaminazione e la ruggine devono essere rimosse. La pulizia viene eseguita meglio con una spazzola metallica o una spatola. Lubrificare il tagliente e le superfici metalliche con olio.

detergente

Non lasciare gli attrezzi sporchi e non ingrassati per l’inverno. Tuttavia, essi stessi dovranno fare lo stesso lavoro in primavera. E in primavera, come tu stesso sai, ci sono molti casi senza di essa

È necessario affilare la lama rampante e le cesoie da potatura. Per rimuovere le tacche sulla lama di un coltello da arrampicata o una sega da giardino, usa un file. Un cesoie sono più adatti per lo stesso scopo. Devi prenderti cura delle maniglie in legno. Inoltre vengono accuratamente puliti, dopo di che vengono abbondantemente lubrificati con normale olio di semi di girasole o di lino. Inzuppato in questo modo, le maniglie non si asciugheranno e dureranno a lungo..

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata allo spruzzatore di fertilizzante. Viene pulito, lavato accuratamente e asciugato. Tutte le leve e gli accessori del dispositivo sono ben lubrificati con olio per macchine. Liberare i tubi dall’acqua rimanente, trasformarli in un anello e appenderli al muro. Devono essere conservati solo al chiuso.

Regole per la conservazione delle apparecchiature elettriche

Un cottage estivo ben attrezzato non può fare a meno di apparecchiature elettromeccaniche. Nella sua preparazione per l’inverno, sono necessari i seguenti passaggi:

  • scaricare tutto il carburante in eccesso;
  • cambio olio motore;
  • verifica della presenza di elementi di fissaggio (staffe, tasselli, viti) e riempimento della carenza effettiva.

Controllo obbligatorio e cavi di alimentazione. Se l’integrità viene interrotta, è meglio scambiarli con nuovi. La testa del rifinitore viene pulita, lavata e asciugata. I coltelli della falciatrice sono affilati e lubrificati. Sia le forbici elettriche che un trinciaerba devono essere puliti. Tutti i coltelli, le parti metalliche e i giunti mobili di diverse unità devono essere puliti e lubrificati..

Dispositivo

Qualsiasi dispositivo elettromeccanico necessita di un’attenta manutenzione. Ma la vita del giardiniere e del giardiniere è notevolmente facilitata se li ha ed è in buone condizioni

In nessun caso lo strumento deve essere lasciato dove può bagnarsi con pioggia o neve. Anche l’umidità della nebbia influisce negativamente sulle sue prestazioni. Un ripostiglio ideale sarebbe un ripostiglio speciale. Se non esiste una stanza del genere, è adatta un’officina o anche un ripostiglio nella casa. Gli attrezzi da giardinaggio conservati con cura sopravviveranno con successo al periodo di scarsa domanda e non deluderanno i loro proprietari in primavera.

logo

Leave a Comment