Cucina

Interno cucina senza pensili

Sicuramente ogni volta che ho sentito lamentele su una cucina piena di mobili. Tutte le pareti sono appese con armadi, la stanza sembra angusta e deprimente. La decorazione murale è fuori discussione, poiché non c’è spazio nemmeno per alcune fotografie dei propri cari. Ma vuoi davvero spazio e libertà di creatività.

Questo problema è particolarmente rilevante per le cucine con una piccola area. In questo caso, puoi realizzare l’interno della cucina senza pensili..

Nella foto puoi vedere quanto sia interessante e allo stesso tempo insolito, il design della cucina appare senza pensili superiori..

Interno cucina senza pensili

Interno cucina senza pensili

Interno cucina senza pensili

Interno cucina senza pensili

Interno cucina senza pensili

Mobili ↑

Mancia! Prima di iniziare a comprare mobili, fai un piano della cucina, determina il numero di armadi e armadi, in modo che tutti gli utensili e gli elettrodomestici si adattino comodamente.

I principali tipi di mobili adatti per una cucina senza pensili:

  • armadi a colonna;
  • buffet;
  • astuccio;
  • scaffali aperti;
  • corrimano;
  • armadietti da pavimento.

Armadi a colonna ↑

Gli armadi a colonna sono ideali per questa occasione. Grazie alle sue dimensioni e volume, questo mobile può ospitare non solo tutte le stoviglie e altre cose, ma anche elettrodomestici da incasso, come un frigorifero e un forno a microonde.

È auspicabile che le colonne del mobile siano installate nella nicchia del muro. E la parte superiore aveva porte trasparenti, quindi il mobile sarebbe sembrato meno ingombrante.

Buffet o astuccio ↑

Non vale la pena posizionare enormi armadietti a colonna in una piccola cucina, poiché occupano molto spazio. Ma un astuccio o un buffet è abbastanza adatto.

Si consiglia di scegliere il buffet con le porte superiori in vetro, poiché visivamente sembra più piccolo. Inoltre, agisce non solo nel ruolo dell’arredamento, ma anche come decorazione della stanza. Pertanto, solo piatti eleganti o barattoli decorati in modo interessante con spezie e cereali dovrebbero essere dietro le porte. E la parte inferiore è decorata in modo che la credenza sia combinata con il resto delle cuffie.

Foto con opzioni di design della cucina senza pensili superiori.

Interno cucina senza pensili

Interno cucina senza pensili

Interno cucina senza pensili

Interno cucina senza pensili

Scaffali aperti ↑

Il design della cucina senza pensili non esclude la possibilità di utilizzare ripiani aperti. Inoltre, occupano meno spazio degli armadietti. Ma non dovresti appendere l’intero muro con loro, ma solo alcuni. Dal momento che loro stessi e tutto ciò che verrà posto su di loro dovrebbero essere in ordine costante e pulito. Dopotutto, gli scaffali si trovano in bella vista e attireranno principalmente l’attenzione quando si entra nella stanza.

Di solito sono posizionati sopra l’area di lavoro o il lavandino..

Barre del tetto ↑

Un’ottima idea per una cucina senza pensili è quella di utilizzare le barre del tetto. Molto spesso vengono appesi vicino all’area di lavoro, in quanto vengono posizionati sulle necessità di base (asciugamani, spezie, presine e così via).

Il vantaggio principale delle barre del tetto è che occupano pochissimo spazio e liberano tavoli da piccoli oggetti..

Mancia! Negli scaffali puoi posizionare non solo utensili da cucina, ma anche piante da interno o altre verdure (erbe piccanti).

Armadi da pavimento ↑

Scegliendo questa opzione per progettare una cucina senza pensili, è necessario avvicinarsi con attenzione al loro riempimento. È necessario che vengano assolutamente presi in considerazione tutti gli spazi della cucina, compreso l’angolo, questo è particolarmente importante per una piccola stanza. Armadi con speciali cassetti angolari o sistemi a scomparsa sono perfetti per questo..

Ampi armadi con cassetti e piccole bottiglie stanno guadagnando una popolarità speciale..

Metodi di pianificazione ↑

Lineare. In questo caso, mobili ed elettrodomestici sono posizionati vicino a una delle pareti. C’è anche una stufa e una zona di lavoro. Molto spesso, questa disposizione viene eseguita in cucine strette.

Tutti i mobili sono uniti da un piano di lavoro..

a forma di U. In questa forma di realizzazione, i mobili sono disposti su tre pareti sotto forma di una lettera «P». L’intero spazio è sfruttato al massimo, ma, sfortunatamente, una tale disposizione non è possibile in ogni cucina.

Parallelo. Tutti i mobili sono posti uno di fronte all’altro, o vicino a una delle pareti ci sono solo armadi alti e l’altro ha un set basso.

Tra di loro, se le dimensioni della stanza lo consentono, hanno un’isola-tavolo o una zona pranzo. Nella stretta cucina la misero in fondo alla stanza.

Angolo. In questo caso, il set d’angolo viene posizionato nell’angolo della stanza e gli armadietti sono installati contro la parete libera. Il layout degli angoli è uno dei più convenienti, poiché tutto ciò che serve è a distanza ravvicinata..

I progettisti raccomandano in particolare questo metodo di pianificazione per le piccole cucine..

Isola. Uno dei modi più originali per allestire una cucina senza pensili. Ma la sua implementazione è possibile solo in stanze con una vasta area.

La cosiddetta isola si trova al centro della cucina; può includere un piano cottura, un’area di lavoro e una sala da pranzo. Anche un pezzo di tecnologia è incorporato in esso.

Armadi e armadi si trovano su una qualsiasi delle pareti libere..

A volte i mobili non sono posizionati lungo le pareti, poiché sono sufficienti solo le isole.

Un’altra opzione di layout: con pensili. Ma li appendono solo su una delle pareti o solo un paio di pezzi.

Interno cucina senza pensili

Vantaggi e svantaggi ↑

Il vantaggio più ovvio di questa disposizione di mobili è più spazio libero. Una cucina senza pensili sembra più libera e fresca.

C’è molto spazio per l’incarnazione di idee creative. Quadri o pannelli fai-da-te sulle pareti.

Attenzione! Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al grembiule, poiché ora si trova in bella vista.

I grembiuli in vetro con stampa fotografica o piastrelle con disegni e ornamenti appariranno originali. Anche il MDF laminato con imitazione di qualsiasi materiale è perfetto, soprattutto, da combinare con un piano di lavoro.

Oppure sottolinea la decorazione originale della stanza, ad esempio un muro di mattoni. È rifinito parzialmente o verniciato in modo che la trama sia visibile..

Un altro vantaggio è più luce. In effetti, in una cucina del genere, a causa dell’assenza di pensili, c’è meno ombra.

Le cucine senza pensili sono spesso organizzate in stile country, provenzale, minimalismo, loft, industriale.

Interno cucina senza pensili

Gli svantaggi di questo metodo di organizzazione di una stanza includono la ridotta capacità dell’intera cuffia. Senza armadi superiori, la quantità di utensili dovrà essere ridotta. E gli armadi a colonna, a causa delle loro grandi dimensioni, non possono essere collocati in una piccola cucina.

La parete libera e il grembiule devono essere in perfette condizioni e puliti, per così dire «viso» le stanze.

A causa della mancanza di armadi sospesi, è necessario piegare o accovacciarsi dietro ogni piatto.

Se i tubi e altre comunicazioni potevano in precedenza essere nascosti in un armadio, ora devi chiuderli con altri metodi o lasciarli così come sono.

Questo design sembra più impressionante nelle cucine con una grande area, con finestre su tutta la parete e un’isola nel mezzo. In una tale stanza, l’installazione di armadi-colonne sarà superflua, poiché la stanza inizierà a sembrare ingombra.

Interno cucina senza pensili

Spesso è così che vengono organizzate le cucine, combinate con un soggiorno o un’altra stanza.

Per l’illuminazione, se la cucina è piccola, è sufficiente un solo lampadario e per una grande stanza avrai bisogno di fonti di luce aggiuntive, ad esempio applique o faretti sul soffitto. Sono ideali anche i lampadari a sospensione ad altezza variabile. Puoi avvicinarli al tavolo o sollevarli più in alto rispetto al soffitto.

È necessario essere creativi nel progettare una cucina senza mobili incernierati in modo che il risultato finale sia un piacere ogni minuto trascorso in esso. Inoltre, l’assortimento di mobili e accessori vari è illimitato.

logo

Leave a Comment