Cucina

Interno cucina senza finestra

Ascolta la frase «Ho una cucina senza finestra», più immediatamente ho un sacco di pensieri su che tipo di stanza è: buio, pieno di mobili, è impossibile girarsi, camminare o sedersi, e ancora di più è impossibile mangiare normalmente. Ma non è.

Se ti avvicini correttamente e saggiamente al design di una piccola cucina senza una finestra, allora può tranquillamente dare quote a qualsiasi cucina standard e spaziosa.

Ma prima di iniziare a riparare e attrezzare la cucina, è necessario elaborare un piano dettagliato che tenga conto delle seguenti regole:

  • solo un rivestimento forte e resistente all’umidità può essere posato sul pavimento (in modo che la caduta di qualsiasi piatto non danneggi la superficie), come piastrelle, linoleum e non parquet o moquette;
  • non è possibile installare il frigorifero vicino alla stufa, perché a causa delle forti temperature estreme inizierà a deformarsi, di conseguenza potrebbe rompersi o comparire della condensa;
  • mettere un posto per asciugare e conservare i piatti vicino al lavandino;
  • se possibile, ordina i mobili da incasso, si piega facilmente e occupa poco spazio;
  • armadietti e ripiani il più in alto possibile verso il soffitto;
  • un ottimo modo per risparmiare spazio: collegare lavandino, piano di lavoro e piano cottura.

Interno cucina senza finestra

Interno cucina senza finestra

Illuminazione ↑

Tutto ciò che riguarda il comfort e l’intimità in una cucina senza finestra è influenzato dall’illuminazione. Se la cucina è piccola, allora ci sarà abbastanza illuminazione a soffitto. Puoi realizzare un soffitto teso con molte luci o installare più pezzi alla stessa distanza.

L’illuminazione sotto forma di una finestra sul soffitto sembra interessante. Con una corretta installazione, sembra che ci sia davvero un vero abbaino.

Interno cucina senza finestra

Se la cucina è di dimensioni normali, allora saranno già necessarie lampade aggiuntive vicino a zone diverse – sopra la superficie di lavoro, sopra la stufa e così via.

Mancia! Soprattutto, se è installato un interruttore con un dimmer, è possibile regolare la quantità di luce necessaria.

La cosa principale è che la luce in tutta la stanza è distribuita uniformemente. Se ci sono nicchie o altri recessi, puoi anche inserire lampade originali.

Ottieni apparecchi insoliti per progettare una cucina senza finestre, ad esempio lampade a forma di tazze rovesciate con piattini o frutta. Tutto ciò influenzerà positivamente l’atmosfera nella stanza..

Interno cucina senza finestra

Colore parete e soffitto ↑

Attenzione! In cucina senza finestra, non è consigliabile rifinire le pareti e il soffitto in tonalità scure, solo in colori chiari

Perché? I colori scuri rendono la cucina più compatta e non saranno in grado di riflettere la luce. E le tonalità naturali e chiare aumentano visivamente qualsiasi stanza (beige, rosa tenue, cremoso e così via). Inoltre, non utilizzare carta da parati o altre decorazioni con motivi di grandi dimensioni, poiché riducono visivamente lo spazio.

Puoi creare una parete di colore brillante (verde brillante, rosa, lilla), quindi la cucina diventerà più contrastante e insolita.

Il soffitto è di solito leggermente più leggero delle pareti. Se hai intenzione di realizzare un soffitto teso, puoi scegliere con un’immagine del cielo, del sole e delle nuvole o con i fiori (ad esempio le camomille). La cucina apparirà più alta e ariosa.

Per rendere la cucina senza finestre ancora più spaziosa e luminosa, è necessario utilizzare il maggior numero possibile di materiali con una superficie a specchio.

Nella foto sotto puoi vedere quanto è bello e insolito il design della cucina senza una finestra con un soffitto teso con fiori o cielo.

Interno cucina senza finestra

Interno cucina senza finestra

Pavimento e porte ↑

Proprio come le pareti con un soffitto, il pavimento dovrebbe essere una tonalità chiara, per un migliore effetto riflettente. I colori pastello, crema e bianco sono perfetti. Se la piastrella viene posata, è possibile combinare diversi colori, impilandoli in una scacchiera o in un altro ordine.

Per una piccola cucina senza finestre, è meglio non installare affatto una porta o mettere uno scorrevole o una fisarmonica.

Interno cucina senza finestra

Finestra falsa e interna ↑

Dal momento che non c’è finestra in cucina, puoi imitarla. Questo metodo aumenta perfettamente lo spazio della stanza e lenisce.

Puoi acquistare carta da parati fotografica e carta da parati 3D sotto forma di una finestra con un paesaggio alle spalle o una piazza. O decorare l’intera parete con un dipinto.

Se vuoi qualcosa di difficile, puoi incorporare una vera finestra nella nicchia del muro e inserire un’immagine dietro il vetro. Sarà necessario aggiungere la retroilluminazione.

Questa finestra sembrerà particolarmente originale – con una tenda, tende o persiane, persiane e un fiore sul davanzale della finestra.

Invece di disegnare nella finestra, puoi inserire specchi, vetrate o altri vetri modellati.

Interno cucina senza finestra

Interno cucina senza finestra

C’è un’altra opzione: ordinare i servizi di un artista-decoratore e farà una finestra falsa.

La finestra interna è anche un ottimo modo per aggiungere comfort a una cucina senza finestre. La finestra può essere decorata con tende, persiane o illuminazione insolita. O semplicemente chiudilo con un vetro smerigliato.

Elettrodomestici e mobili ↑

La corretta disposizione di mobili ed elettrodomestici farà risparmiare spazio e lo utilizzerà senza problemi.

Prima di iniziare l’installazione, determinare quale apparecchiatura viene utilizzata costantemente dalla famiglia. Non installare apparecchiature che verranno utilizzate un paio di volte all’anno.

Mancia! In una piccola cucina è meglio installare mobili multifunzionali, in particolare mobili scorrevoli (tavolo allungabile, sedie reclinabili).

Sono benvenuti cassetti di varie forme, anche angolari e verticali, come bottiglie, ma solo più grandi. Le scatole d’angolo contengono molti più oggetti del normale.

Interno cucina senza finestra

Interno cucina senza finestra

Un forno, un forno a microonde sono realizzati nel muro (colonna). Se la famiglia è composta da due o tre persone, non è necessario acquistare un enorme frigorifero, ottenere qualcosa di medie dimensioni. È anche meglio renderlo incorporato.

Se la cucina è molto piccola, il frigorifero può essere collocato in un’altra stanza o corridoio.

Tutte le apparecchiature sono installate vicino a una delle pareti o con la lettera G. Se una parete è occupata, è possibile posizionare una zona pranzo nell’angolo (ad esempio un angolo morbido). Nel caso di installazione con la lettera G, un tavolo (rotondo o ovale) e sedie sono installati separatamente.

I mobili, come l’intera finitura, dovrebbero essere di una tonalità chiara o addirittura trasparenti.

Sembra fantastico con elementi lucidi realizzati in cromo, argento o ottone.

La cosa principale è non ingombrare la cucina con piccole cose, poiché riducono visivamente lo spazio. È meglio mettere qualcosa di medie dimensioni e originale, come un falso camino incorporato o un acquario piatto. Appendi immagini o fotografie in fila e in verticale, quindi la stanza si allungherà visivamente.

Ventilazione ↑

Poiché la cucina è senza finestre, il flusso di aria fresca e la rimozione dell’umidità in eccesso sono limitati in essa. Tutto questo insieme può far crescere muffe e funghi..

Pertanto, in tale cucina, deve essere presente un estratto e, preferibilmente, dovrebbero essercene due.

Per una migliore ventilazione, è installato un ventilatore a soffitto..

Ci sono molte idee per progettare una cucina senza finestre, devi solo calcolare correttamente la disposizione e non ingombro.

Lasciare solo utensili usati frequentemente e rimuovere il resto. Usa le barre del tetto e i dispositivi speciali per riporre i piatti, non solo sembrano grandi, ma occupano anche poco spazio.

Acquista piatti in set e sotto forma di contenitori che possono essere impilati l’uno nell’altro e occupare poco spazio nel frigorifero.

logo

Leave a Comment