Cucina

Come progettare magnificamente una finestra in cucina

Ciò che una padrona di casa non vuole che la sua cucina sia arredata con gusto e gusto. Questa stanza ha un ruolo importante, perché qui ogni giorno, a colazione o cena, tutta la famiglia raccoglie o organizza incontri amichevoli. Pertanto, è facile capire il desiderio delle donne di rendere la cucina più confortevole con l’aiuto di vari accessori, tra cui un’attenzione particolare è riservata alle tende.

Come progettare magnificamente una finestra in cucina

Le tende sulla finestra della cucina non sono solo protezione dagli sguardi indiscreti e dalla luce solare intensa, ma anche dalla creazione di comfort e un’immagine spettacolare della stanza. Nell’interno della cucina, le tende leggere, leggere, quasi ariose e laconiche sembrano più attraenti, armoniose e vantaggiose..

Link allo stile della cucina ↑

La scelta delle tende per il design della finestra della cucina dipende dalla decisione generale sullo stile. Direttamente il design della stanza determina i principi di utilizzo di questo o quel tessuto.

Stile moderno ↑

In tal caso, se la cucina è realizzata in un moderno stile Art Nouveau, si consiglia di utilizzare tende di tessuti sintetici lucidi di facile manutenzione. Le tende romane o giapponesi, così come le tende più ordinarie, avranno un bell’aspetto all’interno. Tuttavia, i tendaggi originali realizzati con tessuti chiari traslucidi avranno un aspetto più impressionante, che aggiungerà luce e può enfatizzare l’ariosità della stanza.

Le tende fotografiche sembrano piuttosto eleganti negli interni moderni della cucina. Di solito, un’immagine completamente inaspettata viene scelta per la stampa per il design complessivo della stanza..

Minimalismo ↑

Come progettare magnificamente una finestra in cucina

Una caratteristica distintiva di questo stile è il massimo di spazio libero, aria e luce. Per questo, di regola, usa l’illuminazione naturale. Allo stesso tempo, è possibile espandere visivamente l’apertura della finestra mediante tende a rullo leggere o tende in tessuto, che vengono pulite liberamente in una scatola speciale. In tal caso, se la finestra della cucina è piccola, è meglio preferire tende arrotolate traslucide che consentono molta luce.

↑ classico

Comfort e serenità, arredi eleganti: questo è ciò che distingue il classico stile di design. E le tende, anch’esse realizzate in stile classico, enfatizzeranno solo un tale interno, presenteranno la cucina messa nella luce più favorevole e diventeranno quel punto culminante che renderà indimenticabile l’atmosfera della stanza.

Come progettare magnificamente una finestra in cucina

Nella cucina in stile classico, gli accenti luminosi dovrebbero essere esclusi, così come i toni profondi e ricchi che creano un’atmosfera scomoda e opprimente nella stanza. Di solito, per le tende da cucina, i progettisti consigliano di utilizzare colori calmi: crema, beige, oliva. Tuttavia, le tonalità più scure possono adattarsi abbastanza organicamente all’interno di una cucina moderna.

Oriente misterioso ↑

Come progettare magnificamente una finestra in cucina

A differenza dello stile moderno, l’interno esotico orientale della cucina, con il suo lusso multicolore e ostentato, è perfetto per gli intenditori di lusso squisito. La misteriosa atmosfera dell’est è perfettamente integrata da tende con stampe di ornamenti calligrafici o motivi tematici. Puoi tranquillamente scegliere tende multilivello da tessuti lucidi con colori vivaci, pennelli e frange..

Paese ↑

In stile country, i tessuti sono di grande importanza, che, in base alla progettazione, dovrebbero essere molti, ed è lui che dovrebbe impostare il quadro generale. Questo stile è caratterizzato dall’uso dello stesso tessuto per creare quasi tutti gli elementi interni: tovaglie, tende e tovaglioli, che affascinano con la semplicità e l’atmosfera del comfort domestico. Le persiane in legno possono essere un’ottima soluzione per decorare una finestra in una cucina in stile rustico.

Come progettare magnificamente una finestra in cucina

Per una tale soluzione di stile, molto spesso preferiscono scegliere tessuti di colore chiaro. Inoltre, i colori più usati sono tende con strisce, un fiore, una gabbia e disegni di soggetti rurali. Se si decide di utilizzare tende di toni scuri, è consentito l’uso di tessuti di rosso, giallo, rosa, arancione, blu chiaro o verde chiaro.

Stile provenzale ↑

Come progettare magnificamente una finestra in cucina

I tessuti naturali e abbastanza semplici utilizzati nel design delle finestre della cucina in stile provenzale creano una sensazione di spensieratezza, leggerezza, che ricorda le delizie della vita rurale lontano da una città rumorosa. Ciò si ottiene utilizzando tessuti naturali, lino o chintz, con motivi in «piselli» o «la gabbia», così come motivi floreali. Vale anche la pena considerare che l’asta per tende in cucina in stile provenzale non dovrebbe essere massiccio, perché in questo caso puoi perdere la leggerezza e la semplicità degli interni scelti. La cornice non dovrebbe contrastare con l’interno, ma piuttosto integrare e enfatizzare l’arredamento della finestra.

Scegli le tende per la cucina con un balcone ↑

Hai una cucina con balcone? Allora puoi congratularti con te, perché questo è un vero dono del destino. Infatti, sul balcone è possibile attrezzare una comoda area ricreativa in estate o creare una dispensa aggiuntiva per conservare le provviste in inverno. Tuttavia, come progettare una finestra con una porta e quali tende sono più adatte per un tale layout?

Come progettare magnificamente una finestra in cucina

Prima di tutto, le tende non dovrebbero interferire con il libero accesso al balcone. Quando si appendono le tende al pavimento, è possibile danneggiare accidentalmente il tessuto con la porta di apertura o rimanere aggrovigliati in lunghe pieghe.

L’opzione più moderna e pratica per decorare le finestre con un balcone in cucina sono le tende verticali in tessuto che convergono nell’area in cui si collegano le cornici delle porte e delle finestre. Inoltre, è possibile ordinare una lunghezza per una finestra e un’altra per una porta.

Tuttavia, l’opzione migliore per una cucina con balcone sono le tende combinate. Ad esempio, tende romane per una finestra e pannelli giapponesi per una porta. Per entrambe le opzioni usa lo stesso tessuto con gli stessi elementi decorativi.

Come progettare magnificamente una finestra in cucina

Le tende classiche che devono essere separate in direzioni opposte e allo stesso tempo fissate con speciali impugnature possono essere progettate in modo originale, giocando con la loro altezza. La combinazione di tende di varie lunghezze può essere eseguita utilizzando puntine fissate alla stessa altezza. Inoltre, le tende per porte e finestre di balconi possono essere combinate in un’unica composizione con un lambrequin che copre completamente l’intera apertura. Inoltre, nasconde perfettamente la cornice ed è la cornice originale delle tende da balcone.

Suggerimenti professionali ↑

Quando progettano una finestra in cucina, molte casalinghe si chiedono anche quale materiale sia meglio usato per le tende. Dal punto di vista della salute e della compatibilità ambientale del materiale, l’opzione migliore sono i materiali naturali: lino, chintz o cotone. Tuttavia, vale la pena considerare che in cucina i tessuti sono soggetti a una maggiore esposizione a umidità, grasso e fuliggine. Per questo motivo, è meglio usare tessuti naturali con l’aggiunta di sintetici, poiché sono più facili da pulire..

L’immagine sulle tende della porta del balcone in cucina dovrebbe essere scelta solo in modo da enfatizzare l’idea interna generale e in nessun caso contraddirla. Nel caso in cui le tende siano semplici, allora sono perfettamente combinate con un lambrequin o puntine colorate.

Se devi nascondere la cucina dall’aspetto indiscreto, specialmente di sera, non utilizzare tessuti troppo pesanti e densi per le tende. Per questi scopi, i tessuti fini e leggeri sono perfetti, che espanderanno visivamente la cucina e la renderanno più luminosa.

Non sovraccaricare anche le tende in cucina con elementi decorativi, altrimenti sembreranno piuttosto insipidi e altri «gadget», anche quelli più originali andranno semplicemente persi nel loro background.

Il video contiene le raccomandazioni dei professionisti in merito alla corretta scelta delle tende per la cucina:

Selezione del colore per le tende ↑

Come progettare magnificamente una finestra in cucina

Il colore è un potente strumento per tradurre idee di design. Inoltre, la giusta scelta della combinazione di colori consente di espandere visivamente lo spazio, enfatizzare tutti i vantaggi del layout e nascondere dossi e difetti esistenti. Ciò è particolarmente vero per le cucine con una piccola area, e gli esperti consigliano di utilizzare tende leggere di tonalità blu, lavanda, verde chiaro o perla. I tessuti e i colori scuri sono accettabili, ma questo vale solo per le tende. «romano» o con i lambrequins, in modo che l’arredamento della finestra non interferisca con l’ingresso della luce naturale nella stanza.

Come progettare magnificamente una finestra in cucina

Inoltre, la scelta del colore per i tessuti può essere determinata dalla decisione di stile generale della cucina. Per interni in stile classico, puoi usare tende semplici o una combinazione di due o tre colori, per il paese dovresti dare la preferenza a un materiale leggero con colori vivaci o strisce di colori pastello e per l’hi-tech, l’intera gamma fredda di colori è adatta.

Nel caso in cui prevalgano colori vivaci in cucina, è consigliabile utilizzare semplici tende monocromatiche per bilanciare l’equilibrio. Non puoi inventare nulla di straordinario, ma semplicemente usare tessuti degli stessi colori della carta da parati o delle facciate della cucina.

Come progettare magnificamente una finestra in cucina

Tende di delicata crema o colori neutri sono perfette per qualsiasi stile di cucina. E al fine di ottenere effetti visivi aggiuntivi, è possibile utilizzare combinazioni di tende di varie trame e sfumature.

Quando si decide una combinazione di colori per le tende, non dimenticare il significato e l’influenza del colore sull’atmosfera e l’umore creati in cucina. Scopri alcune idee di design per tende da cucina nel video qui sotto:

L’impatto psicologico del colore ↑

Combinazione di colori

Impatto psicologico

Colore rosso e sue sfumature

Eccitabilità eccessiva, leggera aggressività.

Colori acidi brillanti (limone, insalata, viola)

Dare attività e allegria.

Colori pastello (verde pallido, rosa, turchese)

Lenisce e previene la fretta e il trambusto.

Colore blu e sue sfumature

Rinfresca l’interno e crea un’atmosfera armoniosa.

Colore verde e sue sfumature

Contribuiscono anche alla creazione di pace e tranquillità..

Toni arancioni

Contribuire alla creazione di un ambiente accogliente e migliorare l’umore.

Tendenze colore 2016 ↑

L’anno prossimo, tutte le sfumature di grigio, dall’argento al «asfalto bagnato», che offrono molte opportunità per la sperimentazione creativa.

Se sei un fan degli eco-temi, allora per decorare la finestra della cucina vale la pena usare sfumature morbide di marrone, bianco o beige. Inoltre, l’intera gamma di fiori di bosco rimane al culmine della moda: fogliame autunnale, verdure fresche e muschio.

Materiali e trame insoliti, tessuti di alta qualità e una combinazione non standard di tessuti sono molto popolari. I designer consigliano di utilizzare tessuti con una trama chiara, ricami e lurex per tende in cucina. In tessuti alla moda «mietitrice» e «camaleonte», che luccica alla luce in vari colori.

Postfazione ↑

Attualmente, non esiste una formula unica per scegliere le tende ideali per decorare le finestre. Tuttavia, con un piccolo sforzo e accendendo «al massimo» puoi aggiungere la tua immaginazione all’interno della cucina con tende pratiche e allo stesso tempo belle, create anche con le tue mani. Il video mostra una master class su come cucire da soli le tende per la tua cucina:

logo

Leave a Comment