Cucina

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Di recente, una tendenza della moda è stata l’integrazione della cucina con un balcone. Questa opzione di riqualificazione non è solo una soluzione originale, ma anche pratica. La combinazione di queste stanze, oltre ad aumentare l’area della cucina, la renderà più funzionale, luminosa e attraente. Ma, per ottenere un risultato davvero impressionante, è necessario affrontare la riqualificazione con tutte le responsabilità.

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Documentazione di riqualificazione ↑

Prima di iniziare a lavorare sulla combinazione della cucina con un balcone, è necessario raccogliere tutti i documenti necessari a conferma della legalità della riqualificazione. Per fare ciò, preparare la documentazione di progetto e approvare un nuovo piano abitativo in una serie di organi di controllo:

  • Bureau of Technical Inventory (ITV);
  • Supervisione antincendio statale;
  • Servizio sanitario ed epidemiologico (SES);
  • Commissione Interdipartimentale (IAC);
  • Servizio federale di registrazione (FRS);
  • Ufficio di architettura indipendente con licenza.

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Di conseguenza, dovrebbe essere disponibile un pacchetto di documenti, tra cui:

  • permessi per combinare le due zone ricevute dalle suddette organizzazioni;
  • progetto di riqualificazione generale;
  • acconsentire alla riqualificazione dei residenti della casa;
  • atto finale di riorganizzazione.
Mancia! Se non hai il desiderio e il tempo di andare in numerosi casi, redigere e firmare documenti, puoi ricorrere ai servizi di una società specializzata che eseguirà questi compiti per te. Ma il costo di tale servizio sarà piuttosto costoso.

Opzioni di combinazione ↑

Esistono diverse opzioni per combinare:

Smantellamento dell’unità finestra e porta. In questo caso, l’espansione della cucina è più estetica che pratica. Questo metodo di combinazione è molto popolare, perché non richiede grandi spese ed è facile richiedere un permesso..

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Smantellare non solo finestre e porte, ma anche parti del muro sotto la finestra. Come risultato di una tale riqualificazione, l’uscita sul balcone avrà la forma di un arco.

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Demolizione di tutte le pareti divisorie che separano la cucina e il balcone. Questa opzione è la più pratica, ma allo stesso tempo la più difficile. Ottenere l’autorizzazione per tale unione è estremamente difficile.

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Fasi di lavoro per combinare la cucina con un balcone ↑

Indipendentemente dal metodo di riqualificazione prescelto, i lavori sulla sua attuazione includeranno i seguenti passaggi:

  • preparazione dei locali;
  • sostituzione vetri per balconi (se necessario);
  • smantellamento di blocchi di finestre e porte;
  • demolizione di muri e altre partizioni;
  • isolamento dell’ex balcone;
  • decorazione di design dei locali.

Analizzeremo ciascuna di queste fasi in modo più dettagliato..

Preparazione della stanza ↑

I lavori per combinare una cucina con un balcone dovrebbero iniziare con la preparazione dei locali. Al fine di escludere danni ai mobili, deve essere rimosso, se ciò è impossibile, ad esempio, se c’è una cucina integrata, allora è coperto con materiale protettivo. Dopo aver liberato la cucina e il balcone dai mobili, buttano via tutta la spazzatura, le cose inutili e altra spazzatura. L’ultimo passo nella preparazione dei locali per l’associazione è quello di effettuare la pulizia a umido.

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Sostituzione dei vetri del balcone ↑

Se le finestre con doppi vetri installate sul balcone non trattengono bene il calore o sono gravemente usurate, è meglio sostituirle con nuove a due camere e possibilmente a tre camere con un livello più elevato di isolamento termico.

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Rimozione di finestre e porte ↑

Dopo aver preparato i locali e sostituito le finestre con doppi vetri, iniziano a smantellare le finestre e le porte che conducono al balcone. Innanzitutto, rimuovere la porta dai cardini. Quindi estrarre il telaio della finestra. Per questo puoi usare un normale supporto.

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Demolizione del muro ↑

Se il muro che separa la cucina dal balcone non è portante e la sua demolizione non danneggia l’intero edificio, è possibile rimuoverlo completamente. La demolizione viene eseguita usando una mazza. Nei casi in cui la demolizione del muro non è possibile, può essere utilizzata come parte degli interni, ad esempio, per creare un ripiano da tavolo o un bancone dal davanzale della finestra.

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Riscaldamento del territorio dell’ex balcone ↑

Dopo aver collegato la cucina al balcone, la temperatura in tutto l’appartamento potrebbe essere violata. Per evitare ciò, è necessario eseguire un isolamento di alta qualità delle pareti, del pavimento e del soffitto dell’area del balcone. Penoplex è una buona scelta per questo scopo: un moderno materiale termoisolante che non assorbe l’umidità.

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

L’installazione di pavimenti caldi, convettori elettrici o infrarossi aiuterà anche a mantenere il regime di temperatura..

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Prima di iniziare il riscaldamento, sarà utile impermeabilizzare le superfici isolate.

Finitura dei locali ↑

Dopo tutto il duro lavoro, puoi procedere alla fase più creativa e interessante dell’associazione: la decorazione interna della stanza. Il balcone attaccato alla cucina può svolgere varie funzioni: dalla più pratica a una puramente estetica.

Balcone – area di lavoro ↑

Con la completa demolizione di tutte le pareti divisorie, sul balcone è possibile posizionare la cucina o parte di essa. Posizionalo lungo la finestra sotto forma di lettera «P» o «sol», i pensili sono appesi alle pareti laterali. Un’altra opzione è quella di posizionare un frigorifero, una lavatrice o altri grandi elettrodomestici sul balcone. Se rimane parte della partizione, è possibile posizionare su di essa un piano di lavoro utilizzato durante la cottura.

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Attenzione! È vietato posizionare una stufa a gas sulla piazza del balcone, quindi se hai intenzione di creare un’area di lavoro qui, dovrai usare una stufa elettrica.

Installando armadietti per riporre gli utensili da cucina attorno al perimetro del balcone, è possibile risparmiare spazio in cucina in modo significativo.

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Balcone – zona pranzo ↑

Questa versione degli interni sembra molto elegante e allo stesso tempo accogliente. Può essere un lussuoso tavolo e sedie con schienale alto, oppure può essere un tavolino rotondo di vetro accogliente.

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Mobili in vimini o in legno massiccio, ripiani in legno aperti e tende in tessuto naturale ruvido contribuiranno a creare una sala da pranzo in stile provenzale..

Questa opzione è perfetta per una famiglia numerosa. La posizione sulla zona del balcone della sala da pranzo aumenta lo spazio di lavoro nella cucina stessa. Se l’area del balcone è molto piccola, è possibile installare un tavolo pieghevole e sedie pieghevoli.

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Per evidenziare visivamente la zona pranzo, è possibile eseguirla in un colore un tono più chiaro della combinazione di colori della cucina.

Balcone – bancone bar ↑

Se è impossibile rimuovere la parte del muro che era sotto la finestra, è possibile ricavarne un bancone da bar.

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Puoi anche posizionare il bancone del bar sul davanzale della finestra stessa e disporre l’intera area del balcone nello stile di un minibar. A complemento di questo design aiuteranno le guide, gli scaffali e gli sgabelli.

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Balcone – area ricreativa ↑

Se l’area della cucina è abbastanza grande e ti consente di posizionare sia l’area di lavoro che quella da pranzo, l’ex balcone può fungere da area ricreativa.

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Quindi qui puoi posizionare un tavolino, una TV, un piccolo divano, un angolo o un paio di comode sedie con cuscini.

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

I fiori situati sulle pareti, sul davanzale o su una parte del muro che separa il balcone e la cucina riempiranno l’atmosfera di intimità, qui puoi anche installare un acquario.

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Le pareti dell’area ricreativa possono essere decorate con murali e vari elementi decorativi..

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Qui puoi rilassarti dopo una dura giornata di lavoro..

Balcone – giardino d’inverno ↑

Una soluzione originale sarà la creazione di un giardino d’inverno nel territorio annesso. In un tale giardino, le grandi piante in enormi vasi di terracotta avranno un bell’aspetto. E per il relax, puoi fornire mobili in vimini con un tavolino in vetro smerigliato. Un’atmosfera simile aiuterà a ripristinare la forza dopo una stancante cottura. Inoltre, puoi crescere nel giardino d’inverno non solo fiori decorativi, ma anche verdure ed erbe. Il giardino d’inverno particolarmente adatto sarà sul balcone con vetri panoramici.

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Un’opzione di successo per combinare una cucina con una loggia è presentata nel seguente video:

Soluzioni di design per una cucina combinate con un balcone ↑

Combinando una cucina con un balcone, scopri l’opportunità di dar vita a molte idee di design interessanti. Dopo aver deciso quale funzione svolgerà il territorio dell’ex balcone in cucina, puoi procedere alla progettazione della stanza.

Lo stile della cucina può essere qualsiasi cosa, dal classicismo sempre rilevante al minimalismo alla moda di oggi. La cosa principale è che l’intero territorio della stanza è stato decorato con materiali di finitura simili e in un’unica combinazione di colori.

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Se dopo la demolizione della partizione ci sono differenze nel livello del pavimento, allora può essere usato come un podio che divide lo spazio in zone funzionali.

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Dai resti delle pareti che separano la cucina e il balcone, puoi realizzare un arco o colonne dal design accattivante.

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Quando si creano finestre, è possibile utilizzare tende a rullo, tende romane o a pannelli, tulle e altri materiali che si combinano con lo stile generale della cucina.

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Per aumentare visivamente lo spazio, è meglio abbandonare enormi oggetti interni, sostituire gli armadi chiusi con ripiani aperti, utilizzare mobili ed elettrodomestici con una finitura lucida.

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Anche l’illuminazione originale può essere una parte importante del design degli interni..

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Cucina combinata con un balcone: opzioni interne

Naturalmente, decidendo di combinare la cucina con un balcone, incontrerai molte difficoltà: documentare la riqualificazione, smantellare la partizione, riassumere le comunicazioni, lo sviluppo del design, ecc. Ma, d’altra parte, come risultato del lavoro svolto, avrai l’opportunità di realizzare qualsiasi delle tue idee di design e ottieni la cucina perfetta che soddisfa assolutamente tutte le tue esigenze.

logo

Leave a Comment