Bagno e servizi igienici

Come chiudere il giunto tra il bagno e le piastrelle

Un paio di decenni fa, c’era una magra selezione di materiali da costruzione che consentivano di progettare esteticamente un bagno. La malta cementizia con successiva applicazione di smalto è il metodo preferito dalla maggior parte della popolazione del recente passato. Una condizione indispensabile per il lungo funzionamento dell’articolazione senza distruzione era l’assenza delle più leggere fluttuazioni nel bagno. Lo sviluppo intensivo dell’industria chimica e il miglioramento dei processi tecnologici hanno riempito il mercato con una vasta gamma di prodotti, consentendo di unire le piastrelle tra le piastrelle e il bagno in modo elegante e di alta qualità.

Come chiudere il giunto tra il bagno e le piastrelle

Opzioni di progettazione congiunta ↑

Nel processo di conversione del bagno, si pone regolarmente la questione della sequenza di lavori eseguiti, impedendo l’ulteriore flusso di acqua alla giunzione della piastrella e del bagno. Specialisti esperti offrono molte soluzioni al problema, offrendo l’opportunità di scegliere il metodo più ottimale in una situazione particolare..

La pianificazione del funzionamento a lungo termine del bagno consente l’installazione dei suoi lati nel muro. Dopo il fissaggio di alta qualità dell’impianto idraulico, la piastrella viene posata, il giunto di collegamento viene elaborato da una boiacca. Tale soluzione ha alcune sfumature. Una completa esclusione del rischio di perdite d’acqua è un vantaggio significativo del metodo proposto. Tra le carenze, si nota la probabilità di una piastrella in muratura alla giunzione a causa dell’insufficiente stabilità del bagno. Una situazione imprevista relativa alla sostituzione di un articolo sanitario comporterà ulteriori investimenti di risorse finanziarie e di lavoro per lo smantellamento delle piastrelle e il loro riposizionamento. La possibilità di scegliere il materiale di finitura da una collezione simile è piccola, quindi la sostituzione della vasca da bagno può provocare una riparazione completa del bagno.

Come chiudere il giunto tra il bagno e le piastrelle

È molto più efficace non murare il bagno nel muro, ma usare materiali moderni per sigillare il giunto. La popolarità sostenuta ha ottenuto le seguenti opzioni:

  • l’uso di malta per piastrelle;
  • uso della soluzione;
  • montaggio in schiuma;
  • lavorare con sigillante siliconico;
  • installazione di confini.

Ogni metodo presenta alcuni vantaggi e alcuni svantaggi che vengono eliminati con la combinazione simultanea di diversi metodi. Una familiarizzazione dettagliata con il processo di sigillatura tra il bagno e la piastrella congiunta ti consentirà di scegliere l’opzione più adatta in una situazione particolare.

Come chiudere il giunto tra il bagno e le piastrelle

Malta per piastrelle ↑

Come chiudere il giunto tra il bagno e le piastrelle

L’adiacenza del bagno vicino al muro consente di chiudere l’articolazione con il minimo sforzo e denaro. Dopo aver assicurato un fissaggio di alta qualità del bagno, è sufficiente chiudere lo spazio con malta bianca o abbinare l’ombra con la piastrella. La conservazione a lungo termine del colore e la resistenza all’umidità sono i principali vantaggi del metodo. La lavorazione aggiuntiva sotto forma di un rivestimento anti-fuga aumenterà in modo significativo il livello di protezione contro l’inquinamento esterno e la ruggine. Tuttavia, le condizioni di stretta aderenza alla piastrella lungo tutto il perimetro e la fissazione stabile del bagno non sono sempre possibili, quindi ricorrono a opzioni più affidabili.

Come chiudere il giunto tra il bagno e le piastrelle

L’uso della soluzione ↑

La tradizionale decisione di chiudere il giunto con malta cementizia ha il diritto di esistere. Il rapporto costo-efficacia del metodo noto da tempo garantisce la sua costante popolarità. Per creare uno spazio nel bagno, è consentito utilizzare l’adesivo per piastrelle rimanente o utilizzare malta cementizia in modo indipendente. Anche la sigillatura del gesso è appropriata.. Una consistenza della soluzione sufficientemente spessa è una condizione essenziale per un risultato di qualità. Il processo di sigillatura dei giunti comprende le seguenti fasi:

  • La superficie della vasca da bagno e le piastrelle adiacenti sono accuratamente pulite dai contaminanti.
  • L’area trattata è bagnata con acqua per aumentare l’adesione..
  • Per eliminare la probabilità che una soluzione cada nella vasca, sarà di aiuto una rete di plastica utilizzata per intonacare o riempire le superfici angolari, fissata alla giunzione della piastrella e il bagno. L’assenza di falci sostituirà con successo altri materiali improvvisati fissati sotto il bordo della vasca.
  • Dopo aver applicato una piccola quantità di malta, ram.
avvertimento! Sigillare il giunto tra il bagno e le piastrelle con malta cementizia necessita di una protezione aggiuntiva contro l’umidità.

Per aumentare il livello di resistenza all’umidità e dare un aspetto estetico all’interno del bagno, il giunto necessita di una decorazione successiva. Gli esperti suggeriscono di trattarlo con impregnazione idrorepellente o epossidica. Il design finale del bagno viene eseguito utilizzando piastrelle o nastro adesivo.

Come chiudere il giunto tra il bagno e le piastrelle

Utilizzo di schiuma poliuretanica ↑

Facilita in modo significativo il processo di eliminazione della giunzione tra il bagno e la parete mediante l’uso di schiuma di montaggio. Quando acquisti un contenitore con una composizione, assicurati che abbia proprietà resistenti all’umidità. Prima di iniziare il lavoro, fare attenzione a proteggere le mani con i guanti. Se non vi è barriera protettiva e la schiuma penetra sulla pelle, sciacquare abbondantemente l’area del corpo con acqua, evitando l’essiccazione. Simile al processo di stuccatura, la superficie della piastrella e del bagno nell’area del giunto viene pre-pulita. La chiave per un risultato di qualità è un’azione accurata durante l’applicazione del materiale. Evitare la formazione di schiuma su aree straniere. Dopo che si è completamente asciugato, l’eccesso dal bagno e le piastrelle vengono rimossi tagliando con un coltello da ufficio. In conclusione, ricorrono a uno dei metodi di finitura più adatti: piastrelle, nastri o bordi.

Come chiudere il giunto tra il bagno e le piastrelle

Sigillante siliconico ↑

Per sigillare un piccolo spazio tra le piastrelle e il bagno, il sigillante siliconico viene utilizzato come materiale di montaggio principale. Le distanze fino a 3 cm richiedono un pretrattamento del giunto con schiuma. Prendi un sigillante sanitario per prevenire la muffa nel bagno. La sequenza delle operazioni per colmare il divario è la seguente:

  • Le superfici delle piastrelle e dei bagni adiacenti al giunto vengono trattate con un solvente per sgrassare.
  • Il nastro adesivo incollato lungo il giunto eviterà la contaminazione del bagno e delle piastrelle.
  • Dopo aver praticato un foro nel tubo, la punta collegata viene fissata ad esso.
  • Avendo fissato il tubo in una pistola speciale, il sigillante a base di silicone è distribuito con cura sul giunto.
  • L’area prevista tra la piastrella e il bagno viene riempita in un solo movimento. È impossibile applicare uno strato aggiuntivo alla massa indurita..
  • Preparare una soluzione di sapone e una larghezza del pennello adeguata.
  • Una spazzola immersa in acqua saponata viene eseguita lungo il giunto in silicone per dargli una superficie liscia. I movimenti dovrebbero avere un focus rigoroso. La casualità dei tratti porterà alla formazione di una superficie irregolare.

Una spatola di gomma è in grado di notare il pennello. In casi estremi, puoi persino cucire la giuntura tra la piastrella e il bagno con un dito o una spatola. Dopo che il giunto in silicone si è asciugato, il nastro di carta viene rimosso. In caso di sua assenza, il materiale di installazione in eccesso viene rimosso dalla vasca e dalle piastrelle con un panno umido.

Importante! Quando lavori in bagno, prenditi cura delle misure di sicurezza..

Lavorare con un solvente richiede una buona ventilazione della stanza. La maschera e i guanti proteggono dagli effetti negativi dei fumi chimici e prevengono i danni alla pelle in caso di contatto con la sostanza caustica.

Come chiudere il giunto tra il bagno e le piastrelle

Bordi: plastica, ceramica, nastro autoadesivo ↑

Dopo aver sigillato il giunto con un composto sigillante, dovresti occuparti del design decorativo dell’area tra la piastrella e il bagno. Molto spesso, vengono utilizzati vari bordi per questi scopi..

Il battiscopa in plastica è abbastanza popolare. Un prodotto relativamente economico è conveniente da usare per il sigillo finale del giunto tra la piastrella e il bagno. A scelta dei consumatori, vengono offerti vari modelli. Il design più comune che chiude la giunzione del bagno e delle piastrelle attaccando alle unghie liquide. Per formare un giunto nell’angolo, il battiscopa viene tagliato con un angolo di 45di o ricorrere a accessori speciali. Un prerequisito per un funzionamento a lungo termine è il rifiuto di utilizzare prodotti chimici aggressivi e prodotti abrasivi. La seconda opzione viene utilizzata meno spesso. In questo caso, il giunto viene chiuso contemporaneamente alla posa delle piastrelle. Plinth è preinstallato – un bordo sul lato del bagno, il secondo – incassato nell’adesivo. Infine, la piastrella è allegata..

Come chiudere il giunto tra il bagno e le piastrelle

Come chiudere il giunto tra il bagno e le piastrelle

Coprire il giunto del bagno e le piastrelle con battiscopa in ceramica costerà molto di più. Vantaggio del metodo:

  • aumento del periodo di funzionamento;
  • resistenza all’influenza di composti chimici;
  • la superficie non è praticamente graffiata;
  • il battiscopa non cambia colore nel tempo.

Gli svantaggi includono una piccola selezione di tavolozze di colori. L’attracco viene effettuato in modo simile ai battiscopa in plastica..

Mancia! Il taglio dei prodotti ceramici viene effettuato con una smerigliatrice con un disco diamantato. L’uso di un disco frammentato può provocare scheggiature dei bordi e portare a un deterioramento dell’aspetto della giunzione del bagno e della piastrella.

Come chiudere il giunto tra il bagno e le piastrelle

Come chiudere il giunto tra il bagno e le piastrelle

Il modo più semplice è quello di chiudere il giunto tra le piastrelle e il bagno con nastro adesivo. La sequenza di lavoro include i seguenti passaggi:

  • pulizia accurata con sgrassaggio delle superfici della vasca e delle piastrelle;
  • rimozione di una pellicola protettiva da un nastro;
  • facile riscaldamento del prodotto con un asciugacapelli;
  • colmare il divario premendo il nastro.

La stretta aderenza alle raccomandazioni chiuderà qualitativamente il giunto, senza danneggiare le superfici delle piastrelle e del bagno, garantendo un interno armonioso della stanza aggiornata.

Come chiudere il giunto tra il bagno e le piastrelle

Come chiudere il giunto tra il bagno e le piastrelle

logo

Leave a Comment