Bagno e servizi igienici

Come realizzare un soffitto a cremagliera in bagno

Sorprendentemente, la riparazione più difficile nell’appartamento è la riparazione in bagno. E dopo tutte le lunghe fasi di riparazione, molte persone affrontano la questione di cosa fare con i soffitti.

Attualmente, esiste una vasta selezione di vari design del soffitto, ma sono i controsoffitti a cremagliera per il bagno che sono considerati una delle soluzioni più popolari e corrette. In questo articolo, descriveremo come eseguire l’autoinstallazione di una struttura a rack.

Come realizzare un soffitto a cremagliera in bagno

Soffitto a doghe – che cos’è ↑

Il soffitto della struttura a cremagliera è una struttura modulare a soffitto sospesa al soffitto di base. Non solo ti permetterà di nascondere tutte le comunicazioni nel bagno, ma fungerà anche da elemento decorativo.

L’intero design del soffitto del rack nel bagno comprende due parti:

  • pannelli stretti fino a 20 cm di larghezza e fino a 4 metri di lunghezza. Come materiale di produzione, viene utilizzato alluminio leggero e flessibile;
  • doghe decorative profilate (layout).

Grazie all’alluminio, il design è facile da installare sulla trave senza l’uso di elementi di fissaggio. Per rendere il soffitto del bagno più elegante e attraente, uno speciale inserto (layout) è fissato tra i binari. Sono loro a dare un aspetto presentabile all’intero soffitto del rack.

Come realizzare un soffitto a cremagliera in bagno

Selezione di pannelli in alluminio ↑

Quando si sceglie una struttura a rack, è necessario prestare attenzione ai pannelli in alluminio. Devono essere strettamente imballati in un film, senza graffi o altri difetti..

Criteri importanti a cui prestare attenzione quando si scelgono i pannelli rack per il soffitto del bagno sono:

  • Lunghezza. Di norma, la dimensione standard del pannello è di 4 metri, tuttavia è possibile trovare anche stecche da 3 metri.
    ?Mancia! Se hai bisogno di una dimensione diversa, verifica con il venditore la presenza di una macchina da taglio nel negozio, con la possibilità di accorciare il prodotto;
  • Larghezza. Puoi sperimentare qui. La larghezza varia da 9 a 20 centimetri. È meglio scegliere una larghezza di 10 centimetri;
  • Spessore. Quando si scelgono pannelli in alluminio per un soffitto rack, non ignorare questo parametro, poiché la resistenza e l’affidabilità dell’intera struttura dipenderanno da esso. Lo spessore ottimale di una guida non deve superare 0,5 mm. Questa dimensione sarà sufficiente in modo che la struttura non si pieghi, si pieghi e mantenga perfettamente la sua forma.

Come realizzare un soffitto a cremagliera in bagno

Inoltre, quando si scelgono i pannelli per un soffitto rack, è necessario prestare attenzione al tipo esterno di pannelli. Oggi il mercato delle costruzioni offre tre tipi di listelli in alluminio:

  • Tipo chiuso. Elementi di fissaggio: testa a testa, visivamente sembra una fodera in legno;
  • Tipo aperto. Quando si installa una struttura del soffitto tra i pannelli, è necessario lasciare uno spazio. Di norma, tali pannelli vengono raramente installati nel bagno; sono più adatti per ambienti alti;
  • Soffitto a doghe con inserti. Per tipo, un tale soffitto nel bagno ricorda una vista aperta, ma lo spazio è chiuso da strette strisce di alluminio. Questo tipo è ideale per il bagno.

Vantaggi e svantaggi ↑

Conoscendo tutti i vantaggi e gli svantaggi delle strutture dei rack, la scelta sarà molto più semplice e facile. Inoltre, tutti possono confrontare chiaramente le caratteristiche prestazionali con altre strutture del soffitto..

Come realizzare un soffitto a cremagliera in bagno

Consideriamo più in dettaglio i vantaggi delle strutture a soffitto:

  • Versatilità. L’installazione di un soffitto rack può essere eseguita in qualsiasi stanza, indipendentemente da umidità, temperatura, area, ecc. Tali soffitti sono particolarmente popolari nei locali commerciali e industriali, negli edifici non residenziali e negli edifici residenziali. Grazie all’enorme assortimento, puoi scegliere qualsiasi rivestimento per gusto e colore;
  • Rispetto dell’ambiente. Per la produzione di pannelli a doghe vengono utilizzati solo materiali ecologici di alta qualità.
Attenzione! Grazie ai materiali ecocompatibili con cui sono realizzate le strutture a cremagliera, nessuna forma di fungo sul soffitto, i microrganismi non si moltiplicano.

Come realizzare un soffitto a cremagliera in bagno

  • l’installazione non richiede particolare attenzione e competenza, è leggera e semplice. Tutti possono acquistare tutto il necessario per l’installazione nel negozio a un prezzo accessibile;
  • durata. Grazie alle sue elevate prestazioni, elevata resistenza al fuoco e resistenza all’umidità, un tale soffitto può servire per più di 10-15 anni;
  • lo spazio del subceiling della struttura del rack sarà in grado di nascondere varie comunicazioni.

Parlando dei vantaggi del soffitto del rack, è necessario dire dei suoi svantaggi. Purtroppo, l’unico inconveniente dei soffitti a cremagliera è una diminuzione dell’altezza del soffitto nel bagno. Tuttavia, qualsiasi design del soffitto ha uno svantaggio così intrinseco..

Come realizzare un soffitto a cremagliera in bagno

Cosa devi installare ↑

Prima di andare al negozio o al mercato delle costruzioni, assicurati di misurare la larghezza e la lunghezza del bagno. Chiedi il perché? È tutto molto semplice. Le dimensioni del bagno ti diranno quanto materiale dovresti acquistare e quale lunghezza di pannelli scegliere. Inoltre, non dimenticare gli angoli per decorazioni, sospensioni e pneumatici.

Come realizzare un soffitto a cremagliera in bagno

Installa il telaio ↑

L’installazione di un nuovo soffitto nel bagno non richiede alcune abilità e abilità. Pertanto, prenderemo in considerazione tutte le fasi principali dell’installazione del soffitto da soli.

Primo passo. Prima di effettuare qualsiasi misurazione, è necessario determinare il segno per la futura struttura del soffitto. In questo caso, è necessario tenere conto: le dimensioni di tutte le comunicazioni che saranno nascoste tra il soffitto di base e la nuova struttura del rack, lo spessore del condotto e il rack per i dispositivi.

Importante! Dal soffitto di base alla struttura del rack, la distanza dovrebbe essere di almeno 5 centimetri.

Seconda fase. Utilizzando un edificio o un livello laser, a partire dal segno designato, è necessario tracciare dei segni attorno al perimetro dell’intera stanza.

Come realizzare un soffitto a cremagliera in bagno

Il terzo stadio. Avendo deciso la direzione della struttura del soffitto, è necessario installare pneumatici portanti perpendicolari ad esso. Tra loro non dovrebbero essere più di 120 cm.

Il quarto stadio. Sul vecchio soffitto, che parte da lati opposti di 30 centimetri, si devono notare due linee. Se ci sarà una distanza di oltre 100-120 centimetri tra loro, allora dovresti tracciare più linee, mantenendo la distanza necessaria. In genere, due o tre binari sono sufficienti per i bagni standard. Viene anche eseguita la marcatura su linee perpendicolari..

Come realizzare un soffitto a cremagliera in bagno

Il quinto stadio. Molti potrebbero chiedersi: «A cosa servono tutte queste linee??». Il fatto è che grazie a tali manipolazioni è possibile determinare con precisione i punti per il montaggio delle sospensioni, che in futuro ti consentiranno di installare rapidamente i controsoffitti a rack nella stanza. Nei punti contrassegnati, è necessario praticare un foro, il cui diametro non deve superare i 6 mm, dopo di che sospensioni e morsetti sono fissati all’intera struttura del soffitto.

Come realizzare un soffitto a cremagliera in bagno

Il sesto stadio. Oggi su Internet è possibile trovare qualsiasi video relativo all’installazione dei controsoffitti del rack. Se ne hai guardato almeno uno, probabilmente hai notato che un angolo decorativo si trova attorno al perimetro della stanza. L’installazione di tali elementi viene eseguita lungo il perimetro precedentemente contrassegnato. Anche la distanza tra i dispositivi di fissaggio deve essere mantenuta a 30-40 cm.

Il fissaggio degli angoli decorativi deve essere effettuato alternativamente, utilizzando viti autofilettanti e tasselli.

Settima tappa. Usando le forbici per metallo, è necessario tagliare le guide della lunghezza richiesta, lasciando sporgenze speciali per i dispositivi di fissaggio.

Come realizzare un soffitto a cremagliera in bagno

Importante! Non puoi tagliare le guide sul lato da cui inizierai a installare i pannelli.

L’ottava tappa. Dopo aver disposto le guide perpendicolari alla direzione necessaria, sistemale sulle sospensioni. Installazione del telaio completata.

Come realizzare un soffitto a cremagliera in bagno

Fodera telaio ↑

Dopo aver montato il telaio, non dovresti avere più difficoltà. La fase finale è il taglio dei pannelli e la loro installazione sulle linguette di montaggio. Tuttavia, al fine di completare correttamente questa procedura, è necessario essere guidati da alcune regole:

  • Per misurare correttamente e accuratamente, e dopo aver tagliato i pannelli, utilizzare uno speciale angolo di costruzione;
  • è necessario afferrare i pannelli fino a un certo clic;
  • gli inserti tra le guide possono essere installati in qualsiasi ordine;
  • Prima di installare un nuovo soffitto nel bagno, dovrebbe essere dotato di illuminazione spot. Per fare ciò, è necessario praticare fori nei pannelli del diametro richiesto, quindi inserire la lampada. Fissare il pannello al soffitto di base e collegare la lampada.

Come realizzare un soffitto a cremagliera in bagno

Se l’ultima guida non si adatta in larghezza, o è necessario andare dietro l’angolo, l’unica soluzione giusta è tagliare il pannello in lunghezza.

Importante! A causa del fatto che i pannelli per il soffitto del rack sono realizzati in alluminio, i pannelli possono essere facilmente tagliati con le forbici metalliche.

Per tagliare il pannello, è necessario contrassegnare la linea di taglio dal suo interno. Attacca un livello di costruzione o un righello al segno, quindi traccia una linea e fai un’incisione con un oggetto metallico appuntito.

Dal lato del taglio, alla linea necessaria, eseguire tagli perpendicolari, la cui distanza non deve superare i 12 cm, dopodiché è possibile interrompere la parte tagliata. La linea di taglio sarà uniforme e uniforme..

Come realizzare un soffitto a cremagliera in bagno

Conclusione ↑

Come puoi vedere, l’installazione di un soffitto rack con le tue mani non richiede abilità, abilità e professionalità speciali. Tutti gli strumenti e i materiali necessari sono disponibili in negozi specializzati e cantieri. E hai già istruzioni dettagliate per l’installazione.

logo

Leave a Comment