landscaping

Le 10 piante più belle per un’aiuola solare

Le 10 piante più belle per un'aiuola solare

Nel paese, puoi fare a meno di alcuni eccessi, ma senza il luminoso, soleggiato, creando un umore positivo aiuole la vita di campagna perderà il suo punto forte. Quando si creano aiuole solari, è necessario assicurarsi che ciascuna pianta riceva la sua parte di luce. È molto importante combinare correttamente le piante, selezionandole in base alla loro crescita. Quindi gli esemplari alti supereranno effettivamente le colture a bassa crescita, creando uno sfondo vincente per loro.

Soddisfare

Magia della seta di papaveri turchi

Luminoso, leggero, dotato di petali di seta unici, simili agli abiti dei sultani orientali, il papavero turco (Papaver orientale) si abbina perfettamente a qualsiasi aiuola solare. Il suo ambiente può essere sostenuto non solo nei toni scarlatto o viola, i papaveri si combinano perfettamente con i fiori che hanno i colori bianco o giallo. La bellezza esotica rende il papavero una pianta molto popolare per la progettazione di aiuole. Ma non solo lei. Questa è la pianta più senza pretese. Se il papavero riceve una quantità sufficiente di luce solare, può crescere per anni senza trapianto e su qualsiasi terreno.

Papavero turco

Il papavero turco è una pianta perenne, il suo gambo dritto e ispido può raggiungere un’altezza di 80-100 cm Le foglie basali del papavero sono grandi, sezionate in modo appuntito, lunghe fino a 30 cm e quelle dello stelo sono più piccole. I fiori singoli fino a 18 cm di diametro hanno un colore rosso fuoco e una macchia nera alla base

I papaveri possono essere non solo scarlatti, ma esistono forme da giardino con petali di arancio, rosa e persino bianchi. Esiste una speciale varietà di piante di terry di questa specie con fiori pendenti rosso vivo. Questa pianta fiorisce tra la fine di maggio e l’inizio di giugno, dopo di che è meglio rimuovere le sue foglie ingiallite. I fori nell’aiuola dovrebbero essere coperti di astri che fioriscono in autunno. E il papavero in questo momento forma una piccola rosetta di foglie che dovrà inverno. Millefoglie e origano possono costituire il maku.

L’aroma unico della lavanda in fiore

Un’impostazione eccellente per un’aiuola luminosa e soleggiata creerà lavanda (Lavandula) – non solo una pianta aromatica decorativa, ma anche medicinale. Chi è riuscito a vedere la lavanda al culmine della sua fioritura non potrà mai abbandonare il suo attraente profumo fresco e delicati fiori viola. La fioritura della lavanda è uno spettacolo incredibile, soprattutto se le sue piantagioni occupano un vasto territorio. Questa perenne di piccole dimensioni è sempre pronta a coprire rabatki e bordi. Lavanda sempreverde – un cespuglio con foglie strette che hanno una delicata tinta argento. La sua infiorescenza è a forma di punta.

Lavanda

Le farfalle con le api amano molto l’aroma pubblicato dalla lavanda di miele. La pianta è senza pretese, è resistente alla siccità e coltivarla in regioni con estati calde e lunghe non è particolarmente difficile

I fiori di lavanda possono essere non solo lilla (dal lilla chiaro al viola intenso), ma anche rosa, blu e persino bianco. La varietà viola di lavanda è spesso combinata con brillante «amanti del sole» colorazione gialla o arancione positiva. Se la lavanda funge da cornice per la composizione, sembra meravigliosa, ad esempio l’Echinacea purpurea. Il tempo di fioritura dipende dal tipo di lavanda. Alcune varietà fioriscono da maggio a luglio. Alla fine dell’estate, possono iniziare la seconda fase della fioritura. Di solito la pianta non dura più di dieci anni, quindi è necessario preparare una sostituzione in anticipo.

Lavanda -2

Parola latina «lava» si intende «lavaggio». La pianta ha preso il nome per le sue proprietà antisettiche e igieniche. Anche nell’antica Roma, la lavanda veniva utilizzata durante il lavaggio, la pulizia e il lavaggio

Peonia di foglie indimenticabile

Negli anni ’60, questa pianta poteva essere vista in molte aiuole urbane. E ora, dopo tanti anni, la peonia dalle foglie sottili (Paeonia tenuifolia) era di nuovo al culmine della popolarità. Voronets, e questo è ciò che questa pianta viene chiamata in Russia, molto spesso fiorisce ai primi di maggio. Di solito, entro le vacanze di maggio, soddisfa già tutti con le sue infiorescenze rosso sangue. La sua delicata fragranza si intreccia piacevolmente nella brezza primaverile e si diffonde molto in giro. Una volta in natura, questi fiori potevano essere trovati in intere radure fiorite, ma oggi sono elencati nel Libro rosso.

Tuttavia, come pianta da giardino, la peonia a foglie fini è abbastanza comune. In età adulta, il cespuglio di Vorontsov cresce di 30-50 cm e, di solito, i germogli fioriti lo adornano abbondantemente. I fiori sbocciano in modo molto amichevole, quindi durante il periodo di fioritura è molto bello e fragrante. Sfortunatamente, questo periodo non è così lungo. A giugno, sarà completato, soprattutto nella stagione calda. Ma il verde elegante rimarrà con noi fino all’autunno. Spesso, le peonie a foglia sottile vengono piantate insieme a campane dei Carpazi, monardi, knifofiya, gelenium, garofano grigio, rudbeckia e coreopsis luminosa.

Peonia

Naturalmente, puoi soffermarti sulle forme familiari di spugna, che sono anche interessanti a modo loro, ma questo tipo di peonia è particolarmente attraente per i suoi verdi. È buono sia con il fiore che come sfondo generale per le piante che saranno al di sotto della peonia.

Purslane: un tappeto colorato nella tua casa di campagna

Il nome Portulaca (Portulaca oleracea) deriva dalla parola latina «Portula», senso «collare». Dov’è il colletto in questa pianta? Si scopre che la sua cassetta dei semi si apre come se fosse aperto un colletto, aprendo la strada per futuri tappeti. In effetti, le persone sono chiamate persiane – tappeti. Oggi in alcuni paesi europei si propaga per semina autonoma e cresce come un’erba di campo. Purslane ha conquistato i nostri giardinieri con la sua tenerezza e la bellezza ingenua e senza pretese. È un gradito ospite in ogni aiuola. È amato per la fioritura lunga e abbondante da giugno ad agosto.

porcellana

Nel Medioevo fu coltivato dagli arabi, chiamando Purslane «pianta benedetta». Si credeva che fosse in grado di curare tutte le malattie. Anche Purslane era molto richiesto durante il periodo di Ippocrate. Gravi ferite e morsi di serpente sono stati trattati con foglie e fiori di portulaca.

Molto spesso, il portulaca viene utilizzato come pianta di confine sulle colline alpine. Ha piccole foglie carnose cilindriche di colore verde o leggermente rossastro. I fiori con un diametro di 2,5-3 cm hanno una varietà di colori: giallo, rosso, viola, rosa, arancione, ecc. Le piante di terry attirano l’attenzione degli specialisti («Doppio mix»), bianca («Bianco a fiore») viola («splendens») fiori. Ci sono anche quelli con le fruste dipinte in due colori..

Camomilla colorata e aggraziata

Puoi coltivare molte piante esotiche, ma se nel tuo giardino non esiste una camomilla ordinaria (Leucanthemum vulgare Lam), allora chi sorriderà in modo così unico e allegro al sole al mattino? E chi risponderà alla nostra domanda principale sull’amore e non sull’amore? No, è impossibile senza camomilla. Soprattutto in presenza di papavero turco e fiordaliso blu, la camomilla crea un colore di campo che rinfrescerà piacevolmente il sito, rendendolo caro al cuore e un aspetto piacevole. Si abbinano bene alla comune malva delle nimbus (camomilla), aster di camomilla, scabiosi, achillea, campana e salvia.

Camomilla

Questa pianta è spesso usata nella medicina popolare. Tuttavia, non vale la pena usarlo a casaccio, come qualsiasi altro medicinale

In effetti, un fiore bianco margherita troverà sempre un piacevole quartiere. La camomilla è una pianta perenne, che può essere alta 15 e 80 cm, il suo gambo può essere ramificato o semplice solitario. L’infiorescenza di una camomilla ha la forma di un cestino. La pianta fiorisce in giugno-settembre. Questa pianta si propaga non solo per i semi, che ogni istanza produce in una quantità di 2-5 mila pezzi, ma anche per via vegetativa. Una margherita può svernare sotto forma di un rosone, e già l’anno prossimo si formeranno steli di fiori.

Monarda Shaggy e fragrante

Se sai molto sui buoni drink, prova ad aggiungere solo una foglia di monarda (Monarda) a una tazza di qualsiasi tè e sentirai improvvisamente il gusto squisito di Earl Grey. Gli esperti affermano che questa pianta è in grado di rinvigorire lo spazio con una sola presenza. Monarda – «teppista» tra «intelligente» fiori con acconciature ordinate. I suoi capelli arruffati, tuttavia, sono sempre appropriati. Lei stessa non si perderà sullo sfondo di altre piante, ma non si permetterà di annegare nessuno.

I fiori di Monarda possono essere doppi e semplici. Tutte le specie di questa pianta hanno un aroma eccezionale che trasuda non solo fiori e foglie, ma anche steli e persino rizomi.. «ispido» a luglio compaiono fiori di lillà, lampone, rosa, rosso e persino bianco. La fioritura abbondante non si ferma fino alla fine dell’estate.

Monarda

Monarda raggiunge un’altezza di 120 cm. Esiste una forma nana che non cresce più di 20-30 cm. Le foglie della pianta possono essere lisce o ruvide, a seconda della varietà

Gelenium che moltiplica il sole

Quando l’elenio (Helenium autumnale) fiorisce, sembra che il sole autunnale si sia moltiplicato e si sia rivolto a te con molte infiorescenze. Voglio davvero chinarmi su questi fiori per sentire il loro odore. La pianta è molto varia. Sono note molte diverse varietà di gelenium, che differiscono non solo per la varietà di colori, ma anche per l’altezza e il diametro del cestino per infiorescenza. Il diametro medio del fiore è di 4 cm Per quanto riguarda il colore, l’elenio può essere giallo, rosso vivo, giallo-arancio, rosso o bronzo con un nucleo scuro contrastante del fiore.

Gelenium

Questa pianta si combina molto bene con gli altri, quindi scegliere un’azienda come Gelenium non è un problema. Sembra particolarmente buono con rudbeckia ed echinacea. Spesso, sono i suoi fiori che sostituiscono gli aster e i gladioli tradizionali nei mazzi che vengono dati agli insegnanti nel giorno della conoscenza

Gelenium fiorisce in agosto e settembre. Gli piace la sua fioritura brillante fino alle gelate. In autunno, quando lo stelo dell’elenio muore, la sua radice muore con esso. Ma allora perché questa pianta è considerata perenne? Si scopre che entro la fine della stagione di crescita, si forma un bocciolo alla base dello stelo, da cui si sviluppa una piccola nuova rosetta con radici e foglie. È in primavera che darà un nuovo gambo fiorito. Quello che ci è sembrato un singolo fiore, infatti, si è trasformato in un’intera colonia di piante indipendenti.

Knifophia africana esotica

Per vedere gli esotici e goderne la fioritura, oggi non c’è bisogno di andare da qualche parte lontano. Knifofia (Kniphofia) – un altro amante del sole, nato in Africa, che ha messo radici con noi. Questa perenne erbacea è incredibilmente attraente durante il suo periodo di fioritura. Dal centro della rosetta decidua all’improvviso sorge un alto gambo privo di foglie, decorato con infiorescenze a forma di punta. Le gemme iniziano a fiorire gradualmente, dall’alto verso il basso o dal basso verso l’alto. E presto l’intera infiorescenza si trasforma in un grosso bernoccolo bicolore.

Kniphofia

Quando pianti knifofiya, sii paziente. Nel primo anno non ci sarà fioritura: la pianta dà i primi fiori nel secondo o anche nel terzo anno. Ma le tue aspettative saranno giustificate

Tuttavia, anche senza fiori, questa pianta sembra molto esotica. Diventerà un’indubbia decorazione di qualsiasi aiuola o uno sfondo eccellente per gli amanti del sole a crescita più bassa. La sua fioritura dura da metà estate a ottobre. Knifofiya può diventare il centro della tua aiuola, perché raggiunge un’altezza di 120 cm. La pianta è facile «stringere amicizia» con echinacea, scalpellino, achillea e altri.

Sfere lussureggianti di crisantemi da giardino

Hai sentito qualcosa sulla depressione autunnale e vuoi davvero sentire di cosa si tratta? Quindi scaccia i crisantemi da giardino dal tuo sito! Dopo tutto, non ti faranno annoiare nemmeno in una piovosa giornata di ottobre. Splendidi crisantemi da giardino (crisantemo): questo è un vero classico delle aree suburbane. Il nome generico di crisantemi è composto da due parole greche. Primo «Chrysos» significa oro e il secondo «anthos» – un fiore. È difficile discutere, questi sono fiori davvero dorati..

crisantemi

Esistono 650 diverse varietà di crisantemi da giardino, che sono divisi per tipo di infiorescenza in 13 gruppi. Tra i cespugli ci sono cirri, setole, coperte, semidoppi, anemoni, a forma di cucchiaio e crisantemi – fantasia con petali allungati

È impossibile non provare una quieta pace nella tua anima quando questa pianta sorride con le sue magnifiche teste al freddo sole autunnale. La loro compagnia sarà felice di condividere sedum o aster arbustivi. Insieme ti delizieranno con i ricchi colori dell’autunno. E dici addio al tuo giardino fiorito fino alla nuova stagione estiva, godendoti l’aroma aspro, leggermente amaro e freddo dei crisantemi.

Coloro che vogliono decorare il loro lotto con i crisantemi devono sapere che i fiori con lo stesso nome sono molto diversi per forma di cespugli, altezza, dimensioni dei fiori, tipo di infiorescenze, grado di spugna, colore e persino nel momento della fioritura. Se l’altezza di alcuni di essi non supera i 35-40 cm, altri sono in grado di crescere fino a 1,5 metri. I crisantemi ad arbusto sono di colore molto diverso: bianco, rosa, giallo, rosso, bordeaux, rosso sole e persino verde. Inoltre, le tonalità di un colore sono presentate in modo molto ampio..

Un fiore nato da una stella

Una volta i Greci decisero che gli aster (Aster) apparivano da un granello di polvere caduto da una stella. Pertanto, hanno chiamato questo fiore in onore di sua madre – la stella. In effetti, gli astri con la loro forma e i petali radianti che divergono in tutte le direzioni assomigliano alle stelle. È impossibile non menzionare questa regina amante del sole del giardino.

Gli aster varietali perenni sono in grado di sorprendere con una fioritura abbondante e una varietà di colori. Tra gli aster ci sono esemplari lilla, lilla, viola, lampone, blu, blu, rosa e, naturalmente, bianchi. Ogni amante dei fiori troverà quelli che si adattano ai suoi gusti. L’alta verga d’oro riceverà una cornice vincente sotto forma di aster perenni lilla o blu. Insieme sembreranno molto impressionanti. E con una fodera di colchicum rosa, otterrai un’aiuola che ti delizierà con freschezza e bellezza fino alla prima neve.

Aster

La bellezza dell’aster si manifesta proprio quando finisce la stagione del giardino. Questo è quando gli astri resistenti al freddo fioriscono in tutto lo splendore della loro bellezza soprannaturale

Aster e Stonecrop

A causa della varietà di astri, è molto facile da combinare. Ad esempio, le varietà rosa sembrano grandi accanto alla spirea giapponese. Gli aster bianchi completeranno con successo le pietre viola «Imperatore Perple» o «Madonna»

Il letto solare che avrai sarà creato prima dalla tua immaginazione e poi dalle tue stesse mani. Formandolo, si spera che non dimenticherai le piante a cui abbiamo dedicato questo articolo. Che non ci siano raccomandazioni specifiche per la semina e la cura. Il nostro obiettivo è mostrarti queste piante, selezionarle per il tuo giardino e imparare di più su di loro da soli.

logo

Leave a Comment