landscaping

Letti a più piani e rialzati: regole per il design

Letti a più piani e rialzati: regole per il design

Aiuole a più livelli come elemento di progettazione del paesaggio si trovano più spesso nel nostro paese, ma rimangono ancora una novità. Tale aiuola sembra molto originale, impressionante, voluminosa, occupa meno spazio del solito, poiché il livello inferiore non è troppo grande e tutti quelli successivi vengono ridotti. Molti residenti estivi creano aiuole a più livelli con le proprie mani, rendendo il loro giardino più attraente e vibrante..

Soddisfare

Aspetti salienti durante la creazione di una composizione a più livelli

Ci sono molte opzioni per creare un’aiuola a più livelli usando vari materiali. La cosa principale è che il design non sembra ingombrante, ma sembra elegante. Quando si creano aiuole verticali, è necessario prestare attenzione allo sfondo. Lo sfondo migliore per una tale aiuola è il verde del prato, delle siepi o degli arbusti.

Il tipo di aiuola dipende in gran parte dai fiori: quando si usano fiori dello stesso colore, sembrerà completamente diverso da quello piantato con fiori colorati.

I designer non consigliano di usare fiori di dimensioni diverse sullo stesso livello. Le aiuole a più livelli sembrano molto organiche se pianti fiori con le più grandi infiorescenze nel livello inferiore e usi fiori più piccoli in quelli successivi. Ma se i fiori sono usati in tutti i livelli, la cui dimensione è approssimativamente la stessa, anche l’aiuola sembra grande.

Aiuola a botte in legno

Per creare un’aiuola a più livelli, è stata utilizzata una botte di legno, di conseguenza è stata ottenuta una composizione interessante, in cui le dalie hanno un bell’aspetto nella parte superiore e le piante grasse guardano in basso. La canna può essere installata ovunque nel cortile e nel giardino.

Aiuola in legno

Un esempio di creazione di un’aiuola a più livelli in legno. Vengono utilizzati quattro contenitori senza fondo, disposti in modo speciale, i fiori vengono piantati negli angoli formati

Aiuola a più livelli

Il risultato è una bella aiuola voluminosa che decorerà ogni angolo del giardino. I fiori sono ben scelti nel colore per ogni livello, formando una combinazione armoniosa

Il design dell’aiuola di questo tipo è tale che l’acqua dai livelli inferiori uscirà, raccogliendosi sotto. Di conseguenza, per il livello più basso, è necessario selezionare fiori e piante amanti dell’umidità e fare drenaggio, e per il livello superiore, quelli che non hanno paura della siccità. Quando crei un’aiuola a più livelli, scegli i fiori con una fioritura lunga che fioriscono allo stesso tempo – in modo che l’aiuola mantenga un aspetto attraente per lungo tempo e non debba essere aggiornata. Anche se alcuni, al contrario, amano cambiare l’aspetto dell’aiuola durante l’estate, piantando nuovi fiori. È una questione di gusti.

Fiori senza pretese come viole del pensiero, petunia, nasturzio, pelargonium, begonia, calendula, calendule sono adatti per creare un’aiuola a più livelli. I fiori possono essere combinati a piacere. Se i fiori di una pianta hanno colori diversi, ad esempio per viole del pensiero, begonie o petunie, puoi creare una bella aiuola usando solo una pianta di colori diversi. Lavorare su un’aiuola a più livelli è un’opera in cui sei praticamente illimitato. Scatena la tua immaginazione e puoi creare un vero capolavoro nel tuo giardino.

Qual è il modo più semplice per realizzare un tale letto di fiori?

Costruzioni

Il blocco di costruzione può svolgere il ruolo di un contenitore per fiori da cui è possibile assemblare un giardino fiorito. I blocchi di cemento poroso sono leggeri, i fiori sono comodamente piantati in una nicchia all’interno. Una cavità a forma di aiuola viene scavata nel terreno, uno strato di macerie viene versato verso il basso. Quindi, livello per livello, secondo la forma scelta, i blocchi vengono disposti, la terra viene versata in loro e i fiori vengono piantati.

Aiuola di blocchi

Per creare un’aiuola di livello verticale, vengono utilizzate unità vassoio speciali con un lato troncato. Tale aiuola non avrà problemi con il deflusso dell’acqua dai livelli superiori, devi solo creare un buon livello di drenaggio sotto

I vassoi di blocchi hanno i lati troncati, sono prodotti da società di costruzioni appositamente per la progettazione di aiuole. I progetti di palangari e aiuole possono essere realizzati su ordinazione in una delle aziende che si occupano di questo..

Vecchie gomme

Un’aiuola di pneumatici può essere una decorazione del tuo giardino, se mostri fantasia, dipingi vecchie gomme e disponile in un modo interessante. Come per qualsiasi aiuola verticale, il drenaggio viene eseguito sul fondo: argilla espansa, pietrisco, rami. I pneumatici vengono tagliati e poi tagliati a strisce, il più grande viene utilizzato come base inferiore. La striscia inferiore, arrotolata in un anello, è leggermente sepolta nel terreno e riempita di terra. I seguenti livelli vengono creati allo stesso modo. Assicurati che ci sia abbastanza spazio per piantare fiori, dato che cresceranno nel tempo.

Aiuola di pneumatici

Intere gomme sono state utilizzate per creare una tale aiuola; per i livelli superiori di seguito, è necessario creare un pallet. I colori vivaci utilizzati per colorare le gomme si armonizzano con i colori vibranti.

Come realizzare un'aiuola dalle gomme

Aiuola di pneumatici tagliati a strisce. In questo caso, tutte le gomme sono verniciate nello stesso colore. Recessi per piantare fiori fatti alla giusta distanza, tenendo conto della crescita delle piante

C’è un buon video su questo argomento:

Un’altra opzione è un’aiuola rialzata

Illuminando l’argomento, è impossibile non dire delle aiuole rialzate. Questo elemento di progettazione del paesaggio ci è venuto dall’Inghilterra. Un tale letto di fiori è rotto in un giardino fiorito, sollevato a una distanza di 15 cm a un metro dal suolo.

Letto rialzato

Le aiuole rialzate di forma rotonda sembrano originali, questa è una degna decorazione per ogni angolo del giardino e del cortile. Possono essere posizionati sia a terra che su una base solida.

L’aiuola rialzata può essere recintata con pareti di materiali diversi: legno, pietra naturale, mattoni. All’interno della struttura, è necessario creare uno strato di drenaggio. Tali aiuole vengono utilizzate con successo per decorare le aree ricreative, per il barbecue, ma una sola aiuola rialzata stessa sarà una decorazione del cortile e del giardino. Per una tale aiuola, è meglio usare annualmente: le piante bulbose e perenni sopra il livello del suolo non possono resistere a inverni rigidi e congelare. Il materiale utilizzato per creare l’aiuola può enfatizzare lo stile del giardino. Ad esempio, un mattone è adatto per un giardino in stile country; in un giardino normale, un’aiuola in pietra naturale sembra bellissima.

L’aiuola rialzata, oltre all’aspetto originale, presenta altri vantaggi. Se il terreno sul tuo sito non è fertile, all’interno dell’aiuola puoi creare qualsiasi condizione e piantare piante interessanti. Le piante hanno più spazio per la crescita rispetto al contenitore, ed è più facile prendersi cura di loro, poiché non è necessario piegarsi costantemente verso il basso, come quando si prende cura di un’aiuola normale.

Opzione di aiuola rialzata

Aiuola rialzata in stile rustico. I fiori luminosi hanno un bell’aspetto sullo sfondo di un prato verde ed è facile e piacevole prendersi cura di un tale letto di fiori

Per creare letti lunghi e rialzati è conveniente utilizzare blocchi di parete. È particolarmente facile creare un’aiuola rettangolare con loro..

L’aiuola rialzata è un luogo in cui i cereali decorativi cresceranno bene e appariranno spettacolari: erba di pampa, erba di piume gigante, erba di grano pettinata, ecc. Anche i fiori selvatici staranno bene se lo sfondo è un prato verde. Le piante su un’aiuola rialzata necessitano di annaffiature più frequenti, come su qualsiasi altra elevazione. La sera, sia un’illuminazione a strati verticali che un’aiuola rialzata si distinguono per l’illuminazione, le fonti di luce possono essere posizionate sia sotto che tra le piante.

logo

Leave a Comment