Enciclopedia delle piante

Gigli nella progettazione del paesaggio: i segreti della corretta composizione

Soddisfare

A seconda della varietà, i gigli hanno fiori a forma di coppa, chalmovidny, a forma di imbuto, tubolari o a campana. L’altezza dei gigli varia da 0,5 a 2 m. Le varietà a bassa crescita possono essere piantate come un bordo e quelle alte – come tenie e sullo sfondo del giardino fiorito. I gigli sono spesso piantati in gruppi: isole isolate di diverse varietà o combinate con altre piante perenni e annuali.

Gigli con ortensie e flox

Ortensie rosa chiaro e flox lilla formano uno sfondo favorevole per i gigli rosa e bianchi

I gigli rosa formano un tandem espressivo con piante che hanno grandi foglie tentacolari. Uno sfondo di successo per i gigli gialli sarà creato da rododendri, euonymus, crespino, mahonia. La bellezza dei gigli si manifesta più fortemente in combinazione con specie sempreverdi: ginepri, cipressi, thuja.

I gigli alti sembrano grandi come sfondo per piantare e lungo il recinto, delineando i confini del sito. Sotto forma di una singola piantagione, i gigli-solitari vincono essendo collocati nel mezzo di un prato su una collina. I gigli sono buoni anche in primo piano sugli alberi, quando una spessa corona verde svolge il ruolo di sfondo per un fiore regale o un piccolo gruppo formato da 2-3 gigli. Le specie a bassa crescita sottolineano perfettamente percorsi e aiuole e vengono selezionate varietà per mixborder in modo da ammirare la fioritura dei fiori regali per tutta l’estate e l’inizio dell’autunno.

Gigli in una piantagione di gruppo

Gigli di diverse varietà, selezionati in base all’ombra e alle dimensioni delle gemme, coesistono perfettamente nell’aiuola

Il giglio si combina armoniosamente con peonie e delfini, ginepri e felci, astilbe e alissum. I gigli sono spesso piantati con tende, data la loro tonalità e compatibilità con altre piante in tono, nonché nella forma e nella consistenza del fogliame.

Atterraggio a Rabatki e ai confini

Per piantare lungo i percorsi e formare bordi bassi, il giglio tubolare e la sua varietà Giglio Garrisi sono alti 70-80 cm, fioriscono a luglio con infiorescenze bianche pure..

Buono per lo stesso scopo, un giglio bianco Formosa alto 60-90 cm con gemme tubolari strette. Ma delineerà in modo efficace i percorsi, oltre a integrare la rabatka e delimita il giglio Tunberg sottodimensionato fino a 50 cm di altezza, che fiorisce in maggio-giugno con fiori d’arancio maculati.

Un’altra specie che può sistemare con successo il livello inferiore delle aiuole e decorare le colline alpine è un giglio cadente alto 40-60 cm con fiori a forma di turbante rosa-lilla.

Varietà per atterraggi singoli

A causa della forma espressiva delle infiorescenze e di un gambo verticale con fogliame spettacolare nella progettazione del paesaggio, il giglio viene spesso piantato singolarmente e in piccoli gruppi.

Per una singola piantagione di gigli in giardino sono più adatti:

  • Lily è d’oro. 150 cm Bianco maculato, fiorisce luglio-agosto.
  • Lily regale. 120 cm Bianco con viola, fiori giugno-luglio.
  • Lily candidum. 100 cm Bianco, fiorisce luglio-agosto.
  • Tiger Tiger. 120 cm Rosso-arancio, fiorisce luglio-agosto
  • Turbante Lily. 150 cm Viola, rosso o giallo, fiorisce da giugno a luglio.

Dispone di disposizione di aiuole di giglio

In un giardino in cui tutto è soggetto alla percezione estetica, è importante ottenere un’armoniosa combinazione di gigli con altre piante. Affinché i gigli sembrino spettacolari nel giardino, devono essere piantati, immaginando consapevolmente come appariranno circondati da altri fiori, così come alberi, arbusti e altri elementi decorativi della progettazione del paesaggio.

Gigli circondati da arbusti e sempreverdi

Una semplice aiuola, combinata da arbusti e sempreverdi, è lo sfondo più ottimale per spettacolari gigli in forma e colore

Ogni tipo di giglio ha caratteristiche decorative e botaniche individuali che sono uniche per esso, che devono essere prese in considerazione durante la creazione di composizioni paesaggistiche: altezza, dimensioni e tonalità dei fiori, tempo e durata della fioritura, sfumature di cura.

Opzione n. 1 – gigli di diverse varietà in gruppi

Nella progettazione del paesaggio, un giardino fiorito creato da gigli di gruppi diversi o da diverse varietà dello stesso gruppo piantato con due o tre livelli sembra buono. Una tale gamma multipla di gigli sembra davvero impressionante. In primo piano, le varietà sottodimensionate di gigli formano un tappeto lussureggiante – sono selezionate tra «Donne asiatiche» o ibridi di Los Angeles che fioriscono prima di altre specie.

È desiderabile che prima fioriscano il livello più basso di gigli, quindi i livelli medio e più alto di piantagione iniziano a fiorire – sono formati da alti ibridi orientali o OT di gigli.

Gigli bianco-rosa con fiori blu

I bassi tipi di fiori da giardino di una tavolozza blu creeranno il contrasto più efficace con i gigli bianchi e rosa

Quando si piantano gigli in gruppi di specie, è preferibile dividere i livelli di altre piante. Per piantare davanti ai gigli, le conifere sottodimensionate sono perfettamente adatte, crescendo gradualmente ai lati e coprendo il terreno.

Opzione n. 2 – gigli e peonie

Di tutti i fiori da giardino, i gigli sono meglio combinati con peonie che fioriscono prima dei gigli e hanno un fogliame lussureggiante di alta decoratività – serve da sfondo per i gigli, indipendentemente da come vengono piantate le peonie – dietro o davanti ai gigli.

Prima delle peonie, un gruppo di gigli stentati sarà particolarmente efficace in combinazione con il flox di copertura del suolo a causa dell’alternanza della fioritura: phlox a maggio, peonie a giugno, gigli a luglio. Dietro le peonie, le alte varietà di ibridi orientali e orientali di gigli sembrano grandi in luglio-agosto..

Gigli a Rabat

Morbidi gigli lilla completano elegantemente lo sconto lungo il percorso a causa del contrasto con il prato di erba, smeraldo e arbusti d’argento

Gigli e iris non sono combinati con molto successo, le cui foglie si asciugano rapidamente dopo la fioritura e perdono la loro decoratività – in questo momento le iris non hanno bisogno di annaffiare, mentre i gigli ne hanno bisogno.

Opzione n. 3 – Gigli e rose

Gigli e rose non si adattano nel modo migliore sull’aiuola: sono bravi nella progettazione del paesaggio da soli. Ma, se tuttavia, c’è il desiderio di piantare insieme la regina e la regina del giardino, è consigliabile posizionare alti gigli con fiori scuri dietro i cespugli chiari di rose rampicanti. Le rose stanno bene anche con gigli dello stesso colore..

Gigli e rose nell'aiuola

I gigli monofonici a bassa crescita creano un duetto estetico con identiche tonalità di terra o rose rampicanti

Quando una rosa cresce in una singola piantagione, rappresenta già un punto luminoso di composizione, quindi, accanto al cespuglio rosa, i gigli vengono piantati in piccoli gruppi di 3-5 copie, altrimenti andranno persi sullo sfondo.

Opzione n. 4: gigli e flox

Non tutti i tipi di phlox si armonizzano con i gigli: i toni acuti di blu e viola del flox in panico in tandem con un giglio appariranno inutilmente colorati. Ma le varietà striscianti di flox di una tonalità blu o lilla pallido, che fiorisce all’inizio della primavera, formeranno un buon sfondo per i germogli crescenti di giglio. In estate, le lucide foglie coriacee del flox creeranno una sorta di bordo in primo piano per piantare dai gigli, e in inverno fungeranno da strato di pacciamatura.

Opzione n. 5 – gigli con piante perenni bianche

In primo piano la piantagione di gigli, i cespugli di ibisco alti 10-15 cm sembrano molto teneri, fioriscono con pulite infiorescenze di bianco neve e mantengono il fogliame verde tutto l’anno, servendo in inverno come pacciame per gigli.

Un’altra opzione eccellente per piantare davanti ai gigli è l’alissum, che cresce gradualmente e forma un bellissimo tappeto verde, cosparso di piccoli fiori bianchi.

Decorazione prato con gigli

In grandi giardini paesaggistici, dove il prato è combinato con arbusti e alberi ornamentali, gigli di media e bassa taglia sono piantati su prati verdi e lungo sentieri. Le varietà di gigli per la piantagione di prati sono selezionate in modo che risaltino bene sullo sfondo dell’erba a causa del colore brillante: potrebbero essere gigli ibridi asiatici dai toni saturi di arancione o rosso.

Gigli sullo sfondo di conifere

Un tandem rigoroso ed espressivo si ottiene combinando gigli bianchi o di qualsiasi altro colore chiaro con sempreverdi e conifere

Per i bordi, è possibile utilizzare tipi bassi di qualsiasi colore. Un duo impressionante è formato da gigli e arbusti sempreverdi di conifere, ad esempio ginepro. I gigli sono piantati sia davanti che ai lati delle conifere, e se usi varietà alte, poi dietro i cespugli.

Belle aiuole con gigli: 7 schemi

Piantare gigli lungo i binari

A. Polsino morbido (mollis Alchemilla) 2 pezzi B. Heichera (Heuchera «Bolle di champagne») 1 PC. C. Lily (Lilium) 3 pezzi D. Scabiosis (Scabiosa «Farfalla blu») 1 PC. E. Iris siberiano (Iris sibirica) 3 pezzi F. Spirea giapponese (Spiraea japonica «Goldmound») 1 PC. G. Iris (3) H. Barberry Thunberg (Berberis thunbergii) 1 pz. I. Armeria maritime (Armeria maritima) 3 pz. J. Kamchatka sedum (Sedum kamtschaticum) 9 pz.

Bella aiuola con gigli nei toni viola-arancio

1. Delphinium alto blu scuro (Delphinium). 2. Attrezzatura Buzulnik (Ligularia dentata). 3. Anchus azzurro (Anchusa azurea) «Loddon royalist». 4. Frutteto (Echinops ritro). 5. Lily «Incanto». 6. Phlox «agrume» 7. Achillea (Achillea) «Terracotta». 8. Crimson Gravilate (Ceum coccineum) «Werner si presenta». 9. Felce sottoposta a fiori grandi (Delphinium grandiflorum) «Blauer zwerg». 10. Trifoglio Tonga (Potentilla tonguei). 11. Veronica latifoglie (Veronica teucrium) «Kapitaen».

Fiore lussureggiante con gigli

1. Chubushnik (Philadelphus). 2 Phlox paniculata (Phlox paniculata). 3. Peonia ibrida (Paeonia x hybr.). 4. Giglio di tigre (Lilium tigrinum). 5. Ageratum messicano (Ageratum houstonianum). 6. Lobularia marina (Lobularia maritima). 7. Chiodi di garofano turchi (Dianthus barbatus).

Lily vicino al recinto

Alti gigli di tre tonalità di una specie completeranno con successo il design della recinzione del giardino

Aiuola con gigli nei colori rosa e lilla

Morbidi gigli rosa in combinazione con un delfinio e iris completeranno in modo sottile il design di un’area relax nel giardino

Spettacolare aiuola con gigli e conifere

I gigli arancioni brillanti diventeranno un’enfasi espressiva su un’aiuola con conifere e piante perenni stentate

Giardino floreale originale con gigli e rose

I gigli arancioni diventeranno un punto focale esotico di un giardino fiorito formato da diverse varietà di rose

I migliori tipi e varietà di gigli

Per adattare armoniosamente i gigli alla progettazione del paesaggio, devi decidere se sarà una singola piantagione o un gruppo – in base all’idea, scegli la varietà appropriata di gigli: ottimale in altezza, dimensione delle gemme e colore.

Esistono molte varietà di gigli, raggruppate:

Ibridi di giglio asiatico. Altezza 80-100 cm, diametro del fiore circa 15 cm, fioritura a giugno, pozzo invernale in piena terra, cura senza pretese. Le varietà asiatiche hanno una vasta gamma di sfumature, sono diverse in altezza e dimensioni dei boccioli: questi gigli danno spazio all’immaginazione durante la creazione di una progettazione paesaggistica del giardino.

  • Rossi: Sulfarino, Red Sensation, Black Out, Black Jack, Hiawatha, Koktel Twins, Landini, Linda, Matrix, Olina.
  • Bianco: Navonna, Costa, Annamari Dream, Crossover.
  • Giallo: Top Line, Fata Morgana, Black Spider, Vali San, Vento, Golden Stone, Grand Cru, Graffiti.
  • Rosa: Lecca-lecca, Rosa Iowa, Gioiello di Arosa, Vali Nappa, Vermeer, Delilah, Chianti.
  • Viola: doppia sensazione, Flyer notturno, Nattys Pride, Purple Ey, Purple Life, Push Off.
  • Arancione: Pixel di albicocca, Corrida, Loreta, Orange Art, Orange Electric, Pearl Justin.

Ibridi tubolari (a fiore lungo) di gigli. Fiori amanti del calore, svernamento sotto un buon riparo, con piccole gemme e un aroma delicato: giallo (Deliana), viola (Devine, Miyabi, Tsirano), bianco (White Elegance, Prime Ice, Elegant Lady). Questa cultura del giglio è prevalentemente serra; raramente viene coltivata in piena terra..

Ibridi di tubolari (longiflorum) e asiatici gigli (ibridi di LA). L’altezza dei forti steli eretti con un bel fogliame è di 1-1,3 M. Il diametro dei fiori vellutati rivolti verso l’alto è di circa 25 cm Fioriscono a luglio, bene l’inverno – varietà resistenti al gelo, resistenti alle malattie. Ibridi LA di gigli sono perfetti per crescere in piena terra, completano con successo il design del paesaggio del giardino con il loro multicolore.

  • Rossi: Fangio, pianeti rossi, Constable, Original Love, Royal Grace, Tomar.
  • Bianco: Lithovin, Oakland, cristallo di ghiaccio, diamante brillante, Donatello, Ercolano.
  • Giallo: Royal Fantasy, Freya, Buzzeto, Yellow Cocot, Prominent, Royal Fantasy.
  • Rosa: Cavalese, Turandot, Arbatax, Beyonce, Summerset indiano, Cavalese, Little Kiss, Moselle, Nora, Rodeo.
  • Viola: Noranda, Sabatini, Samur, Cecil.
  • Arance: Best Seller, Eremo, Indian Diamond, Kentucky, Supers Crossing, Orange Cocot, Fiamma.

Orientale (ibridi orientali). Verdi fortemente sviluppati, grande cespuglio, 0,8-1,5 m di altezza, il diametro dei fiori esotici è di circa 25 cm, fioriscono in agosto, non in inverno (è meglio scavare i bulbi e conservare nel seminterrato). I gigli orientali sono i più spettacolari e richiesti dai giardinieri, ma iniziano a competere nella progettazione del paesaggio con nuove varietà di ibridi OT, caratterizzati dalla fioritura precoce.

  • Rossi: Drum Distant, Montezuma, Magic Star, Pico, Stargeyser, Sumatra, Tigerwoods.
  • Bianco: Innocent Lady, Rialto, Casablanca, San Glove, Triumphant, Muskadet, Annika, Double Party, Legend, Marco Polo.
  • Giallo: Royal Fantasy, Freya, Anais Anais, Brekdans.
  • Rosa: Isabella, Bernini, Josephine, Acapulco, Bergamo, Belonica, Double Surprise.
  • Viola: vertigini, potenza lucida, Starfighter, intrattenitore.

Ibridi di gigli asiatici e orientali (ibridi OA). Il diametro dei fiori diretti verso l’alto è di 18-20 cm. Ci sono poche varietà in questo nuovo gruppo di ibridi: giallo (Yellow Power, Kaveri, Nanjing, Sani Crown), rosa-rosso (Kokopa, Red Power, Fest Crown, Elegant Crown).

Ibridi di varietà orientali e tubolari di gigli (ibridi OT o Orienpet). L’altezza della boscaglia è di 1,5 m. Enormi boccioli profumati fino a 30 cm di diametro sono diretti verso i lati e verso l’alto. Facile da pulire, inverno senza problemi.

  • Rossi: Mussashi, Red Hart, Soddisfazione, Sophie.
  • Bianco: Boogie Woogie, Jura, Luna orientale, Cocco, Mr. Cass, Ovation.
  • Giallo: Gold Class, Halloween, Katina, Lesotho, Pontiac, Solange, Fifi Fifi.
  • Rosa: Bowmore, Baywatch, Glewaine, Judy Foulis, Donato, Myth.
  • Viola: Dalian, Judith Saffinha, Life Style, Miss Fairy.
  • Arancia: Morini, Orange Space, Saltarello.

Ibridi di tubolari e gigli di Orleans. Le varietà più vitali di tutti i tipi di gigli, resistenti alle malattie fungine e virali, ma richiedono riparo per l’inverno.

  • Bianchi: Appearing White, Lady Alice, Regale, Regale Album.
  • Giallo: aggiunta di giallo, splendore dorato.
  • Deep Pink: aggiunta di rosa.
  • Viola: perfezione rosa.
  • Arance: applicazione di arancia, regina africana.

Ibridi Martagon. Fiori con turbante medio con fogliame situato in spirali. Varietà di lunga durata, resistenti al gelo e resistenti alle malattie.

  • Rossi: Claude Shride.
  • Bianco: Martagon Album, Chameleon.
  • Giallo: Slate Morning.
  • Rosa: Rashshian Morning, Hydebird.
  • Viola: Martagon Perple, re marrone.

Un nuovo gruppo di gigli Ibridi LO (Oriental plus Longiflorum) con fiori a forma di imbuto: rosa (Bellsong, Dolcetto, Pink Neven, Prince Promis), bianco (Global Beauty, Illusory, White Triumph).

Un’altra nuova serie di gigli, ottenuta per tripla incrocio, – Ibridi LOO, con sfumature di fiori con un diametro di circa 40 cm: bianco (diamante brillante, aquila, nuance polare, trionfo bianco), rosa (dreamweaver, diamante rosa, pantera rosa, forlana, fede).

Alle latitudini domestiche, i giardinieri esperti raccomandano di coltivare gigli delle seguenti varietà: Regale, Crystal Star, Merostar, Narbona, Grand Gru. Ma, per introdurre tocchi vivaci nella progettazione del paesaggio, utilizzare rare varietà di gigli: rosso (African Lady, Black Beauty, Scarlet Delight), bianco (Gold Bend, Virginiele, Special Album), rosa (Lankon, Special Rubrum, giglio cadente), arancione (giglio di David, giglio di Henry, giglio di leopardo), giallo (giglio Canadese, giglio nano, giglio di Leuchtlin, giglio di Hanson).

L’emergere di nuove varietà e ibridi con una ricca tavolozza di tinte e proprietà decorative uniche consente ai gigli di ottenere una posizione forte nella progettazione del paesaggio del giardino, decorando con il loro aspetto aiuole, tende, bordi.

logo

Leave a Comment