Cucina

Disposizione e progettazione della cucina-sala da pranzo

Oggi, molti preferiscono la combinazione di cucina e sala da pranzo. Sembra abbastanza interessante all’interno della casa ed è caratterizzato da facilità d’uso. La combinazione di cucina e sala da pranzo è un’idea urgente per risparmiare spazio nella tua casa. Molto spesso è incarnato negli interni di ville, cottage e case di campagna. Ma negli appartamenti, l’idea inizia anche a verificarsi sempre più spesso..

L’idea di riqualificazione della cucina e della sala da pranzo implica un massiccio rinnovamento. Vale la pena prepararsi per questo, considerare tutto nei minimi dettagli, prendere in considerazione i dettagli. Il problema principale, che è particolarmente richiesto per gli appartamenti con una piccola area, è la scelta tra una cucina-sala da pranzo con area salotto e senza.

Disposizione e progettazione della cucina-sala da pranzo

L’interno della cucina-sala da pranzo in una casa privata ↑

Disposizione e progettazione della cucina-sala da pranzo

Combinare la cucina con la sala da pranzo in una casa privata significa ottenere molti benefici. Tra questi ci sono i seguenti:

  1. Un’opportunità per risparmiare spazio e anche le proprie forze. Ora non c’è bisogno di correre per l’appartamento, apparecchiando la tavola. Grazie alla combinazione di due stanze: la cucina e la sala da pranzo, è estremamente conveniente farlo.
  2. Risparmio sull’acquisto di singole apparecchiature, ad esempio una TV. Il suo acquisto aggiuntivo può essere escluso se la cucina e la sala da pranzo sono combinate. Questa categoria comprende anche un tavolo da pranzo. Ora sarà necessario in una sola copia, e non come prima – per la colazione del mattino in cucina e l’accoglienza degli ospiti nella sala da pranzo.
  3. La capacità di creare nel campo della cucina e allo stesso tempo trascorrere più tempo con amici e familiari. L’enorme spazio nella cucina-sala da pranzo ti consente di creare qualcosa con la tua anima gemella, i bambini o gli amici.
  4. La capacità di sentire lo spazio, una certa libertà, luce.
  5. Ampio spazio per la creatività, la decorazione d’interni, la scelta dell’interior design per la cucina-sala da pranzo.
  6. La possibilità di utilizzare lo spazio risparmiato per soddisfare le tue esigenze.

Disposizione della cucina-sala da pranzo per una casa privata e un appartamento ↑

Disposizione e progettazione della cucina-sala da pranzo

Il primo passo è scegliere il layout preferito per la cucina-sala da pranzo. Per molti, è direttamente determinato dallo spazio libero e dal desiderio di risparmiare spazio il più possibile, mentre altri sottolineano l’estetica e la funzionalità. Ecco perché ci sono tre tipi principali di layout della cucina-sala da pranzo:

  • Lineare e parallela.
  • Angolo Spesso chiamato tipo a forma di L..
  • Triangolare.

Ognuno di essi ti consentirà di raggiungere funzionalità, comfort e la capacità di organizzare un interno interessante nella cucina-sala da pranzo.

Layout linea ↑

La disposizione lineare della cucina-sala da pranzo implica che tutti gli elettrodomestici, le superfici di lavoro e i sistemi di stoccaggio si trovano sulla stessa linea. Sono consentite piccole sporgenze perpendicolari. Questo tipo si adatta perfettamente ad appartamenti e case di campagna con una piccola area. Aiuterà a utilizzare razionalmente lo spazio nella cucina-sala da pranzo, fornendo spazio per la sala da pranzo. La finestra sull’intero muro o l’arredamento originale di grandi dimensioni appariranno spettacolari con una tale disposizione.

Disposizione e progettazione della cucina-sala da pranzo

In stanze molto spaziose, è possibile utilizzare una disposizione parallela lineare. Si tratta di due file di mobili. Tra loro organizzato struttura del passaggio. Questo tipo è piuttosto interessante all’interno della cucina-sala da pranzo. Puoi dare la preferenza a una riga per cucinare e alla seconda per mangiare, delimitando così lo spazio.

Se non hai la possibilità di sistemare mensole sospese o piani superiori per riporre gli utensili da cucina, non preoccuparti. La soluzione potrebbe essere l’organizzazione di scaffali aperti. Ricorda! È necessario concentrarsi su tonalità, materiali e trame corrispondenti, creando un sistema di archiviazione.

Disposizione e progettazione della cucina-sala da pranzo

Se pensi che il layout lineare appaia scarno e monotono, può essere diluito con un’isola. Può significare una superficie di lavoro per cucinare o un posto dove mangiare. La prima opzione prevede inoltre l’incorporamento di un lavandino o la creazione di un mobile sotto il piano di lavoro.

Disposizione a L ↑

Disposizione e progettazione della cucina-sala da pranzo

Un’opzione altrettanto interessante per il layout della cucina e della sala da pranzo può essere chiamata tipo a L. Si adatterà perfettamente a qualsiasi appartamento con una superficie minima. Il layout compatto consente di organizzare un luogo accogliente per cucinare e rilassarsi per 4-6 persone. Allo stesso tempo, l’area media della cucina-sala da pranzo per questo è di soli 8 metri quadrati. Con l’approccio giusto, puoi usare meno spazio, ottenendo il massimo comfort.

Se la stanza stessa è decorata nella forma della lettera G, si distingue per il suo tipo allungato, quindi una tale disposizione della cucina-sala da pranzo sarà l’unica vera soluzione al problema. Il risultato sarà l’opportunità di utilizzare l’intera area in modo che la padrona di casa sia a suo agio, il tavolo si adatta.

Disposizione e progettazione della cucina-sala da pranzo

Disposizione a U e parallela della cucina-sala da pranzo ↑

La disposizione a forma di U per la cucina-sala da pranzo sembra spettacolare. Sarà un’ottima soluzione per grandi aree. In appartamenti di piccole dimensioni, semplicemente non ha abbastanza spazio, ma può rendere più funzionale una casa di campagna. Questo layout implica che tutti i mobili da cucina, i sistemi di stoccaggio e gli elettrodomestici si trovano vicino a tre pareti, formando la lettera P.

Se decidi di organizzare una cucina-sala da pranzo in una stanza in cui una delle pareti ha una grande finestra, puoi preferire una disposizione parallela su tre linee. Suggerisce che due pareti sono elettrodomestici, sistemi di archiviazione e armadietti e, al centro, un tavolo da pranzo. Altre idee di design possono essere implementate.

Disposizione e progettazione della cucina-sala da pranzo

L’area della cucina-sala da pranzo e layout ↑

Il layout deve essere selezionato non solo in base alle tue preferenze, ma anche all’area che intendi utilizzare per la cucina-sala da pranzo. In conformità a ciò, gli esperti raccomandano:

  1. Un’area di 6-12 metri quadrati è organizzata al meglio utilizzando la disposizione a L della cucina-sala da pranzo. Ciò contribuirà a utilizzare razionalmente lo spazio, eliminando l’inconveniente e il disagio dell’uso..
    Disposizione e progettazione della cucina-sala da pranzo
  2. Per piccole stanze quadrate o rettangolari con un’area fino a 13-20 metri quadrati, è possibile disporre gli interni in una linea. Naturalmente, è necessario utilizzare il muro con un filmato più piccolo nella cucina-sala da pranzo.
    Disposizione e progettazione della cucina-sala da pranzo
  3. Per una cucina con una superficie di oltre 20 metri quadrati, è possibile utilizzare qualsiasi opzione di layout. Qui devi concentrarti direttamente sulla tua convenienza, la forma della stanza. Inoltre, gli accenti possono essere aggiunti usando mobili, decorazioni e luce nella cucina-sala da pranzo..
    Disposizione e progettazione della cucina-sala da pranzo
  4. Per le camere non standard con qualsiasi area, puoi prestare attenzione al layout sotto forma di penisola o isola. Comprende diversi tipi di disposizione degli oggetti in cucina.
    Disposizione e progettazione della cucina-sala da pranzo
Mancia! Guarda le molte opzioni per pianificare una cucina-sala da pranzo prima di fare la tua scelta.

Zonizzazione visiva e relativi tipi ↑

Il tipo più popolare di suddivisione in zone visive in cucina e sala da pranzo è l’illuminazione. Permetterà di posizionare gli accenti, di assegnare un posto specifico all’interno, di distinguere tra una zona ricreativa e una zona di cottura. Per fare ciò, è possibile utilizzare faretti, appliques, lampade da terra, sospensioni e molto altro. È importante raggiungere l’armonia, l’uniformità dell’illuminazione all’interno della cucina-sala da pranzo. È preferibile pensare in anticipo a tutti i dettagli in modo che durante il processo di riparazione non sia necessario ripetere nulla sull’area finita.

Disposizione e progettazione della cucina-sala da pranzo

Un’aggiunta spettacolare all’interno della cucina-sala da pranzo sarà l’accentuazione delle zone. Implica l’assegnazione di una delle zone con l’aiuto di varie decorazioni. Di solito ha un colore brillante o contrastante all’interno. Sembra interessante se una delle pareti è completamente incollata con carta da parati neutra e sulla parte superiore sono applicati elementi decorativi originali. Se si prevede di enfatizzare l’area di cottura in cucina, assicurarsi che i materiali siano resistenti all’umidità e assorbano gli odori. È possibile utilizzare solo singoli elementi di arredamento all’interno:

  1. Quadri.
  2. Piante in vasi spettacolari o vasi di fiori.
  3. sculture.
  4. Statue.

La suddivisione in zone dello spazio all’interno della cucina-sala da pranzo può essere eseguita utilizzando la pavimentazione. Di solito allocare un’area ricreativa con un tavolo da pranzo utilizzando una tavola di parquet. Per parte della cucina, piastrelle o linoleum diventeranno un materiale più pratico. Un modo più economico e semplice sarà l’acquisizione di tappeti o tappeti. Aggiungeranno eleganza all’interno della stanza, la renderanno più sofisticata e raffinata..

Zonizzazione funzionale e suoi tipi ↑

La suddivisione in zone funzionale per la cucina e la sala da pranzo è considerata più pratica. Fornisce un numero abbastanza elevato di opzioni diverse. Tra questi ci sono i seguenti:

  1. Partizioni del piano decorativo, vari rack, console, schermi nella cucina della sala da pranzo. È importante garantire che questi oggetti interni appaiano armoniosi e non violino l’estetica dell’intero design degli interni. La preferenza dovrebbe essere data a pareti divisorie e schermi di tipo decorativo in cucina e sala da pranzo.
    Disposizione e progettazione della cucina-sala da pranzo
  2. Porte scorrevoli all’interno della cucina della sala da pranzo. Questo elemento degli interni consente di chiudere una parte separata della stanza, se necessario. Se non è più lì, la cucina e la sala da pranzo diventano di nuovo una cosa sola. Un tale elemento di arredamento è adatto a persone che dubitano della comodità di combinare due stanze.
    Disposizione e progettazione della cucina-sala da pranzo
  3. Soluzioni architettoniche nell’interno della cucina della sala da pranzo. Includono strutture per soffitti a più livelli, archi, gradini, podi, pavimenti originali. È importante non esagerare in modo che il design degli interni della cucina e della sala da pranzo rimanga armonioso, accogliente e comodo da usare. Il più universale è considerato un soffitto a più livelli. Aggiungerà efficienza, ma non ingombrerà lo spazio della cucina-sala da pranzo..
    Disposizione e progettazione della cucina-sala da pranzo
  4. Mobili come elemento di suddivisione in zone degli interni della cucina della sala da pranzo. Per questi scopi, non tutti gli articoli di arredamento sono adatti. Accettabili sono un divano, un bar, scaffali, console e isola. Tutti gli altri oggetti sono meglio non usare, poiché ingombrano lo spazio.
    Disposizione e progettazione della cucina-sala da pranzo

Progetto congiunto di cucina e sala da pranzogrande spazio per la creatività. Ciò consentirà di realizzare i sogni e le idee più selvaggi all’interno. Scegli il layout e l’arredamento che preferisci. Non dimenticare gli accenti di colore e i materiali di trama. Avendo riflettuto in anticipo su tutti i dettagli, otterrai una stanza accogliente e attraente che ti piacerà.

logo

Leave a Comment