Cucina

Stile inglese all’interno della cucina

Ad oggi, è noto un numero abbastanza elevato di tendenze stilistiche europee nel design della cucina. Ma tra questi il ​​più diffuso era l’interno della cucina in stile inglese. La sua caratteristica può essere considerata una combinazione unica di elementi decorativi inerenti alle case della Gran Bretagna e elementi di design alla moda provenienti da altri paesi continentali. Lo stile inglese implica l’unità di comfort e aristocrazia, classici e conservatorismo nella progettazione delle stanze.

Stile inglese all'interno della cucina

Caratteristiche dello stile inglese ↑

Lo sviluppo di questo stile all’interno ha avuto luogo in più fasi.

Inizialmente, a metà del XVII, all’inizio del XVIII secolo, l’interno dei locali era caratterizzato da eccessiva modestia e severità. La severità delle linee, le forme simmetriche e gli accenti di colore opachi sono stati osservati principalmente.

Dalla fine del XVIII secolo inizia l’era vittoriana e l’interno dei locali inizia a cambiare radicalmente. Le pitture compaiono sulle pareti, i mobili acquistano una grazia di linee e decorazioni ricche.

Lo stile inglese all’interno è molto vario. Incorporò non solo le tradizioni secolari dell’Inghilterra, ma riuscì anche a combinare i costumi di tutte le colonie adiacenti.

Nonostante l’eclettismo, nello stile inglese le caratteristiche sono visibili solo per lei:

  1. Accolgo con favore mobili con linee chiare e forme semplici. Classici, simmetria e armonia negli interni sono i principali accenti che si possono vedere in stile inglese. Presenza assolutamente inaccettabile all’interno di elementi volgari, accattivanti e provocatori.
  2. Lo stile inglese è l’alta qualità e naturalezza di tutti i materiali utilizzati. L’uso di superfici pseudo-naturali è inaccettabile.
  3. Il materiale principale utilizzato in stile inglese è il legno. Mobili, pavimenti, pannelli murali: tutto questo è realizzato solo in legno naturale.
  4. La combinazione di colori per l’interior design contiene tonalità pastello. Il contrasto eccessivamente chiaro non è il benvenuto.
  5. Stampe tipiche per elementi decorativi in ​​stile inglese: una gabbia, una striscia, motivi floreali. I tessuti sono usati solo della massima qualità con una stampa caratteristica e una trama lussuosa..

Ci sono due tendenze principali nella progettazione di una cucina in stile inglese. La direzione classica prevede la severità delle linee, una finitura laconica, ma allo stesso tempo squisita. La direzione del paese, al contrario, è posizionata come l’interno di un’accogliente cucina casalinga. Indipendentemente dal fatto che il design di un tale interno sia meno chiaro e ordinato, ma ha ancora il fattore qualità dei materiali e un aspetto nobile.

Stile inglese all'interno della cucina

Caratteristiche del layout della cucina in stile inglese ↑

I concetti di base dell’interno di una tale stanza sono la simmetria e una chiara divisione in zone. Di norma, al centro della cucina c’è un grande tavolo rotondo, che oltre al suo scopo diretto – mangiare, viene utilizzato come superficie di taglio. Tutti i mobili sono enormi, monumentali, quindi è improbabile che sarà possibile tradurre lo stile inglese in realtà in una cucina molto piccola. In un caso estremo, puoi combinare la cucina con la sala da pranzo, ma questo, tuttavia, sarà una certa deviazione dalle regole e dalle tradizioni.

Stile inglese all'interno della cucina

Decorare per la cucina in stile inglese ↑

La cosa principale che è inerente al rigoroso stile inglese in cucina è lo sfondo scelto correttamente. È lui che crea quel sentimento unico di nobiltà, aristocrazia. In particolare, dovresti affrontare attentamente il problema della scelta dei materiali di finitura per la cucina. In stile inglese, svolge una funzione alquanto insolita. Tradizionalmente, un materiale è selezionato per la cucina che è pratico e altamente resistente all’abrasione e ai danni meccanici. Per una cucina in stile inglese, le finiture decorative hanno uno scopo puramente impraticabile. Si chiama non tanto per proteggere le pareti quanto per decorarle e creare l’atmosfera appropriata. Pratiche piastrelle coprono solo una piccola superficie sopra la stufa. Tutto il resto dello spazio è rivestito con pannelli di legno o carta da parati.

Quando si sceglie uno sfondo, viene data la preferenza alle opzioni di carta con un motivo simmetrico di foglie, una gabbia o strisce verticali. I pannelli di legno possono essere dipinti o decorati con stucchi..

Se la cucina è piccola e ha un design in stile inglese, allora è abbastanza per dipingere le pareti con una vernice di toni calmi e tenui.

Il rivestimento più tradizionale per una cucina con interni inglesi è costituito da grandi piastrelle o pannelli laminati in legno. Quando si sceglie una tessera, è necessario prestare particolare attenzione al suo colore. Una piastrella monofonica di tonalità calme e neutre può diventare una buona opzione. In alternativa – posa di piastrelle in colori contrastanti, ad esempio gamma in bianco e nero. Uno stile speciale in cucina è enfatizzato da assi di legno lucidate, ben aderenti tra loro.

Stile inglese all'interno della cucina

Come decorare il soffitto della cucina in stile inglese ↑

La scelta dei materiali di finitura dipende da quanto è spaziosa la cucina. La piccola stanza in un appartamento standard prevede imbiancature o pitture tradizionali con pittura a base d’acqua. Per le cucine con ampie aree con soffitti piuttosto alti, sono disponibili molte più opzioni di decorazione. I soffitti battono con disegni a più stadi, giocano con il colore, usano stampi in stucco e ornamenti decorativi. Per tali soffitti sono più adatti apparecchi su lunghe sospensioni con paralumi laconici di forma semplice..

Stile inglese all'interno della cucina

Come scegliere i mobili per la cucina in stile inglese ↑

Come già noto, lo stile inglese all’interno si è sviluppato per gradi. Pertanto, i mobili per un tale interno possono sopportare l’impronta di molti secoli..

Ad esempio, i set da cucina vittoriani sono un simbolo di lusso. Solo legno naturale di specie costose, un gran numero di decorazioni, sculture. Forse forgiatura o decorazione a mosaico.

Gli elementi di arredo in stile reggenza sono linee chiare, un minimo di decoro e un certo ascetismo nella percezione esterna generale. Ma, nonostante la sua apparente semplicità, tali mobili sembrano sempre aristocratici, eleganti e costosi, a causa della qualità delle materie prime.

L’era del regno di Re Edoardo ha lasciato il segno anche sugli elementi del mobile. Incisioni pregiate, gioielli raffinati e pittura artistica ne sono caratteristici..

Da notare anche la disposizione dei mobili in cucina. L’opzione isola presuppone la presenza di un’area sufficientemente ampia e se la cucina soddisfa i parametri necessari, è possibile installare in sicurezza una cucina in stile isola.

L’emergere dello stile inglese durante il Medioevo ha lasciato il segno nella scelta di lavelli e altri elettrodomestici da cucina. Si distinguono per voluminosità, resistenza e durata. Se è installato un lavandino, allora si distingue per la sua profondità, la stufa – per il numero di bruciatori, la cappa – per le sue dimensioni.

Stile inglese all'interno della cucina

Elettrodomestici in cucina in stile inglese ↑

La presenza di nuovi prodotti nel mondo degli elettrodomestici è inaccettabile per questo stile. Ma, sfortunatamente, la vita di una persona moderna è impossibile senza di loro. Pertanto, il frigorifero, il forno e gli altri gadget da cucina necessari sono accuratamente nascosti dietro le porte in legno e nei cassetti del set da cucina, di cui c’è un numero molto grande. Se non c’è modo di nascondere gli elettrodomestici da cucina. Si consiglia di scegliere modelli che corrispondano allo stile vintage..

Stile inglese all'interno della cucina

Curiosità di cui non puoi fare a meno ↑

Per enfatizzare lo stile inglese in cucina, è necessario osservare tutte le sottigliezze e le sfumature.

Nell’illuminazione, l’uso di punti luce e lampade fluorescenti è inaccettabile. Solo apparecchi classici in legno o metallo. La luce extra è benvenuta, sotto forma di applique o lampade da terra. Aiuterà a dividere visivamente lo spazio in zone e rendere l’illuminazione generale della cucina più morbida e più piacevole.

I tessuti alle finestre sono tende decorate con pennelli e lambrequins. Di norma, le tende sono realizzate in una versione a due livelli. Il primo strato è un tulle bianco leggero e trasparente. Il secondo livello è realizzato in tessuto pesante e opaco.

Lo stile inglese in cucina è porcellana delicata, utensili di rame, vasi di ceramica, fiori in cestini di vimini e altre cose piacevoli.

Stile inglese all'interno della cucina

Conclusione ↑

Scegliendo lo stile inglese per decorare la tua cucina, dovresti affrontare attentamente questo problema. Osservando tutte le regole e le sottigliezze, il design della cucina ti delizierà per molti anni, stupirà i tuoi ospiti con il suo splendore e ogni anno acquisirà dignità e nobiltà.

Come realizzare una cucina in stile inglese, impareremo anche nel prossimo video

logo

Leave a Comment