Bagno e servizi igienici

Pannelli in PVC per un bagno

Le piastrelle di ceramica sono state a lungo considerate l’opzione ideale per decorare le pareti del bagno. Soddisfa tutti i requisiti di igiene, resiste senza problemi alle alte variazioni di umidità e temperatura, è resistente ai danni, si presta bene al lavaggio e alla lavorazione antisettica. Inoltre, le piastrelle di ceramica sono resistenti, questo ti permetterà di non pensare a lungo alla necessità di riparazioni in bagno..

Pannelli in PVC per un bagno

Per molto tempo, le piastrelle di ceramica non hanno avuto degni concorrenti, ma negli ultimi anni i pannelli di plastica che sono apparsi in vendita sono diventati una soluzione alternativa per riparare un bagno.

Perché il PVC è così popolare ↑

A differenza delle piastrelle, i pannelli in PVC per un bagno sono molto più economici e la facilità di installazione è disponibile anche per i non professionisti. I pannelli in plastica in PVC per il bagno possono nascondere perfettamente l’irregolarità delle pareti, il che sarebbe difficile se si usassero piastrelle di ceramica.

Vantaggi dei pannelli in PVC per il bagno:

  • installazione semplice;
  • bell’aspetto, decoratività;
  • facile da installare su qualsiasi superficie, non richiede allineamento delle pareti e laboriosi lavori preliminari;
  • aumenta il livello di insonorizzazione della stanza;
  • Tollera facilmente le variazioni di temperatura, stabile in condizioni di elevata temperatura dell’aria;
  • l’elevata resistenza all’umidità consente l’ampio utilizzo di fogli in PVC per la riparazione di pareti e soffitti in bagno;
  • l’uso di materiale in foglio di PVC per il bagno consente di nascondere facilmente i cavi elettrici, i tubi dell’acqua e delle fognature, i difetti della maschera;
  • l’elevata sicurezza ambientale e antincendio consentono l’installazione di pannelli in PVC in locali residenziali;
  • prezzo relativamente basso rispetto alle piastrelle di ceramica.

Pannelli in PVC per un bagno

Consigli per l’uso ↑

Il rivestimento in PVC ha un’eccellente resistenza all’umidità, il materiale non si deteriora in un ambiente con elevata umidità e non consente all’umidità di penetrare nella tela del pannello, quindi le pareti del bagno non diventeranno ammuffite, il fungo non si avvierà.

Gli indubbi vantaggi delle lastre in PVC possono essere considerati il ​​loro peso ridotto e la loro durata (i pannelli di buona qualità durano almeno 40 anni).

Si sconsiglia di utilizzare pannelli di plastica in ambienti in cui vi sono fluttuazioni di temperatura superiori a 20 gradi, poiché in questo caso la plastica potrebbe deformarsi.

I pannelli in foglio di PVC per il bagno, come si può vedere nella foto, possono essere installati sia in verticale che in orizzontale, e anche ad un angolo, che ti permetterà di mostrare l’immaginazione, creando un design unico per il bagno.

Il rivestimento in lamiera di plastica è disponibile in due opzioni: opaco e lucido. Per rendere lucido il rivestimento, viene applicata una composizione speciale al pannello in pvc. I rivestimenti lucidi riflettono meglio la luce, quindi l’effetto di aumentare lo spazio verrà creato in un piccolo spazio del bagno. Ma sulla superficie opaca, le macchie da schizzi d’acqua, che non possono essere evitate in bagno, saranno meno evidenti. Quale rivestimento scegliere – la scelta è tua.

Tale materiale è anche diviso per il metodo di applicazione dell’immagine:

  • Stampato – un rivestimento decorativo a colori viene applicato con una vernice speciale utilizzando l’albero su cui viene applicato il disegno. L’albero rotola sulla superficie del pannello e il motivo è stampato su plastica;
  • Film – il disegno viene trasferito sul pannello utilizzando una pellicola speciale su cui è stato precedentemente applicato. Il film viene applicato al pannello in pvc, quando esposto a temperature elevate, il motivo si sposta sul pannello e il film viene quindi rimosso.

Con il metodo di produzione i pannelli sono divisi in sutura e senza cuciture. I pannelli di sutura hanno serrature speciali con cui sono collegati in un unico tessuto. Nella tela assemblata, puoi considerare lo spazio tra i pannelli in PVC adiacenti. In una versione senza soluzione di continuità, i pannelli si adattano perfettamente insieme, dando l’impressione di una singola rete senza soluzione di continuità.

Pannelli in PVC per un bagno

Dimensione foglio ↑

Le dimensioni standard dei fogli di PVC sono considerate lunghe 2700 mm, larghe 250 mm, spesse 10 mm, ma sono disponibili anche in altri parametri:

  • lungo la lunghezza di 2600, 3000 e 6000 mm;
  • con larghezze di 100, 300 mm, 335, 375 e 500 mm;
  • di spessore da 5 a 10 mm.

Il materiale del pannello per il bagno è suddiviso in dimensioni a doghe, piastrellate (sono quadrati usati per decorare il soffitto, nonché per creare interessanti opzioni per i motivi sulle pareti), così come il foglio, che di solito ha dimensioni 1220x2440x3mm. I pannelli in lamiera consentono di rifinire rapidamente il soffitto e le pareti del bagno.

La trama dei pannelli può essere realizzata per piastrelle in ceramica, pietra naturale, mattoni, motivi geometrici o ornamenti floreali, per il legno, un’ampia selezione di pannelli in PVC tinta unita di vari colori. La scelta di colori e motivi – secondo i tuoi gusti. In genere, un bagno ha un’area di dimensioni abbastanza modeste, quindi i designer raccomandano di scegliere colori chiari che siano gradevoli alla vista. Una buona soluzione sarebbe decorare le pareti con il colore dell’impianto idraulico.

Pannelli in PVC per un bagno

Se desideri decorare il tuo bagno con piastrelle piastrellate, ma non puoi farlo, i pannelli in PVC per piastrelle del bagno saranno una buona sostituzione. A prima vista, i pannelli di piastrelle non possono essere distinti dalla piastrella stessa. Vengono prodotti anche pannelli di plastica con un fregio con rigonfiamenti, in modo simile alle piastrelle, che ti consentiranno di effettuare riparazioni economiche ed eleganti utilizzando pannelli in PVC per il bagno, come nella foto.

Pannelli in PVC per un bagno

Pannelli in PVC per un bagno

I produttori offrono una vasta selezione di fogli in PVC, che differiscono per spessore, resistenza, metodo di disegno, combinazione di colori. Prima di interrompere qualsiasi opzione, conoscere le raccomandazioni degli esperti sulla scelta del materiale in PVC per il bagno. Questo problema dovrebbe essere preso sul serio, poiché l’aspetto del tuo bagno e la durata della riparazione dipenderanno dalla loro qualità.

Pannelli in PVC per un bagno

Come scegliere fogli in PVC per il bagno ↑

Prima di tutto, valuta il numero di irrigidimenti in plastica. La forza del materiale dipende da questo. Più nervature sono più rigide, più durevole e affidabile sarà il materiale. Assicurarsi che gli irrigidimenti non vengano danneggiati durante il trasporto o lo stoccaggio..

Prova a scegliere la plastica con uno spessore di almeno 10 mm, per le pareti del bagno è necessario che sia abbastanza forte in modo che non si rompa se colpisci accidentalmente il muro, quindi è impossibile perforarlo accidentalmente con un oggetto appuntito.

Sul lato anteriore del prodotto non devono essere presenti graffi, scheggiature, il colore non deve essere disturbato. Assicurarsi che la superficie del foglio di PVC sia dello stesso colore o con lo stesso motivo di un lotto, in modo che non vi siano differenze nella saturazione del colore o nelle prestazioni del motivo.

Assicurati di verificare la presenza di irrigidimenti sul lato anteriore. Per fare questo, guarda il lato anteriore con un angolo acuto. Dovresti vedere una superficie liscia e irregolare. Controllare anche il retro dei pannelli in modo che non vi siano impurità su di esso. L’assenza di inclusioni estranee significa che i pannelli sono realizzati con materie prime primarie, il che significa alta qualità.

Se sul retro dei pannelli sono visibili inclusioni, i fogli in PVC sono realizzati con materiali riciclati, il che significa qualità inferiore. Non dovrebbero esserci scheggiature, crepe, protuberanze o altri difetti sui bordi dei pannelli. Inoltre, presta attenzione al prezzo. Un prodotto economico non sarà sicuramente di alta qualità, ma al giorno d’oggi un prezzo elevato non è garanzia di un buon prodotto. Pertanto, prova ad acquistare materiale in PVC per il bagno da venditori di fiducia che garantiscono prodotti di qualità..

Utilizzo di pannelli in pvc per il bagno ↑

Utilizzare per le riparazioni in nuovi edifici, poiché la nuova casa può ridursi durante i primi anni, il che porta alla deformazione delle pareti. Se vengono utilizzati fogli di plastica, questi difetti delle pareti non saranno evidenti..

Se è necessario effettuare riparazioni da soli, senza ricorrere all’aiuto di specialisti, poiché l’installazione di pannelli in PVC, a differenza della posa di piastrelle in ceramica, è disponibile anche per i non professionisti.

Pannelli in PVC per un bagno

Nel tuo bagno ci sono pareti irregolari, il cui allineamento è impossibile o richiede troppo tempo e devi nascondere le comunicazioni, allo stesso tempo, accedervi in ​​caso di perdite improvvise di tubi o riparazione dei sistemi fognari.

Conclusione ↑

Il materiale ha la possibilità di sostituire tutti gli altri tipi economici di finiture in plastica per il bagno. In apparenza, peso e prezzo è chiaramente in vista del muro a secco e delle piastrelle. In futuro, è possibile che il PVC sostituisca completamente il materiale più ecologico e resistente: il muro a secco.

logo

Leave a Comment