pitture e vernici

Vernice metallica resistente al calore fai-da-te

Quasi tutti i proprietari di appartamenti e case di campagna moderni un giorno, ma si trovano ad affrontare la necessità di dipingere stufe e caminetti. L’aggiornamento della vernice consente non solo di mantenere un aspetto estetico, ma anche di prolungare la durata dell’intera struttura.

Vernice metallica resistente al calore fai-da-te

Che cos’è la vernice resistente al calore o resistente al calore ↑

Per la verniciatura di caminetti, stufe e barbecue, è stata sviluppata una vernice speciale in grado di resistere a temperature incredibilmente elevate. A seconda della composizione del materiale della vernice, c’è una differenza nel campo della sua applicazione. Quindi, ad esempio, alcuni tipi di vernici resistenti al calore sono adatti solo per la verniciatura di mattoni o pietre naturali, mentre altre composizioni possono essere lavorate in sicurezza reticoli e serrande che hanno un contatto diretto con il fuoco.

Il segreto dei composti resistenti al calore è che sono realizzati sulla base di componenti organosiliconici, con l’aggiunta di polimeri, riempitivi e pigmenti coloranti. Grazie alle sue qualità, tale materiale di vernice e vernice è in grado di proteggere le superfici da processi corrosivi anche in ambienti aggressivi. I polimeri inclusi in qualsiasi vernice resistente al calore hanno caratteristiche di elevata resistenza e sono praticamente indistruttibili. La base di tali polimeri sono gli atomi di silicio, l’ossigeno e altri radicali organici.

Tuttavia, questi non sono tutti i componenti che conferiscono proprietà termoresistenti a pitture e vernici. Includono polvere di alluminio, che aumenta l’indice generale di resistenza al calore. La durata di tali vernici e vernici è di circa 15 anni. Il tempo di asciugatura dello strato, la resistenza, le caratteristiche adesive ed elastiche dipendono dalla percentuale di resine organiche nella composizione della vernice, nonché dal metodo di applicazione.

Vernice resistente al calore per una stufa in mattoni e camino ↑

Le pitture e le vernici destinate alla colorazione di stufe e caminetti devono resistere a temperature di almeno + 300-400 ° C. Sulla maggior parte dei contenitori con composizioni resistenti al calore, è indicato che sono in grado di resistere a temperature di + 600-750 ° C, che, in linea di principio, è sufficiente per un forno domestico convenzionale.

Vernice metallica resistente al calore fai-da-te

La soluzione più semplice è acquistare vernici speciali resistenti al calore per stufe e barbecue in qualsiasi negozio di ferramenta. Tuttavia, un materiale di rivestimento così specifico viene spesso venduto a un prezzo eccessivo, poiché gli esperti di marketing ritengono che se una persona ha i mezzi per creare e mantenere una stufa o un camino, è in grado di acquistare una costosa composizione resistente al calore. Ma anche le persone prosperose vogliono risparmiare denaro e quindi puoi ricorrere a mezzi alternativi: alcune delle vernici più comuni sono in grado di resistere alle alte temperature. Ad esempio, puoi dipingere il forno con smalto semplice o pittura ad olio, ma se c’è un olio essiccante nella composizione del materiale di vernice e vernice, nel tempo il rivestimento si scurirà.

Utile! La composizione e la percentuale di componenti specifici determina la portata dei rivestimenti resistenti al calore. In linea di principio, si tratta di una sospensione di vernice con vari additivi che forniscono alcune caratteristiche protettive del rivestimento. Fondamentalmente, i composti resistenti al calore contengono silicone o silicio.

Ad esempio, è necessario dipingere una stufa in muratura e un lato è rivolto verso l’esterno, l’altro è al chiuso. In questo caso, sarà necessario utilizzare due o anche tre tipi di vernice, poiché la vernice e la vernice destinate all’uso interno si spezzeranno rapidamente e diventeranno inutilizzabili dall’esterno, quindi è necessario rivestire con una composizione resistente al calore con maggiori caratteristiche anticorrosive. Allo stesso tempo, i rivestimenti anticorrosivi possono essere utilizzati specificamente per il metallo e separatamente per il calcestruzzo, poiché questi materiali hanno proprietà diverse e necessitano di protezione diversa. Tuttavia, esiste un’opzione più semplice: le vernici universali progettate per tutti i tipi di superfici.

Vernice resistente al calore per barbecue ↑

Il costo delle pitture e vernici resistenti al calore è in gran parte determinato dalla loro composizione, che influenza la resistenza al calore della vernice. Di recente, i prodotti vernicianti e vernicianti creati su base di organosilicio sono diventati sempre più popolari. Sono utilizzati non solo per colorare caminetti e stufe, ma anche per il trattamento di dispositivi di riscaldamento, apparecchiature di scambio termico, attrezzature per barbecue e molto altro..

Vernice metallica resistente al calore fai-da-te

Nota! Le proprietà delle pitture e vernici resistenti al calore possono essere modificate aggiungendo uno o un altro componente alla composizione. Quindi, quando aggiunto alla composizione della resina organica, il tempo di asciugatura del rivestimento aumenta, l’adesione e l’elasticità sono migliorate.

Aiuta anche ad aumentare significativamente la resistenza al calore della polvere di alluminio della vernice, che resiste a temperature fino a +600 ° C. Tale composizione è eccellente per colorare i barbecue, non solo per proteggerlo dai processi corrosivi, ma anche per dare un aspetto eccellente.

I rivestimenti resistenti al calore non solo consentono di rendere il design più attraente, ma ne prolungano notevolmente la durata. Ciò è possibile grazie al fatto che il rivestimento di vernice distribuisce uniformemente la temperatura sull’intera superficie verniciata, a seguito della quale viene eliminato il surriscaldamento del forno o del barbecue. Ciò è particolarmente vero per le strutture metalliche in cui le saldature tendono a sciogliersi a causa di un’esposizione prolungata alle alte temperature. I composti resistenti al calore non solo mantengono la permeabilità al vapore della superficie, ma proteggono anche dall’umidità e dai prodotti oleosi rilasciati se esposti a temperature elevate.

Vernici resistenti al calore ↑

Attualmente, il moderno mercato dei materiali da costruzione e finitura offre una vasta gamma di vernici resistenti al calore domestiche e straniere per caminetti e stufe. Vale la pena familiarizzare con quelli più popolari..

Vernice metallica resistente al calore fai-da-te

La vernice resistente al calore Bosny è realizzata sulla base di resine alchidiche modificate con l’aggiunta di stirene. Sono incluse anche microparticelle di vetro temperato, che forniscono una barriera affidabile all’umidità. La vernice si asciuga rapidamente, non richiede primerizzazione e può anche essere applicata su una superficie arrugginita.

Dura Heat 2.0 è una vernice refrattaria per superfici metalliche in grado di resistere a temperature fino a +1000 ° C. La base di questo materiale di verniciatura è la resina modificata con silicone e pigmenti speciali resistenti a temperature estremamente elevate. La vernice protegge perfettamente le superfici metalliche e mantiene il suo colore. Adatto non solo per colorare stufe, caminetti e barbecue, ma per riscaldare caldaie, caldaie, tubi di scarico di automobili e così via. Quando lo spessore dello strato protettivo è di 30-50 micron, il consumo di vernice è di 1 kg / 10-12 m?.

Vernice metallica resistente al calore fai-da-te

Lo smalto resistente al calore Termika KO-8111 viene utilizzato per la verniciatura di metalli e altri tipi di superfici e può resistere fino a +600 ° C. Il materiale di verniciatura universale è disponibile in una vasta tavolozza di colori, che consente di scegliere una tonalità per quasi tutti gli interni della stanza. La vernice protegge la superficie non solo dal surriscaldamento, ma anche dagli effetti di oli, soluzioni chimiche e saline e così via..

Vernice metallica resistente al calore fai-da-te

La vernice resistente al calore Certa viene utilizzata per creare una protezione anticorrosiva e ignifuga delle superfici metalliche e di altri tipi di materiale. Come Thermica KO-8111, Certa protegge il metallo dall’esposizione a sostanze chimiche e al surriscaldamento. La vernice è in grado di resistere non solo all’esposizione ad alte temperature fino a +900 ° C, ma anche bassa a -60 ° C. Questo materiale di verniciatura può essere utilizzato per verniciare cemento armato e calcestruzzo, camini, motori e tubi di scarico e molto altro. La vernice consente di ottenere una protezione affidabile della superficie dagli effetti del calore e delle precipitazioni, mantenendo la permeabilità al vapore del rivestimento.

La vernice resistente al calore Tikkurila è disponibile in due versioni: nera e argento. Il materiale di verniciatura d’argento è realizzato sulla base di polvere di alluminio, che consente al rivestimento di resistere a temperature fino a +900 ° C, ed è progettato per proteggere gli elementi metallici di stufe, caminetti e barbecue dal calore e dagli influssi atmosferici. La vernice può essere utilizzata sia all’interno che all’esterno.

La vernice nera resistente al calore è progettata per la lavorazione di superfici esposte a temperature non superiori a +400 ° C e può essere utilizzata sia per interni che per esterni.

Vernice metallica resistente al calore fai-da-te

Vernice metallica resistente al calore fai-da-te La vernice Elcon resistente al calore è uno smalto anticorrosivo in grado di resistere al riscaldamento superficiale fino a +800 ° C e basse temperature fino a -60 ° C. Dopo l’essiccazione, la vernice non emette sostanze tossiche e può essere utilizzata all’interno. Questa vernice è più richiesta quando si dipingono caminetti, stufe, camini e barbecue. Può essere utilizzato anche per la verniciatura di superfici in calcestruzzo, mattoni, pietra, metallo e altri tipi di materiali.

Vernice metallica resistente al calore fai-da-te

Vernice resistente al calore fai-da-te ↑

Attualmente, ci sono pochissimi composti resistenti al calore comprovati che possono essere realizzati con le proprie mani e dipinti su una stufa o barbecue in metallo. In linea di principio, questa è un’opzione: aggiungi polvere di alluminio al vetro liquido e mescola bene, di conseguenza, si ottiene una vernice resistente al calore di colore argento. Durante il primo riscaldamento della superficie verniciata, si osserva un forte fumo, quindi il primo riscaldamento dopo l’applicazione della vernice viene eseguito meglio all’aria aperta. La vernice fatta in casa, anche su stufe di ferro da bagno, dura circa 5 anni.

Vernice metallica resistente al calore fai-da-te

Prima di applicare la vernice resistente al calore, così come qualsiasi altra, la superficie deve essere precedentemente preparata. Eliminare la spazzatura, rimuovere la ruggine e un vecchio rivestimento con un panno smerigliato, sgrassare e solo dopo queste procedure è possibile iniziare a dipingere. Applicare vernice resistente al calore con un pennello, rullo o pistola a spruzzo..

Le vernici resistenti al calore possono essere applicate in un ampio intervallo di temperature da +40 ° C a -15 ° C, ma è necessario che l’umidità rientri nei limiti normali. L’applicazione di vernici resistenti al calore viene eseguita al meglio su più strati. La seconda mano deve essere applicata solo dopo che la prima è completamente asciutta. Durante la verniciatura, è necessario osservare le precauzioni di sicurezza di base: la verniciatura deve essere eseguita in un respiratore ed evitare fiamme libere nella stanza in cui viene applicata la vernice.

E vale la pena notare ancora una volta che la lavorazione delle superfici di una stufa, un camino o un barbecue con vernice resistente al calore consente non solo di conferire loro un aspetto presentabile, ma anche grazie alla vernice protettiva e al rivestimento di vernice per prolungare la durata del dispositivo. E la scelta della vernice da parte del produttore – nazionale o straniero – dipende solo dalle tue preferenze personali e capacità finanziarie, soprattutto perché alcune aziende russe producono vernici e vernici che non sono affatto inferiori agli analoghi occidentali.

logo

Leave a Comment