landscaping

Realizziamo letti verticali: analisi dei 3 modi migliori per il dispositivo

Realizziamo letti verticali: analisi dei 3 modi migliori per il dispositivo

Quando un appezzamento di terra non è sufficiente, ma vuoi i tuoi ortaggi e verdure, le casalinghe usano la terza dimensione: l’altezza. I suoi parametri non sono limitati e puoi creare strutture a cinque piani per le colture da giardino in crescita. È a causa della scarsità di terra che una volta una persona intelligente ha inventato i letti verticali. È vero, inizialmente sono stati progettati esclusivamente per i fiori e sono stati utilizzati dai cittadini su balconi e logge. Ma gli astuti residenti estivi hanno rapidamente raccolto l’idea, avendo capito che anche le verdure possono crescere in tali progetti. Inoltre, l’aspetto insolito dei letti dona al paesaggio un aspetto piccante, attira l’attenzione dei vicini e delle persone che passano. Proviamo a capire in che modo puoi creare rapidamente e facilmente un letto verticale e quali colture vanno d’accordo in tali condizioni..

Soddisfare

Caratteristiche della cura delle piante nei letti verticali

Non è difficile creare letti verticali con le tue mani, ma devi capire quali condizioni attendono le piante con progetti simili.

Punti positivi:

  • Per le casalinghe, le costruzioni verticali sono un ottimo modo per alleviare le braccia e la schiena, perché le erbacce non cresceranno in contenitori (semplicemente non hanno abbastanza spazio lì).
  • A causa della mancanza di contatto con il terreno, le piante avranno meno probabilità di ammalarsi di infezioni fungine, il che significa che saranno necessarie meno sostanze chimiche.
  • Durante il periodo di gelate o uragani, molti letti verticali possono essere temporaneamente trasferiti negli annessi, preservando così il raccolto futuro.
  • Usando i contenitori, puoi decorare una brutta recinzione o una parete di un fienile, migliorando così l’estetica del sito.
  • Risparmia spazio: se trasferisci parte del giardino su letti verticali, ci sarà spazio per organizzare un’area ricreativa o aiuole.

Svantaggi di un giardino verticale:

  • Nei contenitori, l’apparato radicale delle piante è limitato nell’alimentazione, poiché contiene una piccola quantità di terreno. Pertanto, la medicazione superiore con questo metodo di coltivazione viene eseguita più spesso..
  • La terra si asciuga più velocemente, quindi le piante vengono spesso annaffiate e se visitano la dacia solo nei fine settimana, creano un sistema di irrigazione a goccia. Si consiglia di diluire il terreno con idrogel, che trattiene l’umidità più a lungo del suolo.
  • Le colture perenni con questo metodo di coltivazione possono congelare in inverni rigidi. Pertanto, creano strutture mobili per nascondere il giardino per l’inverno nella dependance.
Letto di tronchi verticale

Prendendosi cura di un letto verticale, le amanti non hanno bisogno di diserbare e combattere i parassiti, perché a causa della mancanza di contatto con il suolo diventano molto meno

Letto verticale di pacchetti

Più scuro è il materiale dei contenitori per il letto verticale, più veloce si asciuga sotto il sole, il che significa che sono necessarie frequenti annaffiature

Opzioni per la creazione di letti verticali per colture diverse

Durante l’esistenza dell’idea di letti verticali, i giardinieri hanno inventato molti progetti interessanti, molti dei quali richiedono le forniture più semplici.

Metodo n. 1 – contenitore in crescita

Il modo più accessibile per i residenti estivi è il fissaggio sul supporto dei contenitori. Sono acquistati già pronti nei negozi o fatti dalle schede. E puoi anche raccoglierlo per creare letti verticali di bottiglie di plastica vuote e ricavarne contenitori. Se usi le bottiglie, chiudi il collo con un tappo di sughero e taglia un buco ovale di circa 5 cm di lunghezza dall’alto, batti i contenitori in un ordine artistico sul muro o sul recinto, riempi di terra e piantine di piante.

Tutte le opzioni con contenitori non forniscono irrigazione a goccia, quindi l’aggiunta di idrogel al terreno è un prerequisito per una vita confortevole per le piante.

Letto verticale da una vecchia cassettiera

Una vecchia cassettiera può diventare un contenitore eccellente se si estendono i cassetti a livelli diversi e la colorazione bianca ridurrà il riscaldamento del legno

Metodo n. 2: tubi posizionati verticalmente

Quando creano letti verticali per la coltivazione di fragole, spesso costruiscono una struttura da botti o tubi di plastica, che dureranno diverse stagioni. Vediamo come viene creato. «ostello» per le fragole.

Progettazione di fragole

Quando si crea un letto verticale per le fragole, è importante pensare all’irrigazione a goccia, perché durante il periodo di maturazione le bacche richiedono molta umidità

Avanzamento dei lavori:

  1. Per creare una struttura verticale, avrai bisogno di due tubi di plastica della stessa lunghezza e diametri diversi. Uno è sottile, per creare un’irrigazione a goccia, il secondo è il più spesso che troverai.
  2. In un tubo sottile con un trapano, eseguiamo molti fori attraverso i quali l’acqua entrerà nel terreno. La parte inferiore (circa 10 cm) viene lasciata intatta.
  3. In un tubo spesso segniamo in modo sfalsato i futuri buchi per le piantine. Di solito sono disposti in tre file: il lato centrale e due (la parete posteriore sarà fissata al supporto). Non sono necessari fori inferiori (10 cm).
  4. Eseguiamo i fori utilizzando un trapano con un ugello e uno scalpello. Ogni diametro è di circa 5 cm (tenendo conto dello spessore del tubo).
  5. Dal basso mettiamo un tappo su un tubo largo e fissiamo il pezzo al supporto (recinzione, parete, rete, ecc.).
  6. Per la protezione dall’ingresso del suolo, avvolgiamo un tubo sottile con tela o materiale non tessuto e riavvolgiamo con spago.
  7. Avvolgiamo l’estremità inferiore del tubo con nastro o gomma in modo che l’acqua non lasci la struttura.
  8. Inseriamo un tubo sottile in uno spesso, lo tratteniamo in modo che quello interno si trovi esattamente al centro e riempiamo lo spazio interno ai primi fori con ghiaia o argilla espansa.
  9. Mescoliamo il terreno finito o autoprodotto con idrogel e polistirolo tritato. Le sfere di schiuma non consentiranno di compattare il terreno e forniranno libero accesso all’aria.
  10. Piantiamo piantine preparate, le cui radici sono preferibilmente immerse in una poltiglia di argilla, per mantenere meglio l’umidità.
  11. Riempi il tubo interno con acqua.

Nelle condizioni delle regioni settentrionali, è possibile realizzare tali letti sotto forma di rack indipendenti, combinando tre o quattro tubi in un telaio. Quindi per l’inverno puoi pulire il letto del giardino nel fienile in modo da non congelare le radici.

Letto a tubo portatile

Avendo montato un letto così verticale di tubi di plastica fissati da una casa, puoi sempre spostare la struttura in un altro posto o nasconderla per l’inverno

Metodo n. 3: giardino tascabile

Un’idea molto redditizia è quella di creare un giardino tascabile, ad es. letti verticali che ricordano un pezzo di tessuto con molte tasche. Gli agronomi hanno inventato questa tecnologia e l’hanno dimostrata in una delle mostre. Il materiale per la creazione di tasche è un isolamento isolante sottile. A causa della superficie lucida, riflette i raggi del sole e non surriscalda il terreno, e nei giorni freddi lo strato di polistirolo trattiene ulteriormente il calore, riscaldando le radici. Tali letti verticali sono adatti per cetrioli, fagioli, verdure e le stesse fragole..

Tecnologia di creazione «giardino tascabile»:

  1. Compriamo un isolamento a doppia lunghezza. Cioè, se vuoi creare un letto alto 2 metri, devi prendere 4 metri di materiale.
  2. Pieghiamo a metà l’isolamento e cuciamo una linea orizzontale a una distanza di 5-7 cm dalla cima. Questo cordoncino è necessario per appendere il letto.
  3. Successivamente, copriamo tutti i bordi e il fondo dell’isolante, creando qualcosa di simile a una borsa. Non è necessario costruire i primi 5-7 cm lungo i bordi.
  4. Disegniamo la superficie in rettangoli da cui creeremo le tasche. Si consiglia di non più di 3 tasche per metro di isolamento in modo da inserire più terra.
  5. Cuci tutto il markup.
  6. In ogni rettangolo risultante viene praticato un foro nella parte superiore, lasciando 3-4 cm dalla cucitura, si consiglia di tagliare non in linea retta, ma in un semicerchio, in modo da ottenere una sorta di valvola dall’alto. Su di esso, durante l’irrigazione, l’acqua scorrerà in tasca.
  7. Quando tutte le tasche sono tagliate, appendiamo il letto sul supporto. Per fare ciò, inserire nel cordoncino superiore un tubo di plastica con spago all’interno.
  8. Fuori intrecciamo un nodo, facendo un cappio. Appendiamo l’intera struttura per il supporto.
  9. Riempiamo ogni tasca con terreno nutriente mescolato con idrogel.
  10. Versiamo il terreno con acqua e piantiamo semi o piantine.

La mobilità del letto in tessuto ti consente di posizionarlo su qualsiasi supporto, anche quando entri nel tuo cottage, fissandolo alla porta con alcuni ganci

Letto tascabile

Le tasche nel letto del riscaldatore non dovrebbero essere troppo piccole, altrimenti le piante mancheranno di nutrizione e si asciugheranno rapidamente

Letto da una stufa

Nelle tasche di alluminio, non solo i cetrioli e le fragole crescono perfettamente, ma anche i fiori interni che possono essere portati fuori in estate

Se innaffi i letti verticali in tempo, puoi ottenere non solo un buon raccolto, ma anche una vegetazione lussureggiante, che decorerà il tuo sito.

logo

Leave a Comment