landscaping

Piantare pino ordinario per siepi

Piantare pino ordinario per siepiGli aghi sono noti da tempo per le loro proprietà uniche. Questi non sono solo bellissimi alberi, sono anche una fonte di fumi eterici utili ed elementi utili..

Piantare pino ordinario per siepi

Avendo piantato una conifera di pini vicino al tuo sito, puoi erigere una magnifica siepe, che non solo delizierà l’occhio, ma porterà anche benefici.

Caratteristiche del recinto di pino ↑

La siepe di pini ha vinto l’ammirazione e il riconoscimento di molti paesaggisti e dei loro clienti. Tuttavia, quando si erige una recinzione in pino, è importante ricordare alcune sfumature:

  1. È razionale organizzare una striscia di pini dal lato settentrionale del territorio. Lì, le preziose piantine non bruceranno il sole e quando i pini cresceranno, saranno un’ottima protezione contro neve e vento. Allo stesso tempo, non sarà buio durante il giorno, poiché gli alberi che crescono da nord non creano ombra.
  2. La scelta delle piantine di pino deve essere affrontata in modo molto scrupoloso. Molte persone usano l’inesperienza dei compratori e invece di piantine coltivate di qualità, vendono esemplari scavati nella foresta. Naturalmente, non c’è niente di sbagliato nei pini della foresta, ma non funzioneranno per le siepi. La differenza tra materiale vegetale di alta qualità in un apparato radicale ben sviluppato.
  3. L’età ideale della piantina per la siepe è di tre anni. Se viene eretta una siepe di pino ordinario, la lunghezza dell’albero non deve superare mezzo metro.

Piantare pino ordinario per siepiPiantare pino ordinario per siepi

Preparazione all’imbarco ↑

Dopo aver scelto un posto per piantare e aver acquistato piantine, puoi iniziare a preparare il terreno. L’albero di pino non può essere definito senza pretese; ha bisogno di condizioni confortevoli e terreno leggero non acidificato. Se il terreno argilloso passa dal lato nord del sito, non fare a meno della preparazione preliminare.

Piantare pino ordinario per siepi

Mancia! Dovrebbe esserci drenaggio nel terreno. È meglio farlo da componenti naturali, come sabbia e frammenti di mattoni. E per una crescita perfetta, puoi concimare il terreno con una miscela di torba, humus e sabbia.

Il prossimo passo è contrassegnare il sito. È importante osservare la distanza tra le piantine, in modo ottimale un metro e mezzo per le varietà di specie nane e circa 4 metri per i pini alti. È meglio piantare i pini a scacchiera. I pozzi per la semina dovrebbero andare a una profondità di 50 cm a un metro. Va ricordato che il pino è un albero che cresce principalmente verso l’alto e non fluffa ai lati..

Piantare pino ordinario per siepi

Le piantine si trovano nei fori, coperte con una miscela di torba, sabbia e humus, scavate nel terreno e accuratamente annaffiate con acqua dolce. Durante l’atterraggio, è necessario ispezionare attentamente il campione per i germogli danneggiati e malati. Se ne trovano, ha senso rimuovere con cura le cesoie..

Piantare pino ordinario per siepi

La terza fase della formazione della siepe è necessaria nei casi in cui è selezionata la varietà di pino comune. Con l’aiuto di un telaio speciale, un filo rigido o una rete a maglie, devi rafforzare la corona di ogni piantina, altrimenti diventerà irregolare e rovinerà l’intera vista.

Piantare pino ordinario per siepi

Commento! Per non spendere di più per formare la corona, è meglio usare un pino mugo per la siepe.

Una volta completata la semina, si formano le corone, è possibile effettuare un facile taglio dei pini, tuttavia, non si dovrebbe lasciarsi trasportare. Il pino non diventa più magnifico dopo la potatura; uno nuovo cresce nel luogo delle riprese remote, ma non di più. Un taglio di capelli è appropriato quando alcuni rami sono danneggiati o troppo eliminati dal quadro generale, nonché con una crescita intensiva delle piantine.

Piantare pino ordinario per siepi

Importante! Rimuovere i germogli che non hanno ancora tre anni è considerato innocuo per il pino. Il numero di rami potati non deve superare 1/3 del numero totale di germogli.

Ulteriore cura della siepe ↑

Quando viene piantata una siepe di pini, puoi iniziare i preparativi per ulteriori cure. Come accennato in precedenza, le conifere non sono tra le senza pretese, quindi è necessario monitorare attentamente la loro crescita e osservare una serie di regole per la cura:

  1. Diserbo regolare. Le erbacce non dovrebbero essere nel sito di atterraggio. Se appaiono, rimuoverli immediatamente con il root. Non usare un elicottero per questo, poiché le radici e le erbacce rimarranno nel terreno il doppio.
  2. L’irrigazione della siepe deve essere eseguita ogni due giorni..
  3. Puoi concimare le piantine con additivi azotato e fosforo, specialmente se gli alberi hanno iniziato a sbiadire o a perdere colore.
  4. Tagliare i germogli per formare la corretta forma di pino è consentito solo nella stagione primaverile e autunnale. Questo non dovrebbe essere fatto in estate.!
  5. Nella stagione calda, l’irrigazione e l’irrigazione dei ramoscelli dovrebbero essere i più intensi.
  6. Se alcuni ramoscelli iniziano ad asciugarsi, devono essere accuratamente rimossi con cesoie da giardino..

Le caratteristiche di taglio del pino possono essere trovate in questo video:

Piantare pino ordinario per siepi

Coltivare una siepe di pini non è un compito facile, ma se fai ogni sforzo per monitorare attentamente e prenderti cura degli alberi, il risultato sarà semplicemente sorprendente. Una bella recinzione vivente ti chiuderà da occhi indiscreti, creerà un’atmosfera di comfort, nobiliterà il territorio e pulirà l’aria.

logo

Leave a Comment