Impianti idrici

Bere bene la pulizia: una rassegna delle migliori pratiche

Bere bene la pulizia: una rassegna delle migliori pratiche

Il pozzo ha da tempo cessato di essere la principale fonte di approvvigionamento idrico nei cottage e nelle aree rurali, ma i proprietari non hanno fretta di separarsene. Dopotutto, in estate c’è un grande flusso di liquido per irrigare il giardino e se si collega il tubo alla rete idrica centrale, le bollette dell’acqua aumenteranno in modo significativo. E nel pozzo l’acqua è libera e sempre al suo posto. È vero, l’uso periodico di pozzi porta al deterioramento dell’acqua e ad un certo punto i proprietari scoprono che bere è semplicemente impossibile. Ci sono due vie d’uscita: o lasciare tutto così com’è e usare questa fonte solo per scopi economici, oppure eseguire «pulizie di primavera» il mio. Considera come pulire il pozzo con le tue mani, a seconda della causa della contaminazione..

Soddisfare

Segni di contaminazione e possibili cause

Prima di pulire il pozzo nel paese, è necessario capire cosa ha causato l’inquinamento delle acque. Ciò contribuirà a risolvere il problema esattamente dove è sorto e non agire alla cieca. Ciò che potrebbe aver causato l’acqua viziata è giudicato dai segni: colore, odore, presenza di impurità nel liquido sollevato dal fondo.

Buona pulizia del fondo

Nei depositi di argilla e sabbia sul fondo del pozzo, le cuciture che perdono tra gli anelli sono colpevoli, passando un buco superiore con fango nella miniera

Acqua inquinata

Foglie galleggianti e detriti sulla superficie dell’acqua indicano che i proprietari non si preoccupano troppo delle condizioni della miniera, dimenticando di chiudere la porta della casa

I tipi più comuni di inquinamento sono:

  • L’acqua perde trasparenza e sembra torbida. I motivi principali: le cuciture tra gli anelli erano depressurizzate e la parte superiore ha iniziato a penetrare all’interno. Trasporta piccole particelle di terra e argilla, che si deposita sul fondo della miniera, interferendo con il funzionamento del filtro inferiore. Il secondo motivo è la scarsa qualità della filtrazione della falda acquifera. E la colpa è del filtro inferiore.
  • Grandi detriti, foglie o il gatto di un vicino caduto sono presenti nell’acqua. Il motivo è l’accesso gratuito alla miniera dall’alto. Se la porta è inclinata o se è completamente assente, il vento causerà molta polvere e detriti nell’acqua e la sua qualità si deteriorerà gradualmente.
  • Acqua oscurante. Le tonalità scure sono la prova diretta che i proprietari usano raramente il pozzo. L’acqua non si rinnova e ristagna. In esso, i batteri iniziano a moltiplicarsi attivamente.
  • greening. Il colore verde indica la presenza di piccole alghe nell’acqua. E questo è colpa dei proprietari, che lasciano aperta la miniera. La luce solare penetrante provoca la rapida crescita di microrganismi sulle pareti interne, trasformando il pozzo in una palude.
  • Colore rosso dell’acqua. Le sfumature giallo-rosse nel liquido indicano un eccesso della norma del ferro nel pozzo. Se tale acqua viene versata in un contenitore e lascialo depositare, sulle pareti sarà visibile un rivestimento di ruggine. Il motivo è la scarsa qualità della falda acquifera, che non può essere eliminata pulendo il pozzo. È necessario installare un sistema di filtri all’ingresso dell’acqua della casa e, se la tubazione non viene creata, utilizzare filtri domestici speciali.
  • Odore di fogna e cattivo gusto. Se l’acqua puzza e, quando si beve, si avvertono sapori estranei, il problema è nella depressurizzazione della miniera. Gli scarichi fognari in qualche modo entrano in esso. A proposito, questi stessi segni si verificheranno se un animale cadesse in acqua, cosa che non avevi idea.

Pulizia preventiva del pozzo

Il principale per i proprietari dovrebbe essere la pulizia preventiva annuale della miniera dopo l’inverno. Anche se l’acqua sembra abbastanza decente nell’aspetto, deve essere scansionata. Per fare questo, compra un normale permanganato di potassio (permanganato di potassio), sciogliilo in un secchio d’acqua e addormentati direttamente nella miniera. È sufficiente un cucchiaio. Dopo 2-3 ore, viene effettuato un pompaggio completo di acqua. A proposito, può essere versato direttamente nel giardino. Allo stesso tempo, disinfetta il terreno.

Importante! La riparazione è necessaria dopo lo scioglimento della neve e la probabilità di pioggia e penetrazione dell’acqua diminuirà.

Pulizia completa dell’albero: opzioni disponibili

Eliminazione di un filtro inferiore intasato senza pompare completamente l’acqua

Se l’acqua non ti soddisfa a causa del sedimento di sabbia o argilla che ha coperto il filtro inferiore e interferisce con il suo funzionamento e la qualità e il gusto sono a un livello, quindi puoi pulire il pozzo con una pompa di scarico.

Lo schema di lavoro è il seguente:

  1. Acquista o prendi in prestito da un amico una pompa dell’acqua, come ad esempio «Ruscello», e drenaggio destinato al pompaggio di acqua fredda sporca.
  2. Il ruscello avrà un ruolo «balamuta». Si abbassa sul fondo avvitando un tubo corto (fino a mezzo metro). Deve creare un intenso movimento fluido per sollevare quanta più sabbia e detriti dal fondo possibile..
  3. La pompa di scarico è sospesa su un cavo o un argano in modo che non raggiunga il fondo di 30 centimetri. Il suo tubo flessibile dovrebbe estendersi all’esterno del pozzo dove si prevede di scaricare l’acqua sporca.
  4. Accendi prima «Ruscello», così che agita l’acqua e dopo 5 minuti avviano lo scolapiatti.
  5. Dallo stato dell’acqua pompata, vedrai quanto è diventato più pulito. Solitamente uno strato di sabbia di 10 centimetri viene rimosso in 2 ore di funzionamento della pompa..

Importante! La resistenza della pompa di drenaggio dovrebbe essere sufficiente per 2-3 ore di funzionamento continuo. I modelli a bassa potenza non faranno fronte a un tale volume di sabbia e il filtro si ostruirà immediatamente.

Pompaggio di fango dal fondo

Se non vuoi che lo sporco dal fondo inondi la tua area con uno strato di argilla viscosa, rimuovi il tubo flessibile da prati e aiuole

Se dopo la pulizia della sabbia appare ancora, significa che dovrai fare una pulizia generale mentre ripari l’albero stesso, attraverso le fessure di cui la sabbia entra nell’acqua.

Revisione e riparazione della miniera

Se l’acqua nel pozzo diventa inutilizzabile a causa della crescita di alghe, della depressurizzazione delle articolazioni o dell’ingresso di qualche tipo di sostanza organica, dovrai pompare completamente la miniera, perché è impossibile pulire il pozzo pieno d’acqua (a meno che tu non sia un sub!).

Poiché le pareti e il filtro dovranno essere lavati manualmente, è necessario preparare una serie di dispositivi per la pulizia:

  1. Pompa dell’acqua per pompare liquido.
  2. Cavi di sicurezza per coloro che scenderanno nella miniera.
  3. Le scale sono più autentiche. Se questo non viene trovato, costruisci un’altalena dalla corda con una tavola attaccata ad essa. Il robot si posizionerà sul tabellone.
  4. Stivali di gomma.
  5. Benna e spazzola morbida per metallo.

Importante! I pozzetti manuali non vengono puliti da soli. Questo lavoro richiede 3 persone: uno scenderà nella miniera, il secondo prenderà i secchi, lo strumento uscirà e li alimenterà, il terzo seguirà l’equipaggiamento di sicurezza.

Ben pulito

I pozzi con pozzi profondi devono essere puliti da tre, scendendo a loro volta, poiché a una profondità c’è una mancanza di ossigeno e per molto tempo è difficile per una persona lavorare

La pulizia inizia con l’immersione della pompa. Lo avviano e attendono che il primo squillo venga espulso. Quindi è possibile scendere e iniziare la pulizia meccanica dell’anello vuoto, mentre la pompa pomperà gradualmente il successivo. Se una persona lavora da sola (il che è estremamente pericoloso!), Allora è meglio sgonfiare completamente la miniera e solo successivamente immergersi all’interno. Tuttavia, prima di iniziare la discesa, è necessario assicurarsi di poter respirare normalmente nella parte inferiore. Succede che ci sono accumuli di gas insicuri che escono dalla terra. Il modo più semplice per controllare la qualità dell’aria è abbassare una candela accesa in un contenitore. Se non si spegne, l’ossigeno nella parte inferiore è sufficiente per respirare.

Le pareti vengono pulite con una spazzola con un moderato grado di durezza, in modo da non danneggiare il calcestruzzo. Se durante la pulizia si notano fessure negli anelli e nelle cuciture, questi vengono immediatamente coperti con vetro liquido miscelato con cemento.

Dopo la sanificazione e la riparazione degli anelli, iniziano a pulire il fondo. I depositi di sporcizia, limo e sabbia che hanno intasato il filtro inferiore vengono selezionati con una spatola in un secchio e sollevati da un argano. Si consiglia di lavorare in un casco da costruzione nella parte inferiore, perché Dio proibisce un secchio sulle rotture dell’alzata! Il materiale posato come filtro viene lavato e, se collassa, viene ripreso e completamente sostituito.

Pulizia del fondo

Quando si sollevano i sedimenti dal fondo del pozzo, possono volare goccioline di sporco, quindi la testa del detergente deve essere protetta da un casco da costruzione

Quando gli strati e il muco vengono puliti, è necessario distruggere tutti i parassiti invisibili. Per fare questo, le pareti dell’albero e il fondo sono clorati. Il cloro viene diluito in acqua e strofinato sulle pareti con una spazzola dura. Assicurati di lavorare in un respiratore, altrimenti potresti essere avvelenato da composti volatili di cloro. I resti del farmaco vengono versati sul fondo e la miniera stessa è coperta da un involucro di plastica in modo che la candeggina non evapori. In questo stato, il pozzo dovrebbe durare due giorni. Dopo il tempo impostato, viene eseguito un pompaggio completo del liquido 2-3 volte. Anche dopo un tale lavaggio, l’odore di cloro sarà presente per circa un mese, quindi prima della sua scomparsa, l’acqua non viene utilizzata per bere e cucinare.

Se un periodo di disinfezione così lungo non ti soddisfa, tratta le pareti con una soluzione di permanganato di potassio e parti per un giorno. Dopo aver pompato due volte – e puoi usarlo. Ma in questo caso, il livello di disinfezione sarà più debole, quindi si consiglia di gettare una griglia di silicio sul fondo. È considerato un disinfettante naturale. Sei mesi dopo, il silicio viene cambiato in fresco.

Come puoi vedere, è facile mettere in ordine un pozzo stagnante se agisci non da solo e con tutte le misure di sicurezza.

logo

Leave a Comment