Materiali di costruzione

Mix in muratura di mattoni

È estremamente importante scegliere un mattone adatto per la posa del forno. Tuttavia, non dimenticare la soluzione con cui tutto si combinerà. Questa miscela svolge un ruolo importante, perché determina la durata, la resistenza e l’affidabilità della struttura. Pertanto, è necessario scegliere attentamente l’opzione appropriata, che è ora discussa.

Quali proprietà devono essere considerate ↑

Una classica malta cementizia, utilizzata ovunque, non è adatta alla fornace. Sebbene sia abbastanza forte, semplicemente non può resistere a tali sbalzi di temperatura. Infatti, nella fornace stessa, la temperatura può superare i 1000 gradi, quando in inverno nella zona del camino è spesso inferiore a -20. In tali condizioni, una soluzione ordinaria non durerà un mese, diventando gradualmente coperta da crepe. Pertanto, è importante considerare le proprietà che dovrebbe avere.

Mix in muratura di mattoni

Quindi cosa bisogna considerare quando si sceglie una soluzione? I seguenti punti sono importanti:

  1. Resistenza al calore;
  2. Resistenza al calore;
  3. Resistenza al fuoco.

Resistenza al calore – Questo è un indicatore che determina la capacità di una soluzione di riscaldare ad alte temperature e raffreddare, senza cambiare la struttura e le proprietà. Riscaldato in grado di sopportare un certo carico.

Resistenza al calore parla di come il materiale è in grado di mantenere le sue proprietà quando riscaldato. Resiste a deformazioni e carichi dinamici..

Resistenza al fuoco – è la capacità di resistere agli effetti aggressivi delle alte temperature e dei prodotti chimici.

Spesso, le soluzioni utilizzate per formare la fornace hanno i primi due indicatori. Devono resistere a vari carichi quando riscaldati e non devono essere distrutti da temperature estreme. L’ultimo punto non è così importante per la formazione del forno, tuttavia, viene utilizzato per formare un camino, che consente di proteggerlo dagli effetti dei gas di scarico.

Mix in muratura di mattoni

È anche importante considerare il tasso di plasticità della soluzione. Dovrebbe essere abbastanza stretto, ma non incrinarsi o sgretolarsi. La soluzione dovrebbe avere un restringimento minimo, che è anche importante per la formazione del forno..

Tipi di soluzione ↑

I tipi di soluzione differiscono nel materiale utilizzato, nonché nelle proporzioni. L’argilla viene utilizzata principalmente per questo, perché per le sue caratteristiche è più adatta per questo compito. È usato ovunque, cambiando solo le proporzioni e integrando con vari additivi..

Tuttavia, qui viene utilizzato un altro materiale poco conosciuto: la chamotte. Ha indicatori piuttosto elevati di resistenza al calore e resistenza al calore, quindi è ideale per tali compiti.

Mix in muratura di mattoni

Tuttavia, non si tratta di tutti i materiali per preparare l’impasto per il forno. Su di essi sono indicati i seguenti tipi di soluzione:

  1. Argilla;
  2. Clay-chamotte;
  3. Cemento-refrattaria;
  4. Lime;
  5. Cemento-calce.

Come puoi vedere, la chamotte nella sua forma pura non viene utilizzata. È usato solo come additivo che migliora le proprietà della miscela e la sua durata. Inoltre, per la soluzione vengono utilizzati calce e la sua miscela con cemento. Ma prima le cose principali.

Malta di argilla è la migliore combinazione di qualità e prezzo. Puoi anche trovare i materiali per lui andando alla cava di argilla più vicina. Il vantaggio è l’assoluta resistenza al fuoco, nonché la capacità di resistere a temperature fino a 1100 gradi. Può essere usato per un tempo estremamente lungo se la sua umidità lo è.

Importante! Quando viene nuovamente bagnata dopo l’asciugatura, tale soluzione non ripristina le sue proprietà. Pertanto, viene utilizzato esclusivamente al chiuso.

L’aggiunta di chamotte a tale soluzione aumenta la sua resistenza al calore, ma anche il prezzo aumenta. La miscela di cemento refrattario è persino migliore di quella argillosa. Resiste meglio alla temperatura e ha un’elevata resistenza. Tuttavia, per la cottura sono necessarie attrezzature speciali.

La versione lime è caratterizzata da indicatori ad alta resistenza, tuttavia, il suo prezzo è superiore a quello dell’argilla. Inoltre, preparare una tale miscela è abbastanza difficile. Molto più facile preparare una versione cemento-calce, che richiede molto meno tempo o fatica.

Mix in muratura di mattoni

Tutte le opzioni hanno i loro vantaggi e svantaggi. Vale la pena notare che per la costruzione del forno vengono spesso utilizzati diversi tipi di tale miscela. Ciò è dovuto alle varie condizioni che incontra durante il funzionamento.

Dove usare le soluzioni ↑

In ogni fase, è necessario utilizzare la formulazione della soluzione. Ciò influisce in modo significativo sulle caratteristiche finali del design. Pertanto, è importante non trascurare questo, come fanno molti principianti. In caso contrario, la durata del forno sarà significativamente più breve..

Mix in muratura di mattoni

La fase iniziale è la base. Si consiglia di utilizzare una miscela cemento-calce in grado di resistere a grandi carichi statici. Se il forno è compatto, la consueta versione calcarea è adatta a questi compiti..

L’area di dispersione, che riceve calore dalla fornace, richiede l’uso di una miscela resistente agli effetti chimici del fumo. È necessario utilizzare la normale soluzione di argilla, che è quasi neutra rispetto a condizioni simili..

Per la parte del forno, una versione in argilla-chamotte è più adatta, in grado di resistere a temperature estremamente elevate fino a 1400 gradi. Questo è sufficiente per una legna da ardere o carbone.

Nella parte iniziale del camino, si consiglia di utilizzare la normale malta di argilla. Qui può formarsi condensa acida, pertanto la resistenza agli attacchi chimici è estremamente importante. Nella lanugine, si consiglia di utilizzare la solita versione calcarea, che è in grado di sopportare carichi significativi.

Quindi puoi usare lo stesso mortaio, perché qui la resistenza alle condizioni esterne è molto più importante.

Mancia! I requisiti di miscelazione dipendono fortemente dal design. Ad esempio, in una stufa russa per la fondazione, puoi utilizzare opzioni meno durevoli e la miscela per il camino dipende dalla sua forma.

Pertanto, vale la pena combinare varie formulazioni, che elimineranno i difetti di progettazione e ne aumenteranno la durata.

Malta per muratura fai-da-te ↑

Mix in muratura di mattoni

Poiché diversi tipi di soluzione richiedono strumenti e tecniche diversi, verrà menzionata l’opzione più popolare: l’argilla. Per questo, non è necessario utilizzare attrezzature da costruzione, saranno sufficienti pale, setacci, strumenti e contenitori per la miscelazione.

Per creare una miscela, sono necessari 3 componenti:

  • Acqua;
  • Sabbia;
  • Argilla.

L’acqua dovrebbe essere pulita, questa è una sfumatura piuttosto importante. Se la fonte locale è in dubbio, allora dovresti prenderti cura dell’acqua acquistata per la miscela. Inoltre, ha bisogno di molto, circa un centinaio di mattoni richiederà circa 20 litri.

Per quanto riguarda la sabbia, è necessario scegliere l’opzione con la granulometria più fine. Per questo compito, è necessario un setaccio che eliminerà le particelle più grandi di ghiaia, ghiaia e altri detriti.

L’argilla determina la plasticità e la resistenza al fuoco della composizione. Pertanto, vale la pena prendersi cura della sua pulizia. Sebbene sia possibile prelevarlo dalla cava, si consiglia di acquistare ancora materiale nel negozio. Ciò garantirà la sua alta qualità..

Se l’argilla è di scarsa qualità o addirittura incisa nella cava, si consiglia di immergerla in acqua. Ciò eviterà grumi, che spesso si formano dopo aver miscelato i componenti..

Mix in muratura di mattoni

Quali proporzioni sono necessarie per la soluzione? Per quattro parti di argilla, viene prelevata una parte di acqua, dopo di che vengono accuratamente miscelati accuratamente. Successivamente aggiungi un po ‘di sabbia (circa un decimo dell’acqua) e mescola di nuovo.

Successivamente, è necessario verificare la plasticità della miscela. Per questo, un bastoncino viene preso e immerso nella composizione. Successivamente, viene controllato lo spessore della miscela rimanente sul bastoncino. Nel migliore dei casi, dovrebbe essere di circa 2 millimetri, altrimenti aggiungere sabbia o acqua.

Per migliorare la qualità della miscela, si consiglia di aggiungere varie sostanze speciali che possono essere acquistate presso il negozio. Si tratta di composti speciali che migliorano la duttilità, la resistenza al fuoco e altri indicatori necessari per il forno.

Di conseguenza, dovrebbe fuoriuscire una composizione plastica di consistenza di panna acida, che può essere facilmente posizionata su un mattone e non si sbriciola dopo l’asciugatura.

E per una migliore comprensione di questo processo, si consiglia di guardare questo video. Qui, il processo di miscelazione della soluzione per il forno è chiaramente dimostrato, tutte le sfumature di questi lavori sono descritte e mostrate. Ciò contribuirà ad eliminare le lacune della conoscenza e non commettere errori durante la preparazione di tale miscela.

logo

Leave a Comment