pitture e vernici

Primer per pareti sotto la carta da parati liquida e tessuto non tessuto fai-da-te

In modo che dopo aver incollato la carta da parati la superficie del muro fosse perfetta, dovresti prima applicare una composizione speciale. Ciò rimuoverà i dossi e previene la muffa. Il primer per lo sfondo viene selezionato tenendo conto delle caratteristiche del materiale della parete.

Molti sostengono che alcuni tipi di carta da parati con colla applicata ad essi eliminano la necessità di utilizzare una composizione speciale. Ma questo è un errore e nella maggior parte dei casi porta a ripetute riparazioni. Ci sono eccezioni: carta da parati in vinile e fibra di vetro, la cui superficie interna è appositamente adattata per un montaggio affidabile a parete.

Che cos’è un primer ↑

Un primer è una composizione omogenea applicata alla superficie e crea le condizioni per una connessione più forte della superficie e della carta da parati. Grazie a ciò, ti consente di risparmiare sulla colla. Il primer per pareti sotto la carta da parati può essere universale e può essere utilizzato su qualsiasi superficie, ma è meglio scegliere un’opzione specializzata progettata per una superficie specifica.

Primer per pareti sotto la carta da parati liquida e tessuto non tessuto fai-da-te

Ad esempio, viene spesso utilizzato un primer per compensato per carta da parati. La scelta dell’opzione giusta dipende dalla rapidità con cui questa composizione afferra. Il suo utilizzo riduce al minimo la possibilità che appaiano eventuali difetti superficiali dopo la riparazione..

Pareti di fondo prima dello stucco ↑

Prima di dipingere o tappezzare, è necessario eseguire diverse operazioni che contribuiscono a un migliore legame del materiale con la superficie. Il primer delle pareti prima dello stucco si svolge in più fasi:

  • selezione di una composizione specifica,
  • acquisto di primer,
  • preparazione della superficie,
  • applicazione della composizione.

Ciascuna delle fasi presentate ha diverse caratteristiche che devono essere familiarizzate in modo più dettagliato..

Attività di primer ↑

Il primer delle pareti per la carta da parati liquida prepara la base per l’applicazione di materiali di finitura e consente di rafforzarlo e proteggerlo da fattori avversi. I compiti di questa composizione includono:

  • migliore adesione dei materiali,
  • allineamento,
  • rilegatura di più parti della base tra loro,
  • riduzione della vernice,
  • protezione dai funghi.

Preparazione della superficie ↑

Prima di incollare lo sfondo, è necessario preparare i muri, altrimenti il ​​risultato finale potrebbe non essere adatto a te. Se la stanza selezionata ha già un vecchio rivestimento, allora dovresti prestare attenzione alla qualità. Nel caso in cui non ci siano bolle d’aria e pieghe sul muro, puoi lasciare tutto invariato e iniziare ad applicare un primer per pareti in legno sotto la carta da parati.

Primer per pareti sotto la carta da parati liquida e tessuto non tessuto fai-da-te

Lo sfondo su quelli vecchi non è raccomandato nei seguenti casi:

  • ci sono già diversi livelli,
  • quando le carte da parati in vinile vengono incollate nella stanza e il proprietario della stanza ci metterà lo stesso,
  • se ci sono dossi,
  • quando negli angoli il vecchio rivestimento cominciò a piegarsi.

Specie ↑

Esiste un primer per carta da parati migliore? Non sarà possibile rispondere in modo inequivocabile alla domanda, poiché la scelta viene effettuata sulla base del materiale su cui è fissata la composizione. Esistono diversi tipi di mercato dei materiali da costruzione (per tipo di composto cementizio):

  1. Il primer acrilico per carta da parati può essere utilizzato su quasi tutte le superfici e il tempo di asciugatura è di sole 5 ore. Per questo motivo, viene utilizzato più spesso quando si incolla la carta da parati.
  2. I composti alchidici sono più adatti per la copertura di pareti in legno. Il tempo di asciugatura è di circa 15 ore. Spesso vengono acquistati dai proprietari di case di campagna in legno.
  3. I primer Glifthal sono progettati per il trattamento di superfici metalliche in ambienti a bassa umidità. Tali formulazioni si seccano entro 24 ore.
  4. Il perchlornvinyl può essere utilizzato per pareti in calcestruzzo e mattoni.

Per applicare una composizione specifica alla parete, è sufficiente distribuirla sulla superficie secondo le istruzioni del produttore.

Tipi di primer, divisi per scopo ↑

A seconda della destinazione, le composizioni sono classificate come segue:

  • anti corrosivo,
  • contatto concreto,
  • primer universali a penetrazione profonda,
  • antimicotico,
  • isolante.
Attenzione! Non mescolare formulazioni di produttori diversi, in quanto ciò può portare a un cambiamento nelle loro proprietà.

Primer per pareti sotto la carta da parati liquida e tessuto non tessuto fai-da-te

Le miscele di contatto del calcestruzzo sono utilizzate su basi di cemento e implicano la creazione di intonaco di gesso e calce. I composti a penetrazione profonda fissano saldamente la base e la parte superiore della superficie e creano anche uno strato che aderisce bene a materiali diversi. La loro versatilità sta nel fatto che sono adatti sia per l’applicazione di vernice che per la tappezzeria..

I materiali isolanti consentono di creare uno strato sottile in grado di resistere all’influenza dell’umidità. Alcune miscele impediscono persino la comparsa di fuliggine sui muri. I primer antifungini proteggono dalla muffa e da altre formazioni simili..

Caratteristiche della preparazione delle pareti in un nuovo edificio ↑

Comprando un alloggio in una casa di recente costruzione, i proprietari vogliono ottenere un appartamento finito, ma quando entrano nelle stanze, trovano muri irregolari, un pavimento di cemento e punti vendita mal installati. In questi casi, non correre e iniziare a incollare la carta da parati su una superficie esistente. Tutto ciò dovrebbe avvenire in più fasi:

  • l’applicazione di una composizione liquida che nasconde piccole irregolarità e consente l’uso di un primer,
  • rivestimento murale di base,
  • finitura di fondo.

La consistenza della prima composizione dovrebbe essere simile alla panna acida al fine di fluire in tutte le crepe esistenti e fornire una base affidabile per lo strato successivo. Il secondo passo prevede l’applicazione di un primer di circa 6 mm di spessore, ma può variare. Il processo termina con la creazione di uno strato sottile (circa 3 mm), che, se necessario, può essere facilmente cancellato con carta vetrata. Ciò è necessario per livellare la superficie..

Tecnologia composta fatta da sé ↑

Per cucinare, hai solo bisogno di colla per costruzioni in PVA. Deve essere diluito in acqua in un rapporto di 1: 2. Innanzitutto, 2 parti di acqua vengono versate nel contenitore, quindi il PVA viene miscelato. Per migliorare le caratteristiche della composizione che si sta creando, è possibile aggiungere gesso schiacciato. Questo metodo di preparazione è il più semplice e veloce. Vale la pena ricordare che dopo aver creato una tale miscela inizia a perdere rapidamente le sue proprietà, quindi è necessario farlo solo prima dell’applicazione.

Primer per pareti sotto la carta da parati liquida e tessuto non tessuto fai-da-te

Importante! Per migliorare il primer, è necessario utilizzare un miscelatore da costruzione o un trapano con un ugello speciale.

Errori comuni ↑

Il primer sul legno per la carta da parati viene applicato su tutta la superficie, perché altrimenti potrebbe formare crepe o altri difetti. Ciò è particolarmente pronunciato quando si applica la vernice. Se non si utilizza un primer speciale, il rivestimento potrebbe cadere. Le riparazioni ripetute in questo caso costeranno più di una composizione pre-acquistata per il rivestimento della base..

Alcuni proprietari di case decidono di utilizzare un primer di scarsa qualità e, di conseguenza, la colla non si attacca bene alla superficie, il che porta al peeling della carta da parati in alcuni punti.

logo

Leave a Comment