pitture e vernici

Vernici per tetti in ardesia o metallo

Negli ultimi decenni, i tetti in metallo sono stati ampiamente utilizzati. Ciò è dovuto alla loro elevata affidabilità e lunga durata, versatilità e costi relativamente bassi. Lo svantaggio della combinazione di colori è facilmente risolto in modo indipendente utilizzando vernici per tetti zincati..

Vernici per tetti in ardesia o metallo

La necessità di colorazione ↑

Nonostante il fatto che i produttori di lamiere zincate utilizzino uno strato protettivo di olio sui loro prodotti, dopo circa un anno viene distrutto dalle precipitazioni atmosferiche. È per questo motivo che si raccomanda di trattare il tetto in metallo con vernice speciale. Ciò consentirà:

  • per evitare la formazione di ruggine e come conseguenza della distruzione del tetto;
  • migliorerà l’aspetto;
  • nonostante l’alto costo della vernice, evitando una sostituzione del tetto ancora più costosa.

Selezione vernice ↑

La vernice dei tetti dovrebbe essere selezionata non solo tenendo conto della gamma cromatica, ma anche della presenza di caratteristiche quali resistenza alla corrosione, temperature estreme, effetti atmosferici e altri fattori negativi. Durante la creazione di tetti, recentemente il metallo nero e zincato è stato sempre più utilizzato..

Vernici per tetti in ardesia o metallo

Di conseguenza, la vernice per tetti metallici può essere di diversi tipi:

  • olio;
  • acrilico;
  • LKM con l’aggiunta di componenti anticorrosivi.

L’opzione più economica è dipingere il tetto con pittura ad olio. Tuttavia, durante il funzionamento, una tale verniciatura richiede un costante aggiornamento, il che comporta costi finanziari aggiuntivi..

La scelta migliore è quella di utilizzare uno speciale smalto acrilico per fondi. Una vernice così costosa giustifica i suoi alti costi con una protezione affidabile a lungo termine del tetto, prolungandone notevolmente la durata. Inoltre, a differenza dei rivestimenti ad olio, lo smalto acrilico per primer offre un aspetto piuttosto attraente al tetto.

Preparare il tetto per la pittura ↑

Come qualsiasi lavoro di riparazione, la verniciatura del tetto inizia con la preparazione. Lo sporco viene rimosso dalla superficie, il vecchio rivestimento, se presente, lo sporco e la ruggine. Per pulire il tetto, è meglio usare una spazzola dura e poi una spazzola morbida, quindi risciacquare e asciugare la superficie del tetto. Gli elementi interessati dalla ruggine vengono trattati con uno strumento speciale e immediatamente verniciati..

Verniciatura del tetto zincato ↑

Prima di iniziare a dipingere il tetto, la maggior parte delle persone si chiede quale sia la vernice per tetti in metallo più efficace. Al fine di conferire un aspetto eccellente al tetto e proteggere il rivestimento galvanizzato dalla distruzione, vengono utilizzati speciali dispositivi di protezione. A differenza delle lamiere convenzionali «zincatura» ha una superficie più passiva e quindi è necessario selezionare una vernice elastica per essa.

Vernici per tetti in ardesia o metallo

L’opzione migliore è la vernice di gomma, progettata per la pittura decorativa e protettiva di ardesia, piastrelle, zincato e altre superfici. Questo materiale di verniciatura è eccellente per la verniciatura di facciate, pareti e tetti. Ha un’elevata resistenza agli agenti atmosferici, elasticità, buona adesione, permeabilità al vapore, resistenza all’umidità e alle sollecitazioni meccaniche, è facile da applicare e si asciuga rapidamente.

Dipingere un tetto di metallo nero ↑

Il metallo nero utilizzato per il dispositivo di copertura deve essere macchiato. L’uso nella maggior parte dei casi di alchidi e colori ad olio porta al fatto che molto presto il tetto deve essere riverniciato.

Vernici per tetti in ardesia o metallo

In questo caso, l’opzione più pratica è quella di utilizzare la vernice acrilica con speciali additivi anticorrosivi. Tale rivestimento di vernice e vernice, nonostante il suo costo elevato, durerà molto più a lungo degli analoghi più economici. L’elevata elasticità e la resistenza alle variazioni di temperatura consentono di preservare l’aspetto originale del metallo, che ha la peculiarità di modificarne le caratteristiche sotto l’influenza dell’ambiente. E le pitture e le vernici a base di olio e alchidi non hanno una sufficiente elasticità, a seguito della quale, sul tetto, si osservano nel tempo stratificazione del rivestimento e formazione di ruggine.

Inoltre, una vernice sintetica può essere utilizzata per dipingere il tetto di metallo. «4 stagioni», rappresenta lo smalto di altissima qualità, realizzato sulla base di alchidi con l’aggiunta di biossido di titanio. Questo materiale di vernice si asciuga rapidamente e forma un rivestimento duro e resistente. Lo smalto è raccomandato sia per interni che per esterni per la verniciatura di metallo, legno, cemento e gesso. Il consumo è di 1 kg / 15-18 m? per uno strato. Tempo di asciugatura dello strato: 6-8 ore.

Dipingi il tetto di ardesia ↑

I vantaggi dell’utilizzo di lastre di ardesia durante la creazione di un tetto sono messi in ombra da uno svantaggio come l’aspetto non rappresentabile e l’aspetto di varie vegetazione durante il funzionamento a lungo termine di questo materiale di copertura. Per risolvere questo inconveniente, è necessaria una vernice speciale per il tetto, che dovrebbe includere componenti speciali resistenti al gelo e all’acqua.

Vernici per tetti in ardesia o metallo

Come con qualsiasi altro materiale di copertura, i fogli di ardesia devono prima essere puliti da sporco e polvere, tagliare la vegetazione, risciacquare e asciugare la superficie. In caso di rilevamento di fori o supporti allentati, si consiglia di eseguire la riparazione appropriata o sostituire completamente, se necessario, i vecchi fogli con nuovi fogli di ardesia.

Prima di verniciare il tetto in ardesia, è necessario trattarlo con un primer acrilico, che rimuoverà la polvere residua, riempirà le cavità più piccole e migliorerà significativamente l’adesione della vernice al tetto.

Vernici per tetti in ardesia o metallo

Vernici per tetti in ardesia o metallo Una buona soluzione per la verniciatura di tetti di ardesia è l’uso di vernice di gomma al lattice. «Optimist F310», che può essere attribuito a pitture e vernici sia interne che esterne. Questa composizione copre perfettamente la superficie, riempie piccole crepe e scheggiature, protegge dall’umidità e dalle condizioni atmosferiche ed è anche resistente agli agenti chimici. La vernice è ampiamente utilizzata per la lavorazione di tetti di ardesia e tegole, facciate, murature e strutture in calcestruzzo. Questo materiale di verniciatura nella sua composizione ha speciali additivi al silicone che possono aumentare significativamente le caratteristiche idrorepellenti del rivestimento allo stato indurito.

Prima di applicare qualsiasi vernice per il tetto, la composizione della vernice deve essere ben miscelata, fino a ottenere una consistenza omogenea. Se la vernice è molto spessa, puoi aggiungere un solvente organico. Ciò consentirà di applicare il materiale di rivestimento sui fogli di ardesia con uno strato uniforme e immergere completamente la superficie trattata del tetto.

Quando si dipinge un tetto in ardesia, così come quando si lavora con un tetto in metallo, è possibile applicare la vernice con un pennello, un rullo o una pistola a spruzzo e soprattutto in due approcci. Lo strato secondario deve essere applicato dopo che il primo si è completamente asciugato. Grazie allo strato protettivo, il tetto in ardesia diventerà più forte, resistente al gelo e diventerà più esteticamente piacevole.

logo

Leave a Comment