pitture e vernici

Applicazione a freddo bituminoso mastice fai da te

Il mastice è un materiale da costruzione abbastanza resistente. Con il suo aiuto è possibile eseguire la sigillatura di pareti, soffitti, pavimenti, finestre, posare piastrelle e impermeabilizzazione. Il mastice viene prodotto in forma liquida o pastosa, nonché sotto forma di una massa adesiva spessa. Nel mercato moderno, si trova spesso una composizione in polvere pronta all’uso, che rimane solo da diluire con acqua prima dell’uso diretto.

Tipi di composizioni bituminose ↑

Assolutamente tutti i tipi di mastici hanno elevate proprietà adesive e la maggior parte di essi ha una composizione simile. Per selezionare il tipo di materiale richiesto, è necessario innanzitutto valutare la superficie e il tipo di lavoro.

Il mastice bituminoso è un materiale impermeabilizzante moderno e facile da usare che è ampiamente usato in coperture, impermeabilizzazione e barriera al vapore, nonché nella lavorazione dei pavimenti. Questa specie è costituita da un legante bituminoso, erbicidi, antisettici e filler..

Il mastice bituminoso presenta molti vantaggi, vale a dire:

  • elasticità, buona elasticità e recuperabilità;
  • alta resistenza al calore;
  • durata e affidabilità.

Applicazione a freddo bituminoso mastice fai da te

Impermeabilizzazione. Viene creato sulla base di mastice bituminoso sotto forma di una pasta semiliquida pronta per l’uso. È composto da vari filler minerali, emulsioni bituminose, additivi speciali a base di resine sintetiche.

Questo materiale ha tutte le caratteristiche del mastice bituminoso, ma la sua resistenza meccanica è molto più elevata. Il materiale viene utilizzato per l’impermeabilizzazione di pareti, tetti, fondazioni, balconi, tubi, grondaie in cemento o metallo.

Bitume freddo-kukersolnaya. È fatto di vernice kukersol e una soluzione di resina di scisto. Per migliorare le prestazioni, le emulsioni di lattice a base di gomma dispersa vengono introdotte in mastici bituminosi. Tali materiali sono chiamati bitume-lattice e vengono utilizzati per il fissaggio di coperture..

Applicazione a freddo bituminoso mastice fai da te

Roofing. È anche chiamato tetto sfuso e può essere utilizzato come materiale di copertura indipendente. Il mastice è realizzato sotto forma di una massa omogenea viscosa, che viene applicata sulla superficie usando una pistola a spruzzo o una spazzola..

Quando si utilizza il mastice per coperture, non sono rimasti giunti e giunture, poiché viene creato un rivestimento monolitico continuo. Questo materiale isolante può coprire acciaio, ruberoid, cemento e altri materiali. Inoltre, i mastici per tetti eseguono la riparazione del vecchio tetto, sigillando giunti e cuciture.

Il rivestimento di questo materiale presenta i seguenti vantaggi:

  • molta forza;
  • resistenza agli agenti atmosferici;
  • resistenza alla luce solare e alle temperature estreme;
  • elasticità;
  • anti corrosivo;
  • peso leggero.

Applicazione a freddo bituminoso mastice fai da te

Gomma bituminosa. È prodotto sotto forma di una massa omogenea di nero pronto per l’uso. La composizione comprende una miscela di varietà di bitume di petrolio, gomma sintetica, mollica di gomma fine, cariche minerali, acidi di resina naturali, additivi target e vari solventi.

Questo materiale è abbastanza flessibile, ha una buona resistenza al calore e può resistere a temperature estreme da -30 ° C a +130 ° C. Viene anche usato per riparare i tetti in mastice e funge da adesivo quando si utilizzano materiali per coperture arrotolate e per creare strutture e strutture impermeabilizzanti.

Mastice polimerico. Si tratta di un materiale bituminoso a base d’acqua ad asciugatura rapida, ecologico, migliorato con polimeri speciali. Viene utilizzato per l’impermeabilizzazione di rivestimenti di strutture sotterranee, sigillatura di fognature e pozzi. Dopo l’applicazione sulla superficie, il mastice forma un film di gomma impermeabile, che ha una durata molto lunga.

Applicazione a freddo bituminoso mastice fai da te

Mastice Sigillante. È prodotto sotto forma di una massa bianca spessa utilizzata per sigillare giunti, fessure, crepe e giunti in cemento armato e strutture in calcestruzzo. Ha un’adesione eccellente a metallo, legno e cemento. Dopo che il mastice si è completamente asciugato, può essere trattato con vernice.

ignifugo. Questo mastice viene prodotto sotto forma di una massa plastica viscosa di colore grigio. È fatto da un astringente inorganico con l’aggiunta di additivi ai silicati e cariche minerali. Questo mastice viene utilizzato per l’isolamento di forni e canne fumarie e può resistere a temperature fino a +1600 ° C.

Mastice sigillante non indurente. Una massa viscosa omogenea composta da diverse varietà di gomma, riempitivi e plastificanti. È venduto in bricchette e viene utilizzato per sigillare pareti esterne, per sigillare blocchi di porte e finestre in punti adiacenti al muro.

universale. Questa è una massa omogenea di bitume e vari riempitivi. Il mastice è destinato all’impermeabilizzazione e alle coperture, creando una protezione anticorrosiva per varie strutture e condutture. Inoltre, usando il mastice universale, puoi incollare vari materiali da costruzione.

Insonorizzazione. La massa spruzzata con buone caratteristiche di assorbimento delle vibrazioni e di isolamento acustico, realizzata sulla base di una dispersione acquosa di resine sintetiche con l’aggiunta di componenti anti-accensione.

Mastice di gomma butilica. Questo materiale è composto da componenti ecologici e non è soggetto a processi putrefattivi. Il mastice è ampiamente usato per creare isolanti per sistemi di ventilazione..

Impermeabilizzazione acrilica. Il materiale più popolare, che crea un film impermeabile quando applicato sulla superficie e protegge il rivestimento da muffe, umidità e ruggine. Ha un’elevata resistenza, facilità d’uso e viene utilizzato solo per sigillature interne.

Epoxy. Questo tipo di materiale viene prodotto sotto forma di una densa massa di resina bituminosa sciolta in un diluente organico, pigmento secco e riempitivo con un plastificante. Prima dell’uso diretto, viene aggiunto un indurente al mastice. Grazie a questo materiale si ottengono pavimenti molto robusti e resistenti all’usura dei capannoni di produzione, e viene anche utilizzato come adesivo.

Poliuretano bicomponente. La massa liquida è bianca, inodore e forma un forte rivestimento elastico dopo l’applicazione. Il mastice poliuretanico bicomponente viene utilizzato per l’impermeabilizzazione di serbatoi di acqua potabile, tubature dell’acqua e ambienti con elevata umidità.

Applicazione a freddo bituminoso mastice fai da te

Applicazione mastice ↑

I mastici bituminosi possono essere applicati sia manualmente, usando una spazzola o un rullo, sia meccanicamente, usando uno speciale getto d’aria.

Entrambi questi metodi di applicazione sono abbastanza tecnologicamente avanzati e offrono una buona opportunità di eseguire lavori relativi al dispositivo del tetto piuttosto facilmente e rapidamente, indipendentemente dall’angolazione della superficie del tetto. Ciò è particolarmente evidente quando si installano tetti con un gran numero di giunzioni e vari elementi..

Durante il rivestimento sul tetto di miniere, tubi, strutture portanti e così via con materiali laminati, ci vuole molto tempo e fatica per tagliare pezzi di materiale di configurazioni a volte molto complesse, mentre i mastici in questo caso consentono di eseguire il rivestimento esattamente come su superfici. Pertanto, i mastici a questo proposito presentano alcuni vantaggi rispetto ai materiali laminati..

Consumo di mastice bituminoso per 1m? ↑

È impossibile pianificare correttamente il lavoro e fare una stima, non sapendo quanto materiale è necessario per elaborare 1m? Per determinare il consumo di mastice, è più facile guardare l’etichetta e se questi dati non sono su di esso, almeno il minimo consigliato di materiale viene scritto per applicare uno strato. Pertanto, sarà facile calcolare in modo indipendente la quantità richiesta di materiale. I mastici consistono principalmente nel 30-70% di solventi volatili, il che significa esattamente la stessa percentuale di restringimento della composizione del bitume dopo l’applicazione.

Consumo medio di materiale per 1m?

Impermeabilizzazione della fondazione

2-4 kg / m2

Dispositivo sul tetto

3,5-6 kg / m2

Incollare ruberoid

1-2 kg / m2

Sicurezza ↑

Poiché molti solventi utilizzati per creare mastici sono piuttosto tossici e altamente infiammabili, è necessario seguire alcune misure di sicurezza quando si lavora con tali materiali. I mastici bituminosi devono essere preparati in una stanza con un buon sistema di ventilazione di mandata e di scarico, in casi estremi, all’aria aperta.

Quando si lavora con mastici bituminosi all’aria aperta, è obbligatorio l’uso di occhiali e un respiratore e sono richieste maschere antigas in ambienti chiusi. Dopo ogni ora di lavoro in spazi chiusi, dovresti fare una pausa di 15-20 minuti e trascorrerla all’aria aperta.

Per evitare un maggiore appannamento durante il modo meccanizzato di lavorare con mastici, è necessario mantenere la pistola a spruzzo rigorosamente perpendicolare alla superficie e non oltre 0,5 metri da essa. Dopo aver lavorato con tali materiali, asciugati bene le mani, quindi lavale con sapone e acqua calda..

Attenzione! È severamente vietato fumare in aree con mastici bituminosi.

I lavori che provocano archi o che richiedono l’uso di fiamme libere devono essere eseguiti a una distanza di almeno 25 metri dal luogo di utilizzo dei composti bituminosi. Nelle stanze in cui viene eseguito il lavoro con mastici, sono necessarie solo apparecchiature elettriche antideflagranti.

logo

Leave a Comment