Piccole forme

Barbecue fai-da-te

Braciere – una comoda attrezzatura culinaria, la base per cucinare al caldo. Questa invenzione funzionale ti permetterà di cucinare vari alimenti usando una palla di carbone naturale. Sebbene originariamente fosse stato creato come uno strumento di cottura universale, ora il barbecue è la base per la preparazione di barbecue e carne. Intorno a lui si svolgono gite e cottage estivi, che celebrano l’arrivo della primavera, incontrano l’estate e vedono l’autunno.

Tuttavia, l’acquisto di un barbecue è costoso. Una semplice struttura metallica a volte costa enormi quantità, non giustificata dall’aspetto o dalla qualità. Pertanto, è molto meglio fare un barbecue da soli, utilizzando metallo di alta qualità e le tue abilità..

Base per braciere ↑

Barbecue fai-da-te

Barbecue: uno strumento speciale per cucinare al caldo. Ha un design abbastanza semplice, ma tutte le sue caratteristiche sono sfumature. Sono loro che ti permettono di cucinare facilmente e velocemente quegli stessi spiedini e altri piatti, fornendo abbastanza calore per cucinare.

Tra le principali sfumature del barbecue vale la pena notare:

  • Profondità
  • Fori d’aria
  • Taglie adatte
  • Recessi di spiedini

Sebbene alcuni di essi siano ovvi, sono tutti necessari per una cucina di qualità. La profondità della griglia ti consentirà di creare una quantità sufficiente di calore e posizionare la carne ad un’altezza tale da cuocere e non bruciare. Ti permetterà anche di mettere abbastanza legno allo stesso tempo..

I fori per l’aria sono una sfumatura importante di tali disegni. È a causa loro che la carne cotta alla brace differisce significativamente dalle altre cotture in natura. Un flusso d’aria costante consente di risparmiare calore e temperatura del carbone, sfruttando tutto il loro potenziale.

Importante! Un’altra sfumatura del barbecue è il pallet. Previene la caduta del carbone attraverso i fori di ventilazione nella parte inferiore e controlla parzialmente il flusso d’aria..

Il pre-dimensionamento è cruciale per l’uso continuo del design. Dopotutto, la cottura viene eseguita su spiedini o griglia, quindi dovresti essere guidato dalle loro dimensioni medie. Il braciere dovrebbe dare abbastanza calore, essere abbastanza largo da coprire l’intera lunghezza dello spiedino, consentendo nel contempo il posizionamento di più di otto porzioni di carne.

E l’ultimo avvertimento sono le tacche per gli spiedini. Ti consentono di disporre la carne in qualsiasi posizione, friggendola uniformemente da tutti i lati. Questo approccio è importante per creare un succoso kebab senza lati bruciati..

Tuttavia, questi punti possono variare a seconda del tipo di barbecue..

Determinare il tipo di barbecue ↑

Le varietà di questi disegni sono numerose. Dopotutto, tutti stanno cercando di trovare l’opzione migliore, dove è meglio cucinare carne e altri prodotti al caldo. Ora ci sono diversi tipi di barbecue:

Normale ↑

Design quadrato ordinario per braciere. Sebbene sia pesante, può essere tollerato. Spesso le gambe sono rimovibili.

Barbecue fai-da-te

Pieghevole ↑

Opzione pieghevole piccola e leggera che può essere trasportata in auto. Adatto per escursioni nella foresta, più comodo e semplice.

Barbecue fai-da-te

Fermo ↑

Barbecue massiccio realizzato in metallo. I blocchi di mattoni possono essere la base per una maggiore affidabilità. Spesso, tali barbecue sono completati da decorazioni in acciaio..

Barbecue fai-da-te

La scelta del tipo è una sfumatura importante nella costruzione indipendente del barbecue. Ciò ti consentirà di decidere le attività e scegliere l’opzione migliore. Ma è ancora raccomandato il solito tipo come la scelta più universale per i residenti estivi.

Interessante! I bracieri possono avere varie forme. Segna rettangolare, rotondo, curvo e molti altri tipi, la cottura su cui è leggermente diversa.

Disegni e dimensioni ↑

Prima di iniziare i lavori, è necessario realizzare i disegni appropriati e selezionare le dimensioni per il futuro braciere. Per la costruzione, scegliamo la solita opzione, utilizzata più spesso. È necessario selezionare l’altezza e la larghezza appropriate della struttura, nonché la lunghezza appropriata delle gambe. Un semplice disegno da braciere è presentato come segue:

Barbecue fai-da-te

Le dimensioni sono espresse in millimetri. Qui puoi vedere che l’altezza totale del barbecue è di 95 cm con la lunghezza delle gambe di 70 cm Inoltre, la profondità della teglia sarà di 25 cm, che è la distanza ottimale dal calore agli spiedini.

Il barbecue è largo 28 cm, leggermente inferiore alla dimensione media dello spiedino. Lunghezza: 54 cm, necessaria per una distribuzione uniforme di nove porzioni su una ciotola.

La parte superiore della struttura è dotata di spazi per gli spiedini. Consentono di distribuire uniformemente la carne in modo che non si tocchi, oltre a fissarla liberamente durante la rotazione per una frittura uniforme. La distanza tra gli spazi vuoti è di 6 cm. È necessario lasciare un piccolo spazio tra gli spazi estremi e le pareti in modo che la carne non li tocchi e non bruci.

Barbecue fai-da-te

Un buon soffio è una sfumatura importante del barbecue. Qui si ottiene attraverso fori con un diametro di 12-15 mm sulle pareti laterali. I fori si trovano nella parte inferiore della lamiera e sono sfalsati. Non sono necessari fori sulle pareti anteriori.

Importante! Il design presentato non tiene conto della padella e dei fori sul fondo della griglia. Questo può essere facilmente risolto saldando piccoli angoli alle gambe o al fondo e selezionando la lamiera di metallo appropriata..

Preparazione di elementi per future costruzioni ↑

La base per il barbecue sono fogli di metallo. Non è consigliabile utilizzare altri materiali, perché è il metallo a fornire al design una resistenza sufficiente al calore e alla compattezza. Lo spessore del metallo è di circa 2-3 mm. Per lavoro avrai bisogno di:

  1. 2 fogli di metallo 280×250 mm
  2. 2 fogli di metallo 240×250 mm
  3. 1 foglio di metallo 540×280 mm
  4. 4 tubi metallici o angoli lunghi 700 mm
  5. trapano
  6. Saldatrice
  7. Roulette
  8. Sega bulgara o in metallo

Molte persone preferiscono un’opzione di assemblaggio diversa. Varie lastre possono essere sostituite con una grande lamiera. Dopo aver effettuato diversi tagli, è possibile collegare la struttura con un numero minimo di saldature. Quindi sarà più affidabile.

Barbecue fai-da-te

Ulteriori elementi dovrebbero essere considerati se il tuo design è diverso da quello sopra. Può essere integrato con maniglie per il trasporto, un pallet, tacche per gambe e altri dettagli.

Innanzitutto, si verifica un markup preliminare. I luoghi di fissaggio e saldatura sono contrassegnati, vengono creati degli spazi per gli spiedini. Per questo, viene utilizzato un macinino o una sega. A questo punto vengono anche creati fori d’aria..

Importante! Spesso questo disegno è fatto su gambe di rinforzo. Sono troppo inaffidabili, quindi il design sfalsa al minimo carico. È meglio sostituirli con angoli..

Saldatura braciere fai-da-te ↑

La saldatura è l’opzione migliore per il barbecue. Tollera grandi differenze di temperatura ed è molto più efficace dei bulloni. Per questo, viene utilizzata una saldatrice, il cui tipo viene selezionato in base alle preferenze. Successivamente, la struttura viene fissata a sua volta e saldata agli angoli.

Barbecue fai-da-te

Mancia! Per una saldatura più comoda, si consiglia di utilizzare angoli di metallo lungo i lati. Aumenteranno anche l’affidabilità dei giunti, ma renderanno anche la costruzione più pesante..

Il prossimo è la saldatura di gambe e maniglie. Sono fissati al fondo della struttura (tubi metallici) o lungo i lati (angoli). È necessario saldarli saldamente, perché il braciere è piuttosto pesante.

Mancia! Per riparare le gambe, puoi usare non elementi di saldatura, ma pieghevoli. Le gambe rimovibili ridurranno le dimensioni del barbecue durante lo stoccaggio.

Alla fine del lavoro, è necessario rettificare le cuciture e verificare l’affidabilità del design.

Bracieri realizzati in metallo con un baldacchino ↑

Barbecue fai-da-te

Per la preparazione del barbecue in caso di maltempo, viene utilizzato uno speciale design di barbecue con tettoia. Ciò nasconderà la carne e il calore dalla pioggia, ma questo design non è facile. Ci sono due opzioni qui:

  • Installazione di una tettoia aggiuntiva non correlata al barbecue
  • Installazione di un baldacchino sulla griglia stessa

La prima opzione è ottimale, perché ti permetterà di nascondere sia i kebab che il kebab stesso. Allo stesso tempo, la sua progettazione e installazione sono molto più semplici. La seconda opzione richiede calcoli aggiuntivi in ​​modo che la base possa supportare il peso del baldacchino.

Si consiglia di montare il design su angoli di metallo. Questa è l’opzione migliore, perché facilita notevolmente il montaggio del baldacchino. La stessa tela per il baldacchino è cartone ondulato. È ignifugo, non risponde alle variazioni di temperatura e ha un peso ridotto, che è importante per una costruzione così leggera.

Barbecue fai-da-te

Il montaggio del baldacchino non è diverso dal solito, sono necessarie solo una protezione antincendio e una comoda posizione della base. Ciò ti consentirà di cucinare liberamente il cibo senza aggrapparti agli accessori.

L’opzione di un barbecue con un baldacchino in un disegno è più complicata ed è eseguita da saldatori professionisti. Ciò richiede la creazione di un design affidabile, il cui peso è uniformemente distribuito sulla base. Per i bracieri fissi, un baldacchino può essere reso molto più semplice, perché per loro puoi creare una base di supporto.

La struttura del baldacchino può essere ulteriormente decorata con elementi metallici, come si vede nella foto. Ciò non solo migliorerà l’aspetto, ma renderà anche il baldacchino più affidabile e stabile..

Mancia! Dotare il tetto di un condotto se è installato in basso.

Dipingere il risultato finale ↑

Una sfumatura importante nella creazione di un braciere è la pittura. È semplicemente necessario, perché il metallo utilizzato nella costruzione è facilmente arrugginito e fuliggine e cenere non migliorano il suo aspetto.

Per la pittura vengono utilizzate composizioni speciali. Hanno i seguenti requisiti:

  • Resistenza alle variazioni di temperatura
  • Resistenza al calore
  • Nessun fumo nocivo

I seguenti rivestimenti soddisfano questo requisito:

  • Smalti organosiliconici
  • Polvere Thermo
  • Vernici resistenti al calore per vari scopi

Barbecue fai-da-te

La seconda opzione è più adatta per tali compiti, ma è difficile applicarli con le tue mani. Richiedono un fuoco speciale, dopo di che ottengono le loro proprietà.

C’è un’altra opzione: l’ossidazione. È abbastanza difficile da eseguire, ma è possibile farlo da soli..

Il colore della vernice è meglio scegliere il nero. Dato che ci sarà molta fuliggine e cenere nelle vicinanze, altri rivestimenti si sporcheranno rapidamente. Sullo stesso colore, la placca sarà poco appariscente.

Mancia! La pittura dovrebbe essere eseguita solo all’esterno. All’interno, qualsiasi rivestimento si stacca rapidamente a causa del calore elevato e non ha senso.

Preparare un barbecue da soli è abbastanza semplice. Per questo, sono sufficienti una lamiera, saldatura e desiderio. Ma vale la pena attenersi allo schema e al piano, perché piccole deviazioni possono ulteriormente influenzare l’usabilità del barbecue. Questo video ti aiuterà in questo, dove viene dimostrata l’assemblaggio di una struttura più complessa:

logo

Leave a Comment