Piccole forme

Riscaldamento in serra fai-da-te

Avere la tua terra ti fa pensare al suo uso razionale non solo in estate ma anche in inverno. L’opzione più comune è la disposizione di serre e persino complessi di serre che possono fornire frutta, verdura e bacche fresche tutto l’anno. Se ti avvicini al problema della costruzione di una serra in modo corretto e prendi in considerazione anche le sfumature minori del funzionamento di una tale struttura, puoi coltivare un ricco raccolto non solo di colture locali, ma anche tropicale.

Le più popolari e adatte a tali scopi sono le serre costruite con pannelli in policarbonato. Una condizione speciale per una costruzione di qualità è la disponibilità di riscaldamento. Dopo aver studiato l’installazione del sistema di riscaldamento, diventa chiaro che tutto il lavoro può essere svolto senza difficoltà con le tue mani. La cosa principale è che l’effetto del sistema di riscaldamento è stato all’altezza delle aspettative, è necessario pensare in anticipo quale tipo di riscaldamento dovrebbe essere presente nella serra, chiarire le caratteristiche della sua installazione e solo allora mettersi al lavoro.

Riscaldamento in serra fai-da-te

Tipi di riscaldamento della serra ↑

Esistono molti modi per rendere il riscaldamento in serra con le tue mani, in modo più dettagliato considereremo il più popolare di essi.

Riscaldamento solare ↑

Il calore della luce solare è un modo semplice per riscaldare una stanza, che non richiede alcun costo materiale. La luce solare, penetrando attraverso il rivestimento trasparente delle pareti della serra, riscalda non solo l’aria interna, ma anche il terreno. In estate, il sole caldo e luminoso fornisce energia sufficiente per riscaldare l’aria nella serra. L’importante è rendere la struttura in un luogo protetto dal vento, lontano dall’ombra degli alberi.

Lo svantaggio di questo metodo di riscaldamento è il calore insufficiente in inverno, quando le ore di luce del giorno sono ridotte e il sole non dà più un’intensità così luminosa. Per fornire calore nella serra del livello desiderato in inverno, di norma, utilizzare diversi altri metodi di riscaldamento.

Riscaldamento in serra fai-da-te

Riscaldamento ad aria ↑

Questo metodo prevede il funzionamento di dispositivi di riscaldamento e ventilazione. Possono essere acquistati sia assemblati in fabbrica che realizzati con le proprie mani. Per fare ciò, un piccolo tubo d’acciaio viene installato come segue: un’estremità si trova all’interno, la seconda viene espulsa attraverso il camino. Questo metodo ha uno svantaggio minore, quindi in inverno l’aria calda entra nella serra, viene riscaldata con incendi, il che è molto pericoloso.

Riscaldamento in serra fai-da-te

Uso di forni ↑

Riscaldamento in serra fai-da-te

Questo metodo è il più antico per il riscaldamento degli ambienti. Varie opzioni per l’utilizzo del carburante lo rendono abbastanza economico. La caldaia è installata all’interno della serra e all’esterno viene scaricato solo un camino. L’utilizzo di un tale sistema di riscaldamento presenta uno svantaggio piuttosto significativo: il rischio di incendio dovuto all’eccessivo riscaldamento delle pareti della caldaia.

Riscaldamento in serra fai-da-te

Riscaldamento di biocarburanti ↑

I rifiuti di animali e uccelli (letame, escrementi di uccelli, verbasco) in decomposizione e decomposizione, generano calore. Questo può essere usato per riscaldare la stanza..

Importante! Vale la pena notare che i rifiuti biologici nel processo di decomposizione, idratano l’aria e creano un microclima molto favorevole per la crescita e lo sviluppo delle piante.

Riscaldamento in serra fai-da-te

Riscaldamento a gas ↑

La tendenza di un costante aumento del costo del gas rende questo metodo molto costoso e coltivare ortaggi e frutta in tali condizioni è economicamente svantaggioso. Il gas può essere portato nella serra da un sistema centralizzato oppure è possibile utilizzare gas liquefatto nelle bombole. Uno dei vantaggi indiscutibili del riscaldamento a gas è la capacità di fornire continuamente calore alla serra.

Riscaldamento in serra fai-da-te

Uso di energia elettrica ↑

Un metodo abbastanza facile da usare, oggi sta perdendo popolarità a causa dell’aumento dei prezzi dell’elettricità. Tuttavia, la varietà di dispositivi di riscaldamento che operano dalla rete ti consente di scegliere l’opzione migliore per te.

Uno di questi dispositivi è termoconvettore. È un dispositivo dotato di un elemento riscaldante a forma di spirale. L’aria calda, distribuita uniformemente in tutta la serra, riscalda principalmente l’aria. Sfortunatamente, per riscaldare il terreno, il calore del convettore non è sufficiente.

Riscaldamento in serra fai-da-te

Riscaldatore – Questo è un piccolo ventilatore dotato di una funzione di riscaldamento dell’aria. Attrae con il suo prezzo economico e la facilità d’uso. Il riscaldatore non è solo in grado di riscaldare l’aria, ma anche di garantirne la circolazione.

Riscaldamento in serra fai-da-te

Cavo come elemento di riscaldamento. Il principio di utilizzo del cavo per riscaldare la serra è il seguente: è posizionato attorno al perimetro della serra e la posizione dei letti. Un cavo collegato alla rete blocca il passaggio dell’aria fredda attraverso il suolo, preservando così l’aria calda interna.

Riscaldamento in serra fai-da-te

Riscaldamento dell’acqua. Un’installazione piuttosto complicata e un metodo costoso. Viene installato un sistema di tubazioni attraverso il quale circola acqua riscaldata. Pertanto, non solo la superficie dei tubi viene riscaldata, ma anche l’aria nella stanza. Vale anche la pena notare che il sistema di riscaldamento dell’acqua funziona in modo efficiente, solo i professionisti dovrebbero occuparsi della sua installazione.

Riscaldamento in serra fai-da-te

Come scegliere un sistema di riscaldamento ↑

Per scegliere e realizzare correttamente il riscaldamento in serra, è necessario affrontare correttamente il problema e tenere conto dei seguenti fattori:

  • dimensioni della serra;
  • il tipo di riscaldamento utilizzato in un edificio residenziale;
  • la quantità di denaro che costituisce il budget per l’installazione di un futuro sistema di riscaldamento.

Se la serra ha già un posto dove stare, allora è necessario rendere il futuro sistema di riscaldamento tenendo conto della struttura già finita. Esempio: non è razionale e pratico realizzare un costoso sistema di riscaldamento in una piccola serra.

Importante! Il consumo di calore dovrebbe essere razionalmente calcolato e distribuito sull’intera area della serra.

Riscaldamento in serra fai-da-te

Installazione di riscaldamento dell’acqua ↑

Riscaldamento in serra fai-da-te

Per rendere rapido il riscaldamento con l’aiuto di un sistema idrico e il risultato è stato giustificato dalle aspettative, vale la pena seguire un’istruzione di installazione abbastanza semplice:

  1. Come riscaldatore, puoi utilizzare un vecchio estintore, che ha già raggiunto lo scopo previsto. Per un uso futuro, la parte superiore dell’estintore dovrà essere tagliata.
  2. Tena è installato nella parte inferiore del pallone, la cui potenza non deve superare 1 kW. A tal fine, gli elementi riscaldanti elettrici presi dal vecchio samovar sono perfetti.
  3. Facciamo da qualsiasi mezzo disponibile disponibile una copertura per il corpo del riscaldatore.
  4. Colleghiamo due tubi dal radiatore alla base del riscaldatore. Per fare ciò, utilizzare dadi e speciali guarnizioni in gomma per evitare perdite d’acqua..
  5. Affinché il dispositivo assemblato funzioni in modalità automatica, sarà conveniente creare un relè speciale con una tensione di 220 V. Questo meccanismo consente di bloccare il funzionamento dei riscaldatori elettrici, quando l’acqua raggiunge la temperatura desiderata.

Riscaldamento in serra fai-da-te

Installazione di riscaldamento dell’aria ↑

Per effettuare il riscaldamento utilizzando il sistema ad aria, è necessario utilizzare il seguente algoritmo di lavoro:

  1. Selezioniamo un tubo di acciaio, la cui lunghezza è di circa 25 metri, diametro – 600 mm.
  2. Un’estremità del tubo conduce fuori dalla serra e l’altra viene lasciata all’interno.
  3. All’esterno, in un sito situato sotto il tubo, viene prodotto un incendio, il cui incendio deve essere costantemente mantenuto. A causa della fiamma, l’aria nel tubo si riscalda ed entra nella serra.
Attenzione! Questo metodo è molto semplice da eseguire, l’unica cosa che richiede tempo libero per mantenere la potenza della fiamma nel fuoco.

Riscaldamento in serra fai-da-te

Installazione di riscaldamento elettrico ↑

Questo sistema di riscaldamento può essere realizzato in base al principio di funzionamento «pavimento caldo». In questo caso, invece del pavimento, appare la superficie del suolo nella serra. Un cavo elettrico o tubi di riscaldamento dell’acqua si trovano nello spessore del terreno, su una superficie precedentemente preparata. Per fare ciò, rimuovere lo strato superiore di terreno con una profondità di circa 30 cm. Sul fondo viene posato materiale termoisolante, sopra il quale viene versata sabbia e vengono posati gli elementi riscaldanti.

Mancia! Per evitare danni accidentali durante l’allentamento del suolo, è necessario realizzare una speciale rete protettiva sul tubo o sul cavo. Nell’ultima fase, è necessario riempire il terreno e piantare le piante.

Riscaldamento in serra fai-da-te

Riscaldamento in serra con riscaldatori a infrarossi ↑

Nella serra, lungo la sua lunghezza, è possibile disporre diversi riscaldatori a infrarossi che aiuteranno a riscaldare le piante. Per una serra larga 3 metri, lunga 6 metri e alta 2, sarà sufficiente montare 3 dispositivi. Assicurati di installare un sensore di temperatura e un quadro elettrico con un termostato insieme a riscaldatori

Riscaldamento in serra fai-da-te

Riscaldamento in serra in policarbonato ↑

A causa del fatto che il policarbonato trattiene il calore meglio del vetro o del polietilene, tali disegni sono ampiamente utilizzati tra i giardinieri e i giardinieri. Vale anche la pena notare che questo materiale sintetico è molto leggero e conveniente. L’installazione del sistema di riscaldamento nelle serre in policarbonato non è diversa dalle altre serre.

Riscaldamento in serra fai-da-te

Conclusione ↑

È molto difficile rispondere alla domanda su quale sia il riscaldamento economicamente più vantaggioso ed efficiente in termini di potenza termica. Ciascuno dei loro metodi noti ha i suoi lati positivi e negativi. Pertanto, solo il consumatore può fare la giusta scelta di riscaldamento, che, al meglio delle sue capacità materiali, può scegliere l’opzione ideale per se stesso.

Quali errori commettono giardinieri e giardinieri quando installano il riscaldamento in una serra, considereremo nel prossimo video

logo

Leave a Comment